Thomas Fabbiano dopo l’amara sconfitta a Shenzhen: “Nonostante tutto sono fiero del mio tennis e della partita di oggi”

26/03/2016 09:30 13 commenti
Thomas Fabbiano classe 1989, n.110 ATP
Thomas Fabbiano classe 1989, n.110 ATP

Queste le dichiarazioni di Thomas Fabbiano dopo la sconfitta molto dura da digerire nella semifinale del challenger di Shenzhen: “Nonostante tutto sono fiero del mio tennis e della partita di oggi. Ho lottato, trovato una soluzione dopo un primo set complicato dove non trovavo le misure, costruito occasioni per vincere. Oggi mi ha tradito il mio colpo migliore ma non cambierei con nulla al mondo il mio diritto. Quattro match point sono passati attraverso questo colpo e non sono andati nel punto che dovevano cadere. Ci ho provato fino all’ultimo, e’ andata male. Sono in debito con la fortuna nelle prossime partite 🙂 Non sara’ di certo questo match a farmi crollare! Fabs”


Dalla pagina “Thomas Fabbiano fan club” di facebook


TAG: , , ,

13 commenti. Lasciane uno!

Koko (Guest) 26-03-2016 14:52

Scritto da nere
speriamo bene. a aprile gli escono 98 punti quindi difficilmente entrerà nei 100 in questo periodo. speriamo mantenga la forma e possa farlo in estate e che quel maledetto punto che lo ha diviso dall’ingresso nella top100 non diventi un macigno

Intanto c’è un altro challengerone subito in Israele con Sela in probabile regola Tommasi!

13
tony71 (Guest) 26-03-2016 14:48

che bravo sto ragazzo non si 😛 puo non tifare per lui

12
Sander (Guest) 26-03-2016 13:35

A Fabbiano bisogna fare i complimenti per quello che sta facendo, mi fa piacere che nella dichiarazione prepartita evidenzi comunque un orgoglio e una grinta per quello che ha e che sta facendo.
Detto questo non e’ la prima volta che gli capita di avere una sorta di remora a chiudete i set o le partite, spero che al netto delle dichiarazioni sia consapevole del “braccino” che gli viene in certi momenti.
Per lottare con i top 100 deve lavorare fortemente su questo aspetto senza remore e senza “nascondere il problema”.
Il miglior modo per migliorarsi e’ mettersi uno specchio davanti e vedere i propri difetti e le proprie fragilita’ senza sotterfugi; Thomas lo ha fatto e lo sta facendo su vari aspetti del suo gioco, sulla sua tecnica e sull’aspetto fisico.
L’aspetto piu’ complicato che di solito il genere umano ha nel mettere a nudo e’ quello mentale….andare da un dentista va bene, dall’ortopedico certo ma dallo strizza cervelli no…..molti la pensano cosi’ e soprattutto molte persone hanno difficolta’ ha esternare le proprie cose, le proprie paure.
Chiedo al grande Pierre se e’ a conoscenza di un mental coach nello staff di Fabbiano, so che Vanni ne aveva parlato l’anno scorso.
Comunque dopo questa debacle mentale sono andato a vedere i primi 10 italiani in classifica, mentre secondo me abbiamo giocatori di ottima qualita’ dal punto di vista tecnico (che potrebbero ambire a una classifica migliore) il difetto maggiore lo trovo in tanti proprio nell’aspetto mentale….Secondo me dei top 10 Italiani chi ha come punto di forza l’aspetto mentale sono “solo” due giocatori, Lorenzi e Giannessi, gli altri nella loro carriera hanno palesato dei limiti piu’ o meno evidenti.
Ricordo un utente, anche se non ricordo il nome che aveva fatto presente che in un’informativa scritta dai giocatori nel giro FIT veniva fuori che l’aspetto mentale era quello che veniva trattato meno o non considerato o “allenato”….questa cosa dovrebbe farci riflettere. 💡

11
Luca96 26-03-2016 12:56

Non ti abbattere Thomas perchè è solo una sconfitta! L’ingresso ai top100 è solo rimandato 😉

10
ska (Guest) 26-03-2016 12:23

@ nere (#1556148)

Non gli escono 98 punti
Esce Napoli 50 e Roma 35
Entrano due da 8
I due future sono già fuori dalla classifica live che vedi sopra
Servono due semifinali almeno per rimanere in zona MD diretto

9
e-team (Guest) 26-03-2016 12:18

Per carità ha fatto già tanto Fabbiano in questo inizio anno….ma sinceramente una sconfitta del genere a livello maschile bisogna ricercarla negli annali…..davvero un peccato…..accesso a top 100 solo rimandato

8
nere 26-03-2016 11:22

speriamo bene. a aprile gli escono 98 punti quindi difficilmente entrerà nei 100 in questo periodo. speriamo mantenga la forma e possa farlo in estate e che quel maledetto punto che lo ha diviso dall’ingresso nella top100 non diventi un macigno

7
superpeppe (Guest) 26-03-2016 10:32

Rassicuranti le parole di Tommy

6
mclain (Guest) 26-03-2016 10:26

Un grande!

5
kalu 26-03-2016 09:59

È’ in forma e in fiducia, non può essere una sconfitta anche se rocambolesca a cambiare le cose

4
christian (Guest) 26-03-2016 09:52

ottimista…..ma dopo una sconfitta del genere dire che si è fieri del suo tennis… 😯 avesse perso in questo modo con federer lo potrebbe dire ma con questo di wu 😯

3
Pasquale (Guest) 26-03-2016 09:51

Dichiarazioni tranquillizzanti. Speriamo porti in campo le stesse certezze già dal prossimo torneo.

2
Gabriele da Firenze 26-03-2016 09:46

Beh…speriamo tutti che sia davvero così.. 🙂

1