WTA Premier Mandatory di Indian Wells Copertina, WTA

Indian Wells: il forfait di Serena Williams spariglia le carte in tavola. Angie Kerber di nuovo numero 1 ma Karolina Pliskova farà bottino pieno?

08/03/2017 11:50 20 commenti
Angelique Kerber n.1 del mondo tra due settimane
Angelique Kerber n.1 del mondo tra due settimane

Torneo di Indian Wells ormai in rampa di lancio, torneo per numeri 1 della racchetta, un montepremi ricchissimo, le prime della classe e le possibili sorprese: tabellone femminile di altissimo livello con tutte le prime della classifica presenti sul cemento americano. Tutto sembra procedere per il meglio, con una parte alta del main draw decisamente più equilibrata e dura ma in cui Serena Williams rappresenta comunque la più seria candidata alla vittoria finale. Questo fin quando a tabellone compilato non arriva il forfait della numero 1 al mondo che rimette tutto in gioco. Bellissima notizia per la tedesca Kerber che a torneo completato tornerà numero 1 al mondo ma chi è a questo punto la favorita alla vittoria finale?

Parte alta quindi orfana di Serena Williams che avrebbe potuto disputare un secondo turno affascinante contro la campionessa olimpica di Rio2016 Monica Puig per un ritiro che adesso sembra lasciare via libera all’ucraina Svitolina, una delle tenniste più in forma della stagione. Nella parte alta del main draw ci sono però altre giocatrici interessanti che cercheranno di portare a casa la posta in palio, come la britannica Konta (11), la danese Wozniacki (13) e soprattutto la ceca Karolina Pliskova (3), quella che sembra essere la più accreditata a ereditare il regno della più giovane delle sorelle Williams. A Karolina manca ancora l’acuto Slam, una vittoria che l’anno scorso a New York le sfuggì in finale: rispetto però alla giocatrice cui tremava il braccino nei momenti topici dei match, la Pliskova attuale sembra essere maturata non solo dal punto di vista tecnico-tattico ma anche, fattore decisamente non trascurabile, dal punto di vista psicologico. La ceca è giocatrice forte e adesso che per prima lei sembra esserne convinta, per le altre potranno essere dolori.

Parte alta del main draw in cui c’è una bella componente azzurra: stesso spot per Roberta Vinci e una Camila Giorgi al ritorno dopo il piccolo infortunio, con la prima (tds n26) che usufruirà di un bye al primo turno (probabilmente la Brengle al 2T) e la seconda che affronterà la svedese di Larsson all’esordio, sperando di poter dare battaglia all’esperta russa Kuznetsova (8) al secondo turno. Il sogno sarebbe poter assistere a un derby italiano al terzo turno, con una delle due sicura agli ottavi. La strada è piena di insidie ma sarebbe un bel modo per uscire dal momento di impasse che vive il tennis italiano al femminile.

In tale parte del tabellone c’è anche la bella notizia del ritorno di Sara Errani: l’impegno contro una qualificata per una giocatrice al ritorno alle competizioni è da prendere decisamente con le pinze con una possibile vittoria che, oltre a consegnare alla romagnola un secondo turno di prestigio con la danese Wozniacki, rappresenterebbe una gran bella dose di fiducia per una giocatrice che recentemente è addirittura uscita dalla top100.

Passando alla parte bassa del tabellone non si può fin da subito non notare come ci siano tante giocatrici al rientro da infortuni (Keys, Suarez Navarro e Halep), altre che devono superare un momento difficile (Cibulkova, Radwanska e soprattutto Kerber) e una Venus Williams che dopo Melbourne vuole continuare a stupire e perché no, aiutare la sorellona a mantenere in piedi il regno di famiglia.

In una parte di tabellone in cui manca una favorita certa, si aprono quindi scenari interessanti, con un gruppo di giocatrici arrembanti che punteranno al risultato di prestigio avvicinandosi alle zone nobili del ranking: la russa Kasatkina, la francese Mladenovic, l’ucraina Tsurenko e la croata Konjuh, cercheranno di approfittarne per regalare succose sorprese fin dai primi turni.

USA Main Draw – Parte Alta
(3) Pliskova, Karolina CZE vs Bye
Puig, Monica PUR vs (WC) Collins, Danielle USA
Chirico, Louisa USA vs (Q) Schiavone, Francesca ITA
Bye vs (29) Begu, Irina-Camelia ROU

(18) Bertens, Kiki NED vs Bye
Bencic, Belinda SUI vs Pironkova, Tsvetana BUL
Niculescu, Monica ROU vs Cirstea, Sorana ROU
Bye vs (15) Bacsinszky, Timea SUI

(10) Svitolina, Elina UKR vs Bye
Bondarenko, Kateryna UKR vs Wang, Qiang CHN
Wickmayer, Yanina BEL vs Siegemund, Laura GER
Bye vs (24) Gavrilova, Daria AUS

(32) Lucic-Baroni, Mirjana CRO vs Bye
(WC) Day, Kayla USA vs Nara, Kurumi JPN
Bellis, Catherine USA vs Flipkens, Kirsten BEL
Bye vs (7) Muguruza, Garbiñe ESP

(5) Cibulkova, Dominika SVK vs Bye
Ostapenko, Jelena LAT vs Kovinic, Danka MNE
Pliskova, Kristyna CZE vs (WC) Mattek-Sands, Bethanie USA
Bye vs (33) Kasatkina, Daria RUS

(19) Pavlyuchenkova, Anastasia RUS vs Bye
(Q) Kontaveit, Anett EST vs Doi, Misaki JPN
Errani, Sara ITA vs (Q) Minella, Mandy LUX
Bye vs (17) Strycova, Barbora CZE

(11) Konta, Johanna GBR vs Bye
(WC) Gibbs, Nicole USA vs Watson, Heather GBR
(LL) Rodina, Evgeniya RUS vs Mchale, Christina USA
Bye vs (21) Garcia, Caroline FRA

(26) Vinci, Roberta ITA vs Bye
Brengle, Madison USA vs (Q) Maria, Tatjana GER
Larsson, Johanna SWE vs Giorgi, Camila ITA
Bye vs (8) Kuznetsova, Svetlana RUS



USA Main Draw – Parte Bassa
(9) Keys, Madison USA vs Bye
(Q) Duque-Mariño, Mariana COL vs (Q) Tig, Patricia Maria ROU
Osaka, Naomi JPN vs (Q) Ozaki, Risa JPN
Bye vs (30) Zhang, Shuai CHN

(23) Suárez Navarro, Carla ESP vs Bye
Siniakova, Katerina CZE vs (Q) Barthel, Mona GER
(WC) Townsend, Taylor USA vs (Q) Linette, Magda POL
Bye vs (13) Wozniacki, Caroline DEN

(16) Stosur, Samantha AUS vs Bye
Goerges, Julia GER vs Tomljanovic, Ajla CRO
Golubic, Viktorija SUI vs Davis, Lauren USA
Bye vs (22) Sevastova, Anastasija LAT

(28) Mladenovic, Kristina FRA vs Bye
Beck, Annika GER vs Bouchard, Eugenie CAN
Riske, Alison USA vs (WC) Vekic, Donna CRO
Bye vs (4) Halep, Simona ROU

(6) Radwanska, Agnieszka POL vs Bye
(Q) Sorribes Tormo, Sara ESP vs Makarova, Ekaterina RUS
(Q) Peng, Shuai CHN vs Tsurenko, Lesia UKR
Bye vs (31) Konjuh, Ana CRO

(20) Vandeweghe, CoCo USA vs Bye
Arruabarrena, Lara ESP vs Safarova, Lucie CZE
Jankovic, Jelena SRB vs (WC) Falconi, Irina USA
Bye vs (12) Williams, Venus USA

(14) Vesnina, Elena RUS vs Bye
(WC) Brady, Jennifer USA vs Rogers, Shelby USA
Shvedova, Yaroslava KAZ vs (Q) Lepchenko, Varvara USA
Bye vs (25) Babos, Timea HUN

(27) Putintseva, Yulia KAZ vs Bye
Parmentier, Pauline FRA vs Dodin, Oceane FRA
King, Vania USA vs Petkovic, Andrea GER
Bye vs (2) Kerber, Angelique GER


Alessandro Orecchio


TAG: , ,

20 commenti. Lasciane uno!

LuchinoVisconti (Guest) 08-03-2017 19:44

Scritto da geppy
Ormai Serena giocherà soltanto gli Slam, e quando arriverà a 25 Slam, annuncerà il ritiro.

Allora non si ritirerà mai! :mrgreen:

20
LuchinoVisconti (Guest) 08-03-2017 19:42

Scritto da Maxi
@Orecchio
Veramente il secondo turno, con l’uscita di Serena, è cambiato anche x Sara ed in caso di vittoria al primo turno, avrebbe come avversaria la Strycova.

Lo sanno tutti meno lui.

19
vaidanihantu 08-03-2017 19:39

Scritto da geppy
Ormai Serena giocherà soltanto gli Slam, e quando arriverà a 25 Slam, annuncerà il ritiro.

possibile, ma non certo. Giocare solo slam è un rischio, ci arrivi senza partite alle spalle, se va male è una batosta più pesante… Parliamo di Serena, può fare ciò che vuole, ma non credo sia felice di dare forfait a Miami, era l’unico torneo era certo avrebbe giocato. Prossimo obiettivo Parigi dunque, ma senza una partita su terra alle spalle la vedo dura, soprattutto nei primi 2 turni

18
Luis (Guest) 08-03-2017 18:20

@ geppy (#1786354)

Potrebbe essere così.

17
geppy (Guest) 08-03-2017 17:32

Ormai Serena giocherà soltanto gli Slam, e quando arriverà a 25 Slam, annuncerà il ritiro.

16
Maxi (Guest) 08-03-2017 16:58

@Orecchio
Veramente il secondo turno, con l’uscita di Serena, è cambiato anche x Sara ed in caso di vittoria al primo turno, avrebbe come avversaria la Strycova.

15
Thomas81 (Guest) 08-03-2017 15:50

@ Amantetennis (#1786260)

Sono in forma entrambe. Io ho pronosticato parte alta Pliskova e Svitolina e per la parte bassa Venus e Wozniacki.
Secondo me sono tra le piu in forma del tabellone.

14
Amantetennis (Guest) 08-03-2017 14:47

Mio pronostico, sarà ancora finale tra Elina Svitolina e Caroline Wozniacki!

13
pablox (Guest) 08-03-2017 14:32

Che bella foto di Angie! 😳

12
Thomas81 (Guest) 08-03-2017 13:13

@ radar (#1786162)

BVolevo dire 4 visto che Cincinnati é ad Agosto e l’avevo considerato. E si che includevo Roma. É comunque un master che da 900 punti e sicuramente si considera piu un master 1000 che 500.
A livello di punti si puo dire che perde la possibilitá di fare 3900 equivalente praticamente a 4 master 1000.

11
Gaz (Guest) 08-03-2017 12:51

La non posizione 1 mondiale non toglie il sonno a Serena.
Per il torneo sempre massima considerazione per Madison se in condizioni buone.

10
Luca96 08-03-2017 12:50

@ Luca96 (#1786183)

Al meglio

9
Luca96 08-03-2017 12:50

Sarà una lotta per il n.1 almeno fino a Roma tra Pliskova e Kerber…al momento è favorita la Kerber in termini di punti,ma deve fare più punti possibili in questo torneo. Sulla terra entrambe non si esprimono a meglio e la Kerber deve difendere 470 punti a Stoccarda. Sarà molto interessante questa sfida 😉

8
s1070351 08-03-2017 12:39

Scritto da radar

Scritto da Thomas81
@ s1070351 (#1786145)
Fino a Parigi??? Quindi salterá 3 mesi? 5 Master 1000? Prevedo che giocherá ancor meno che l’anno scorso quindi…

Se per Master 1000 intendi, come credo, i Mandatory, ne salterebbe 3: IW, Miami e Madrid.
Un torneo sulla terra lo farà, in previsione di Parigi, e la scelta dovrebbe essere Roma.

Lei ha detto che non giocherà fino a Parigi, poi se giocherà Roma vuol dire che si è ripresa in anticipo, ma non credo!

7
radar 08-03-2017 12:27

Scritto da Thomas81
@ s1070351 (#1786145)
Fino a Parigi??? Quindi salterá 3 mesi? 5 Master 1000? Prevedo che giocherá ancor meno che l’anno scorso quindi…

Se per Master 1000 intendi, come credo, i Mandatory, ne salterebbe 3: IW, Miami e Madrid.
Un torneo sulla terra lo farà, in previsione di Parigi, e la scelta dovrebbe essere Roma.

6
luigi (Guest) 08-03-2017 12:16

A proposito della Pliskova da un numero dello scorso anno di Tennis Match vedo che anche lei insieme alla sorella ha ceduto alla tentazione di farsi fotografare in topless

5
Thomas81 (Guest) 08-03-2017 12:16

@ s1070351 (#1786145)

Fino a Parigi??? Quindi salterá 3 mesi? 5 Master 1000? Prevedo che giocherá ancor meno che l’anno scorso quindi… 😥

4
Thomas81 (Guest) 08-03-2017 12:14

La Kerber non é in assoluto favorita.

Attenzione nella parte alta a Pliskova e Svitolina e per la parte bassa Venus e Wozniacki.

Sono curioso di vedere le due semifinaliste Lučić-Baroni/Vandeweghe in che condizioni arrivano alla leg Americana.
Soprattutto Coco potrebbe avere un secondo turno non cosi semplice contro la Safarova.

Le nostre italiane potrebbero portarsi a casa tutte e 3 il primo turno. Bisogna vedere in che condizioni ci arrivano. La Schiavone parte sicuramente sfavorita. La sua avversaria gioca in casa , io l’ho vista giocare e potrebbe farle male. Sara boh….Superiore lo sarebbe ma visto quello che ha fatto negli ultimi sei mesi non mi meraviglierei che perdesse. La Giorgi, dipende da come si sveglia…

Roberta non avrebbe un secondo turno difficile. La Brengle immagino vinca con la tedesca qualificata e anche se gioca in casa penso e spero che non sia un gran ostacolo per la nostra italiana.

Chiudo sperando che la Osaka faccia un gran bel torneo. Mi piacerebbe vederla nel prossimo Slam come testa di serie ed ha ancora 3 mesi per scalare le classifiche.

3
vaidanihantu 08-03-2017 12:10

Interessante il fatto che la Kerbe da inizio anno ha sempre avuto buoni sorteggi nei tornei che contano, ma senza sfruttarli. Qui il sorteggio è ottimo, il primo ostacolo per me dovrebbe essere la Vesnina, però con questa Kerber non si sa mai. Inoltre aggiungerei la Muguruza alle giocatrici in crisi, più per problemi fisici direi, e la Bellis a quelle che possono fare il colpo. E le due dovrebbero incontrarsi già al secondo…

2
s1070351 08-03-2017 12:09

Difficile a dirsi.. nella conferenza stampa di ieri Serena ha detto che non giocherà minimo fino a Parigi e con 1670 punti in meno un sorpasso della Pliskova diventa sempre più possibile. Tra la ceca e la Kerber è tutta da vedere, se la tedesca si scollerà di dosso la pressione e tornerà a giocare come l’anno scorso, se Karolina è maturata a al punto da impadronirsi del trono. Vedo favorito un exploit ceco, ma la situazione si fa evidentemente interessante.

1