Fuori anche Seppi ATP, Copertina

Almagro supera Seppi in due set al primo turno del Masters 1000 di Roma

15/05/2017 18:31 22 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.76 ATP
Andreas Seppi classe 1984, n.76 ATP

Sconfitta per Andreas Seppi nel primo turno del Masters 1000 di Roma (€ 4.273.775, terra).

Il tennista altoatesino è stato superato dall’iberico Nicolas Almagro, 31 anni, Nr. 73 del mondo, con il punteggio di 7-6(6) 6-3 in un’ora e 57 minuti di gioco.

Sconfitta giusta quella subita oggi da Seppi. Almagro ha giocato meglio ed è sembrato più brillante fisicamente, con Seppi spesso in difficoltà e autore di qualche errore di troppo. Resta il rammarico per un primo set ripreso mille volte per i capelli e perso in maniera beffarda sul più bello.

Di seguito il dettaglio del match.

Primo set: inizio molto equilibrato, con Almagro che sembra più a suo agio e Seppi molto concentrato.
A cavallo tra il terzo e il quarto game c’è uno scambio di scaramucce, con lo spagnolo che brekka a 15 e Seppi che chiude subito lo strappo con un controbreak ai vantaggi.
A poco a poco Almagro sale di ritmo, mettendo spesso in difficoltà Andreas ma l’occasione di rottura è italiana. Nell’ottavo gioco l’iberico deve cancellare un’insidiosa palla break all’italiano, salvo poi diventare pericolosissimo sul servizio avversario.
Il nono e l’undicesimo gioco sono due maratone, due giochi lottatissimi in cui Seppi riesce a cancellare complessivamente undici palle break, trascinandosi così al tiebreak.
Qui domina sino al 5-2, poi si spegne improvvisamente, concedendo via libera allo spagnolo. Almagro ne approfitta e, al secondo set point disponibile, chiude la pratica.
E’ 7-6(6) in un’ora e 14 minuti di gioco.

Secondo set: Seppi non sembra essere particolarmente provato dal parziale perso e comincia nuovamente a tessere la sua tela.
Il parziale svolta però tra il terzo e il quarto gioco. Dapprima Almagro tiene soffrendo il turno di battuta ai vantaggi, successivamente brekka a zero Andreas, autore di un game orribile al servizio.
E’ la parola fine alla partita. Seppi sembra stanco e sbaglia più del dovuto mentre lo spagnolo non perde mai la concentrazione e gioca di fino.
Lo testimonia anche il secondo break iberico, giunto nel sesto game dopo uno splendido rovescio lungolinea.
C’è ancora spazio per uno scatto di orgoglio italiano, con il break nel settimo gioco grazie a una bella risposta di rovescio.
Poi ci sono solo i festeggiamenti spagnoli, con Almagro che chiude al secondo match point a disposizione grazie a un rovescio in rete dell’azzurro.
E’ 6-3 in 43 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Rome
Nicolas Almagro
7
6
Andreas Seppi
6
3
Vincitore: N. ALMAGRO

N. Almagro ESP – A. Seppi ITA
01:56:38

5 Aces 7
1 Double Faults 0
56% 1st Serve % 64%
32/45 (71%) 1st Serve Points Won 36/53 (68%)
18/36 (50%) 2nd Serve Points Won 10/30 (33%)
2/4 (50%) Break Points Saved 12/15 (80%)
11 Service Games Played 10
17/53 (32%) 1st Return Points Won 13/45 (29%)
20/30 (67%) 2nd Return Points Won 18/36 (50%)
3/15 (20%) Break Points Won 2/4 (50%)
10 Return Games Played 11
50/81 (62%) Total Service Points Won 46/83 (55%)
37/83 (45%) Total Return Points Won 31/81 (38%)
87/164 (53%) Total Points Won 77/164 (47%)

73 Ranking 76
31 Age 33
Murcia, Spain Birthplace Bolzano, Italy
Murcia, Spain Residence Caldaro, Italy
6’0″ (182 cm) Height 6’3″ (190 cm)
185 lbs (84 kg) Weight 165 lbs (75 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2003 Turned Pro 2002
7/8 Year to Date Win/Loss 7/8
0 Year to Date Titles 0
13 Career Titles 3
$10,555,255 Career Prize Money $8,406,781


Davide Sala


TAG: , , ,

22 commenti. Lasciane uno!

robibini (Guest) 16-05-2017 00:34

Veramante indecifrabile seppi, dopo gli Australian open non ha piu’
combinato niente

22
Aper (Guest) 15-05-2017 23:20

Anche Seppi ormai non è più affidabile. Ciò non toglie che lo sia stato per oltre 10 anni.

21
Luca96 15-05-2017 22:51

Almagro è sicuramente superiore a Seppi su terra,ma se Andreas fosse un po’ di più in forma la partita sarebbe stata molto più lottata…spero che su erba faccia dei buoni risultato perché ha un bisogno disperato di punti 🙁

20
luigi (Guest) 15-05-2017 21:25

Ragazzi ma avete visto il prize money di Almagro? Ex top ten con 13 titoli all’attivo, ha guadagnato non molto più di Seppi. Il paragone si può fare, sono quasi coetanei e professionisti entrambi da una quindicina di stagioni. Io rivaluterei il nostro giocatore.

19
Elio 15-05-2017 20:56

Non resta quasi nessuno dei nostri… 😥

18
Alecon (Guest) 15-05-2017 20:55

Momentaccio per Seppi che tra l’altro continua a perdere una valanga di tiebreak, chiaro indizio dell’emotività del tennista. Perdere con un Almagro in declino, a parer mio, è un brutto segnale. Adesso a Seppi rimane la stagione sull’erba per invertire la rotta, glielo auguriamo, perchè continuando di questo passo riuscire dai cento sembra quai scontato.

17
fabio (Guest) 15-05-2017 20:28

@ andrewthefirst (#1845602)

esatto quella è l’unica cosa che nessuno può togierci

16
Paolo (Guest) 15-05-2017 20:27

Credo che siamo al capolinea

15
fabio (Guest) 15-05-2017 20:27

Seppi ormai deve pensare al ritiro

14
sander (Guest) 15-05-2017 20:06

Scritto da giucar
@ fogna e seppi migliori tennisti italiani degli ultimi 25 annii (#1845605)
Non sono d’accordo, Seppi di emozione ce ne ha date tante, dai quarti raggiunti a Roma battendo Wawrinka salvando una valanga di match point alla vittoria con Federer, poi le emozioni sono soggettive, io mi ricordo in piena notte quando batté pospisil in Davis quando era sotto 2 a 0, mi ricordo la finale di Mosca con Bellucci, ha fatto fuori Kyrgios e Hewitt a Melbourne umiliando il colorito pubblico ausse, la vittoria in 5 a wimbledon con Nishikori e veramente potrei continuare a citare partite all’infinito.

Non ti allargare con le cartucce che hai giocato dicendo che potresti andare avanti all’infinito perché non è così.
Secondo me Seppi è stato un ottimo giocatore dai forti limiti caratteriali e motivazionali, quando alcune volte è riuscito a limitare i suoi” buchi neri” ha dimostrato il suo valore.
Non è un caso che le volte che faceva la faccia cattiva e grintosa sono quelle dove ha ottenuto più risultati, il volto lo specchio dell’anima…e dell’animo che ci mette Seppi…

13
giucar 15-05-2017 19:54

@ zedarioz (#1845622)

Il problema è che a Bergamo ha preso una mezza stesa al primo turno, penso che quando giochi per anni a livello atp tornare a giocare i challenger non sia proprio entusiasmante (a meno che non si tratti di Ortisei dove lo vanno a vedere amici e parenti).

12
Atri (Guest) 15-05-2017 19:51

Scritto da fogna e seppi migliori tennisti italiani degli ultimi 25 annii

Scritto da Thetis.

Scritto da giucar
Se dovessimo fare un rapporto tra capacità e risultati ottenuti Seppi ha ottenuto perfettamente quello che meritava, non è stato nè un talento sprecato nè il Monaco o il Massu di turno che da valere 100 hanno ottenuto 1000.
Tutto ciò per dire che non ha senso continuare una carriera in questo modo, dopo tanti successi, ovviamente i risultati sulla terra non sono del tutto indicativi ma, se dovesse andare male la stagione sull’amato verde fossi in lui inizierei a riflettere sul futuro.

Concordo, ma addirittura lui ha detto di voler proseguire ancora qualche anno.
Io a fine stagione se continua così tirerei le somme, poi lui può fare quello che vuole chiaramente.

E’ il classico giocatore senza infamia e senza lode….qualche raro acuto ( contro federer)x poi ripiombare nel classico…..sai già ch vince al quinto con istomin ecc…..onore alla carriera,ma son quei classici giocatori che non ti danno un minimo d emozione….

Fino a che economicamente gli conviene continua, altrimenti smette. È chiaro che se in questa sutuazione di classifica e forma è a questo livello, se cibtinua significa che non ha delle grandissime prospettive al di fuori del campo

11
giucar 15-05-2017 19:46

@ fogna e seppi migliori tennisti italiani degli ultimi 25 annii (#1845605)

Non sono d’accordo, Seppi di emozione ce ne ha date tante, dai quarti raggiunti a Roma battendo Wawrinka salvando una valanga di match point alla vittoria con Federer, poi le emozioni sono soggettive, io mi ricordo in piena notte quando batté pospisil in Davis quando era sotto 2 a 0, mi ricordo la finale di Mosca con Bellucci, ha fatto fuori Kyrgios e Hewitt a Melbourne umiliando il colorito pubblico ausse, la vittoria in 5 a wimbledon con Nishikori e veramente potrei continuare a citare partite all’infinito.

10
zedarioz 15-05-2017 19:40

Scritto da Thetis.

Scritto da giucar
Se dovessimo fare un rapporto tra capacità e risultati ottenuti Seppi ha ottenuto perfettamente quello che meritava, non è stato nè un talento sprecato nè il Monaco o il Massu di turno che da valere 100 hanno ottenuto 1000.
Tutto ciò per dire che non ha senso continuare una carriera in questo modo, dopo tanti successi, ovviamente i risultati sulla terra non sono del tutto indicativi ma, se dovesse andare male la stagione sull’amato verde fossi in lui inizierei a riflettere sul futuro.

Concordo, ma addirittura lui ha detto di voler proseguire ancora qualche anno.
Io a fine stagione se continua così tirerei le somme, poi lui può fare quello che vuole chiaramente.

Dovrebbe fare challenger per tenere la top 100 e assicurarsi gli assegni dei main draw degli slam. In questo momento è impresentabile in un master 1000. Magari è solo questione di forma che fatica a trovare. Glielo auguro.

9
fogna e seppi migliori tennisti italiani degli ultimi 25 annii (Guest) 15-05-2017 19:18

Scritto da Thetis.

Scritto da giucar
Se dovessimo fare un rapporto tra capacità e risultati ottenuti Seppi ha ottenuto perfettamente quello che meritava, non è stato nè un talento sprecato nè il Monaco o il Massu di turno che da valere 100 hanno ottenuto 1000.
Tutto ciò per dire che non ha senso continuare una carriera in questo modo, dopo tanti successi, ovviamente i risultati sulla terra non sono del tutto indicativi ma, se dovesse andare male la stagione sull’amato verde fossi in lui inizierei a riflettere sul futuro.

Concordo, ma addirittura lui ha detto di voler proseguire ancora qualche anno.
Io a fine stagione se continua così tirerei le somme, poi lui può fare quello che vuole chiaramente.

E’ il classico giocatore senza infamia e senza lode….qualche raro acuto ( contro federer)x poi ripiombare nel classico…..sai già ch vince al quinto con istomin ecc…..onore alla carriera,ma son quei classici giocatori che non ti danno un minimo d emozione….

8
andrewthefirst (Guest) 15-05-2017 19:16

guardiamo il bicchiere mezzo pieno. Noi abbiamo uno stadio con le statue di marmo

7
Paolo (Guest) 15-05-2017 19:02

Stanco?????? Ma stanco perche ? A viaggiare per niente???

6
Sottile 15-05-2017 19:00

Seppi ha ormai imboccato il sunset boulevard 😕

5
Thetis. 15-05-2017 18:57

Scritto da giucar
Se dovessimo fare un rapporto tra capacità e risultati ottenuti Seppi ha ottenuto perfettamente quello che meritava, non è stato nè un talento sprecato nè il Monaco o il Massu di turno che da valere 100 hanno ottenuto 1000.
Tutto ciò per dire che non ha senso continuare una carriera in questo modo, dopo tanti successi, ovviamente i risultati sulla terra non sono del tutto indicativi ma, se dovesse andare male la stagione sull’amato verde fossi in lui inizierei a riflettere sul futuro.

Concordo, ma addirittura lui ha detto di voler proseguire ancora qualche anno.
Io a fine stagione se continua così tirerei le somme, poi lui può fare quello che vuole chiaramente.

4
giucar 15-05-2017 18:46

Se dovessimo fare un rapporto tra capacità e risultati ottenuti Seppi ha ottenuto perfettamente quello che meritava, non è stato nè un talento sprecato nè il Monaco o il Massu di turno che da valere 100 hanno ottenuto 1000.
Tutto ciò per dire che non ha senso continuare una carriera in questo modo, dopo tanti successi, ovviamente i risultati sulla terra non sono del tutto indicativi ma, se dovesse andare male la stagione sull’amato verde fossi in lui inizierei a riflettere sul futuro.

3
sebaSeppi 15-05-2017 18:44

Il buon Andreas si risparmia saggiamente la figuraccia con Rafa 😆

2
tommaso (Guest) 15-05-2017 18:42

MERITATISSIMA SCONFITTA

1