Australian Open 2017 - Juniores Copertina, Generica, Junior

Australian Open Juniores: Federico Iannacone si ferma agli ottavi di finale

25/01/2017 09:26 15 commenti
Federico Iannacone nella foto
Federico Iannacone nella foto

Federico Iannaccone è stato sconfitto negli ottavi degli degli Australian Open Junior.

Il molisano di Campobasso, classe 1999, ha ceduto in tre set al francese Matteo Matrineau con il risultato di 36 63 64.

AUS Ottavi di Finale – Australian Open Juniores


Court 19 – 01:00
3. Federico Iannaccone ITA – Matteo Martineau FRA

GS Australian Open
F. Iannaccone
6
3
4
M. Martineau
3
6
6
Vincitore: M. Martineau


TAG: , ,

15 commenti. Lasciane uno!

andrea (Guest) 28-01-2017 21:34

Grande Federico. In bocca al lupo e che sia l’inizio di una grande carriera.

15
Ragazza cioè (Guest) 26-01-2017 08:34

Scritto da lina
Bravo Iannaccone, hai fatto conoscere il Molise al mondo, hai dato lezione di tennis ad avversari più quotati di te, e linfa x le critiche a gente che parla giusto x parlare

Dalla foto sembrerebbe un po’ troppo gracile

14
lina (Guest) 25-01-2017 19:49

Bravo Iannaccone, hai fatto conoscere il Molise al mondo, hai dato lezione di tennis ad avversari più quotati di te, e linfa x le critiche a gente che parla giusto x parlare

13
Koko (Guest) 25-01-2017 14:54

È vero che i migliori sono assenti ma noterei che comunque compaiono in classifica itf junior ai primi posti. La classifica comunque segnala i migliori prospetti e solo l’ordine è discutibile.

12
Roberto (Guest) 25-01-2017 14:14

@ Luca C (#1756395)

È vero, sono tra i pochi 2002 nella classifica ITF..
Più forte di loro della sua età x ora vedo solo il ceco Svrcina

11
cataf (Guest) 25-01-2017 12:33

Scritto da Luca C
Rottoli e Musetti tra i maschi e Delai tra le ragazze sono i nostri migliori prospetti, ma sono ancora giovanissimi.

Mahhhh diciamo che al momento sono quelli sotto i riflettori. Ma la strada è lunga per tutti e ce ne sono tanti altri.

I punti che contano sono quelli atp e WTA delai ancora non fa finale ITF grade 5 u18. Gli altri 2 li hanno giá vinti. Troppa esposizione non paga alle prime difficoltà si rischia duro.

10
quellochevedetutto (Guest) 25-01-2017 12:09

Scritto da ealesia
Italiani out…tanto per cambiare

Siamo ai quarti, ne sono rimasti solo 8. Sono fuori anche gli spagnoli, gli argentini che ne hanno 9 in top100, gli americani, i canadesi, gli australiani, i tedeschi ecc. :mrgreen:

Iannaccone è arrivato tra i primi 16. Lo vedo come un gran risultato per il suo livello, al di là del fatto che in questi AO junior mancano i top

9
Luca C (Guest) 25-01-2017 12:05

Rottoli e Musetti tra i maschi e Delai tra le ragazze sono i nostri migliori prospetti, ma sono ancora giovanissimi.

8
ealesia (Guest) 25-01-2017 11:40

Italiani out…tanto per cambiare

7
Gabriele da Firenze 25-01-2017 11:26

Scritto da Koko
Non guarderei al singolo giocatorino che fa più o meno bene ma al complesso dei nostri juniores. In tal senso mi pare evidente che abbiamo pochi ricambi laddove ad esempio una Argentina si può permettere 9 giocatori in top 100 itf junior noi il solo Frinzi! Se hai 2 cartelle della tombola e gli altri 8 devi essere elveticamente fortunato a pescare bene i fenomeni rari!

Come sempre sei lucidissimo… quoto al mille per cento 🙂

6
Koko (Guest) 25-01-2017 10:40

Non guarderei al singolo giocatorino che fa più o meno bene ma al complesso dei nostri juniores. In tal senso mi pare evidente che abbiamo pochi ricambi laddove ad esempio una Argentina si può permettere 9 giocatori in top 100 itf junior noi il solo Frinzi! Se hai 2 cartelle della tombola e gli altri 8 devi essere elveticamente fortunato a pescare bene i fenomeni rari!

5
mirko.dllm (Guest) 25-01-2017 09:34

Scritto da Kriss69forever
Perfetto così ! Un buon giocatore, che sa di essere competitivo, ma che non si monta la testa perché non ha “già vinto”, e non subirà morbosa e distruttiva attenzione mediatica come capita ai vincitori. Bravo, ottimo !!

😯 Tranquillo,a Iannacone,nuovo idolo di livetennis a quanto pare,non accadrà di certo ciò che è successo a Quinzi,in quanto questo ragazzo non ha bruciato affatto le tappe come invece fece il marchigiano(perchè essere vicino ai top 300 prima di compiere 18 anni è una mezza impresa,se ne facciano una ragione i suoi detrattori),visto che questo torneo dello Slam juniores,lo ha giocato nell’anno dei suoi 18 anni,e senza nemmeno ottenere un risultato apprezzabile,a quanto vedo.

4
Kriss69forever 25-01-2017 09:08

Perfetto così ! Un buon giocatore, che sa di essere competitivo, ma che non si monta la testa perché non ha “già vinto”, e non subirà morbosa e distruttiva attenzione mediatica come capita ai vincitori. Bravo, ottimo !!

3
Sottile 25-01-2017 07:24

Iannacone adieu 😥

2
ASHTONEATON 25-01-2017 06:52

Peccato…

1