Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Dove può arrivare Nick Kyrgios?

17/01/2016 09:01 16 commenti
Nick Kyrgios classe 1995, n.30 ATP
Nick Kyrgios classe 1995, n.30 ATP

Nick Kyrgios è la speranza più rosea per il futuro del tennis australiano ma nel 2015 si è fatto notare più per i suoi scatti d’ira in campo, per le sue intemperanze con gli avversari e l’affaire Vekic/Wawrinka/Kokkinakis terribile triangolo che per poco non gli costava una squalifica importante. Se in molti invocavano una punizione esemplare e in tanti hanno notato una vera e propria grazia nei suoi confronti con una tolleranza verso alcuni atteggiamenti che è sembrata esagerata, va anche detto che in queste prime uscite del 2016, il ragazzo è parso molto più tranquillo e non possiamo che augurarci che sia iniziato quel processo di maturazione conditio sine qua non per la sua vera e propria esplosione, almeno per quella ad altissimi livelli.

Senza giri di parole credo che la chiave di volta per quanto riguarda il senza dubbio talentuoso Kyrgios, risieda proprio nell’aspetto psicologico della sua vita sportiva: senza eccessi e cali di concentrazione, il tennis dell’australiano può far male a molti, se non a tutti, compresi i più forti. Il suo servizio può mettere in difficoltà i più bravi in risposta, il suo power tennis non sembra avere punti deboli per quanto riguarda i due fondamentali, con un gioco di volo che non lo vede assolutamente in difficoltà.
Se il suo gioco non conosce zone d’ombra è quindi solo l’aspetto mentale a poterlo mandare in crisi. Ovviamente Nick non sarà quel giocatore tutto concentrato esclusivamente sui suoi colpi, di lui sentiremo parlare ancora per cadute di stile e scivoloni: probabilmente però col tempo questi potranno attenuarsi e diminuire, senza più essere la valvola di sfogo attraverso cui alleviare la tensione.

Li terrà a bada, riconoscerà i suoi limiti e saprà fin dove potrà spingersi: almeno questo è quello che deve augurarsi se vorrà davvero fare strada nel tennis che conta e dare lustro alla grande tradizione australiana.
Se il britannico Andy Murray si augura di vederlo entro la fine dell’anno nei top15 (attenzione però alle previsioni dello scozzese che nel recente passato aveva predetto Caroline Garcia come la futura numero 1 WTA…), io mi spingo anche oltre: per me Kyrgios, può cominciare proprio dall’amata Australia la sua personale rincorsa verso la top10. Dei nuovi che avanzano prepotentemente è sicuramente il più completo e già quest’anno, se la testa lo assisterà, potrà a mio modesto avviso stabilirsi nel tennis che conta.


Alessandro Orecchio


TAG: , ,

16 commenti. Lasciane uno!

Bb (Guest) 18-01-2016 08:59

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX

Scritto da Bb
Tra 6 o 7 anni non ci saranno più federer, nadal, murray, wawrinka e persino il grande djokovic! Di conseguenza in top 5 ci saranno raonic (n.1 salvo infortuni), kyrgios, zverev, thiem, edmund (speriamo)..dobbiamo solo fare un piccolo sforzo di proiezione verso il futuro..

Potrebbero anche esserci dei nuovi fenomeni già top 10 a 18-19 anni, che oggi hanno solo 13 anni e non li conosciamo neppure.

Questo è vero adesso neanche li immaginiamo..comunque largo ai giovani

16
I LOVE BOBO (Guest) 17-01-2016 21:47

Ci sara’ anke coric e tomic che molti sbeffeggiavano xke nn era esploso senza pensare che veniva da un lungo infortunio ma il numero uno del futuro sara’ Fritz@ Bb (#1509755)

15
GIALAPPA SBANDY REMIX 17-01-2016 20:54

Scritto da Bb
Tra 6 o 7 anni non ci saranno più federer, nadal, murray, wawrinka e persino il grande djokovic! Di conseguenza in top 5 ci saranno raonic (n.1 salvo infortuni), kyrgios, zverev, thiem, edmund (speriamo)..dobbiamo solo fare un piccolo sforzo di proiezione verso il futuro..

Potrebbero anche esserci dei nuovi fenomeni già top 10 a 18-19 anni, che oggi hanno solo 13 anni e non li conosciamo neppure.

14
GIALAPPA SBANDY REMIX 17-01-2016 20:53

State li tranquilli, che è già iniziata la scalata di Quinzi.
E non sto scherzando. C’è gente che in un anno addirittura non aveva punti ATP a 21 anni, o gente che da un anno all’altro dai tornei futures si è trovata 12 mesi dopo a giocare tra i primi 50 del mondo i tornei più importanti.
Tra i nostri non sarebbe da escludere una esplosione del genere alias exploit a Quinzi, e trovarlo l’anno prossimo a Gennaio top 50.
Certo, gli deve girare tutto ma proprio tutto giusto.

13
Bb (Guest) 17-01-2016 20:41

Scritto da l Occhio di Sauron

Scritto da Bb
Tra 6 o 7 anni non ci saranno più federer, nadal, murray, wawrinka e persino il grande djokovic! Di conseguenza in top 5 ci saranno raonic (n.1 salvo infortuni), kyrgios, zverev, thiem, edmund (speriamo)..dobbiamo solo fare un piccolo sforzo di proiezione verso il futuro..

non mi hai nominato Coric che secondo me sarà lui il vero nr.1, altro che Raonic!
Coric sarà “Djokovic 2: la vendetta” oppure “Djokovic 2: a volte ritornano”

si si è vero sono daccordo ci sarà anche coric (e forse tomic)..

12
l Occhio di Sauron 17-01-2016 20:01

Scritto da Bb
Tra 6 o 7 anni non ci saranno più federer, nadal, murray, wawrinka e persino il grande djokovic! Di conseguenza in top 5 ci saranno raonic (n.1 salvo infortuni), kyrgios, zverev, thiem, edmund (speriamo)..dobbiamo solo fare un piccolo sforzo di proiezione verso il futuro..

non mi hai nominato Coric che secondo me sarà lui il vero nr.1, altro che Raonic!
Coric sarà “Djokovic 2: la vendetta” oppure “Djokovic 2: a volte ritornano”

11
Paolo (Guest) 17-01-2016 19:58

Con quella testa non credo Che arrivera’ lontano a meno Che non maturi ma ho i miei dubbi

10
Bb (Guest) 17-01-2016 19:21

Tra 6 o 7 anni non ci saranno più federer, nadal, murray, wawrinka e persino il grande djokovic! Di conseguenza in top 5 ci saranno raonic (n.1 salvo infortuni), kyrgios, zverev, thiem, edmund (speriamo)..dobbiamo solo fare un piccolo sforzo di proiezione verso il futuro..

9
carlitos (Guest) 17-01-2016 17:27

Io invece dico che kyrgios e’ un giocatore troppo sopravalutato…troppe aspettative intorno a lui.non diventera’ mai un top 5

8
Bb (Guest) 17-01-2016 15:05

Finale a melbourne kyrgios-nadal

7
Stefanino 70 (Guest) 17-01-2016 15:01

Quando lo vedo in campo non posso fare a meno di notare il suo atteggiamento… Per me insopportabile!!! …lui avrebbe dovuto giocare a calcio con i suoi simili
Il suo comportamento può solo far male a questa stupenda disciplina!!!

6
TheDude 17-01-2016 13:18

Beh, il suo gioco non è neanche proprio il più completo, però i suoi punti di forza sono talmente forti che bastano anche a recuperare le debolezze.

In top 10 potrebbe arrivarci, certo, e secondo me lo farà. Vediamo intanto come si comporta a Melbourne.

5
mAMO (Guest) 17-01-2016 12:36

Scritto da radar
Kyrgios e Tomic: grande potenziale, tenuto in scacco e ridotto al lumicino da una testa ridicola.

😈

4
Matteo (Guest) 17-01-2016 12:31

Tomic Kyrgios ad agosto entrambi in top ten!!!

3
giuliano da viareggio (Guest) 17-01-2016 12:19

Sono perfettamente d’accordo con questa analisi di Orecchio, addirittura io lo vedo tra i top 5 entro l’anno.

2
radar 17-01-2016 09:09

Kyrgios e Tomic: grande potenziale, tenuto in scacco e ridotto al lumicino da una testa ridicola.

1