Roberta Vinci: “Se sarò ancora motivata, se vorrò ancora continuare a questi livelli ed avrò voglia di allenarmi per farlo allora andrò avanti. Ma al momento non so se lo voglio o se sono soltanto stanca. Mi concederò sicuramente almeno un paio di settimane senza pensare al tennis”

03/11/2016 17:43 22 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.17 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.17 del mondo

Roberta Vinci in un’intervista con WTA Insider ha annunciato che vorrà ancora qualche giorno di tempo prima di decidere il suo futuro.

Dichiara Roberta: “Quello appena concluso è stato sicuramente un buon anno, la scorsa stagione era stata davvero grandiosa ed avevo un sacco di punti da difendere. Il circuito è sempre più duro e le giocatrici diventano sempre più forti. Devi costantemente essere al massimo, sia fisicamente che mentalmente. Giocare al meglio ogni singolo torneo è dura ma sono comunque orgogliosa per quello che ho fatto quest’anno. Avevo un sacco di pressione, soprattutto agli Us Open: per la quarta volta negli ultimi cinque anni ho raggiunto la seconda settimana a New York che per me è un torneo incredibile. E contro Angelique Kerber ero infortunata ma ho giocato lo stesso un tennis fantastico.
Quest’anno nella mia mente continuavo a pensare che sarebbe stata dura: non sapevo nemmeno se avrei finito in top 50 ed invece ho chiuso tra le prime venti e di questo sia io che il mio coach siamo molto soddisfatti. Ovviamente sono un po’ stanca adesso perché è stata una stagione lunga. Ed anche un po’ triste per com’è andato il match contro Petra ma anche felice che l’anno sia finito”.

Il possibile ritiro: “Al momento l’unica cosa che ho in testa è che questa stagione è finita e che desidero tornare a casa mia. Mi concederò sicuramente almeno un paio di settimane senza pensare al tennis o a qualsiasi altra cosa, poi prenderò una decisione. Se sarò ancora motivata, se vorrò ancora continuare a questi livelli ed avrò voglia di allenarmi per farlo allora andrò avanti. Ma al momento non so se lo voglio o se sono soltanto stanca. Quello che so è che se voglio restare nel circuito dovrò lavorare un sacco. Per ora non so altro.
Non voglio dire però ‘ok continuo’ e magari fermarmi una settimana dopo oppure “mi ritiro” e pochi giorni dopo essere la protagonista di un video in cui ricomincio ad allenarmi,ma essere consapevole della decisione che prenderò, qualsiasi essa possa essere.
Certo, per i fan è divertente ma non ho intenzione di fare come Francesca Schiavone perchè voglio prendere la decisione da sola! Francesca è Francesca: è sempre molto divertente.
Sono contenta però che quando ho cominciato a parlare di ritiro ho visto la tristezza delle persone nel circuito e la cosa mi ha fatto molto piacere perché significa che davvero amano me ed il mio tennis. Capisco che i fan e i giornalisti lo vogliano sapere. Prometto che presto saprete quale sarà il mio futuro…”.


TAG: ,

22 commenti. Lasciane uno!

Marcus91 05-11-2016 01:27

Scritto da winter18
@ Marcus91 (#1725272)
La Schiavone vuole condividere le decisioni sul suo futuro tennistico insieme ai fan attraverso i social. La vinci no.

Grazie!

22
sergiomar 04-11-2016 20:50

Ripeto (e giuro non lo farò più) un commento che avevo postato dopo la sconfitta di Roberta a Wuhan:
Il fatto che un/una tennista sia professionista significa che ha fatto del tennis la sua professione, volgarmente la fabbrica della grana. Poi chi è bravino vince qualcosa, chi è bravo vince di più e chi è un campione vince i tornei più prestigiosi. La carriera di un tennista è spesso una parabola, si cresce fino ad un certo punto poi si comincia a scendere (questa non è una regola perchè ci sono atleti che fanno degli alti e bassi la loro consuetudine). Noi possiamo appassionarci, tifare, “odiare” persino, ma è il loro lavoro, quindi sta a loro decidere quando smettere, per vecchiaia, per stanchezza o per voglia. Tutti i suggerimenti dal pubblico su quando un tennista deve smettere sono a mio parere del tutto fuori luogo.

21
giuse (Guest) 04-11-2016 16:59

@ fabio (#1725215)

Lo trovo un commento fuori luogo…….ha fatto una bellissima stagione e se continuerà lo fara ad alti livelli …….

20
Miofibrilla (Guest) 04-11-2016 16:00

Se la vinci smette, la Giorgi guadagna una posizione… poi serena… poi la stosur… piano piano la top 10 si avvicina.

19
Fabio (Guest) 04-11-2016 10:52

Ha già deciso!

18
l Occhio di Sauron 04-11-2016 08:16

gioca ancora,

sta ferma gli manca il tennis e torna

17
winter18 (Guest) 04-11-2016 01:24

@ Marcus91 (#1725272)

La Schiavone vuole condividere le decisioni sul suo futuro tennistico insieme ai fan attraverso i social. La vinci no.

16
antonios (Guest) 04-11-2016 00:33

Si il ritiro di Roberta o meno è il vero interrogativo del momento in Italia.

15
Marcus91 04-11-2016 00:24

Sul contenuto delle dichiarazione, penso che deciderà di smettere, per la tristezza di noi appassionati del bel tennis, anche se fino all’ultimo spero di aver pensato male… :eek:
P.S. Qualcuno mi può spiegare il riferimento alla Schiavone?

14
Marcus91 04-11-2016 00:22

Scritto da controcorrente
Ma perché bisogna trasformare ogni decisione delle nostre tenniste di punta in un’estenuante telenovela quotidiana con, gira e rigira, ogni volta quasi sempre lo stesso concetto, con qualche virgola in più o in meno rispetto al giorno prima? L’anno scorso è capitato con la Pennetta, ora la Vinci. Non possiamo serenamente aspettare che scelga quello che vuole e farcene, in ogni caso, una ragione? Sinceramente, questo sfogliare la margherita del “smette, non smette, smette per un po’, smette per finta” e via di questo passo lo trovo ben poco interessante. Capisco che andiamo incontro a settimane senza tennis giocato, però sono sicuro che con un po’ di buona volonta e fantasia si trovano tanti argomenti più “nuovi” sui quali discutere.

Solitamente condivido quello che scrivi, ma questo commento non l’ho proprio capito :shock: :shock: , mi sembra logico che lei non prenda una decisione del genere così su 2 piedi, ma ci voglia pensare e trovo anche giusto che faccia sapere la sua decisione, è anche l’unica giocatrice importante che abbiamo al momento….
Se invece la tua “critica” andava alla redazione, non la capisco uguale…Non sono loro che sono andati a fare alla Vinci l’intervista, ma l’ha rilasciata alla WTA e la redazione, visto che si parla di un italiana hanno deciso di pubblicarla nel sito di tennis italiano.
Mi sembra una polemica sterile sinceramente, a meno se mi sia sfuggito qualcosa :oops:

13
Carl 03-11-2016 23:27

Almeno due settimane di riposo e distacco dalla racchetta credo che se lo meritino tutte in questo periodo.
Poi ognuna deciderà serenamente, o quasi, se si è ad alto livello come la Vinci pressioni ce ne saranno da tutte le parti.
Non ho capito il riferimento alla Schiavone, ma forse mi sono perso qualcosa.

12
Giuseppespartano (Guest) 03-11-2016 23:14

Scritto da controcorrente
Ma perché bisogna trasformare ogni decisione delle nostre tenniste di punta in un’estenuante telenovela quotidiana con, gira e rigira, ogni volta quasi sempre lo stesso concetto, con qualche virgola in più o in meno rispetto al giorno prima? L’anno scorso è capitato con la Pennetta, ora la Vinci. Non possiamo serenamente aspettare che scelga quello che vuole e farcene, in ogni caso, una ragione? Sinceramente, questo sfogliare la margherita del “smette, non smette, smette per un po’, smette per finta” e via di questo passo lo trovo ben poco interessante. Capisco che andiamo incontro a settimane senza tennis giocato, però sono sicuro che con un po’ di buona volonta e fantasia si trovano tanti argomenti più “nuovi” sui quali discutere.

Hauhauhauha :-) il sarcasmo e l’ironia usate in alcune parti del tuo commento mi ha fatto ridere :-)

11
Luca96 03-11-2016 22:40

Roberta noi tutti vorremmo che rimanessi un altro anno,ma la decisione spetta solo a te. Aspetto con ansia il giorno in cui dirà se continuerà o si ritirerà…comunque vada è stata una bellissima carriera ed è una delle tenniste più simpatiche di tutto il circuito e non lo dico da italiano,ma da appassionato :wink:

10
IlTennisFemminile (Guest) 03-11-2016 21:38

Ciao

9
controcorrente (Guest) 03-11-2016 20:50

Ma perché bisogna trasformare ogni decisione delle nostre tenniste di punta in un’estenuante telenovela quotidiana con, gira e rigira, ogni volta quasi sempre lo stesso concetto, con qualche virgola in più o in meno rispetto al giorno prima? L’anno scorso è capitato con la Pennetta, ora la Vinci. Non possiamo serenamente aspettare che scelga quello che vuole e farcene, in ogni caso, una ragione? Sinceramente, questo sfogliare la margherita del “smette, non smette, smette per un po’, smette per finta” e via di questo passo lo trovo ben poco interessante. Capisco che andiamo incontro a settimane senza tennis giocato, però sono sicuro che con un po’ di buona volonta e fantasia si trovano tanti argomenti più “nuovi” sui quali discutere.

8
fabio (Guest) 03-11-2016 20:38

speriamo decida per il ritiro e non rovini anche lei il ricordo di quanto fatto di buono.

7
Thetis. 03-11-2016 19:18

Decidi con calma e senza pressioni… Qualunque cosa deciderai, un grande grazie per la carriera che hai donato al tennis italiano e mondiale

6
Cristian (Guest) 03-11-2016 19:03

e la FIT trema, vai a vedere che tornano in ginocchio dalla Giorgi :mrgreen:

5
winter18 (Guest) 03-11-2016 18:43

Nessun ritiro in vista, come logico, chiudendo l’anno da 18/19 del mondo e non avendo in vista nulla di alternativo. Neanche matrimonio o figli , come dodici mesi fa la sua collega pugliese.

4
piper 03-11-2016 18:40

Appoggio quella che (e quando) sarà la sua decisione, ringraziandola da ora per tutto il tennis mostrato (con derivate emozioni provate) e se lo vorrà (lei) mostrare ancora. Augurandole il meglio.

3
Ale (Guest) 03-11-2016 18:24

La Vinci non leggera’ certo il mio commento, ma se mai dovesse farlo: Rimani, non ci abbandonare almeno per un altro anno dai!! :roll:

2
cataflic (Guest) 03-11-2016 17:56

Eddai…tanto rimani…oh…sono baiocchi fitti eh?!! :wink: :mrgreen:

1

Lascia un commento