Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Toni Nadal: “Pensiamo di intraprendere delle azioni legali contro la signora Bachelot”

10/03/2016 19:11 38 commenti
Toni Nadal è il coach di Rafael Nadal
Toni Nadal è il coach di Rafael Nadal

Non si è fatta attendere la risposta del team di Rafael Nadal alle accuse di doping mosse dall’ex ministro della sanità francese, Roselyne Bachelot.

Dichiara Toni Nadal, coach del campione spagnolo Rafael: “Siamo molto tranquilli, pensiamo di intraprendere delle azioni legali contro la signora Bachelot, che è consapevole di ciò che dice. Rafael non si dopa”.

Poi parla anche dal Caso Sharapova: “Nessun giocatore mette consapevolmente a rischio la propria carriera.”


TAG: , ,

38 commenti. Lasciane uno!

Elpioco 11-03-2016 14:30

@ LuchinoVisconti (#1546344)

Ah quindi te hai la prova certa di quello che dici?

38
I love tennis (Guest) 11-03-2016 14:18

@ LuchinoVisconti (#1546344)

Nadal tornerà a vincere e vedremo cosa direte.Lui la storia l’ha fatta in ogni caso.

37
I love tennis (Guest) 11-03-2016 14:16

@ Rui Emaciato (#1546325)

Ma che,non sa nulla,sono le classiche sparate a zero dei galletti francesi sulle altre nazioni.Perchè invece non guarda al suo movimento per constatare se sia pulito o meno? A volte mi chiedo se i francesi abbiano qualche problema mentale quando dicono certe castronerie.

36
LuchinoVisconti (Guest) 11-03-2016 13:57

@ I love tennis (#1546147)
@ Elpioco (#1546245)

Se…se…se… Con i se e con i ma la storia non si fa! :lol:

35
Elpioco 11-03-2016 13:43

@ Didiu (#1546318)

La Sharapova si è’ fermata per motivi ben diversi di quelli di federer che deve fare giocare con il menisco fuori uso?si è’ operato ah no è’ vero per coprirsi si è’ fermato ormai appena un atleta si ferma per un paio di mesi subito a farli contro vedete del marcio proprio su tutto senza fare distinzioni

34
Rui Emaciato (Guest) 11-03-2016 13:29

Mi sembra strano che la signora abbia fatto le sue dichiarazioni non prevedendo la possibilità di una querela…Secondo me sa qualcosa e, se nessuno del clan Nadal farà una mossa in ambito giudiziario, sarà la conferma di ciò. Ormai, dopo le dichiarazioni di zio Toni, debbono fare qualcosa, altrimenti sarà un’implicita ammissione di paura e colpevolezza.

33
Didiu (Guest) 11-03-2016 13:17

Credo sarebbe un problema per il tennis mondiale se quello che dice la Bachelot fosse vero, già quest’anno si sono fermati Federer e la Sharapova un terzo stop potrebbe mettere in crisi l’intero sistema.

32
Elpioco 11-03-2016 11:12

@ I love tennis (#1546147)

Tanta ormai è’ una battaglia persa se Nadal vinceva e perché si dopava se Nadal perde è’ per il passaporto biologico speriamo che torna a vincere così sono curioso di vedere la motivazione che daranno

31
I love tennis (Guest) 11-03-2016 07:31

@ LuchinoVisconti (#1545883)

Non c’entra un tubo il passaporto biologico,il declino di Nadal era già iniziato da prima.E se quest’anno dovesse tornare a vincere cosa direte? Sono accuse infondate.

30
I love tennis (Guest) 11-03-2016 07:26

@ Ragazza cioè (#1545792)

Qui siamo alla follia totale.Se ti accussassero di essere un criminale,tu da innocente non ti difenderesti? Nadal fa più che bene a difendersi legalmente,sono accuse pesanti quelle della signora,lei non è stata rispettosa e sportiva.

29
Cocciasecca (Guest) 11-03-2016 01:35

@ Kronos68 (#1546072)

Questo è effettivamente iscritto nel code du sport ma non viene mai applicato nonostante che questa legge sia passata da diversi anni alla commissione d’applicazione delle leggi. Mai un sportivo francese è stato presentato al penale… e dei casi ce ne sono tanti. Un esempio quello del nuotatore Bousquier discolpato perché si curava le emorroide o quella di Gasquet per avere baciato una ragazza che aveva preso eroina… e tante altre. In Francia, certo molto meno che in Spagna, nascondono molti illeciti. Un degli esempi più clamorosi è la vittoria di Delgado al Tour, tutti sapevano che lo spagnolo era positivo e non hanno fatto niente per interessi commerciali (contratti ferroviari) tra Francia e Spagna. Ma hai ragione tu, la legge esiste ed è quella che hai trascritto. Ti saluto.

28
Ken_Rosewall 11-03-2016 00:42

@ Ragazza cioè (#1545792)

Negli Stati di diritto si esprimono liberamente le proprie opinioni. se si lede l’onorabilità della persona citata e non si hanno prove certe,ci si prende la responsabilità di subire un processo per diffamazione…

27
alexalex 10-03-2016 23:39

@ radar (#1546042)

Se è caduta la Sharapova, chi ha la coscienza sporca non può salvarsi!

26
Kronos68 10-03-2016 23:35

@ Cocciasecca.
A me così risulta: “En cas de détention ou d’usage de substance ou procédé interdit: un an d’emprisonnement et 3750 euros d’amende.
En cas de prescription, cession ou administration de substance ou procédé interdit, de facilitation ou d’incitation à l’usage: 5 ans d’emprisonnement et 75 000 euros d’amende et 7 ans d’emprisonnement et 150 000 euros d’amende, lorsque les faits sont commis en bande organisée ou à l’égard d’un mineur”. Article L232-26 du Code du Sport.

25
———- (Guest) 10-03-2016 23:32

Lasciate in pace Nadal

24
radar 10-03-2016 23:18

Scritto da Cocciasecca
Armstrong era innocente si diceva, qui in Francia pochi, anzi pochissimi lo credevano. Ora chi osa dire che Armstrong è innocente? Certo servono le prove, ma spesso anche senza di loro si può avere la certezza che il sospettato è colpevole. Io ho come con Armstrong, l’intima convinzione che Nadal non è pulito. Un giorno si saprà tutto dell’affare Fuente. Non dimentichiamo che c’è chi cerca e talvolta le trova le prove, ma c’è anche chi utilizza tutti mezzi (caso Blatter) per nasconderle.

Ho pensato la stessa cosa.
L’americano era talmente superiore, si alzava sui pedali e inseriva il turbo: umanamente impossibile. Tutti sospettavano..
La resistenza e il fondo di Nadal sono stati, allo stesso tempo, inumani. Anche con lui tutti sospettano..

23
Cocciasecca (Guest) 10-03-2016 22:44

@ Kronos68 (#1545886)

Che io sappia il doping non rileva del penale in Francia.

22
Kronos68 10-03-2016 21:24

L’affermazione dell’ex-ministro è ancora più grave di quel che sembra. In Francia se non sbaglio il doping è un reato, quindi non di semplice diffamazione si tratterebbe, ma di calunnia.

21
LuchinoVisconti (Guest) 10-03-2016 21:22

Scritto da il luminare
è chiaro che questi ultimi 2 anni di nadal dimostrano, se ce n’era bisogno, che rafa non si dopa e non si è mai dopato, semplicemente quando era più giovane aveva molte più energie di ora, sulla terra era il più forte, senza avversari almeno fin quando djokovic è maturato, le partite dure che una volta vinceva x sfinimento dell’avversario ora le perde, anche xchè il tempo passa x tutti gli sportivi

Questi ultimi due anni dimostrano che da quando è stato introdotto il passaporto biologico Nadal non vince più. A voi le conclusioni.

20
ant tennis 10-03-2016 21:02

SE il circuito atp fosse pulito non esisterebbe il silent ban

19
Elpioco 10-03-2016 20:37

@ Cocciasecca (#1545844)

Sono d accordo.Pero’ ora come ora risulta pulito su tutti i fronti quindi è’ inutile sparare sentenze a vanvera quando poi uscirà se mai uscirà’ che Nadal si è’ dopato si potrà dire lo sapevo ma ora come ora forse è’ inutile anche parlarne

18
Buon Rob (Guest) 10-03-2016 20:34

Scritto da Ragazza cioè
Ma poverina cosa ha detto di sbagliato? Ha solo espresso una sua opinione. E poi Nadal se davvero è pulito come dice non dovrebbe importarsi di quello che dicono o pensano gli altri o ha la cosa di paglia? Spero che lasci stare anche perché che ci fa con qualche migliaio di euro di risarcimento? Lui già ha molti soldi e averne altri in questo modo mi sembra poco sportivo.

Mi piace il ragionamento.
In pratica, se io domani andassi in televisione a dire che tu sei un’assassina e che picchi i bambini, non avrei fatto nulla di sbagliato perché avrei solo “espresso una mia opinione!!!!undici!!!”.
D’altronde, se tu ti arrabbiassi avresti solo la coda di paglia perché non dovrebbe importarti di ciò che la gente pensa di te, seguendo il tuo ragionamento.
Io ripeto ciò che dico sempre: in TUTTI gli ordinamenti giuridici democratici esistono i reati di opinione.
E, contrariamente quanto affermano i liberticidi che vorrebbero eliminarli, il motivo della loro presenza è palese ed è il primo baluardo dei diritti della personalità.

17
il luminare (Guest) 10-03-2016 20:31

è chiaro che questi ultimi 2 anni di nadal dimostrano, se ce n’era bisogno, che rafa non si dopa e non si è mai dopato, semplicemente quando era più giovane aveva molte più energie di ora, sulla terra era il più forte, senza avversari almeno fin quando djokovic è maturato, le partite dure che una volta vinceva x sfinimento dell’avversario ora le perde, anche xchè il tempo passa x tutti gli sportivi

16
Cocciasecca (Guest) 10-03-2016 20:31

Armstrong era innocente si diceva, qui in Francia pochi, anzi pochissimi lo credevano. Ora chi osa dire che Armstrong è innocente? Certo servono le prove, ma spesso anche senza di loro si può avere la certezza che il sospettato è colpevole. Io ho come con Armstrong, l’intima convinzione che Nadal non è pulito. Un giorno si saprà tutto dell’affare Fuente. Non dimentichiamo che c’è chi cerca e talvolta le trova le prove, ma c’è anche chi utilizza tutti mezzi (caso Blatter) per nasconderle.

15
Raffaele83 (Guest) 10-03-2016 20:30

Scritto da Giorgione1978

Scritto da bad_palyer
Qual’è la dicitura migliore?
Punto nel vivo? Coda di paglia?
Si accettatno suggerimenti in proposito….

no, diffamazione credo sia il termine adatto!

14
Elpioco 10-03-2016 20:27

@ Paolo (#1545825)

La colpa purtroppo non è’ sua e di chi ancora si ostina a chiamarla in trasmissioni televisive e radio per farle dire la sua è’ normale che una volta chiamata in causa dice cose senza senso e prive di fondamenta

13
Giorgione1978 10-03-2016 20:26

Scritto da bad_palyer
Qual’è la dicitura migliore?
Punto nel vivo? Coda di paglia?
Si accettatno suggerimenti in proposito….

no, diffamazione credo sia il termine adatto!

12
magilla 10-03-2016 20:21

Scritto da LuchinoVisconti
Chiunque, se innocente, intraprenderebbe una azione legale.
Chiunque, se colpevole, lascerebbe perdere.
Vediamo cosa farà Nadal.

11
Paolo (Guest) 10-03-2016 20:20

Beh è il minimo contro una dilettante ma come si fa ad esprimere delle simili opinioni senza una pezza di prova e per di più provenienti da un personaggio pubblico, veramente ridicola

10
passini 10-03-2016 20:07

Scritto da Elpioco
Le parole vanno pesate ha fatto accuse pesanti che a tutto oggi sono infondate quindi prive di ogni logica un conto è’ sospettarlo e farlo carpire magari girandoci in torno un conto è’ ammetterlo apertamente screditando una persona.Nadal antipatico o simpatico che sia ha le sue ragioni per intraprendere un azione legale qua si va oltre il tifo o il sostegno per il giocatore in questione e io ammetto che non mi sta per niente simpatico

9
jack (Guest) 10-03-2016 20:05

Bla bla bla..tanto poi come al solito non succede niente.. Come quell altro giornale di satira, noah etc..

8
Elpioco 10-03-2016 20:00

Le parole vanno pesate ha fatto accuse pesanti che a tutto oggi sono infondate quindi prive di ogni logica un conto è’ sospettarlo e farlo carpire magari girandoci in torno un conto è’ ammetterlo apertamente screditando una persona.Nadal antipatico o simpatico che sia ha le sue ragioni per intraprendere un azione legale qua si va oltre il tifo o il sostegno per il giocatore in questione e io ammetto che non mi sta per niente simpatico

7
LuchinoVisconti (Guest) 10-03-2016 19:34

Chiunque, se innocente, intraprenderebbe una azione legale.
Chiunque, se colpevole, lascerebbe perdere.
Vediamo cosa farà Nadal.

6
magilla 10-03-2016 19:28

Scritto da Ragazza cioè
Ma poverina cosa ha detto di sbagliato? Ha solo espresso una sua opinione. E poi Nadal se davvero è pulito come dice non dovrebbe importarsi di quello che dicono o pensano gli altri o ha la cosa di paglia? Spero che lasci stare anche perché che ci fa con qualche migliaio di euro di risarcimento? Lui già ha molti soldi e averne altri in questo modo mi sembra poco sportivo.

Scritto da Luca

Scritto da bad_palyer
Qual’è la dicitura migliore?
Punto nel vivo? Coda di paglia?
Si accettatno suggerimenti in proposito….

la dicitura migliore è che si farà un pò di soldini,da mandare poi in beneficenza,a spese della sig.ra Bachelot,che così imparerà a non aprire la bocca a vuoto

5
Luca (Guest) 10-03-2016 19:21

Scritto da bad_palyer
Qual’è la dicitura migliore?
Punto nel vivo? Coda di paglia?
Si accettatno suggerimenti in proposito….

la dicitura migliore è che si farà un pò di soldini,da mandare poi in beneficenza,a spese della sig.ra Bachelot,che così imparerà a non aprire la bocca a vuoto

4
Ragazza cioè (Guest) 10-03-2016 19:19

Ma poverina cosa ha detto di sbagliato? Ha solo espresso una sua opinione. E poi Nadal se davvero è pulito come dice non dovrebbe importarsi di quello che dicono o pensano gli altri o ha la cosa di paglia? Spero che lasci stare anche perché che ci fa con qualche migliaio di euro di risarcimento? Lui già ha molti soldi e averne altri in questo modo mi sembra poco sportivo.

3
bad_palyer (Guest) 10-03-2016 19:18

Qual’è la dicitura migliore?
Punto nel vivo? Coda di paglia?
Si accettatno suggerimenti in proposito….

2
Zxtu (Guest) 10-03-2016 19:13

E’ il minimo ma d’altronde si sa… Paese che vai, Ministro che trovi

1

Lascia un commento