Dal Foro Italico Copertina, Generica

Dal Foro Italico: Parlano Seppi, Errani e Napolitano

15/05/2017 22:58 18 commenti
Dal Foro Italico: Parlano Seppi, Errani e Napolitano
Dal Foro Italico: Parlano Seppi, Errani e Napolitano

Stefano Napolitano ITA: “Ho provato a dare tutto quello che avevo, certo potevo riuscire a fare meglio, ma si trattava della prima esperienza in un 1000 per me e non era facile esprimersi al massimo in un contesto del genere. Sinceramente non mi aspettavo che sul Pietrangeli ci fosse così tanto pubblico per me, con un calore del genere, e l’impatto è stato qualcosa di pazzesco.
Troicki si è confermato un giocatore solido e di spessore, specie con il rovescio riusciva a trovare soluzioni importanti nello scambio. La differenza rispetto ai tornei challenger che disputo di solito è che a questo livello serve tenere alta tensione e intensità per tutto il match, che poi si gioca su pochissimi punti e bisogna essere bravi a sfruttare le occasioni. In tal senso il mio rammarico più grande è quello di non aver giocato bene i primi punti del tie-break. Insomma, una partita così mi dà tante motivazioni, con la consapevolezza di dover migliorare ancora in tanti aspetti”.



Andreas Seppi ITA: “E’ stato un primo set lungo ed equilibrato, nel quale in campo mi sentivo meglio rispetto agli ultimi giorni e spesso ho avuto la sensazione di poter fare qualcosa di più senza riuscirci.
Poi nel tie-break, avanti 5-2 e con due servizi, ho perso due punti in cui avevo in mano lo scambio, prolungato. E alla fine il set è scivolato dalla sua parte: è da un po’ che perdo dei set in questo modo. Era poi difficile nel secondo dimenticare quel che era accaduto. Contro Almagro avevo sempre disputato buoni incontri e anche stavolta potevo vincere…
Ammetto che non avevo grandi aspettative per questo torneo non avendo giocato tanti match sulla terra negli ultimi due anni, avendo saltato questa parte della stagione. Fisicamente non accuso problemi, però ogni tanto mi è mancato il giusto ritmo negli spostamenti su questa superficie. In questo momento mi è scesa un po’ la voglia, spero che mi torni…” .



Sara Errani ITA: “Lei ha giocato piuttosto bene, ma io ho avuto tante occasioni e non le ho sfruttate. Sul piano fisico ero a posto, semmai ero un po’ giù di umore. Dopo Parigi, per adesso non ho intenzione di giocare tornei ITF”.


TAG: , , ,

18 commenti. Lasciane uno!

tommaso (Guest) 16-05-2017 09:58

Scritto da biglebowsky

Scritto da Ragazza cioè
Grande Sara, partita difficile contro una giocatrice ostica che a Roma ha sempre giocato bene, non potevamo aspettarci di più in un periodo così difficile, l’importante è guardare avanti positivi perché Parigi è alle porte…

la Cornet ha sempre giocato molto bene a roma, infatti nel 2016 ha perso al primo turno da Doi, nel 2015 sempre al primo turno da kerber, nel 2014 al secondo battendo una fenomenale giocatrice da terra come Flipkens.
dove si è superata è stato nel 2013, quando è riuscita nella difficile impresa di perdere da Burnett.

Quando la realtà si scontra con la fantasia…

18
Phoedrus (Guest) 16-05-2017 09:56

Sia Seppi che Errani in calo di motivazione.
Quell’essere giu’ di umore e’ un’affermazione ben particolare.

17
laver 16-05-2017 09:42

il problema di Sara è che se gioca a viso aperto perde da tantissime giocatrici: la sua vera forza era snervare l’avversaria con topponi infiniti per poi trovare soluzioni in controtempo o con il drop.
senza quella pazienza infinita purtroppo è una giocatrice molto limitata.

16
laver 16-05-2017 09:37

Scritto da Elio
OT : Il Doppio, con Fognini-Kyrgios : tutto da vedere
Strana coppia. Non so xchè, Fabio non gioca con Bolelli.Boh…

per liberarare una wild card italiana

15
marypierce 16-05-2017 09:07

Scritto da Tony71
Seppia è tanto che non ha voglia

14
Elio 16-05-2017 08:55

OT : Il Doppio, con Fognini-Kyrgios : tutto da vedere 😮 ❗ 😈
Strana coppia. Non so xchè, Fabio non gioca con Bolelli.Boh…

13
Elio 16-05-2017 08:38

Scritto da Sottile
Non è che bisogna parlare sempre. A volte il silenzio è la risposta migliore…..

Vero, come non c’è bisogno di commentare sempre… :mrgreen: ❗ 💡

12
Tony71 (Guest) 16-05-2017 06:59

Seppia è tanto che non ha voglia

11
Stellario74 (Guest) 16-05-2017 06:32

La solita caporetto al primo turno e solite tristissime scuse…..povero tennis italiano sempre peggio

10
Shuzo (Guest) 16-05-2017 00:56

Come immaginavo il problema di Seppi sta soprattutto nella motivazione. 15 anni di carriera non sono pochi. Inoltre adesso è sposato ed ha una famiglia.
In ogni caso la voglia gli tornerà se e solo se lui desidera veramente continuare la carriera ancora per qualche anno. Se veramente non gli va proprio più, farebbe bene a ritirarsi.

9
biglebowsky 16-05-2017 00:45

Scritto da Ragazza cioè
Grande Sara, partita difficile contro una giocatrice ostica che a Roma ha sempre giocato bene, non potevamo aspettarci di più in un periodo così difficile, l’importante è guardare avanti positivi perché Parigi è alle porte…

la Cornet ha sempre giocato molto bene a roma, infatti nel 2016 ha perso al primo turno da Doi, nel 2015 sempre al primo turno da kerber, nel 2014 al secondo battendo una fenomenale giocatrice da terra come Flipkens.
dove si è superata è stato nel 2013, quando è riuscita nella difficile impresa di perdere da Burnett.

8
Gas (Guest) 16-05-2017 00:22

@ Ragazza cioè (#1845871)

Veramente la cornet tranne un anno, lontanissimo ormai,quando raggiunse la posizione 11 ,ha sempre fatto male. Addirittura battuta dalla burnett. E molti primi turni. Di certo non irresistibile ma una delle migliori che le potevano capitare

7
tommaso (Guest) 15-05-2017 23:43

Io sono d’accordo con la Errani sul non voler giocare gli Itf

6
Carl 15-05-2017 23:41

Ussignur, Sara, sei ancora con l’umore sotto i piedi se pensi ai tornei ITF, per favore!

Tranquilla, basta che passi anche un solo turno al RG e poi le nubi si squarciano.

Dai, un paio di ceffoni simbolici e ti scuoti e riprendi la grinta!

5
Sottile 15-05-2017 23:41

Non è che bisogna parlare sempre. A volte il silenzio è la risposta migliore…..

4
Ragazza cioè (Guest) 15-05-2017 23:19

Grande Sara, partita difficile contro una giocatrice ostica che a Roma ha sempre giocato bene, non potevamo aspettarci di più in un periodo così difficile, l’importante è guardare avanti positivi perché Parigi è alle porte…

3
makko (Guest) 15-05-2017 23:10

RG: fognini in altre questioni affacciato (giustamente), lorenzi col polpaccio malconcio e seppi con la voglia malconcia…brutto scenario.

2
Luca96 15-05-2017 23:07

Avvisaglie di ritiro per Seppi e Sara è veramente incavolata nera…emblematica l’ultima frase della sua intervista in cui afferma di non voler giocare tornei ITF,infatti ho sempre pensato che fin quando non sarà veramente costretta non li giocherà. Ottimo focus da parte di Napolitano.

1