Paolino avanza ATP, Copertina

Paolo Lorenzi vince il derby contro Gaio all’Atp 250 di Mosca. Ora è sfida a Fognini per un posto nei quarti di finale.

18/10/2016 11:58 21 commenti
Paolo Lorenzi, 34 anni, Nr. 38 Atp
Paolo Lorenzi, 34 anni, Nr. 38 Atp

Esordio vittorioso per Paolo Lorenzi al primo turno dell’ATP 250 di Mosca ($717.250, hard indoor).

Nel derby italianop l’azzurro ha superato Federico Gaio, 24 anni, Nr. 181 del mondo, con un duplice 6-4 in un’ora e 30 minuti di gioco.

Ora altro derby per Paolino, atteso da una bella partita contro Fabio Fognini, sfida tra i due tennisti italiani più forti del momento stando alle classifiche.

Partita tanto emozionante quanto difficile da giudicare; troppi break da ambo le parti e percentuali troppo basse per pensare a un match di alto livello. Incontro vinto da Lorenzi grazie alla solita sagacia tattica e all’esperienza, elementi che l’hanno portato a piazzare la zampata vincente in entrambi i parziali nel momento più opportuno.

Di seguito il dettaglio del match.

Primo set: parziale in cui i due tennisti vanno a braccetto.
Si inizia con un doppio break, con Gaio che cerca subito di scappare e Lorenzi che ricuce.
I successivi due giochi vedono i due avversari annullarsi palle break a vicenda per impattare sul 2-2 dopo 25 minuti di gioco.
La lotta prosegue con un secondo botta e risposta, anche in questo caso Gaio è abile a portarsi avanti di un break nel quinto gioco e Paolino bravo a ricucire immediatamente lo strappo nel gioco successivo.
L’esperto Paolo sembra avere un qualcosina in più e già nell’ottavo game sfiora il break della svolta, sventato da Federico, bravo a resistere e ad impattare sul 4-4 dopo 47 minuti di gioco.
Lorenzi spinge e alla fine piazza la zampata vincente; nel decimo gioco Gaio prova a difendersi ma deve cedere le armi. E’ break Lorenzi, che chiude il parziale per 6-4 dopo 54 minuti di tennis.

Secondo set: inizio identico al primo parziale.
Gaio prova a scappare ma, per la terza volta su tre, viene controbrekkato immediatamente da Lorenzi. Paolino sembra spingere e Federico è bravo ad annullare due break point nel quarto gioco, break point che sembravano già essere decisivi.
A questo punto i due tennisti blindano i turni di battuta e proseguono mano nella mano: è 3-3 dopo 23 minuti di lotta.
A rompere l’equilibrio serve la giocata e puntualmente arriva la zampata vincente dell’esperto Paolo.
Nel decimo gioco, con Gaio al servizio per restare nell’incontro, Lorenzi aumenta la pressione e ottiene il break decisivo a 15, al secondo match point a disposizione.
E’ 6-4 per Lorenzi in 36 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Moscow
Paolo Lorenzi [7]
6
6
Federico Gaio
4
4
Vincitore: P. LORENZI

P. Lorenzi ITA - F. Gaio ITA
01:30:01

1 Aces 0
0 Double Faults 3
66% 1st Serve % 63%
28/42 (67%) 1st Serve Points Won 24/40 (60%)
11/22 (50%) 2nd Serve Points Won 6/24 (25%)
4/7 (57%) Break Points Saved 7/12 (58%)
10 Service Games Played 10
16/40 (40%) 1st Return Points Won 14/42 (33%)
18/24 (75%) 2nd Return Points Won 11/22 (50%)
5/12 (42%) Break Points Won 3/7 (43%)
10 Return Games Played 10
39/64 (61%) Total Service Points Won 30/64 (47%)
34/64 (53%) Total Return Points Won 25/64 (39%)
73/128 (57%) Total Points Won 55/128 (43%)

38 Ranking 181
34 Age 24
Rome, Italy Birthplace N/A
Siena, Italy Residence N/A
6’0″ (182 cm) Height N/A
169 lbs (76 kg) Weight N/A
Right-Handed Plays N/A
2003 Turned Pro N/A
23/22 Year to Date Win/Loss 0/0
1 Year to Date Titles 0
1 Career Titles 0
$2,812,551 Career Prize Money $189,487


Davide Sala


TAG: , , , , ,

21 commenti. Lasciane uno!

Lucio (Guest) 18-10-2016 19:50

Ma non la danno su ST????
Ommiodddio

21
serra (Guest) 18-10-2016 18:22

Scritto da Becuzzi_style
Come pensavo Gaio non ci avrebbe vinto con Lorenzi nemmeno se ci giocava 20 volte….è uscita esattamente la partita che mi attendevo…equilibrata, ma nei momenti caldi sarebbe uscita la testa, le palle, la voglia, la tenecia, la tigna, la grinta, la fame e il carattere di Paolo….aspetti che nel tennis faranno sempre la differenza…carenti in Gaio…e sarà sempre così!

In verità un Gaio 18enne batte in 3 set Lorenzi a Recanati . Anche oggi se l’è giocata , ma è stato quasi inconsistente al servizio .

20
re&fa (Guest) 18-10-2016 16:48

Vorrei che tutta quella determinazione, concentrazione, solidità, forza, esplosività, compassatezza, sportività, perizia, freddezza, creatività, tenacia, aggressività, calma, lucidità, tecnica, tattica (…e chi più ne ha più ne metta), la cui parte infinitesimale sarebbe bastata a Fabio Fognini per evitarsi le milioni di brutte figure che ha messo a referto negli anni, venisse messa in campo domani dal Ligure… per prendersi in ogni caso un “fulmineo e straziante velocipede” dal più malconcio dei Lorenzi che si sia mai visto :lol: :lol: :lol:

19
Antony_65 (Guest) 18-10-2016 16:34

Scritto da Antony_65
Non riesco più a commentare dal telefonino se questo post arriva vuol dire che avete risolto il problema. Grazie

Risolto solo in parte, poiché come anche altri utenti hanno segnalato la pubblicità continua a reindirizzare su altri siti impedendo la visualizzazione di livetennis

18
Antony_65 (Guest) 18-10-2016 15:52

Non riesco più a commentare dal telefonino se questo post arriva vuol dire che avete risolto il problema. Grazie

17
winter18 (Guest) 18-10-2016 15:01

@ Il duca (#1716458)

a Montecarlo non è stata affatto combattuta.

16
Becuzzi_style (Guest) 18-10-2016 14:53

Come pensavo Gaio non ci avrebbe vinto con Lorenzi nemmeno se ci giocava 20 volte….è uscita esattamente la partita che mi attendevo…equilibrata, ma nei momenti caldi sarebbe uscita la testa, le palle, la voglia, la tenecia, la tigna, la grinta, la fame e il carattere di Paolo….aspetti che nel tennis faranno sempre la differenza…carenti in Gaio…e sarà sempre così!

15
sospiridalmare 18-10-2016 14:19

Egregio Sala, apprezzo molto le sue cronache, tuttavia, con la massima umiltà, mi permetto di invitarla ad utilizzare con più parsimonia la locuzione “zampata vincente”; solo in questo breve stralcio, tale espressione si trova ripetuta per ben tre volte. Senza polemica. Grazie e buon lavoro.

14
Il duca (Guest) 18-10-2016 13:53

La storia insegna che quando Lorenzi e Fognini si incontrano di solito ne escono fuori partite molto combattute, vedi Montecarlo o Shangai.

13
giuly97top10 18-10-2016 13:25

comunque penso che questi 20 punti servissero semmai a Gaione, anche perché credo Fogna sia favorito domani..

12
ASHTONEATON 18-10-2016 12:53

Gran bel match tra i nostri due alfieri…. risultato non scontato!

11
controcorrente (Guest) 18-10-2016 12:35

E adesso il derby d’Italia con Fognini. Peccato avvenga attorno alla quarantesima posizione del ranking mondiale…

10
kicks (Guest) 18-10-2016 12:32

Bravissimi!
Tornerò a navigare sul sito col cellulare

9
tinapica (Guest) 18-10-2016 12:32

@ LiveTennis.it Staff (#1716365)

Quali sarebbero le ovvie conseguenze? La chiusura del sito? :???:

8
Ktulu 18-10-2016 12:21

Scritto da LiveTennis.it Staff
Abbiamo ridotto del 90% la pubblicità sul mobile.
Allora la toglieremo proprio con ovvie conseguenze. Ora vediamo.

Il problema non è la pubblicità in sè ma il fatto che quando parte la pubblicità si viene indirizzati sulla loro pagina e non è più possibile tornare indietro!
Dovreste fare dei banner tipo pop-up che si possono chiudere con la “x”…

7
perugino doc (Guest) 18-10-2016 12:20

avanti i giovani

6
LiveTennis.it Staff 18-10-2016 12:10

Abbiamo ridotto del 90% la pubblicità sul mobile.
Allora la toglieremo proprio con ovvie conseguenze. Ora vediamo.

5
Tomoni (Guest) 18-10-2016 12:09

Scritto da Marco

Scritto da massimonl
Stop ai banner molesti su questo sito, please!

Quoto…aprire il sito da cellulare è diventato impossibile, capisco guadagnarsi soldi con le pubblicità ma cosi io non lo aprirò mai più

4
Insalatiera76 (Guest) 18-10-2016 12:08

Scritto da massimonl
Stop ai banner molesti su questo sito, please!

Scusate l’off topic, é diventato difficile leggere il sito da un mobile. Capisco la necessità di finanziarsi con la pubblicità, ma qui partono in continuazione siti dai quali non si riesce a tornare indietro. Si deve per forza chiudere la finestra e ricominciare da capo, talvolta per 3 o 4 volte prima di riuscire a leggere

3
Marco (Guest) 18-10-2016 12:07

Scritto da massimonl
Stop ai banner molesti su questo sito, please!

Quoto…aprire il sito da cellulare è diventato impossibile, capisco guadagnarsi soldi con le pubblicità ma cosi io non lo aprirò mai più

2
massimonl (Guest) 18-10-2016 12:04

Stop ai banner molesti su questo sito, please!

1

Lascia un commento