Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Launceston: Eliminato Matteo Donati

02/02/2016 10:00 37 commenti
Matteo Donati classe 1995, n.180 del mondo
Matteo Donati classe 1995, n.180 del mondo

Questo il risultato con il Live dettagliato di Matteo Donati impegnato nel torneo challenger di Launceston ($75.000, hard).

AUS Challenger Launceston – Hard
1T Mitchell AUS – Donati ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 01:00

CH Launceston
Benjamin Mitchell
6
6
Matteo Donati [5]
2
3
Vincitore: B. MITCHELL

00:58:18
5 Aces 5
2 Double Faults 5
79% 1st Serve % 58%
27/33 (82%) 1st Serve Points Won 23/32 (72%)
6/9 (67%) 2nd Serve Points Won 5/23 (22%)
0/0 (0%) Break Points Saved 4/8 (50%)
8 Service Games Played 9
9/32 (28%) 1st Return Points Won 6/33 (18%)
18/23 (78%) 2nd Return Points Won 3/9 (33%)
4/8 (50%) Break Points Won 0/0 (0%)
9 Return Games Played 8
33/42 (79%) Total Service Points Won 28/55 (51%)
27/55 (49%) Total Return Points Won 9/42 (21%)
60/97 (62%) Total Points Won 37/97 (38%)

Donati ITA – Mitchell AUS
Feb 28, 1995 Birthday: Nov 30, 1992
20 years Age: 23 years
Italy Italy Country: Australia Australia
180 Current rank: 233
159 (Jul 27, 2015) Highest rank: 204 (Mar 02, 2015)
219 Total matches: 397
$132 506 Prize money: $250 790
295 Points: 233
Right-handed Plays: Right-handed





TAG: , , ,

37 commenti. Lasciane uno!

Leconte (Guest) 02-02-2016 20:32

@ Marcus91 (#1519981)

Speriamo che il ragazzo ci dia soddisfazioni. Anche a me tra i nostri giovani sembra quello che complessivamente può fare meglio.

37
teo78 (Guest) 02-02-2016 20:31

@ matteo (#1519980)

Quinzi ti ricordo 96 ,i conti si farà fine anno

36
Marcus91 02-02-2016 18:34

Scritto da Leconte
Si fa fatica a comprendere gli ultimi due tornei di Matteo. Se stava bene fisicamente ha perso due partite malamente con avversari alla portata. Se non stava bene mi sembra inutile esporsi a rischi e battute d’arresto poco utili per la crescita del ragazzo

Sono d’accordo, mi sembra il commento più equilibrato.
Se avesse ancora noie con la schiena, mi chiedo che senso abbia avuto andare fino in Tasmania per fare comunque una brutta partita (anche dalle statistiche, si nota). Se non si fosse ripreso dall’infortunio, che allora, si rivelerebbe (per fortuna), di poco conto ha preso una giornata no.
Comunque Donati si dimostra la nostra giovane speranza più futuribile ad oggi, e visto che stiamo al 2 febbraio, qualsiasi processo sarebbe inutile e da sciocchi

35
matteo (Guest) 02-02-2016 18:23

Rimane sempre meglio di Quinzi

34
DiPassaggio (Guest) 02-02-2016 16:10

Per tutti i delusi del mondo, ma non sarà che il tennis sta diventando uno sport per trentenni, tranne qualche rarissimo campione di cui in Italia non si è mai sentito neanche l’odore (forse Panatta)? Dai che è Carnevale e ci si diverte

33
Andreas Seppi 02-02-2016 16:03

Calmi tutti, io conosco Mitchell, forse meglio di tutti e l’australiano sta bene, ha tante motivazioni, in questo torneo ha fatto benissimo sempre e magari a fine anno lo ritroviamo nei primi 150 al mondo, come minimo. Più meriti di Mitchell signori miei, sorteggio pessimo per l’italiano

32
Koko (Guest) 02-02-2016 15:20

Se uno serve davvero bene Donati è fritto è questa l’amara realtà attuale. Gli occorrono avversari col servizietto per ottenere qualcosa non importa la loro classifica.

31
Gabriele da Firenze 02-02-2016 14:58

Scritto da gianluca
@ Gabriele da Firenze (#1519875)
Dovresti cucirti le dita…

Lo dicevano al tempo del duce a chi non stava nel coro…

30
Gabriele da Firenze 02-02-2016 14:57

Scritto da Angelos99

Scritto da Gabriele da Firenze
Se sta male perché lo fanno giocare per forza?
Ma chi li guida questi ragazzi che da giovani promesse (vedi Quinzi, Donati e Napolitano) stanno diventando delle amare delusioni?

Donati sta diventando un amara delusione?? MHA.

Si

29
Psyco Fogna 02-02-2016 14:09

A quanto ne possiamo sapere Donati non era al meglio fisicamente… Inoltre ha perso comunque con due buoni avversari: Wu che ha poi vinto il torneo e recentemente (nel finire della scorsa stagione) è andato vicino a battere un certo Marin Cilic, e Mitchell che se è in forma è in grado di asfaltare tutti (ovviamente non quelli scesi a far punti dal livello ATP) a livello Challenger e in casa da spesso qualcosa in più… Calma, non c’è ancora stato il salto di qualità ma a questo livello al momento Donati ci sta eccome

28
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 02-02-2016 14:08

Se aveva ancora male alla schiena, non doveva andare a Launceston e rimediare 5 game da Mitchell il quale secondo fa veramente molto ridere!

27
Sander (Guest) 02-02-2016 13:51

Non so cosa ha avuto Donati, se stava bene o meno, comunque in ogni modo deve cercare di mantenere l’umilta’ che lo ha contraddistinto l’anno scorso nei primi challenger italiani e poi con Roma.
Ha delle ottime qualita’, ma deve mettere insieme ancora un po’ di pezzi del puzzle, soprattutto a livello tattico fisico e mentale, deve crescere ancora in muscolatura e in conseguente flessibilita’, mentalmente deve avere di piu’ il killer instinct, a volte quando e’ in vantaggio si adagia e invece di andare via con il vento in poppa ha delle pause “poco ciniche” verso l’avversario.
Ultima cosa tecnica ho sempre dei dubbi sulla risposta di Donati soprattutto sui campi veloci, a volte sembra aggredire troppo in anticipo la pallina prima che l’avversario serva e a volte si trova fuori sincrono e in una porzione di campo in risposta non corretta, una sorta di terra di nessuno come diceva Rino Tommasi rivista nella posizione e nel movimento di risposta al servizio.
Oggi ha fatto veramente pochi punti in risposta.

26
gianluca (Guest) 02-02-2016 13:39

@ Gabriele da Firenze (#1519875)

Dovresti cucirti le dita…

25
Ivan (Guest) 02-02-2016 13:35

Forza Matteo!

24
emilio (Guest) 02-02-2016 13:34

@ Gabriele da Firenze (#1519875)

ma tu che credi che e’ come alla playstation che aumenti le caratteristiche con un click e in sei mesi stai vincendo gli slam???? A livello top 200 le differenze sono realmente piccole e date da dettagli tanto che spesso i risultati non seguono la classifica. Donati ha fatto grandi progressi. Pero’ e’ normale che in un processo di crescita ci siano momenti di stallo o regressione. Ci vuole pazienza. Tra l’altro mi sembra il giovane meglio programmato. Siamo al 2 febbraio, tra l’altro….

23
Angelos99 02-02-2016 13:17

Scritto da Gabriele da Firenze
Se sta male perché lo fanno giocare per forza?
Ma chi li guida questi ragazzi che da giovani promesse (vedi Quinzi, Donati e Napolitano) stanno diventando delle amare delusioni?

Donati sta diventando un amara delusione?? MHA.

22
Gabriele da Firenze 02-02-2016 12:27

Se sta male perché lo fanno giocare per forza?
Ma chi li guida questi ragazzi che da giovani promesse (vedi Quinzi, Donati e Napolitano) stanno diventando delle amare delusioni? :evil:

21
Alain 02-02-2016 12:27

Scritto da Gabriele da Firenze
Nemmeno un primo turno di un challenger passiamo…mamma mia che roba…

Mai un commento intelligente da parte tua! Mamma mia che roba!

20
giuseppe91 (Guest) 02-02-2016 12:17

a fine primo set la partita è stata sospesa per alcuni minuti per infortunio.. :wink:

19
chiara (Guest) 02-02-2016 12:08

@ Ste from capua (#1519860)

Secondo me tu e AndryREAX siete piu vicini alla verita, forse lo conoscete bene

18
Ste from capua (Guest) 02-02-2016 11:54

@ zedarioz (#1519852)

Probabilmente hai ragione. O probabilmente ha giocato per non usare uno dei forfait che ha già febbraio. Ma probabilmente hai ragione tu, sembri uno che se ne intende

17
dario (Guest) 02-02-2016 11:51

Molto semplicemente non è ancora un giocatore da rapido

16
zedarioz 02-02-2016 11:38

Scritto da Ste from capua
Scusate tutti, ma cosa criticate che è noto che abbia giocato con il mal di schiena. E lo sapete che non ci si può ritirare dai tornei come si vuole?

Ma sei fuori? Sei stai male devi giocare per forza? Se non era in grado di giocare o a rischio infortunio non avrebbe messo piede in campo. Probabilmente ha un fastidio alla schiena ma che non gli impedisce di giocare. Molto più semplicemente il suo avversario è stato più bravo. Quest’anno per Matteo si annuncia difficile, già rimanere intorno alla 150a posizione sarebbe un successo. Vorrebbe dire stabilizzare buone prestazioni nei challenger

15
Ste from capua (Guest) 02-02-2016 11:07

Scusate tutti, ma cosa criticate che è noto che abbia giocato con il mal di schiena. E lo sapete che non ci si può ritirare dai tornei come si vuole?

14
Leconte (Guest) 02-02-2016 10:33

Si fa fatica a comprendere gli ultimi due tornei di Matteo. Se stava bene fisicamente ha perso due partite malamente con avversari alla portata. Se non stava bene mi sembra inutile esporsi a rischi e battute d’arresto poco utili per la crescita del ragazzo

13
AndryREAX 02-02-2016 09:27

Peccato, ma il fatto che Golubev stia facendo il doppio con Myneni, mi fa pensare che sapesse anche lui di non stare alla grande.

12
Servelloni Mazzanti vien dal Mare (Guest) 02-02-2016 09:23

Altro italiano bruciato..

11
adriano (Guest) 02-02-2016 09:22

pessimo inizio , pessima gestione , se stai male non giochi e ti curi
altrimenti solo passi indietro

10
Campa (Guest) 02-02-2016 09:00

Che occasione persa. Fino a li per ottenere zero. Meglio dia forfait a bergamo

9
nino88 (Guest) 02-02-2016 08:42

Brutto brutti inizio di stagione per Donati

8
teo78 (Guest) 02-02-2016 08:35

Sicuramente stava bene ,è andata male come può succedere a chiunque che senso aveva giocare da infortunato, per aggravare la situazione senza parlare delle spese, del viaggio eccc

7
gido 02-02-2016 08:06

come ha giocato Matteo? Menomato per il mal di schiena?

6
nic92 (Guest) 02-02-2016 07:39

Problemi fisici?

5
Davidnash89 02-02-2016 06:54

Peccato si era aperto il tabellone

4
Gabriele da Firenze 02-02-2016 06:28

Nemmeno un primo turno di un challenger passiamo…mamma mia che roba…

3
teo78 (Guest) 02-02-2016 05:37

È in forma anche donati

2
Rodolfo (Guest) 02-02-2016 05:09

Fanno vedere solo Fancutt….. fancutt !

1

Lascia un commento