Fuori Karin Copertina, WTA

Karin Knapp racimola solo due giochi contro Simona Halep e esce dal Wta di Madrid

03/05/2016 13:23 7 commenti
Karin Knapp, 28 anni, Nr. 75 del mondo
Karin Knapp, 28 anni, Nr. 75 del mondo

Netta sconfitta per Karin Knapp nel secondo turno del torneo WTA Premier Mandatory di Madrid (€ 5.300.951, terra).

L’azzurra è stata superata dalla rumena Simona Halep, 24 anni, Nr. 7 Wta, con un duplice 6-1 in un’ora e tre minuti di gioco.

Troppo forte la rumena per la nostra giocatrice. Il divario in campo è stato netto ed evidente, con l’altoatesina senza alcuna soluzione difensiva ai prepotenti attacchi da fondo della Top Ten Halep. Resta la buona impressione fatta al primo turno e una stagione appena iniziata per la nostra giocatrice!

Primo set: buon inizio di Karin, abile a brekkare la forte avversaria già nel primo gioco.
Purtroppo resterà un fuoco di paglia: i successivi quattro giochi sono tutti della Halep che, sfruttando i troppi gratuiti azzurri e salendo di ritmo punto dopo punto, controbrekka già al secondo gioco e strappa nuovamente il servizio a Karin nel quarto game.
Dopo aver trovato solidità al servizio, dopo 20 minuti è 4-1 per la rumena.
I successivi due giochi sono sempre di marca avversaria, con la Halep in completo controllo del set e dello scambio. Ogni volta che la rumena accelera da fondo il punto è suo.
Non sorprende che l’ennesimo attacco di diritto di Simona porti al terzo break in tre turni di battuta di Karin e, nel settimo gioco, una prima vincente della Halep chiuda il parziale dopo soli 29 minuti.

Secondo set: pronti via e la Halep passa ancora.
Karin è completamente fuori giri, i gratuiti non si contano e sembra essere sempre in balia dell’avversaria. Il break al primo gioco della rumena non sorprende, così come i giochi successivi in cui conferma il suo predominio. La Knapp combatte, cerca di resistere all’onda avversaria con maggior aggressività e intraprendenza. Dopo 22 minuti di set è 3-1 Halep.
Il resto del parziale vede solo una giocatrice in campo, con la Knapp che sembra essere scoraggiata per i tanti errori commessi.
Un pallonetto difensivo out di Karin sanciscono il break al quinto gioco e chiudono l’incontro. L’italiana riuscirà infatti a conquistare solo un punto dei successivi nove, dando via libera alla Halep che, dopo
34 minuti di gioco, chiude 6-1.

La partita punto per punto

WTA Madrid
Simona Halep [6]
6
6
Karin Knapp
1
1
Vincitore: S. HALEP

S. Halep ROU – K. Knapp ITA
01:02:03

4 Aces 0
1 Double Faults 4
61% 1st Serve % 52%
22/31 (71%) 1st Serve Points Won 12/24 (50%)
9/20 (45%) 2nd Serve Points Won 5/22 (23%)
0/1 (0%) Break Points Saved 1/7 (14%)
7 Service Games Played 7
12/24 (50%) 1st Return Points Won 9/31 (29%)
17/22 (77%) 2nd Return Points Won 11/20 (55%)
6/7 (86%) Break Points Won 1/1 (100%)
7 Return Games Played 7
31/51 (61%) Total Service Points Won 17/46 (37%)
29/46 (63%) Total Return Points Won 20/51 (39%)
60/97 (62%) Total Points Won 37/97 (38%)

7 Ranking 75
24 Age 28
Constanta, Romania Birthplace Brunico, Italy
Constanta, Romania Residence Lutago, Italy
5′ 6″ (1.68 m) Height 5′ 11″ (1.80 m)
132 lbs. (60 kg) Weight 159 lbs. (72 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (2006) Turned Pro Pro (2002)
10/9 Year to Date Win/Loss 0/3
0 Year to Date Titles 0
11 Career Titles 2
$11,497,467 Career Prize Money $1,972,352


Davide Sala


TAG: , , ,

7 commenti

Luca96 03-05-2016 22:00

Karin non ha giocato male però mancava sempre qualcosa per strappare qualche game in più..deve ritrovare la forma e lo può fare solo giocando partite:sono sicuro che a Roma farà un bel torneo. Forza Karin 😉

7
Gaz (Guest) 03-05-2016 18:25

Forse qualcuno si aspettava addirittura un risultato particolare immaginandosi una Halep sul livello di una Dulgheru’per qualche passo falso in un periodo di basse prestazioni tennistiche e atletiche.
Forse non hanno visto come ha giocato la Gasparyan,sicuramente non hanno visto un’ottima Halep contro la Doi,una delle migliori prestazioni dell’anno.
La halep non aveva mai perso al secondo match quet’anno.
4 eliminazioni su 7 al primo turno,in 3 casi contro giocatrici che si sono rivelate poi la rivelazione del torneo,Zhang a Melbourne,Vesnina a Doha e Siegemund a Stoccarda.
Negli altri 3 casi su 7 e’ sempre arrivata almeno ai quarti.
Rimane il fatto che la vittoria di primo le avra’ sicuramente dato un po’ di entusiasmo,sfortunata nel sorteggio,ma sicuramente gia’ da roma puo’ far bene.

6
leopoldoeugenio (Guest) 03-05-2016 15:12

La Knapp è una più che onesta tennista,purtroppo con troppi infortuni alle spalle,e che ha bisogno di vari incontri per “carburare”;la Halep in condizioni normali è di differente categoria,è inutile nasconderselo!

5
bao.bab (Guest) 03-05-2016 14:42

Non condivido l’articolo: il match e’ stato molto piu’ equilibrato di quanto non dica il risultato.
Eccetto gli ultimi 2 giochi i games sono stati vinti dalla Halep ai vantaggi od a 30.
Ricordo nelle scorse settimane, parlando del caso Sharapova e del meldonium, si diceva come i farmaci non fossero la pazione magica di Asterix e che non potessero trasformare i giocatori scarsi in top player. Partite come questa testimoniano come la differenza tra la 7 al mondo e la 70 stia tutta in pochi 15… di norma questi 15, un po’ come oggi li vincono quasi tutti quelli piu’ forti… in altri casi quelli che resistono meglio alla fatica o quelli con il diabete ereditario o con carenze di magnesio…

4
JQ (Guest) 03-05-2016 14:33

Capisco il dispiacere per una sconfitta così netta, ma nemmeno un post per Karin!

3
lallo (Guest) 03-05-2016 14:22

ok il rientro dall’infortunio, ma oggi era inguardabile

2
stef (Guest) 03-05-2016 14:04

ho appena letto che la n. 7 wta e’ la Vinci adesso. Quante n. 7 ci sono?

1