Avanza Sarita Copertina, WTA

WTA Charleston: Facile successo di Sara Errani

04/04/2017 22:54 21 commenti
Sara Errani classe 1987, n.96 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.96 del mondo

Facile successo di Sara Errani che approda al secondo turno nel torneo WTA Premier di Charleston ($776.000, terra).
La tennista italiana ha eliminato all’esordio la lucky loser Grace Min, classe 1994 e n.129 WTA, con il risultato di 61 61 in 1 ora e 02 minuti di partita.

Al secondo turno Sarita sfiderà Anastasia Rodionova, classe 1982 e n.669 WTA.

Nel primo set la Errani in un attimo si portava sul 4 a 0, grazie ai break nel primo e terzo game e poi sul 5 a 1 metteva a segno un nuovo break (a 15), conquistando la frazione per 6 a 1.
Da segnalare i soli cinque punti concessi al servizio dall’azzurra nel corso del parziale.

Nel secondo set Sarita cedeva la battuta nel primo gioco, ma da quel momento metteva a segno un parziale di sei game consecutivi, vicendo la partita per 6 a 1.

La partita punto per punto

WTA Charleston
Grace Min
1
1
Sara Errani
6
6
Vincitore: S. ERRANI

G. Min USA – S. Errani ITA
01:01:57

0 Aces 0
0 Double Faults 1
63% 1st Serve % 71%
7/24 (29%) 1st Serve Points Won 23/30 (77%)
5/14 (36%) 2nd Serve Points Won 5/12 (42%)
3/9 (33%) Break Points Saved 0/1 (0%)
7 Service Games Played 7
7/30 (23%) 1st Return Points Won 17/24 (71%)
7/12 (58%) 2nd Return Points Won 9/14 (64%)
1/1 (100%) Break Points Won 6/9 (67%)
7 Return Games Played 7
12/38 (32%) Total Service Points Won 28/42 (67%)
14/42 (33%) Total Return Points Won 26/38 (68%)
26/80 (33%) Total Points Won 54/80 (68%)

129 Ranking 96
22 Age 29
Atlanta, GA, USA Birthplace Bologna, Italy
Boca Raton, FL, USA Residence Bologna, Italy
5′ 4″ (1.63 m) Height 5′ 4 1/2″ (1.64 m)
140 lbs. (64 kg) Weight 132 lbs. (60 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro Turned Pro Pro (2002)
0/2 Year to Date Win/Loss 3/6
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 9
$508,318 Career Prize Money $12,877,802


TAG: , ,

21 commenti. Lasciane uno!

Perogassoso (Guest) 05-04-2017 16:50

Scritto da tommaso
La Min aveva giocato (e perso) due volte al primo turno di quali in stagione: Miami e Indian Wells. Leggo alcuni commenti entusiastici su Camila e ho letto (altrove, va detto), titoli come “Sara demolisce…”.
Io terrei i piedi per terra in attesa di una avversaria seria. Ben vengano la vittoria e i punti, ma Sara ha fatto niente più che il suo.

Su Camila?? Mannaggia a Freud e ai suoi lapsus! 😉 😆

21
tommaso (Guest) 05-04-2017 15:50

La Min aveva giocato (e perso) due volte al primo turno di quali in stagione: Miami e Indian Wells. Leggo alcuni commenti entusiastici su Camila e ho letto (altrove, va detto), titoli come “Sara demolisce…”.

Io terrei i piedi per terra in attesa di una avversaria seria. Ben vengano la vittoria e i punti, ma Sara ha fatto niente più che il suo.

20
Luca Martin (Guest) 05-04-2017 14:49

Sara Errani ha giocato molto bene. E’ migliorato il servizio (pur con quella strana smorfia!), il tocco è stato sopraffino e ha anche tirato parecchie sventole.
L’avversaria non era per niente malaccio, il rimbalzo della palla era (ed è) incredibile, la stabilità dell’equilibrio piuttosto precario.
Insomma: solo complimenti per la tennista italiana.
Brava SARA!

19
Perogassoso (Guest) 05-04-2017 14:05

@ maxi2 (#1806172)

Lo sanno tutti cosa riporta la classifica, che costituisce una misura (imperfetta) del valore delle atlete (solita domanda: quale altro metodo, più oggettivo della classifica, proporresti per misurarne il valore? che non sia il tuo giudizio personale, però). Ovviamente ci sono casi in cui il valore espresso dalla classifica è del tutto falsato da particolari circostanze (infortuni, rientri post doping, ecc.), ma nei casi in questione mi pare sia abbastanza rappresentativa della realtà (che ovviamente è in continuo divenire, panta rei, come dice la canzone 😉 ).

18
Carl 05-04-2017 13:35

Scritto da hair49
Ne vogliamo riparlare dopo il prossimo turno????????

Da un punto di vista strettamente tecnico il prossimo turno non è poi tanto più difficile del primo, Rodionova la si conosce bene, anche se non deve ingannare il ranking attuale, visto l’anno di assenza dai tornei di singolo.
Tenuto conto quantomeno dell’ottima condizione fisica mostrata da Errani, se non ci sono variabili imprevedibili il risultato dovrebbe essere netto in 2 set.

17
hair49 (Guest) 05-04-2017 13:07

Ne vogliamo riparlare dopo il prossimo turno????????

16
maxi2 (Guest) 05-04-2017 11:25

@ Miiiiiiii (#1806135)

La classifica riporta il rendimento degli ultimi 12 mesi, ma in realtà dice poco del vero valige delle atlete.
Una top5 decaduta resta potenzialmente molto più forte di una che intorno alla 100ma posizione ha il suo habitat naturale.
Per quanto non mi piaccia il gioco di Sara, mi sembra ovvio che il suo valore oggettivo sia superiore alla sua classifica attuale. Non penso possa tornare in top10 e probabilmente farà fatica anche a stare in top30, ma almeno nelle prime 50 non vedo perché no.

15
Miiiiiiii (Guest) 05-04-2017 10:08

Non è che in classifica ci sia un abisso tra le due, e la classifica di Sara rispecchia il tennis che riesce ad esprimere nell’ultimo periodo. Quindi il risultato, per il fatto di essere così netto, è sicuramente positivo. Se poi sia segno di un concreto miglioramento, è ovviamente presto per dirlo, bisognerà vedere i prossimi risultati.

14
Milo (Guest) 05-04-2017 10:03

Scritto da Fior
Vorrei sapere che tipo di superficie é la terra verde? E più lenta o più veloce della terra rossa ? Poi nn so, non si alza terra a differenza della terra rossa. A me pare na specie di mochette

Per il fatto di non essere battuta è più veloce sicuramente, non a caso più di una volta l’ho sentita definire “terra erbosa” per via del rimbalzo che prende la palla, per quanto riguarda le atlete invece sentivo ieri il commentatore di ST dire che è leggermente più scivolosa ma ugualmente in grado di fornire i giusti appoggi

Parlo da profano di questa superficie quindi correggetemi pure nel caso

13
Milo (Guest) 05-04-2017 09:55

Per carità l’avversaria era poca cosa ma io sottolineerei comunque la buona prestazione di Sara. Ottime variazioni e un minimo di aggressività in più, mi ha ricordato in certi aspetti il match contro la Stosur dello scorso anno proprio qui

12
Luca C (Guest) 05-04-2017 08:59

La Min sembrava pure lei potesse diventare forte

11
tello (Guest) 05-04-2017 07:36

Scritto da ph
l’unica pecca di questa terra e che non si vede bene la pallina in tv, sopratutto nella parte di campo più lontana, non si capisce assolutamente quando e dove batte per terra. poi con tutto quella luce che si rifrange sul campo! speriamo che abbiano le idee un pò pià chiare direttamente li sul campo, anche se non ne sono molto sicuro (palla chiara, riga chiara, terra chiara, luce chiara)

Concordo, pure io facevo fatica a vedere la pallina

10
abracadabra (Guest) 05-04-2017 06:56

@ Fior (#1806035)

Intendi dire moquette ?

9
Gualtiero (Guest) 05-04-2017 02:57

Scritto da Fior
Vorrei sapere che tipo di superficie é la terra verde? E più lenta o più veloce della terra rossa ? Poi nn so, non si alza terra a differenza della terra rossa. A me pare na specie di mochette

molto piu’ veloce e si ottiene frammentando il basalto anziche’ l’argilla. saluti

8
Fior (Guest) 05-04-2017 00:11

Vorrei sapere che tipo di superficie é la terra verde? E più lenta o più veloce della terra rossa ? Poi nn so, non si alza terra a differenza della terra rossa. A me pare na specie di mochette

7
Carl 04-04-2017 23:51

Primo turno insignificante, quasi ridicolo a priori per l’inconsistenza della casuale avversaria ma Sara non poteva fare nè meglio nè peggio.
Anche il secondo turno con l’Australiana di importazione Rodionova è più che pedalabile, a meno che la simpatica oceanica non la butti in caciara e rissa, mandando in ebollizione la nostra Sara.
Serve, e basta, una prova di maturità ed autocontrollo.

6
Luca96 04-04-2017 23:29

Ottima partita da parte di Sara! Ora secondo turno alla portata anche se la Rodionova è rodata dalle qualificazioni 😉

5
Cogito ergo sum; gli uomini hanno incominciato a filosofare a causa della meraviglia; io so di non sapere; l’uomo è una corda tesa fra la bestia e il superuomo (Guest) 04-04-2017 23:16

Buon match che conferma i progressi post Miami

4
ph (Guest) 04-04-2017 23:04

l’unica pecca di questa terra e che non si vede bene la pallina in tv, sopratutto nella parte di campo più lontana, non si capisce assolutamente quando e dove batte per terra. poi con tutto quella luce che si rifrange sul campo! speriamo che abbiano le idee un pò pià chiare direttamente li sul campo, anche se non ne sono molto sicuro 😎 (palla chiara, riga chiara, terra chiara, luce chiara) 😛

3
ph (Guest) 04-04-2017 23:03

l’unica pecca di questa terra e che non si vede bene la pallina in tv, sopratutto nella parte di campo più lontana, non si capisce assolutamente quando e dove batte per terra. poi con tutto quella luce che si rifrange sul campo! speriamo che abbiano le idee un pò pià chiare direttamente li sul campo, anche se non ne sono molto sicuro (palla chiara, riga chiara, terra chiara, luce chiara)

2
fabious (Guest) 04-04-2017 22:59

Grande Sarita!!!!! Pare ke finalmente siamo sulla buona strada x un grande ritorno della romagnola.

1