Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Caroline Wozniacki contro gli organizzatori del torneo di Stoccarda: “credo che non sia affatto giusto permettere ad un giocatore o una giocatrice fuori per squalifica di giocare un torneo che inizia quando la squalifica è ancora attiva”

12/03/2017 15:54 69 commenti
Caroline Wozniacki nella foto
Caroline Wozniacki nella foto

Anche Caroline Wozniacki ha voluto parlare della wild card a Maria Sharapova nel torneo di Stoccarda.

“Prima di tutto penso che Maria sia una persona che faccia bene al tennis femminile. Ma credo che non sia affatto giusto permettere ad un giocatore o una giocatrice fuori per squalifica di giocare un torneo che inizia quando la squalifica è ancora attiva. Dal punto di vista del torneo penso sia una grande mancanza di rispetto nei confronti delle altre giocatrici e verso tutta la WTA.”

“Purtroppo ormai le cose sono fatte. Ovviamente le regole vengono girate in favore di chi vuole fare i propri interessi. Penso che ognuno meriti una seconda possibilità e penso che lei tornerà a lottare per traguardi importanti. Ma allo stesso tempo, credo che quando un giocatore o una giocatrice sia fuori per doping, deve rientrare partendo dal basso e conquistarsi con le proprie forze gli accessi ai tabelloni più importanti.”

“È diverso rispetto a quando sei infortunata e sei costretta a rimanere fuori perché hai problemi fisici.
È in questo caso che una giocatrice deve avere il permesso di ricevere molte wild card. Ma quando si è fuori per una positività al doping o qualcosa che comunque aumentava le prestazioni sportive, son convinta si debba concedere una seconda chance come tutti, perché le persone sbagliano, ma bisogna ripartire dal basso. Sarebbe dovuta tornare la settimana dopo e non a Stoccarda. Una volta che il torneo inizia per me è inaccettabile che si possa dare la possibilità di giocare in quella settimana.”


TAG:

69 commenti. Lasciane uno!

Antonios (Guest) 13-03-2017 13:27

@ Luca Martin</strong 🙂 😎 (#1789869)

😉

69
Luca Martin (Guest) 13-03-2017 12:32

Scritto da antonios

Scritto da Luca Martin
Quello che prendeva la Sharapova poteva benissimo essere sostituito da complessi vitaminici (anche se non molto diffusi) del tutto legali che sono in commercio per pochi euro. VE LO GARANTISCO. Secondo me anche con effetti di molto superiori.
L’unico errore è del medico, che ha voluto sicuramente dare una mano alla casa farmaceutica.

Sono d’accordo con te! Però il “ve lo garantisco” maiuscolo mi fa pensare ad un presidente del consiglio nonché del Milan che giurava sui suoi figli

Questo signore era un bugiardo seriale. Grazie del paragone 🙂
Io cerco di scrivere tutto con attenzione. Nel caso specifico parlo di una cosa che mi è capitata indirettamente.
Mi era stato consigliato un complesso vitaminico per una cosa, poi mi sono accorto che aveva anche effetti IMPORTANTISSIMI su altri fattori.
In pratica da sportivo quale sono, mi ero accorto immediatamente che questa vitamina aveva dei risvolti STRAORDINARI sul recupero e l’ossigenazione aerobica.
Proprio come il Meldonium. Ma a costi bassissimi e senza illegalità varie. 🙂

68
Carl 13-03-2017 11:45

Scritto da Max72

Scritto da Carl

Scritto da patrizio
..qualcuno ha detto che le wild card vanno alle giovani promesse e/o vecchie glorie per l’interesse del torneo.
La sharapova non è nessuna delle due

Ti sei perso la terza opzione, indipendente dalle altre, quella per aumentare l’interesse del torneo, e qui Maria è pertinente.

Non solo per quello, ci sono anche altri motivi: ad esempio le wild card vanno anche date alle atlete di casa, oppure si guarda la carriera e Maria con 5 slam la merita più di tutte

L’importante è il concetto che le WC sono a disposizione degli organizzatori dei tornei per accrescere l’interesse dello stesso secondo il loro giudizio, basta che rispettino alcune regole.

Ci sono pochi dubbi che un torneo in cui è presente Sharapova diventa più interessante.
E chi dice che dovrebbe ricominciare dal basso giocando le qualificazioni evidentemente non conosce le regole, la Sharapova ha avuto azzerati tutti i crediti pregressi, oggi come oggi non può essere accettata neanche nelle qualificazioni di un ITF 25000, non ha ranking, è come una che non avesse mai giocato.

E’ questo l’interesse del tennis, della WTA e dell’ITF?

Ai detenuti, quando escono dal carcere, viene dato un po’ di denaro perché possano affrontare in qualche modo il mondo circostante, parimenti a chi si trova nella situazione della Sharapova alcune WC sono indispensabili perché possa riprendere l’attività.

67
Phoedrus (Guest) 13-03-2017 11:30

Questione di business.
Le regole vengono adeguate ad altri interessi.

66
antonios 13-03-2017 10:54

Scritto da Luca Martin
Quello che prendeva la Sharapova poteva benissimo essere sostituito da complessi vitaminici (anche se non molto diffusi) del tutto legali che sono in commercio per pochi euro. VE LO GARANTISCO. Secondo me anche con effetti di molto superiori.
L’unico errore è del medico, che ha voluto sicuramente dare una mano alla casa farmaceutica.

Sono d’accordo con te! Però il “ve lo garantisco” maiuscolo mi fa pensare ad un presidente del consiglio nonché del Milan che giurava sui suoi figli 🙂 🙂

65
rino (Guest) 13-03-2017 10:51

il motivo è soltanto uno avere una rivale in meno ….e che rivale in meno

64
Luca Martin (Guest) 13-03-2017 10:33

Quello che prendeva la Sharapova poteva benissimo essere sostituito da complessi vitaminici (anche se non molto diffusi) del tutto legali che sono in commercio per pochi euro. VE LO GARANTISCO. Secondo me anche con effetti di molto superiori.
L’unico errore è del medico, che ha voluto sicuramente dare una mano alla casa farmaceutica.

63
CM (Guest) 13-03-2017 08:22

Giustissime le osservazioni della Woz.
Ma si sa che in Germania sono fermamente convinti che le regole valgano solo per gli altri e che il dio denaro giustifichi qualsiasi compromesso 😕

62
Max72 (Guest) 13-03-2017 07:01

Scritto da Carl

Scritto da patrizio
..qualcuno ha detto che le wild card vanno alle giovani promesse e/o vecchie glorie per l’interesse del torneo.
La sharapova non è nessuna delle due

Ti sei perso la terza opzione, indipendente dalle altre, quella per aumentare l’interesse del torneo, e qui Maria è pertinente.

Non solo per quello, ci sono anche altri motivi: ad esempio le wild card vanno anche date alle atlete di casa, oppure si guarda la carriera e Maria con 5 slam la merita più di tutte

61
Max72 (Guest) 13-03-2017 06:57

Scritto da STEnnis
Già il fatto di assegnare delle wild card ad una(o uno) squalificato per doping è profondamente ingiusto…poi dargliene una in un torneo nel quale ad inizio torneo è squalificata ha del clamoroso e inconcepibile! Ma la WTA(o la ITF) esiste o no??

Non è ingiusto o inconcepibile, quando uno ha scontato la squalifica ha diritto alla wild card come tutti gli altri, sono poi gli organizzatori a decidere

60
antonios (Guest) 13-03-2017 02:31

Scritto da pablox
@ antonios (#1789586)
Ma guarda che non ha attaccato la Sharapova, ha criticato la corsa selvaggia alla WC che si è scatenata. IL preambolo serviva proprio a far capire che era una critica al metodo, e tutta la intervista dimostra questo.

Ni 🙂 Attacca la WTA ma poi è Maria che richiede le wild card. Almeno a Madrid l’ha richiesta, come dichiarato da Manolo Santana, notizia riportata da livetennis.Insomma fa intendere che lei non le richiederebbe né accetterebbe. A me Caroline sta simpatica, però secondo me questa poteva risparmiarsela.

59
Antonio (Guest) 13-03-2017 00:02

@ cataflic (#1789532)

Ma assolutamente no. Io come migliaia di persone pago il biglietto per andare a vedere un match della russa ed è giusto che riceva tante wc. Non ha bisogno di giocare gli itf. Al di la dei meriti bisogna guardare anche l economia. MaSha riempie gli stadi e la wta è in grande crisi

58
Max72 (Guest) 12-03-2017 23:50

Scritto da Numa Leone
Viva Woz, viva Shara, viva Kerber, viva chiunque ci faccia vedere del bel tennis, senza tante polemiche, per favore

Bravo

57
pablox 12-03-2017 23:48

@ antonios (#1789586)

Ma guarda che non ha attaccato la Sharapova, ha criticato la corsa selvaggia alla WC che si è scatenata. IL preambolo serviva proprio a far capire che era una critica al metodo, e tutta la intervista dimostra questo.

56
antonios 12-03-2017 23:26

“Prima di tutto penso che Maria sia una persona che faccia bene al tennis femminile” La nota stonata di queste dichiarazioni è questo preambolo buonista, dopo di cui lancia le sue critiche dure. Suona finto come un Rolex comprato a Porta Portese (bazar di Roma). Se devi attaccare la Sharapova fallo, è legittimo, ma non preoccuparti del politicamente corretto e della tua immagine candida.

55
STEnnis (Guest) 12-03-2017 23:20

Già il fatto di assegnare delle wild card ad una(o uno) squalificato per doping è profondamente ingiusto…poi dargliene una in un torneo nel quale ad inizio torneo è squalificata ha del clamoroso e inconcepibile! Ma la WTA(o la ITF) esiste o no??

54
Salvo (Guest) 12-03-2017 23:16

Scritto da lallo

Scritto da Carl
Sembra che la dano-polacca non abbia chiari i regolamenti WTA.
Per chi è fuori a lungo per infortuni non è necessario ricorrere alle WC, esiste già l’istituto dello special-ranking, più che garantista.
Le WC esistono esclusivamente nell’interesse degli organizzatori dei tornei, da assegnare per aumentare l’interesse del torneo, stimolare giovani, riconoscere un tributo a vecchie glorie.
Nessuna ne ha diritto, non c’è un criterio preferenziale, è una scelta esclusiva degli organizzatori dei tornei, che è solo soggetta a limiti, controllo ed approvazione da parte della WTA.
Nessuna ne ha mai diritto a priori.
A parte questo svarione per il resto la sua è una opinione rispettabile, come quella di chiunque altro.

Da incidere nella pietra.

53
cataflic (Guest) 12-03-2017 22:48

Io mi ricordo che Troicki quando rientrò dopo la squalifica prese sì qualche wc ma si fece anche un bel bagno di umiltà passando attraverso le qualifiche di challenger rischiando anche di perdere sia da Giacalone che da Virgili(e tornando tra i primi 100 in 3/4 mesi..)….per ma Masha può anche prendere una wc a Stoccarda, ma poi dovrebbe per lo meno dimostrare di fare un minimo sforzo e abbassarsi a lavorare nei piani bassi del circuito per 2/3 mesi, altro che wc a RG e WB

52
Numa Leone (Guest) 12-03-2017 22:47

Viva Woz, viva Shara, viva Kerber, viva chiunque ci faccia vedere del bel tennis, senza tante polemiche, per favore

51
lallo (Guest) 12-03-2017 22:24

Scritto da Carl
Sembra che la dano-polacca non abbia chiari i regolamenti WTA.
Per chi è fuori a lungo per infortuni non è necessario ricorrere alle WC, esiste già l’istituto dello special-ranking, più che garantista.
Le WC esistono esclusivamente nell’interesse degli organizzatori dei tornei, da assegnare per aumentare l’interesse del torneo, stimolare giovani, riconoscere un tributo a vecchie glorie.
Nessuna ne ha diritto, non c’è un criterio preferenziale, è una scelta esclusiva degli organizzatori dei tornei, che è solo soggetta a limiti, controllo ed approvazione da parte della WTA.
Nessuna ne ha mai diritto a priori.
A parte questo svarione per il resto la sua è una opinione rispettabile, come quella di chiunque altro.

50
Varco74 (Guest) 12-03-2017 22:13

Se tre indizi fanno una prova …
– dopo anni di monitoraggio il meldonium viene proibito proprio l’anno delle Olimpiadi;
– agli AUS Open 2016, pochi giorni dopo l’entrata in vigore del divieto si battono tutti record nel numero dei controlli antidoping; quest’anno, non risultano pubblicati dati;
– pochi giorni dopo le ammissioni di Maria del 7Marzo 2016 la Wada “scopre” di avere dubbi sui tempi di smaltimento e vara, ipso facto, misure di ” raffreddamento” del caso.
Meditate gente, meditate …

49
_Carlo 12-03-2017 22:08

Scritto da Thetis.

Scritto da Bibi
Ieri un amico mi ha detto che tra i fan della Kerber in Germania c’era l’intenzione di andare allo stadio con i costumi a forma di siringa. Massima stima per queste persone.

Ahahah grandi se lo faranno

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

48
_Carlo 12-03-2017 22:07

Scritto da patrizio
che medicina prende adesso la sharapova per contenere la sua fantomatica malattia ?
oppure è miracolosamente guarita durante la squalifica ?
qualcuno ha detto che le wild card vanno alle giovani promesse e/o vecchie glorie per l’interesse del torneo.
La sharapova non è nessuna delle due
Visto che con il suo ranking non potrebbe fare nemmeno le quali , per riguardo alla sua artiera le si potrebbe forse e dico forse qualche wild card per le qualificazioni
andate a chiedere a chi sarà fuori dal main draw di un posto per la wild card come si sente …. cosa pensa dei sacrifici che ha fatto finora per essere scavalcata da quella che ufficialmente è una dopata da da anni ed anni per sua stessa ammissione

Straquoto parola per parola !!

47
_Carlo 12-03-2017 22:05

Bravissima Caroline !!

46
michewoz25 (Guest) 12-03-2017 22:02

@ Ale85 (#1789209)

infatti intendo dire che le danno una wild card solo perchè ci guadagnano anche loro

45
Gabriele da Ragusa 12-03-2017 21:49

Concordo al 100%

44
pablox 12-03-2017 21:46

Scritto da patrizio
che medicina prende adesso la sharapova per contenere la sua fantomatica malattia ?
oppure è miracolosamente guarita durante la squalifica ?

Allora non sono l’unico a farsi questa domanda: già, perché i tutti questi discorsi pro o contro le WC date o non date, se la Sharapova ha commesso o meno una grave mancanza, si basano su una dimenticanza, ovvero il fatto che la Sharapova affermò che assumeva il meldonium per via di un diabete cronico (?)e che lo avevo assunto per ben 10 anni. Ora c’è da chiedersi se sia improvvisamente guarita, oppure se assuma un’altro farmaco al posto del famigerato Meldonium. In questo caso la bella Maria farà bene a leggere con molta attenzione il bugiardino e a comunicare tempestivamente all’ITF questo uso, perchè, come suol dirsi, sbagliare humanum est, perseverare ….

43
patrizio (Guest) 12-03-2017 21:02

the show must go on … diceva qualcuno ….
si immagino che molti tifosi non la pensino allo stesso modo

42
hair49 (Guest) 12-03-2017 20:59

In linea di principio la penso come te ma consentimi di pensare che molto illecito negli ambienti sportivi in genere è sottaciuto per il volume enorme degli interessi economici che vengono mossi. Non voglio giustificare Masha ma è stata condannata per un qualcosa che fino ad un mese prima era concesso!!!!!. Credo comunque che tu possa convenire con me che per te la provenienza non conta e anche per me ma non è così per la maggioranza dei tifosi di tutte le altre atlete.

41
patrizio (Guest) 12-03-2017 20:52

permettimi di dissentire
la provenienza non ha nessun valore nel caso del doping
anzi se fosse stata italiana sarei ancora piû amareggiato

40
hair49 (Guest) 12-03-2017 20:50

Premesso che è probabile che tutti gli atleti prendono qualcosa più o meno lecito questo vale anche per Caroline. Vi siete chiesti per quale motivo ce l’hanno tutti con Masha è elementare perchè è ricca è bella è brava ha una fortissima personalità è ostinata nel voler raggiungere i traguardi che si è prefissi ma soprattutto perchè è RUSSA. Fosse stata americana o peggio ancora italiano tutti i vostri bla bla bla sarebbero in senso positivo anzi avrebbe il diritto alle WC.

39
patrizio (Guest) 12-03-2017 20:49

avevo infatti scritto forse ….
sarebbe un ingiustizia comunque …… ma meno che entri direttamente nel main …
comunque ormai il danno è fatto e lo sarà ancora di piû se dovesse uscire subito al primo turno

38
Carl 12-03-2017 20:11

Scritto da patrizio
..qualcuno ha detto che le wild card vanno alle giovani promesse e/o vecchie glorie per l’interesse del torneo.
La sharapova non è nessuna delle due

Ti sei perso la terza opzione, indipendente dalle altre, quella per aumentare l’interesse del torneo, e qui Maria è pertinente.

37
gv (Guest) 12-03-2017 20:10

@ patrizio (#1789255)

e per chi dovesse fare le quali e si prendesse la Sharapova sarebbe giusto? temo che per fare giustizia si farebbe un’ingiustizia anche peggiore. Pensi che la Sharapova non passerebbe le quali o che massacrerebbe tutte quelle che incontra? (io la 2a)

36
patrizio (Guest) 12-03-2017 19:42

che medicina prende adesso la sharapova per contenere la sua fantomatica malattia ?
oppure è miracolosamente guarita durante la squalifica ?
qualcuno ha detto che le wild card vanno alle giovani promesse e/o vecchie glorie per l’interesse del torneo.
La sharapova non è nessuna delle due
Visto che con il suo ranking non potrebbe fare nemmeno le quali , per riguardo alla sua artiera le si potrebbe forse e dico forse qualche wild card per le qualificazioni
andate a chiedere a chi sarà fuori dal main draw di un posto per la wild card come si sente …. cosa pensa dei sacrifici che ha fatto finora per essere scavalcata da quella che ufficialmente è una dopata da da anni ed anni per sua stessa ammissione

35
Bibi (Guest) 12-03-2017 19:22

Scritto da Gabriele da Firenze
È veramente vergognoso che le diano wild card in generale, una dopata deve ricominciare dal basso e non avere alcun favore, e specialmente è vomitevole che gliela diano prima che abbia termine la squalifica perché porta pubblico. Cosa insegnano queste schifezze ai giovani se non spingerli a doparsi? Davvero uno schifo che sta portando il tennis agli infimi livelli già raggiunti dal calcio…

Per alcuni tifosi della dopata l’intero processo e la condanna sono state una farsa, qualcuno parlò persino di rigurgiti di guerra fredda. I cento euro (probabilmemte meno, ma consideriamo buono l’ordine di grandezza) che queste persone pagano per vederla giocare per la prima volta dopo la sua pur breve sospensione hanno lo stesso valore dei cento euro miei o tuoi, con la differenza che il suo ritorno in campo è un evento commercialmente sfruttabile e dal sicuro appeal e pertanto le richiama in blocco. Dal punto di vista economico è ineccepibile la scelta di Stuttgart: quanto all’etica o alla morale, lasciamo perdere, hai ragione al 100%.

Invece il rispetto per le giocatrici di cui parla CW è, secondo me, una lama a doppio taglio per loro, spesso sono i tennisti per primi a mancare di rispetto per l’organizzazione di un torneo (mi vengono in mente casi frequenti come Bouchard e Halep, ma sia chiaro che sono solo i primi due nomi che mi vengono in mente, certo non gli unici).

Un torneo manca di rispetto ai giocatori quando non si ricorda il nome della Giorgi che vi ha appena trionfato, o quando intervistano Djokovic dandogli del croato e così via. La loro assoluta discrezione sulle WC è indisctubile e loro fanno ciò che ritengono migliore per la sopravvivenza del torneo.
Se la Wozniacki, sangue pulito e carriera discreta, si ritiene offesa dall’invito alla russa, sangue alterato e carriera vincente, dovrebbe rivolgere queste lamentele alla ITF o a chiunque abbia gestito processo, squalifica e parziale indulto.

34
Varco74 (Guest) 12-03-2017 19:22

Scritto da Bibi
Ieri un amico mi ha detto che tra i fan della Kerber in Germania c’era l’intenzione di andare allo stadio con i costumi a forma di siringa. Massima stima per queste persone.

Probabile, saranno tutti quelli che hanno assaltato il botteghino quando e` uscita la notizia della wc a Maria …

33
Thetis. 12-03-2017 18:51

Scritto da Bibi
Ieri un amico mi ha detto che tra i fan della Kerber in Germania c’era l’intenzione di andare allo stadio con i costumi a forma di siringa. Massima stima per queste persone.

Ahahah grandi se lo faranno

32
biglebowski (Guest) 12-03-2017 18:31

mi piacerebbe, e probabilmente sarebbe un comportamento più opportuno, se i giocatori pensassero a giocare e le altre componenti del circus a dibattere.

31
Losvizzero 12-03-2017 18:29

Giusto!

30
andy (Guest) 12-03-2017 18:28

A Stoccarda si sono sempre giocate numerosissime partite di primo turno il mercoledì. Nel 2013 addirittura 8. Polemiche sterili…

29
Gabriele da Firenze 12-03-2017 18:27

È veramente vergognoso che le diano wild card in generale, una dopata deve ricominciare dal basso e non avere alcun favore, e specialmente è vomitevole che gliela diano prima che abbia termine la squalifica perché porta pubblico. Cosa insegnano queste schifezze ai giovani se non spingerli a doparsi? Davvero uno schifo che sta portando il tennis agli infimi livelli già raggiunti dal calcio…

28
Marcomp (Guest) 12-03-2017 18:25

Scritto da vaidanihantu
Ma perchè molti continuano a dire che le giocatrici rosicano per Maria? E che presto verranno prese a pallate di nuovo? Mi chiedo se questa gente abbia capacità di intendere (mi riferisco anche a commenti visti su pagine fb ecc). Caroline ha attaccato Stoccarda, che ha anteposto i guadagni all’integrità. Come darle torto? Le wildcard servono alle giovani, alle giocatrici di casa che altrimenti non potrebbero partecipare e alle giocatrici che rientrano da un infortunio. A me fa molto piacere rivedere Maria in campo, e la stessa Wozniacki ha affermato che Maria tornerà a lottare per grandi risultati, ma deve farlo senza togliere un posto nel tabellone a chi lo merita per altri motivi. Non credo che kerber e wozniacki rosichino… la danese è anche amica di Maria e la Kerber ha concentrato il suo intervento sulle giovani tedesche, nessun attacco diretto alla persona (a dispetto di Mladenovic, Muguruza ed altre, molto più dirette nell’esporsi)

Mi pare un ragionamento logico, e se valesse la regola che la legge è uguale per tutti non si scappa….ma noi italiani in particolare lo sappiamo, la legge per alcuni è meno uguale…basta mettersi al posto di chi riceve un vantaggio e poi ci si rende conto se è meritato oppure no….”Money for nothing and chicks for free” 😈

27
Varco74 (Guest) 12-03-2017 18:16

Scritto da Ale85
Nonostante sia una tifosa di MaSha, credo che questa volta la Wozniacky, che non mi è affatto simpatica, abbia ragione. A torneo iniziato non si può dare una wc ad una giocatrice che sta ancora cercando di scontare una squalifica. A questo punto bisogna un attimo parlare chiaro. Se l’Itf ha qualcosa da dire che lo dica. Mi riferisco al fatto che forse ai vertici sono consapevoli del fatto di aver fatto scontare una squalifica che in realtà non ci doveva essere. Mi spiace ma questa mi sembra l’unica spiegazione plausibile, ok il business, ma tutte queste wc non si possono reggere solo ed esclusivamente nella logica monetaria. L’anno senza Sharapova nei tornei è passato comunque è non mi sembra abbia fatto risultati così negativi. Dall’altra parte dico che magari queste giocatrici potevano parlare anche prima, quando il fattaccio era appena cominciato, invece di parlare ora, nell’imminente rientro in campo. Cosa sperano di mettere a disagio la Sharapova? A tutte quelle persone che dicono che la Sharapova deve ricominciare dal basso, posso dire che in Teoria posso anche essere d’accordo con loro, in pratica no… non ci saranno neanche strutture adeguate per ospitare un torneo in cui prenda parte Maria…io spero che almeno da questo punto di vista ci arriviate!!!

L’ITF ha rilasciato, regolamento alla mano, un’espresso nulla osta sulla soluzione trovata a Stoccarda per far giocare Maria

26
Fabio adora Maria Kirilenko (Guest) 12-03-2017 18:16

paole chiare e giuste…Caroline mi piace sempre più. Vedo che alcuni tifosi difendono questa porcata di Stoccarda..proprio vero che non siamo un popolo abituato alla correttezza

25
Bibi (Guest) 12-03-2017 18:13

Ieri un amico mi ha detto che tra i fan della Kerber in Germania c’era l’intenzione di andare allo stadio con i costumi a forma di siringa. Massima stima per queste persone.

24
Ale85 (Guest) 12-03-2017 18:02

@ michewoz25 (#1789208)

Non mi risulta che la Linette abbia vinto 5 slam e sia stata numero uno… quindi per quale motivo avrebbero dovuto anche pensare di darle wc? Se mi fai un altro paragone tipo se la Bartoli fosse stata al posto della Sharapova, dopo la vittoria di Wimbledon, sì a quel punto ti darei ragione…

23
michewoz25 (Guest) 12-03-2017 17:56

@ Lore_LjubO (#1789170)

@ Pier (#1789174)

classica risposta di un tifoso della sharapova che si sente offeso quando fanno un commento in negativo nei confronti della propria beniamina. E’ come se io che ho un’officina tra un assassino e un bravo ragazzo scelgo l’assassino così viene piu gente da me per farsi aggiustare la macchina.Vedrai che se a doparsi c’era Magda Linette la wild card non gliela davano

22
Luciano.N94 12-03-2017 17:47

Sul fatto della wc ha ragione,però secondo me ha paura di affrontarla al primo turno come tutte le altre che hanno fatto queste dichiarazioni.

21
Ale85 (Guest) 12-03-2017 17:42

@ Andreas Seppi (#1789191)

Questi sono i tipici ragionamenti calcistici che poi ti ritornano anche contro. La Sharapova vinceva con loro perché dopata, quando perdeva bisognava presupporre che le due giocatrici si dopassero più di lei o almeno quanto lei. Ci posso credere con la Williams che l’ha sempre battuta, infatti usa un doping a base di steroidi completamente legale per qualche sua malattia in comune con la sorella… per le altre fai da te…

20
francesco (Guest) 12-03-2017 17:38

@ Lore_LjubO (#1789170)

massacrata da chi? ha avuto quello che si merita ci manca solo che viene martirizzata ora per quello che ha fatto. le sue colleghe hanno tutte ragione, lei non merita le wild card e quello che hanno fatto a stoccarda è vergognoso.

19
pablox 12-03-2017 17:36

Condivido in pieno quanto ha detto Caro, precisa ed equilibrata in campo e fuori !

18
Carl 12-03-2017 17:29

Sembra che la dano-polacca non abbia chiari i regolamenti WTA.
Per chi è fuori a lungo per infortuni non è necessario ricorrere alle WC, esiste già l’istituto dello special-ranking, più che garantista.

Le WC esistono esclusivamente nell’interesse degli organizzatori dei tornei, da assegnare per aumentare l’interesse del torneo, stimolare giovani, riconoscere un tributo a vecchie glorie.
Nessuna ne ha diritto, non c’è un criterio preferenziale, è una scelta esclusiva degli organizzatori dei tornei, che è solo soggetta a limiti, controllo ed approvazione da parte della WTA.
Nessuna ne ha mai diritto a priori.

A parte questo svarione per il resto la sua è una opinione rispettabile, come quella di chiunque altro.

17
Giovanni 12-03-2017 17:28

Io concordo pienamente con l’ultima frase, assurdo che si decida in anticipo di mesi il giorno dal suo rientro quando il torneo è già iniziato, sarebbe potuta rientrare la settimana successiva per una maggiore trasparenza.
Poi vabbè, l’immagine della Sharapova gira molti soldi e questo si sa, lamentarsi diventa quasi superfluo.

16
Ale85 (Guest) 12-03-2017 17:19

Nonostante sia una tifosa di MaSha, credo che questa volta la Wozniacky, che non mi è affatto simpatica, abbia ragione. A torneo iniziato non si può dare una wc ad una giocatrice che sta ancora cercando di scontare una squalifica. A questo punto bisogna un attimo parlare chiaro. Se l’Itf ha qualcosa da dire che lo dica. Mi riferisco al fatto che forse ai vertici sono consapevoli del fatto di aver fatto scontare una squalifica che in realtà non ci doveva essere. Mi spiace ma questa mi sembra l’unica spiegazione plausibile, ok il business, ma tutte queste wc non si possono reggere solo ed esclusivamente nella logica monetaria. L’anno senza Sharapova nei tornei è passato comunque è non mi sembra abbia fatto risultati così negativi. Dall’altra parte dico che magari queste giocatrici potevano parlare anche prima, quando il fattaccio era appena cominciato, invece di parlare ora, nell’imminente rientro in campo. Cosa sperano di mettere a disagio la Sharapova? A tutte quelle persone che dicono che la Sharapova deve ricominciare dal basso, posso dire che in Teoria posso anche essere d’accordo con loro, in pratica no… non ci saranno neanche strutture adeguate per ospitare un torneo in cui prenda parte Maria…io spero che almeno da questo punto di vista ci arriviate!!!

15
Andreas Seppi 12-03-2017 17:19

Per loro sarà fastidioso, magari ritrovarsela di fronte, e dover perdere da un DOPATA.
Forza Woznia, Kerber

14
radar 12-03-2017 17:14

Come no, la Woz (e la Kerber..) rosica e a chi rientra dopo una squalifica per doping si fanno i ponti d’oro e le si spiana la strada.
Ci sarà anche invidia per carità, ma c’è anche una disparità di trattamento e agevolazioni nauseabonde e fuori luogo.

13
lallo (Guest) 12-03-2017 17:09

Non ero a conoscenza di questo particolare. E’ possibile precisare i termini? Quando scade squalifica e quando inizia torneo MD?
Se le date si sovrappongono Woz ha ragione. Ma come è possibile che ciò accada? Se si considera inizio torneo le quali, Che Sharapova non giocherebbe, allora il discorso sarebbe diverso. Attendo chiarimenti che, giornalisticamente, mi sarei aspettato fossero offerti senza bisogno di esplicite richieste.

12
Lisette80 (Guest) 12-03-2017 17:03

ha perfettamente ragione….

11
Varco74 (Guest) 12-03-2017 17:02

Neanche l’ITF, si proprio quella che voleva distruggere la carriera di Maria, ha avuto da ridire sulla soluzione trovata a Stoccarda per consentire a Maria di giocare; e allora Carolina, che vuoi farci? Meglio stare serena e pensare a giocare.
Avanti la prossima …

10
vaidanihantu 12-03-2017 16:47

Ma perchè molti continuano a dire che le giocatrici rosicano per Maria? E che presto verranno prese a pallate di nuovo? Mi chiedo se questa gente abbia capacità di intendere (mi riferisco anche a commenti visti su pagine fb ecc). Caroline ha attaccato Stoccarda, che ha anteposto i guadagni all’integrità. Come darle torto? Le wildcard servono alle giovani, alle giocatrici di casa che altrimenti non potrebbero partecipare e alle giocatrici che rientrano da un infortunio. A me fa molto piacere rivedere Maria in campo, e la stessa Wozniacki ha affermato che Maria tornerà a lottare per grandi risultati, ma deve farlo senza togliere un posto nel tabellone a chi lo merita per altri motivi. Non credo che kerber e wozniacki rosichino… la danese è anche amica di Maria e la Kerber ha concentrato il suo intervento sulle giovani tedesche, nessun attacco diretto alla persona (a dispetto di Mladenovic, Muguruza ed altre, molto più dirette nell’esporsi)

9
gianfranco (Guest) 12-03-2017 16:45

Scritto da radar
Parole ineccepibile che non fanno una grinza.

Oh yes!anche perché:Nulli necesse est felicitatem cursu sequi.(Nessuno è obbligato a correre sulla via del successo).

8
Pier (Guest) 12-03-2017 16:44

Secondo me era meglio ripartire da Madrid e darle delle wild card per le qualificazioni in tutti i tornei che si iscrive.
Così e come se iniziasse da 0 più o meno.

7
proio 12-03-2017 16:38

Eccone un altra che rosica perché sa che adesso ne prenderà tante da Maria. Non vedo l ora di vederla presa a pallate.

6
Lore_LjubO 12-03-2017 16:30

A me a parte tutto sembra che fra tutte covano un invidia pazzesca nei confronti di masha, gente come la wofniacky, mladenovic cibulkova ecc. Avrebbero dato via anche l’anima per vincere quello che ha vinto la Sharapova. Dopo un po’ anche basta, è stata massacrata quando é successo lo scandalo, adesso che ritorna è una protesta continua ma pensassero tutte ad allenarsi e giocare invece di fare polemica, o forse sanno che già che appena ritorna non ce ne sarà più per nessuna.

5
Salvo (Guest) 12-03-2017 16:13

Non ha tutti i torti.

4
Luca96 12-03-2017 16:09

Maria è un personaggio e la WTA ha bisogno di una personalità forte oltre a Serena che riempia i campi. Non si può ragionare con la morale in questi ambienti,ma si ragiona solo con il portafoglio. Wozniacki e Kerber,da me sempre ammirate per dedizione e costanza ad alti livelli da molti anni,non sono dei personaggi e non potranno mai ambire ai guadagni extra-tennistici di Maria e alla sua popolarità.

3
radar 12-03-2017 16:05

Parole ineccepibile che non fanno una grinza.

2
magilla (Guest) 12-03-2017 15:59

un plauso a lei,kerberer e schiavone

1