Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Mats Wilander parla di Djokovic e Nadal

08/12/2015 09:05 7 commenti
Mats Wilander parla di Djokovic e Nadal
Mats Wilander parla di Djokovic e Nadal

Mats Wilander ha analizzato, per Allsports, alcuni aspetti della prossima stagione e ha sottolineato l’importanza dell’Australian Open per il numero uno del mondo Novak Djokovic.

“Credo che per Novak Djokovic vincere a Melbourne sarebbe importante. Non dovrebbe essere tanto complicato per il serbo, che ha già vinto lì per cinque volte. Nel 2016 Nole potrebbe riuscire a conquistare tutti e quattro i tornei dello Slam. Non dovesse riuscirci, bisognerebbe capire il motivo; rimanere sempre motivati è difficile”.

Wilander ha poi parlato di Rafa Nadal e della sua stagione appena conclusa: “Il 2015 non è stato un buon anno per Nadal. Ha avuto la sfortuna di incontrare Djokovic nei quarti del Roland Garros. Non avesse sfidato il serbo, avrebbe potuto comodamente vincere il torneo per l’ennesima volta. Non penso che sia ormai alla fine, credo solo che abbia fatto un passo all’indietro. Ha perso troppe volte con giocatori sotto di lui in classifica”.


Lorenzo Carini


TAG: , , , ,

7 commenti

il bosforo 08-12-2015 23:19

è dal 92 che non si vincono australian open e roland garros insieme….a parte la superficie c’è parecchio distacco di tempo tra i due tornei…ma dopo 24 anni può accadere :lol:

7
Kaiser (Guest) 08-12-2015 15:36

Djokovic australian e us open
Federer Wimbledon
Nadal Roland garros
Sarebbe bella una ripartizione del genere quest’anno anche se realisticamente non credo si realizzerà

6
TheDude 08-12-2015 15:29

@ fabrizio (#1496395)

Che oggi sia più completo di allora magari è anche vero, ma non di molto. La fiducia in sé stesso è altissima ora ma forse prima lo era ancora di più. In ogni caso nel 2011 era più forte, su questo non ho dubbi.
Che i suoi rivali siano calati è chiaro, ma credo che tra non molto alcuni dei giovani potrebbero cominciare a essere pronti per batterlo. Probabilmente nel 2016 sarà ancora un po’ presto, ma non è detto che sia necessario quello affinché possa cominciare a perdere negli slam. 29 anni cominciano a essere parecchi, e come ho detto più volte anche Roger, con tutta la sua longevità, dopo i 28 anni ha vinto solo un paio di slam, ed è calato quel poco che bastasse a perdere non solo con i più forti ma anche con gente come Tsonga, Berdych, Gulbis ecc. E si è visto che anche Nole se non è al massimo può perdere da gente come Nishikori.

5
l Occhio di Sauron 08-12-2015 15:10

Nole è l’uomo da battere è un gradino sopra gli altri, se concentra tutta la stagione solo sugli Slam può sicuramente farcela.

..dovrebbe però scegliere di non spremersi nei 1000 come Indian Miami per esempio dove sì è sempre speso alla grande.

Nadal ormai invece sta su solo con la grinta, lo strapotere fisico se n’è andato, non lo vedo tanto diverso da Ferrer ora come ora

4
fabrizio 08-12-2015 14:30

Scritto da TheDude

Scritto da alexalex
Nadal non avrebbe vinto il roland garros incontrando Djokovic più tardi, prima o poi lui o wawrinka li avrebbe incontrati comunque e con loro avrebbe sempre perso!
Per l’anno prossimo non credo sia facile ripetersi per nole! Forse vincerà a Parigi, ma non è detto che ce la faccia negli altri tre slam! Le fatiche di quest’anno dovrebbero farsi sentire prima o poi! Anche lui ha un gioco dispendioso fisicamente e mentalmente.

Concordo più o meno in tutto. Nadal al RG aveva addirittura faticato con Sock, credo che anche Murray lo avrebbe battuto.
Nole è probabile che vinca l’Australian Open ma per il resto la vedo dura. A Parigi sembra proprio che sia destino che non vinca, a Wimbledon ha sempre fatto molta fatica, agli USO anche sappiamo bene come abbia quasi sempre perso nelle fasi finali.
Quest’anno si sono combinate una serie di condizioni particolari, dall’anno prossimo comincerà ad avere 29 anni. Come avevo già detto in un altro post, secondo me non vince più di due slam, e difficilmente vincerà a Parigi.
P.S. è dal 1992 che il vincitore degli Australian Open non vince anche il RG nello stesso anno.

Io non sono così convinto che Djokovic non possa vincere almeno tre slam il prossimo anno, credo che non si possa accomunare il 2011 di Nole con il suo 2015 pensando che lui il prossimo anno possa avere un rendimento simile a quello del 2012.
Intanto lui oggi è un giocatore più completo di allora e soprattutto ancora più consapevole della sua forza, poi non credo al fatto che lui compiendo a maggio 29 anni avrà un importante calo fisico.
Terzo cosa più importante forse delle altre che i suoi più importanti rivali Nadal, Federer e Murray non siano competitivi contro di lui al meglio dei 5 set, certo c’è Stan che però secondo me non sempre può tirare fuori il coniglio al momento giusto.
Quindi a meno di un talento che possa esplodere già il prossimo anno (io credo che il solo Kyrgios possa essere competitivo nel 2016 anche se Zverev ha per me un ottimo potenziale) il mio pronostico adesso è 3 slam per Nole poi chi sa vedremo.

3
TheDude 08-12-2015 12:47

Scritto da alexalex
Nadal non avrebbe vinto il roland garros incontrando Djokovic più tardi, prima o poi lui o wawrinka li avrebbe incontrati comunque e con loro avrebbe sempre perso!
Per l’anno prossimo non credo sia facile ripetersi per nole! Forse vincerà a Parigi, ma non è detto che ce la faccia negli altri tre slam! Le fatiche di quest’anno dovrebbero farsi sentire prima o poi! Anche lui ha un gioco dispendioso fisicamente e mentalmente.

Concordo più o meno in tutto. Nadal al RG aveva addirittura faticato con Sock, credo che anche Murray lo avrebbe battuto.
Nole è probabile che vinca l’Australian Open ma per il resto la vedo dura. A Parigi sembra proprio che sia destino che non vinca, a Wimbledon ha sempre fatto molta fatica, agli USO anche sappiamo bene come abbia quasi sempre perso nelle fasi finali.
Quest’anno si sono combinate una serie di condizioni particolari, dall’anno prossimo comincerà ad avere 29 anni. Come avevo già detto in un altro post, secondo me non vince più di due slam, e difficilmente vincerà a Parigi.

P.S. è dal 1992 che il vincitore degli Australian Open non vince anche il RG nello stesso anno.

2
alexalex 08-12-2015 12:26

Nadal non avrebbe vinto il roland garros incontrando Djokovic più tardi, prima o poi lui o wawrinka li avrebbe incontrati comunque e con loro avrebbe sempre perso!
Per l’anno prossimo non credo sia facile ripetersi per nole! Forse vincerà a Parigi, ma non è detto che ce la faccia negli altri tre slam! Le fatiche di quest’anno dovrebbero farsi sentire prima o poi! Anche lui ha un gioco dispendioso fisicamente e mentalmente.

1

Lascia un commento