Notizie dal Mondo Copertina, Generica

John Tomic e le urla verso il giudice di Linea

17/12/2016 06:45 4 commenti
John Tomic nella foto
John Tomic nella foto

John Tomic è sempre una sorpresa, purtroppo in negativo.
Il papà di Bernard Tomic durante gli Australian Open Playoff in corso di svolgimento a Melbourne, ha urlato contro il giudice di sedia durante l’incontro di sua figlia Sara Tomic, che poi ha perso in tre set contro Alison Bai.

“Cambiate giudice di linea se non riesce a vedere le palle”, ha urlato John e cui è stato detto di calmarsi da alcuni addetti al campo perché in caso contrario avrebbe dovuto lasciare il campo.


TAG:

4 commenti

giuliano da viareggio (Guest) 17-12-2016 12:45

Scritto da Shuzo
Brutta storia quando si hanno dei genitori difficili! Da una parte non puoi rinnegarli, dall’altra te ne devi affrancare (che non significa rinnegarli).
Ma tutto questo è facile a dirsi e difficilissimo a farsi. Ciò non toglie che questo sforzo sei obbligato a farlo perché la tua stessa vita te lo richiede.
È necessario sviluppare moltissima umiltà per riuscirci nonostante gli esempi che ti circondano, ti spingano in direzione opposta.
Mando un bel “in bocca al lupo” ai fratelli Tomic!

Concordo!

4
Shuzo (Guest) 17-12-2016 11:50

Brutta storia quando si hanno dei genitori difficili! Da una parte non puoi rinnegarli, dall’altra te ne devi affrancare (che non significa rinnegarli).
Ma tutto questo è facile a dirsi e difficilissimo a farsi. Ciò non toglie che questo sforzo sei obbligato a farlo perché la tua stessa vita te lo richiede.
È necessario sviluppare moltissima umiltà per riuscirci nonostante gli esempi che ti circondano, ti spingano in direzione opposta.
Mando un bel “in bocca al lupo” ai fratelli Tomic!

3
Sottile 17-12-2016 07:55

Soliti Aussie tamarri….

2
radar 17-12-2016 07:33

Comportamento assurdo, non a caso i figli vengono su in quel modo: Sara ha cominciato a lamentarsi e ad allargare le braccia ogni volta che la pallina finiva nei paraggi delle righe, sempre verso lo stesso giudice di linea.

Della serie: il frutto non cade mai troppo lontano dall’albero…

1