Circuito WTA Copertina, Entry List, WTA

WTA Praga e Rabat: La situazione aggiornata. Al via Camila Giorgi e Francesca Schiavone (wild card in Marocco)

27/04/2017 12:32 22 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010

Prague Open CZE
Prague, Czech Republic
WTA International
$500,000 – Clay (Red) – 32S/32Q/16D

Camila Giorgi sarà ai nastri di partenza nel tabellone principale. Jasmine Paolini è al momento ancora fuori di alcuni posti per entrare nelle qualificazioni.

(Clicca per vedere l'entry list)
Prague Inizio torneo: 01/05/2017 | Ultimo agg.: 27/04/2017 12:29

Main Draw (cut off: 74 - Data entry list: 20/03/17 - Special Exempts: 0/0)

  • 1. Ka. Pliskova
  • 2. Wozniacki
  • 3. Stosur
  • 4. Strycova
  • 5. Konjuh
  • 6. S. Zhang
  • 7. Safarova
  • 8. Siniakova
  • 9. Tsurenko
  • 10. McHale
  • 11. Goerges
  • 12. Osaka
  • 13. Doi
  • 14. Kr. Pliskova
  • 15. Golubic
  • 16. Q. Wang
  • 17. Dodin
  • 18. Beck
  • 19. Chirico
  • 20. Ostapenko
  • 21. Witthoeft
  • 22. Linette
  • 23. Minella
  •  

Alternates

  • 1. Giorgi (24)
  • 2. Kovinic (25)
  • 3. Rodina (26)
  • 4. Kucova (27)
  • 5. Sakkari (28)
  •  

CZE Wild card
Serbia Jelena Janković
Slovakia Kristína Kučová
Czech Republic Markéta Vondroušová



Morocco Open MAR
Rabat, Morocco
WTA International
$250,000 – Clay (Red) – 32S/32Q/16D

Francesca Schiavone sarà ai nastri di partenza per i colori italiani. L’azzurra ha ricevuto una wild card per il tabellone principale insieme a Carla Suarez Navarro.

(Clicca per vedere l'entry list)
WTA Rabat Inizio torneo: 01/05/2017 | Ultimo agg.: 27/04/2017 12:37

Main Draw (cut off: 72 - Data entry list: 20/03/17 - Special Exempts: 0/0)

  • 1. Bacsinszky
  • 2. Pavlyuchenkova
  • 3. Garcia
  • 4. Sevastova
  • 5. Gavrilova
  • 6. Babos
  • 7. Begu
  • 8. Putintseva
  • 9. Davis
  • 10. Makarova
  • 11. Riske
  • 12. Siegemund
  • 13. Kasatkina
  • 14. Peng
  • 15. Cornet
  • 16. Shvedova
  • 17. Bellis
  • 18. Parmentier
  • 19. Larsson
  • 20. Rogers
  • 21. Wickmayer
  • 22. Mertens
  • 23. Arruabarrena
  •  

Alternates

  • 1. Petkovic (24)
  •  
  •  

TAG: , , ,

22 commenti. Lasciane uno!

Roger (Guest) 28-04-2017 19:03

Chirico e Osaka cancellate- Kovinic e Rodina dentro

22
Carl 28-04-2017 14:19

Scritto da honzarello
@ Carl (#1826429)
No é nato come un 250K , poi l´anno scorso dato che avevano due ceche nelle prime 10, sono diventati 500k. Questo anno avrebbero mantenuto il 500k, perché volevano anche Kvitova, poi é successo cosa sappiamo allora hanno ritenuto inutile essere 500k . Ma in quanto a soldi questi ci riempiono se vogliono caro Carl, per farti un esempio sempre ingresso gratis, poi questo anno solo per motivi di sicurezza, hanno messo in vendita i biglietti solo per la finale di sabato. Venduti in poche ore con un mese di anticipo su internet, incasso che andrá in beneficenza.

Sei sul posto?
Se si, puoi darci qualche informazione interessante non altrimenti reperibile, tipo le condizioni del campo?
Se non sbaglio l’anno scorso avevano rinnovato ed ampliato l’impianto: se poi riuscissero a coprirlo, viste le incerte condizioni meteo, non sarebbe una brutta cosa.

21
Carl 28-04-2017 13:44

Scritto da Giuli

Scritto da Carl
Povera Giorgi, nel nido delle aquilotte ceche! Inclusa la WC Vondrousova, tanto per rendere il campo ancor più agguerrito.
Ma valle a spiegare che è un torneo troppo difficile per lei, in questo momento e su questa superficie: non fai altro che incitarla di più.
Chi c’è di avversarie sulla carta battibili? Forse Wang, Doi, Dodin e Linette, non di più, forse e sulla carta.
Vabbe, l’ha voluto lei, ora faccia vedere che cosa riesce a combinare. (della serie: hai voluto la bicicletta, adesso pedala!)
Dal gelo e la pioggia di Praga al sole di Rabat, per niente semplice nemmeno il percorso di Schiavone, ma stavolta sono più le avversarie a dover temere lei, a partire da Larsson ed Arruabarrena, fino alla teen Bellis: ecco, questo sarebbe un accoppiamento veramente intrigante.

Speriamo in un incontro Giorgi-Vondrousova ,onde valutare l’importanza dell’”indice di Pignet”.Ciao,ma non rispondere alle provocazioni,perchè tu sai benissimo che in WTA,specialmente oggi,tutte possono vincere(o perdere)con tutte!

Che tutte possano vincere/perdere con tutte è un po’ una leggenda metropolitana che serve a mascherare situazioni che a mente fredda, ed avendo effettiva conoscenza dei fatti si potrebbero facilmente prevedere.

In realtà la quota di imprevidibilità, che comunque c’è, è minore di quello che vogliono farci credere.

Cito un episodio nella mia memoria, quando si doveva puntare sulle corse dei cavalli (la madre di tutte le scommesse) si teneva conto della genealogia, delle ultime prove, delle condizioni di salute, dello stato del terreno, del fantino, dei rapporti di scuderia, ma le informazioni veramente puntuali ed efficaci venivano dal personale che lavorava nelle stalle, e vedeva di persona i cavalli, e con quelle “dritte” si puntava quasi a colpo sicuro azzeccando quelle che, per i non addetti, erano grandi sorprese.

Quando le ragazze scendono in campo l’esito non si decide quasi mai durante l’incontro, è già scritto prima, solo che noi non abbiamo accesso alle informazioni giuste ed aggiornate.

20
honzarello (Guest) 28-04-2017 10:54

Paolini é entrata nelle qualificazioni.

19
Giuli (Guest) 28-04-2017 08:36

Scritto da Carl
Povera Giorgi, nel nido delle aquilotte ceche! Inclusa la WC Vondrousova, tanto per rendere il campo ancor più agguerrito.
Ma valle a spiegare che è un torneo troppo difficile per lei, in questo momento e su questa superficie: non fai altro che incitarla di più.
Chi c’è di avversarie sulla carta battibili? Forse Wang, Doi, Dodin e Linette, non di più, forse e sulla carta.
Vabbe, l’ha voluto lei, ora faccia vedere che cosa riesce a combinare. (della serie: hai voluto la bicicletta, adesso pedala!)
Dal gelo e la pioggia di Praga al sole di Rabat, per niente semplice nemmeno il percorso di Schiavone, ma stavolta sono più le avversarie a dover temere lei, a partire da Larsson ed Arruabarrena, fino alla teen Bellis: ecco, questo sarebbe un accoppiamento veramente intrigante.

Speriamo in un incontro Giorgi-Vondrousova ,onde valutare l’importanza dell'”indice di Pignet”.Ciao,ma non rispondere alle provocazioni,perchè tu sai benissimo che in WTA,specialmente oggi,tutte possono vincere(o perdere)con tutte!

18
honzarello (Guest) 28-04-2017 07:41

@ Carl (#1826429)

No é nato come un 250K , poi l´anno scorso dato che avevano due ceche nelle prime 10, sono diventati 500k. Questo anno avrebbero mantenuto il 500k, perché volevano anche Kvitova, poi é successo cosa sappiamo allora hanno ritenuto inutile essere 500k . Ma in quanto a soldi questi ci riempiono se vogliono caro Carl, per farti un esempio sempre ingresso gratis, poi questo anno solo per motivi di sicurezza, hanno messo in vendita i biglietti solo per la finale di sabato. Venduti in poche ore con un mese di anticipo su internet, incasso che andrá in beneficenza.

17
Carl 28-04-2017 01:20

Redazione, segnalo che il montepremi di Praga quest’anno è stato ridotto da 500K a 250K, da sito ufficiale.
Effetto della crisi, o l’anno scorso si erano allargati troppo?

16
Carl 28-04-2017 01:11

Scritto da daniele
@ Carl (#1826342)
Grazie Carl, sai anche le altre ragazze ? E a Rabat?

Trevisan a Rabat e Brescia a Praga sono fuori dalle quali di diversi posti, e visto che il tabellone delle quali si forma oggi, venerdì, non è il caso di soffermarcisi.

Invece Paolini non mi ero accorto che al momento in realtà è la prima esclusa dalle quali di Praga (grazie Fabblack), ed anche se mancano poche ore un forfeit dell’ultimo secondo può ben esserci.

15
daniele (Guest) 27-04-2017 23:04

@ Carl (#1826342)

Grazie Carl, sai anche le altre ragazze ? E a Rabat?

14
Fabblack 27-04-2017 22:55

@ Carl (#1826342)

Probabilmente uno: cancellata Osaka, sembra.

13
Carl 27-04-2017 21:44

A Praga cancellate anche Chirico ed Osaka.
Al momento Paolini fuori dalle quali per soli due posti.

12
daniele (Guest) 27-04-2017 15:58

redazione nelle qualificazioni possono entrare Paolino trevisan Brescia Pieri?

11
Sandro G. 27-04-2017 15:48

Io sapevo che la Schiavone aveva in programma di giocarsi un itf O_o ma ovvio se le viene offerta una Wild Card per un torneo di maggior rilievo e chiaro che lei accetti l’invito 😀 mi fa piacere e mi auguro che possa fare bene com’è successo a Bogotà. .. forza Schiavo sempre!

10
Giovanni 27-04-2017 14:58

Il tabellone di Rabat quest’anno mi sembra più competitivo del solito, a differenza di Praga ci sono molte giocatrici che hanno nella terra la loro superficie migliore, un po’ tutte hanno uguali possibilità di vittoria

9
Fabblack 27-04-2017 14:58

@ Carl (#1825641)

A prescindere dal field, io avrei evitato proprio la location!
Prima di tutto per il clima e poi perché che cosa fai, speri di perdere altrimenti non puoi andare a fare le quali a Madrid?

8
Carl 27-04-2017 14:43

Scritto da Pablox
@ Carl (#1825641)
esagerato, come al solito

Dici che 4 battibili dalla Giorgi a Praga ti sembrano troppe? 🙁

OK, allora diciamo solo Wang e Dodin, va meglio? :mrgreen:

7
LuchinoVisconti (Guest) 27-04-2017 14:33

Scritto da Gabriele da Firenze
Wild card ovunque ma non a Roma…che vergogna!!!

Esatto! Le Wild Card andrebbero abolite (o meglio regolarizzate)!
Basta Wild Card alle pensionande!

6
Pablox (Guest) 27-04-2017 14:15

@ Carl (#1825641)

esagerato, come al solito

5
Tennisaddicted (Guest) 27-04-2017 13:34

Scritto da Gabriele da Firenze
Wild card ovunque ma non a Roma…che vergogna!!!

4
cris0370 27-04-2017 12:59

Ma in corsa per le quali di Rabat c’è anche la Trevisan?

3
Carl 27-04-2017 12:50

Povera Giorgi, nel nido delle aquilotte ceche! Inclusa la WC Vondrousova, tanto per rendere il campo ancor più agguerrito.
Ma valle a spiegare che è un torneo troppo difficile per lei, in questo momento e su questa superficie: non fai altro che incitarla di più.
Chi c’è di avversarie sulla carta battibili? Forse Wang, Doi, Dodin e Linette, non di più, forse e sulla carta.

Vabbe, l’ha voluto lei, ora faccia vedere che cosa riesce a combinare. (della serie: hai voluto la bicicletta, adesso pedala!)

Dal gelo e la pioggia di Praga al sole di Rabat, per niente semplice nemmeno il percorso di Schiavone, ma stavolta sono più le avversarie a dover temere lei, a partire da Larsson ed Arruabarrena, fino alla teen Bellis: ecco, questo sarebbe un accoppiamento veramente intrigante.

2
Gabriele da Firenze (Guest) 27-04-2017 12:41

Wild card ovunque ma non a Roma…che vergogna!!! 👿

1