Flavia Pennetta parla di Carlos Moya e Fabio Fognini

27/11/2015 08:16 32 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.8 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.8 del mondo

Flavia Pennetta impegnata nella Champions League tennis ha parlato anche del rapporto con Carlos Moya e con Fabio Fognini.

Moya: “Devo anche ringraziarlo per ciò che ha fatto, perché probabilmente oggi la mia vita sarebbe diversa. A questo punto, dopo tanti anni, devo dirgli grazie per tutto”.

Poi parla di Fognini: “È divertente perché non sai mai cosa può succedere quando gioca Fabio. Non puoi mai pensare che sarà perfetto o che non dirà nulla di strano. Se invece lo pensi, allora non venire a vederlo giocare. Se invece vuoi assistere ad uno spettacolo stravagante e di grande talento allora lui è il giocatore perfetto”.


TAG: , ,

32 commenti. Lasciane uno!

Ilario 28-11-2015 02:53

Scritto da gianni
Mi gira la testa

Mi piace leggere i commenti. Ma questa volta ne sono uscito distrutto

32
gianni (Guest) 27-11-2015 23:46

Mi gira la testa

31
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 23:06

Scritto da Giuseppespartano
@ GIALAPPA SBANDY REMIX (#1494586)
Sì parlavo del massimo.per me il massimo non è assolutamente moya. È carino.ma non il massimo. È tutto soggettivo. A me fa impazzire il viso di Dimitrov. Che tra l’altro è un altro don Giovanni.caspita se non lo è

Non so non me ne intendo.
Per me il massimo sono io. Sono l’unico uomo che non mi fa schifo ! :mrgreen:

30
Giuseppespartano (Guest) 27-11-2015 22:22

@ GIALAPPA SBANDY REMIX (#1494586)

Sì parlavo del massimo.per me il massimo non è assolutamente moya. È carino.ma non il massimo. È tutto soggettivo. A me fa impazzire il viso di Dimitrov. Che tra l’altro è un altro don Giovanni.caspita se non lo è :-)

29
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 20:21

27 commenti. Lasciane uno!
Infatti : uno l’ho lasciato.
Non li ho scritti mica tutti quelli che volevo scrivere : uno ho lasciato stare di scriverlo. Quindi : uno l’ho lasciato !

28
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 20:19

( se volete vado a ricercare le carriere – ma le mie competenze si fermano al settore maschile – analoghe a quella della Pennetta … tutti innamorati pazzi e delusi e sbrandellati, non credo proprio … )

27
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 20:16

Scritto da jolly
@ Marco (#1494481)
bhe, marco, ho parlato ovviamente solo degli aspetti tennistici della relazione con moya visto che pallettaro giustamente chiedeva quale fosse il legame di quella vicenda col tennis della pennetta ed il legame era quello di cui ho parlato. A mio avviso la relazione con moya (o meglio, il modo in cui lei l’ha gestita) è stata il vero motivo di rimpianto della carriera di flavia. All’inizio, quel legame l’ha forse aiutata perchè le ha permesso di andare ad allenarsi a barcellona dove obiettivamente c’erano le condizioni per fare il salto di qualità, in più è stato grazie a moya che la giovane ed ancora sconosciuta pennetta ha potuto trovare un allenatore importante come urpi. ma dopo questo primissimo aspetto positivo, flavia ha avuto solo danni dalla relazione con moya, per colpa sua sia chiaro, pur essendo il sottoscritto, un suo grande fan, questo non mi impedisce come vedete di esser molto critico con la mia beniamina.
Colpa di flavia che per amore di un uomo stava semplicemente buttando alle ortiche il suo talento. La vera domanda che mi piacerebbe fare a flavia è cosa avrebbe potuto fare in quegli anni se avesse avuto la stessa determinazione che ha avuto dal 2008 in poi! probabile che lo slam sarebbe potuto arrivare prima. sicuramente ha sprecato almeno tre stagioni,accontentandosi di giocare acapulco e vina del mar piuttosto che dubai e doha ed indian wells!!!
In questo senso lei ora “ringrazia” moya per averla tradita e quindi aver posto in esser le condizioni di rompere la relazione. se quella relazione fosse continuata oggi flavia sarebbe una ex giocatrice da almeno 6 anni vivrebbe a palma di maiorca e sarebbe madre di due o tre bambini spagnoli. La sua carriera sarebbe stata al livello di una come silvia farina o raffaella reggi e nulla più.
Evidentemente quindi si conferma il detto “non tutti i mali vengono per nuocere”!

A livello di carriera ci sono solo ipotesi e se e ma.
Se non ci fosse stata questa storia con Moya, ed i risultati fossero stati esattamente precisamente uguali a questi ?
La avremmo chiamata normale flessione durante una carriera.
Più che comprensibile.
E secondo me è quello proprio che è successo.
Altrimenti anche con la storia Fognini – Pennetta, Fabio doveva andare al n.95 al mondo, non 101, per non dare ragione a tutti quelli che ogni anno a Gennaio o Dicembre dell’anno prima continuano a scrivere che sta nei 100 per sbaglio ed a fine anno chiude fuori dai 100 … e la Pennetta giocare i tornei piccolini attorno a quelli in cui gioca Fabio. Altro che Grande Slam.
Mi ricordo che quando Fabio ha perso perchè doveva prendere l’aereo per andare a Dubai o una cosa del genere … tutti a dargli addossi.
Risultato ?
Ha chiuso al n.21. Che disastro. Se non ci fosse la Pennetta era n.5, ed oltre a battere Nadal batteva anche Djokovic, Federer, ed in doppio anche Topolino e Pippo.
Dai … qualcosa può influire, ma io ritengo sempre che ci sono questioni tennistiche su tutto, come spiegazione.
Tranne poi i casi clamorosi.
Wilander n.1, muore il padre, la moglie lo lascia e va con Edberg. Fine della carriera ai massimi livelli per il buon Mats.
Però, se è vera la cosa per la Pennetta, frequentando Moya tennista e Fognini tennista, avrebbe dovuto succedere ancora la stessa cosa … invece … ! US OPEN ! E allora ?

26
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 20:08

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Marco

Scritto da jolly
@ pallettaro75 (#1494428)
Semplice pallettaro75, quando flavia stava con moya, giocava a tennis per cosi dire al 50% delle sue potenzialità, sceglieva i tornei in funzione delle scelte di moya e soprattutto aveva sempre dichiarato che si sarebbe ritirata insieme a lui per fare la moglie e la madre, essendo lui classe 76 lei prevedeva di ritirarsi diciamo a fine 2008 o al massimo 2009!!La rottura le ha procurato grande dolore a breve le ha fatto molto male e le ha procurato nel breve periodo un crollo in classifica, ma superata la fase acuta durata i canonici 3 o 4 mesi al massimo, insomma, una volta rimarginate le ferite, è emersa una flavia molto molto più determinata e cattiva. in questo senso ironicamente lo ha ringraziato. ma non c’è nulla di nuovo, già l’aveva sostanzialmente scritto nel suo libro.

hai parlato dell’aspetto tennistico del “prima” e del “dopo”, ma dell’aspetto sentimentale soltanto del “prima”..
va detto che dopo la Pennetta ha cominciato a “provarci” con altri tennisti..
Ricordo quando al mio circolo ci fu una partita di serie A con Starace fra i giocatori, alla pausa pranzo prima del doppi compare al ristorante la Pennetta (unica volta che è venuta, ma non si capiva il perchè) e notammo gli atteggiamenti inequivocabili con cui ci provava un pò con lui.. .. che però sembrava che non se la filasse più di tanto

Quindi?
Ha sicuramente avuto altre amicizie, qualcuna più particolare, me la ricordo anch’io quella con Starace.
Mi sembra normale, siamo esseri umani.
Ma erano anche passati alcuni anni dopo la fine della storia con Moya.
E poi non sappiamo nei particolari come sono andate queste storie, nemmeno ci interessa poi (e anche se ci “provava” o meno, banalizzando come fai tu).
Quella con Moya è ormai conosciuta, anche perché lei ne parla e ne ha parlato spesso, evidentemente ci teneva, si chiama “storia d’amore”, poi finita tra l’altro.
Adesso ne parla anche in modo leggero e senza rimpianti, se vogliamo.
Si va avanti e si fa tesoro anche delle delusioni. Si chiama vita.
Ora pare stia bene con Fognini, orami è una donna adulta e molto matura e intelligente, a quanto pare.

Anche prima, mica era immatura o stupida, no ?
Poi, è chiaro, quello che dico io è un conto, poi quando ci sei dentro sei fregato dalle illusioni che non ti permettono di vedere la realtà dei fatti.
Se uno di noi si fidanza con Anna Falchi o con Jessica Alba, al 95% la storia non dura, però crede che possa durare in eterno, se si fa coinvolgere dai sentimenti.
Se poi si fa coinvolgere solo con il pisello, quella è un’altra storia.

25
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 20:03

Scritto da Marco

Scritto da jolly
@ pallettaro75 (#1494428)
Semplice pallettaro75, quando flavia stava con moya, giocava a tennis per cosi dire al 50% delle sue potenzialità, sceglieva i tornei in funzione delle scelte di moya e soprattutto aveva sempre dichiarato che si sarebbe ritirata insieme a lui per fare la moglie e la madre, essendo lui classe 76 lei prevedeva di ritirarsi diciamo a fine 2008 o al massimo 2009!!La rottura le ha procurato grande dolore a breve le ha fatto molto male e le ha procurato nel breve periodo un crollo in classifica, ma superata la fase acuta durata i canonici 3 o 4 mesi al massimo, insomma, una volta rimarginate le ferite, è emersa una flavia molto molto più determinata e cattiva. in questo senso ironicamente lo ha ringraziato. ma non c’è nulla di nuovo, già l’aveva sostanzialmente scritto nel suo libro.

hai parlato dell’aspetto tennistico del “prima” e del “dopo”, ma dell’aspetto sentimentale soltanto del “prima”..
va detto che dopo la Pennetta ha cominciato a “provarci” con altri tennisti..
Ricordo quando al mio circolo ci fu una partita di serie A con Starace fra i giocatori, alla pausa pranzo prima del doppi compare al ristorante la Pennetta (unica volta che è venuta, ma non si capiva il perchè) e notammo gli atteggiamenti inequivocabili con cui ci provava un pò con lui.. .. che però sembrava che non se la filasse più di tanto

( A.A.A. SE VOLETE SALTARE LA SPIEGAZIONE, SALTATE DIRETTAMENTE AL SUCCO DEL DISCORSO ESPRESSO NELL’ULTIMA RIGA … ) :mrgreen:
Si, ma queste sono interpretazioni soggettive.
Siccome si conoscono bene nell’ambiente tennis, è come in un altro ambiente della quotidiana abituale di tutti.
Dipende anche dalla personalità. Sia uomo che donna.
C’è quello che sta li tutto riservato, quasi fa fatica se uno gli rivolge una domanda, perchè non è espansivo come carattere, e c’è quallo che magari si comporta in maniera che per lui è solo affettuosa, ed invece è anche molto affettuosa, ma non va più in la di tanto, e che per chi lo o la vede, diventa un’approccio con fini sentimentali erotici. Invece non c’è nulla di male se non che c’è una stretta amicizia.
Cioè : quello che si vede non è detto che sia quello che si pensa di vedere.

24
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:59

Scritto da jolly
@ pallettaro75 (#1494428)
Semplice pallettaro75, quando flavia stava con moya, giocava a tennis per cosi dire al 50% delle sue potenzialità, sceglieva i tornei in funzione delle scelte di moya e soprattutto aveva sempre dichiarato che si sarebbe ritirata insieme a lui per fare la moglie e la madre, essendo lui classe 76 lei prevedeva di ritirarsi diciamo a fine 2008 o al massimo 2009!!
La rottura le ha procurato grande dolore a breve le ha fatto molto male e le ha procurato nel breve periodo un crollo in classifica, ma superata la fase acuta durata i canonici 3 o 4 mesi al massimo, insomma, una volta rimarginate le ferite, è emersa una flavia molto molto più determinata e cattiva. in questo senso ironicamente lo ha ringraziato. ma non c’è nulla di nuovo, già l’aveva sostanzialmente scritto nel suo libro.

Cioè, ma scusate. Lo so io che ho incontrato varie volte Moya, ma senza averlo frequentato nemmeno come amico ristretto, figuriamoci se non potesse aspettarselo una fidanzata che lo frequenta.
Ok, che Carlos è una persona corretta, ma nell’ambiente tennis, con tutto quello che gli ronza intorno … mica tutti sono Davide Sanguinetti, Renzo Furlan o Roger Federer.
Ed ovviamente, questi tre qui non sono Carlos Moya, se non volevo vederli anche loro ad una prova del fuoco del genere !

23
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:56

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Golden Lady

Scritto da roberto
Moya, onestamente , visto dal punto di vista femminile, e’ esteticamente il massimo.
Che poi abbia trovato di meglio di flavia questo e’gossip.
Sicuramente fabio ha fatto 13 trovando flavia,.

Da donna

Ecco.appunto ☺ mi trovi d’accordo

:shock:
oh signur ! :mrgreen:

22
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:54

Scritto da Golden Lady

Scritto da roberto
Moya, onestamente , visto dal punto di vista femminile, e’ esteticamente il massimo.
Che poi abbia trovato di meglio di flavia questo e’gossip.
Sicuramente fabio ha fatto 13 trovando flavia,.

Da donna esteticamente a me moya non sembra un granché

Si, poi è bello Feliciano Lopez … mah, io non lo so.
Comunque secondo me se volessi assomigliare a qualcuno, io vorrei assomigliare a Richard Gere … poi fate voi.
Troverei anche chi dice che l’attore americano sia brutto e poco macho … ! Mah !

21
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:52

Scritto da roberto
Moya, onestamente , visto dal punto di vista femminile, e’ esteticamente il massimo.
Che poi abbia trovato di meglio di flavia questo e’gossip.
Sicuramente fabio ha fatto 13 trovando flavia,.

Comunque su Moya posso anche crederci, ma tutta questa bellezza in Feliciano Lopez ( anche lui molto elegante, gentile e cordiale, anche se se la tira un po’ di più di Carlos Moya … e non fa male, tra l’altro ) non so dove l’abbiano vista !
Il naso è come il mio ! :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:
( ci vorrebbe la faccina con l’espressione spaventata di Di Mauro prima che colpisce la pallina !!! )

20
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:48

Scritto da Golden Lady
Probabilmente senza quella grossa delusione d’amore non avremmo mai avuto la Flavia cazzuta che ha saputo rialzarsi ad ogni ostacolo, quindi grazie Moyà! Poi forse si sarebbe sposata con lui e chissà si sarebbe ritirata anni fa, e noi non avremmo goduto delle sue prodezze! Quindi doppio grazie Carlos

sposata con Carlos Moya ? Seeee, appunto … forse … essendo Moya un tombeur des femmes ( per la bellezza non lo so, che non me ne intendo, ma sicuramente per la personalità, poi le donne dicono che sia bello e allora crediamoci ) … la vedo molto dura … !
Se una sta con Moya, deve aspettarselo che c’è il rischio che salti tutto da un momento all’altro. Mio consiglio : cogli l’attimo !
Può solo scegliere il meglio : non ci scappi.
Poi è corretto, quindi non credo che faccia soffrire le donne, ma appunto, con tutto quello che gli ronza attorno.
Mettetevi nei suoi panni … voi vi sposereste ? Un po’ difficile da pensare.

19
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:44

17 commenti. LASCIANE UNO !

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO : ne ho lasciati 3 !!!
Però sono corti, dai ! :mrgreen:

18
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:42

Dimenticavo di dire … per fare il confronto tra il nostro comportamento e quello degli spagnoli.
Loro incontrano Carlos Moya, ex n.1 del mondo nel tennis, un grande personaggio, lo lasciano in pace.
Qualcuno che dice c’è il Moyà, ma niente di più.
Finita la partita, esco, e sono tra i tifosi dell’Inter che procedono all’uscita dello stadio. Nessun tafferuglio, tutto tranquillo nonostante l’eliminazione del Dream Team del Barça.
Chi c’è ? Giacomo Valenti che esce a piedi in mezzo al gruppo italiano.
Tutti a fargli complimenti, a tempestarlo di domande etc. etc. etc.
Giacomo Valenti … Carlos Moya … pubblico italiano … pubblico spagnolo … Paese che vai, usanza che trovi.

17
GIALAPPA SBANDY REMIX 27-11-2015 19:36

Carlos Moya l’ho conosciuto, è veramente simpaticissimo ed un gran signore, sempre gentile, oltre che affascinare molto le ragazze. La prima volta che l’ho visto di persona era fuori dalle porte dell’astronave di Pesaro dove si è svolta la Coppa Davis tra Italia e Spagna. Nonostante fossimo tifosi italiani, è rimasto li a scambiare due chiacchiere sempre col sorriso sul volto, molto tranquillo e disponibile, senza nessuna fretta di andare via. Sempre molto disponibile. N.1 sul campo, ma anche fuori dal campo, e molto corretto anche nei confronti dei suoi avversari. Un esempio da seguire. Poi l’ho incontrato spesso anche in giro per i tornei, soprattutto al Godò di Barcellona. Addirittura gli avevo fatto due o tre foto ancora con la compatta con il rullino, quando aveva festeggiato la vittoria del torneo buttando tutti e tutte le raccattapalle che gli capitavano a tiro, vestiti con su le scarpe, dentro nella piscina del club ! Aveva messo in piedi una baldoria che si divertivano tutti. Un’altra volta ho incontrato una tipa bellissima coi capelli neri lunghi, ad Umago in una delle festicciole adiacenti al centrale … salta fuori uno … ” quella li l’anno scorso era insiema a Carlos Moya … ” e ci credo : va li che roba ! E qualche anno prima pure una spagnola bionda dentro il club con su un body azzurro … una favola ! Ed era la ragazza di Carlos Moya. Pensate che pure essendo bella, la Pennetta è la meno bella tra quelle di Moya che ho visto ! Buon gusto il Carlos ! Un giorno ero li al Godò … stavo vedendo il suo incontro, che è sempre un tennis spettacolare da vedere, solo che aveva perso due set a zero netti, contro un Korolev che prendeva solo righe ! Vincenti sulle righe ! Ingiocabile. Ho pensato : se questo non diventa n.5 al mondo come minimo è un disastro. Infatti : talento buttato nel … questo qui di Korolev, altro che il nostro Nargiso ! E dietro di me c’era proprio la Pennetta a tifare, ma non me n’ero quasi nemmeno accorto talmente ero preso a cercare di vedere una rimonta impossibile !
Poi … nel 2010 vado a vedere la semifinale di Champions League. Stavo andando verso il Camp Nou, viale strapieno di gente … sento qualcuno che dice ” c’è il Moyà ” … guardo un po’ in la’ … vedo Carlos Moya e Carlos Costa che si avviano belli tranquilli in mezzo alla gente senza che nessuno li disturbasse, a piedi, senza Lamborghini o Maserati varie. Qui in Italia non gli avrebbero fatto fare un passo, i nostri sfegatati appassionati ! Al che mi vedono : mi fa il Carlos : ” Hola Gabri … que haces por aqui ? “. Gli rispondo : ” a mirar el partiso ” ” y por quièn vas tu ? ” Mi chiedono : ” porsupuesto por el Inter di Milan … soy italiano ! ” … ” QUE NO QUE NO : VETE YA ! ” mi dice scherzando !
Un personaggio da conoscere il Carlos. Ma in particolare quasi tutti gli spagnoli sono così, nell’ambiente tennis.
Ci credo io che la Flavia gli sia riconoscente !

16
Miiiii (Guest) 27-11-2015 18:06

@ jolly (#1494458)

3 o 4 mesi non credo proprio..

15
jolly (Guest) 27-11-2015 17:25

@ Marco (#1494481)

bhe, marco, ho parlato ovviamente solo degli aspetti tennistici della relazione con moya visto che pallettaro giustamente chiedeva quale fosse il legame di quella vicenda col tennis della pennetta ed il legame era quello di cui ho parlato. A mio avviso la relazione con moya (o meglio, il modo in cui lei l’ha gestita) è stata il vero motivo di rimpianto della carriera di flavia. All’inizio, quel legame l’ha forse aiutata perchè le ha permesso di andare ad allenarsi a barcellona dove obiettivamente c’erano le condizioni per fare il salto di qualità, in più è stato grazie a moya che la giovane ed ancora sconosciuta pennetta ha potuto trovare un allenatore importante come urpi. ma dopo questo primissimo aspetto positivo, flavia ha avuto solo danni dalla relazione con moya, per colpa sua sia chiaro, pur essendo il sottoscritto, un suo grande fan, questo non mi impedisce come vedete di esser molto critico con la mia beniamina.
Colpa di flavia che per amore di un uomo stava semplicemente buttando alle ortiche il suo talento. La vera domanda che mi piacerebbe fare a flavia è cosa avrebbe potuto fare in quegli anni se avesse avuto la stessa determinazione che ha avuto dal 2008 in poi! probabile che lo slam sarebbe potuto arrivare prima. sicuramente ha sprecato almeno tre stagioni,accontentandosi di giocare acapulco e vina del mar piuttosto che dubai e doha ed indian wells!!!
In questo senso lei ora “ringrazia” moya per averla tradita e quindi aver posto in esser le condizioni di rompere la relazione. se quella relazione fosse continuata oggi flavia sarebbe una ex giocatrice da almeno 6 anni vivrebbe a palma di maiorca e sarebbe madre di due o tre bambini spagnoli. La sua carriera sarebbe stata al livello di una come silvia farina o raffaella reggi e nulla più.
Evidentemente quindi si conferma il detto “non tutti i mali vengono per nuocere”! :lol:

14
pinkfloyd 27-11-2015 15:53

Scritto da Marco

Scritto da jolly
@ pallettaro75 (#1494428)
Semplice pallettaro75, quando flavia stava con moya, giocava a tennis per cosi dire al 50% delle sue potenzialità, sceglieva i tornei in funzione delle scelte di moya e soprattutto aveva sempre dichiarato che si sarebbe ritirata insieme a lui per fare la moglie e la madre, essendo lui classe 76 lei prevedeva di ritirarsi diciamo a fine 2008 o al massimo 2009!!La rottura le ha procurato grande dolore a breve le ha fatto molto male e le ha procurato nel breve periodo un crollo in classifica, ma superata la fase acuta durata i canonici 3 o 4 mesi al massimo, insomma, una volta rimarginate le ferite, è emersa una flavia molto molto più determinata e cattiva. in questo senso ironicamente lo ha ringraziato. ma non c’è nulla di nuovo, già l’aveva sostanzialmente scritto nel suo libro.

hai parlato dell’aspetto tennistico del “prima” e del “dopo”, ma dell’aspetto sentimentale soltanto del “prima”..
va detto che dopo la Pennetta ha cominciato a “provarci” con altri tennisti..
Ricordo quando al mio circolo ci fu una partita di serie A con Starace fra i giocatori, alla pausa pranzo prima del doppi compare al ristorante la Pennetta (unica volta che è venuta, ma non si capiva il perchè) e notammo gli atteggiamenti inequivocabili con cui ci provava un pò con lui.. .. che però sembrava che non se la filasse più di tanto

Quindi?

Ha sicuramente avuto altre amicizie, qualcuna più particolare, me la ricordo anch’io quella con Starace.
Mi sembra normale, siamo esseri umani.
Ma erano anche passati alcuni anni dopo la fine della storia con Moya.
E poi non sappiamo nei particolari come sono andate queste storie, nemmeno ci interessa poi (e anche se ci “provava” o meno, banalizzando come fai tu).

Quella con Moya è ormai conosciuta, anche perché lei ne parla e ne ha parlato spesso, evidentemente ci teneva, si chiama “storia d’amore”, poi finita tra l’altro.
Adesso ne parla anche in modo leggero e senza rimpianti, se vogliamo.
Si va avanti e si fa tesoro anche delle delusioni. Si chiama vita.
Ora pare stia bene con Fognini, orami è una donna adulta e molto matura e intelligente, a quanto pare.

13
Marco (Guest) 27-11-2015 14:35

Scritto da jolly
@ pallettaro75 (#1494428)
Semplice pallettaro75, quando flavia stava con moya, giocava a tennis per cosi dire al 50% delle sue potenzialità, sceglieva i tornei in funzione delle scelte di moya e soprattutto aveva sempre dichiarato che si sarebbe ritirata insieme a lui per fare la moglie e la madre, essendo lui classe 76 lei prevedeva di ritirarsi diciamo a fine 2008 o al massimo 2009!!La rottura le ha procurato grande dolore a breve le ha fatto molto male e le ha procurato nel breve periodo un crollo in classifica, ma superata la fase acuta durata i canonici 3 o 4 mesi al massimo, insomma, una volta rimarginate le ferite, è emersa una flavia molto molto più determinata e cattiva. in questo senso ironicamente lo ha ringraziato. ma non c’è nulla di nuovo, già l’aveva sostanzialmente scritto nel suo libro.

hai parlato dell’aspetto tennistico del “prima” e del “dopo”, ma dell’aspetto sentimentale soltanto del “prima”..
va detto che dopo la Pennetta ha cominciato a “provarci” con altri tennisti..
Ricordo quando al mio circolo ci fu una partita di serie A con Starace fra i giocatori, alla pausa pranzo prima del doppi compare al ristorante la Pennetta (unica volta che è venuta, ma non si capiva il perchè) e notammo gli atteggiamenti inequivocabili con cui ci provava un pò con lui.. :wink: .. che però sembrava che non se la filasse più di tanto

12
Army 27-11-2015 13:50

@ Scrotal (#1494379)

Si chiama sarcasmo… :roll:

11
jolly (Guest) 27-11-2015 13:30

@ pallettaro75 (#1494428)

Semplice pallettaro75, quando flavia stava con moya, giocava a tennis per cosi dire al 50% delle sue potenzialità, sceglieva i tornei in funzione delle scelte di moya e soprattutto aveva sempre dichiarato che si sarebbe ritirata insieme a lui per fare la moglie e la madre, essendo lui classe 76 lei prevedeva di ritirarsi diciamo a fine 2008 o al massimo 2009!!
La rottura le ha procurato grande dolore a breve le ha fatto molto male e le ha procurato nel breve periodo un crollo in classifica, ma superata la fase acuta durata i canonici 3 o 4 mesi al massimo, insomma, una volta rimarginate le ferite, è emersa una flavia molto molto più determinata e cattiva. in questo senso ironicamente lo ha ringraziato. ma non c’è nulla di nuovo, già l’aveva sostanzialmente scritto nel suo libro. :lol:

10
Giuseppespartano (Guest) 27-11-2015 13:12

Scritto da Golden Lady

Scritto da roberto
Moya, onestamente , visto dal punto di vista femminile, e’ esteticamente il massimo.
Che poi abbia trovato di meglio di flavia questo e’gossip.
Sicuramente fabio ha fatto 13 trovando flavia,.

Da donna esteticamente a me moya non sembra un granché

Ecco.appunto ☺ mi trovi d’accordo

9
Golden Lady (Guest) 27-11-2015 13:10

Scritto da roberto
Moya, onestamente , visto dal punto di vista femminile, e’ esteticamente il massimo.
Che poi abbia trovato di meglio di flavia questo e’gossip.
Sicuramente fabio ha fatto 13 trovando flavia,.

Da donna esteticamente a me moya non sembra un granché

8
roberto (Guest) 27-11-2015 12:55

Moya, onestamente , visto dal punto di vista femminile, e’ esteticamente il massimo.
Che poi abbia trovato di meglio di flavia questo e’gossip.
Sicuramente fabio ha fatto 13 trovando flavia,.

7
inoloppez (Guest) 27-11-2015 12:29

@ Golden Lady (#1494433)

Concordo al 100%

6
Golden Lady (Guest) 27-11-2015 12:17

Probabilmente senza quella grossa delusione d’amore non avremmo mai avuto la Flavia cazzuta che ha saputo rialzarsi ad ogni ostacolo, quindi grazie Moyà! Poi forse si sarebbe sposata con lui e chissà si sarebbe ritirata anni fa, e noi non avremmo goduto delle sue prodezze! Quindi doppio grazie Carlos

5
Amantetennis (Guest) 27-11-2015 12:13

Grande Flà!! Speriamo di vederti commentare tanti suoi successi su SuperTennis! :wink:

4
pallettaro75 (Guest) 27-11-2015 12:04

scusate mi sono perso la telenovela…
cosa avrebbe fatto Moya per cui la Penna lo dovrebbe ringraziare?
so solo che stavano assieme punto.

3
inoloppez (Guest) 27-11-2015 10:44

Flavia grande donna anche nei commenti su Moya, sarcastico ma corretto, e Fabio il più originale e vero che abbia mai sentito.

2
Scrotal (Guest) 27-11-2015 10:27

[psicologo mode on]
Quello che ha fatto Moya non era di certo con l’intento di farla stare meglio, che poi sia andata a finire così è un altro discorso. Questo suo commento denuta un rancore che non è ancora passato.
[psicologo mode off] :roll:

1

Lascia un commento