Notizie dal Mondo Challenger, Copertina, Generica

La prima di Michael Mmoh

15/11/2016 11:34 9 commenti
Michael Mmoh classe 1998, n.204 ATP
Michael Mmoh classe 1998, n.204 ATP

Torneo dopo torneo, il valore del tennista americano sembra sempre più evidente.

L’ultimo ad aver scritto il proprio nome nell’albo a stelle e strisce dei Challenger vinti di recente è stato Michael Mmoh (18 anni, n°204 del ranking), che ha inaugurato il proprio pamarès laureandosi campione al Challenger di Knoxville (50.000$, cemento).

Il giovanissimo americano di origini saudite, già alla seconda finale di categoria dopo quella persa a settembre a Tiburon, si è infatti imposto sul canadese Peter Polansky con il punteggio di 7-5, 2-6, 6-1.

Così facendo, per altro, si è assicurato un balzo in classifica che lo ha condotto alle porte della Top200: quanto tempo ancora manca, prima che varchi la soglia dei top 100?


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

9 commenti. Lasciane uno!

cataflic (Guest) 15-11-2016 17:40

E’ forte, quadrato, nei 100 ci va come un razzo.
Vedremo fin dove può arrivare, ma credo frequenterà i primi 20.
Non mi sembra che abbia le stimmate del grande campione, ma una carriera da primo inseguitore ce la vedo proprio.

O.T. qualcuno sa cosa è successo a Rayane ROUMANE? aveva dato segni di grandezza, ma è fermo praticamente da un anno.

9
luigi (Guest) 15-11-2016 16:29

Figlio del nigeriano mmoh

8
Sottile 15-11-2016 14:42

MMOH! :wink:

7
Allemagne (Guest) 15-11-2016 13:52

Troppo forte

6
I LOVE BOBO (Guest) 15-11-2016 13:33

Fortissimo

5
pallettaro (Guest) 15-11-2016 13:29

Da quando si son messi a dire che bisogna essere vecchi eccoti una sfilza di giovani emergenti che vincono i challenger. :mrgreen:

4
pastrocchio 15-11-2016 13:23

se mai ci entrerà…

3
Fabio (Guest) 15-11-2016 12:25

@ Nic (#1730588)

confermo…

2
Nic (Guest) 15-11-2016 11:45

Me lo ricordo a Porto San Giorgio all’under 12…giá si vedeva che aveva stoffa!

1

Lascia un commento