Davis Cup 2016 Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup: Le paure dell’Argentina per il campo di Zagabria

09/11/2016 18:17 15 commenti
Davis Cup: Le paure dell'Argentina per il campo di Zagabria
Davis Cup: Le paure dell'Argentina per il campo di Zagabria

L’Argentina viva con una paura per la finale di Davis Cup che si svolgerà dal prossimo 25 novembre a Zagabria.

Gli albicelesti temono che il campo sia troppo veloce e non regolamentare (come accaduto già in Polonia) ed ha chiesto all’ITF di andare già a controllare le condizioni del campo di gioco (sintetico indoor).

Dichiara Orsanic capitano della squadra albiceleste: “Abbiamo chiesto all’ITF di testare la rapidità del terreno di gioco. Sanzioni successive non ci interessano come già accaduto quando abbiamo giocato in Polonia, vogliamo che ci sia una ispezione prima dell’inizio per verificare che vengano rispettate le regole, per evitare che si verifichi quanto già accaduto nella trasferta polacca. Abbiamo il diritto di giocare su una superficie regolare“.


TAG: ,

15 commenti. Lasciane uno!

deuce (Guest) 11-11-2016 10:43

Scritto da Miiiii
Gli argentini invece sì che sono affidabili e leali.

hai voglia piu’ affidabili di loro non esiste nessuno sulla terra….

15
deuce (Guest) 10-11-2016 20:22

ok ….in questo caso credo 2 a 1 croazia ma come fai a sapere che Cilic Delpo si gioca al terzo giorno invece che il sorteggio non li mette subito nella prima giornata come nella semifinale di Glasgow mise di fronte subito Murray Delpo?

14
Edo (Guest) 10-11-2016 16:27

@ deuce (#1728363)

Deuce la prima giornata ci saranno:
-Del Potro contro Karlovic e Cilic contro il numero 2 argentino. Si sorteggia solo l’ ordine degli incontri.
Quindi Cilic-Del Potro giocheranno il primo singolare di domenica probabilmente sul 2-1 per la Croazia, quindi non sara decisivi per i croati ma più gli argentini (trovo molto difficile che Cilic possa perdere contro Del Bonis o Mayer e che i croati possano perdere il doppio…).

13
deuce (Guest) 10-11-2016 13:37

Scritto da Edo
Sinceramente mi viene da ridere: cosa pensavano che la Croazia scegliesse un campo come quello di Bercy o Vienna? Ho ovvio che sceglieranno una superficie molto ma molto rapida con palline molto veloci. Invece giocare in una palude di terra e regolare ?
È ovvio che in questo caso il fattore campo sposta radicalmente il pronostico.
Facebdo un pronostico non vedo come la Croazia non possa vincere la Davis: anche se DelPotro facesse due punti (cosa per nulla scontata su questa superficie contro Karlovic e Cilic) trovo molto difficile che l’ Argentina possa vincere un altro punto. Sia Cilic che Karlovic partono nettamente favoriti contro il numero 2 argentino (chiunque Orsanic schierera) e nel doppio le chances sono ancora inferiori con un doppio fortissimo come Cilic e Dodig.

la finale sembra che sia in equilibrio…..decisa da sfumature …indubbiamente Cilic vs Delpo e’ fondamentale e bisogna vedere il sorteggio quando li metterà contro..sposterà gli equilibri e darà vantaggio importante a chi si aggiudicherà il match… quasi come lo fu con Murray nella semifinale di Glasgow…..in ogni caso Karlovic dovrà portare a casa almeno un punto …Davis molto vicina in quel caso…

12
Edo (Guest) 10-11-2016 11:40

Sinceramente mi viene da ridere: cosa pensavano che la Croazia scegliesse un campo come quello di Bercy o Vienna? Ho ovvio che sceglieranno una superficie molto ma molto rapida con palline molto veloci. Invece giocare in una palude di terra e regolare ?
È ovvio che in questo caso il fattore campo sposta radicalmente il pronostico.
Facebdo un pronostico non vedo come la Croazia non possa vincere la Davis: anche se DelPotro facesse due punti (cosa per nulla scontata su questa superficie contro Karlovic e Cilic) trovo molto difficile che l’ Argentina possa vincere un altro punto. Sia Cilic che Karlovic partono nettamente favoriti contro il numero 2 argentino (chiunque Orsanic schierera) e nel doppio le chances sono ancora inferiori con un doppio fortissimo come Cilic e Dodig.

11
Gianni (Guest) 10-11-2016 08:22

Nel ’71 Panatta e Di Domenico subirono uno dei più grossi furti della storia del tennis in un doppio decisivo

10
Bibi (Guest) 10-11-2016 08:08

Cilic e Karlovic li sotterreranno sotto una montagna di ace :)

9
Phoedrus (Guest) 10-11-2016 06:50

Hanno paura.
La Croazia e’ favorita e cominciano ad accampare scuse.

8
Carl 10-11-2016 01:34

In effetti il comportamento dell’ITF nel caso della trasferta polacca è stato quasi grottesco.

Gli argentini si sono lamentati preventivamente, l’ITF li ha zittiti/tranquillizzati dicendo che avevano fatto una verifica ed il campo risultava regolare.
Poi, mesi dopo, hanno sanzionato la Polonia per campo irregolare!

Se la lamentela pregiudiziale argentina poteva sembrare pretestuosa, il comportamento dell’ITF non solo la avvalora a posteriori, ma rende quasi inevitabile l’ulteriore presa di posizione degli argentini.

7
Sottile 10-11-2016 00:47

Scritto da ruper
Indiscrezioni danno per certa l’assenza di Coric,rimpiazzato da Volandri naturalizzato croato (scelto per la sua capacità sul veloce)

Esatto, diventerà Volandric :lol:

6
Sottile 10-11-2016 00:46

Scritto da deuce

Scritto da Sottile
È giusto, i croati non sono affidabili, sarebbero capaci di tutto

pensa un po …….capaci persino di vincerla sta davis

Spero proprio di no…. :evil:

5
ruper (Guest) 10-11-2016 00:43

Indiscrezioni danno per certa l’assenza di Coric,rimpiazzato da Volandri naturalizzato croato (scelto per la sua capacità sul veloce)

4
Miiiii (Guest) 09-11-2016 23:54

Gli argentini invece sì che sono affidabili e leali.

3
deuce (Guest) 09-11-2016 21:01

Scritto da Sottile
È giusto, i croati non sono affidabili, sarebbero capaci di tutto

pensa un po …….capaci persino di vincerla sta davis

2
Sottile (Guest) 09-11-2016 18:42

È giusto, i croati non sono affidabili, sarebbero capaci di tutto

1

Lascia un commento