Fabio Fognini: “Il problema non è contro Rafael ma col suo team”

10/10/2015 13:34 39 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo

Fabio Fognini ha parlato dopo la sconfitta contro Rafael Nadal a Pechino.

Dichiara il ligure: “Sono un po’ deluso perché ovviamente ho perso, ma questo è lo sport.
Penso di aver giocato una buona partita ma non è bastato, so però ora che posso batterlo ogni volta. Perciò è davvero ottimo per me sapere che posso giocare alla pari con un campione come Nadal.”

Toni Nadal, durante la partita, ha scosso il campo dopo il lancio della racchetta di Fognini che quasi ha colpito il giudice di linea.

Fognini dichiara: “Il problema non è contro Rafael ma col suo team, specialmente con lo zio.”


TAG: , , , , ,

39 commenti. Lasciane uno!

Shuzo (Guest) 11-10-2015 12:39

Se il problema, come dice Fognini, è con il team di Nadal che gioca a farlo innervosire, significa che lui deve rinsaldare i suoi nervi a tal punto da immunizzarsene. Quando avrà ottenuto ciò, quelli, notando che non riescono a scalfirlo, la pianteranno.

39
Luis (Guest) 11-10-2015 09:07

@ umbes18 (#1468641)

Solito commento di parte: che vinca prima 14 slam
.Poi ne possiamo parlare…

38
quandosmetterogervendolatv (Guest) 11-10-2015 06:44

@ Gianni (#1468622)
Sì concordo…Fognini è tecnicamente superiore…. d’ altronde anche io adesso non avrei nessuna difficoltà a battere Pele’ sui 10.000 metri e forse potrei anche battere Fred Perry… devo solo concentrarmi un po ‘ è magari non dire stupidaggini.

37
il bosforo 11-10-2015 01:38

dai fogna muoviti a tirargli una racchetta in testa a toni che se il nipote continua così a breve non ne avrai più l’opportunità :lol:

36
Antony_65 (Guest) 10-10-2015 23:49

Scritto da pallabreak
Appena ieri ho scritto che Fognini stava cambiando (in meglio) e devo già ricredermi? Cosa c’entrano i problemi con lo zio di Nadal con il lancio di una racchetta che, cito l’articolo, “quasi ha colpito il giudice di linea?” Il fatto che lo zio di Nadal scuota il capo (cosa peraltro che ritengo sia perfettamente nei suoi diritti fare) rende forse meno criticabile il gesto di Fognini? Lui non deve lanciare la racchetta a prescindere, secondo me!

Scritto da pallabreak
Appena ieri ho scritto che Fognini stava cambiando (in meglio) e devo già ricredermi? Cosa c’entrano i problemi con lo zio di Nadal con il lancio di una racchetta che, cito l’articolo, “quasi ha colpito il giudice di linea?” Il fatto che lo zio di Nadal scuota il capo (cosa peraltro che ritengo sia perfettamente nei suoi diritti fare) rende forse meno criticabile il gesto di Fognini? Lui non deve lanciare la racchetta a prescindere, secondo me!

Anch’io come te ho scritto che è migliorato molto sull’aspetto comportamentale non mi ricredo oggi…semplicemente dico che il miglioramento deve ancora completarsi. MS i risultati sul campo già si vedono eccome! Ora lotta sino alla fine

35
Alberto Bonimba (Guest) 10-10-2015 23:04

Scritto da ghisallo
@ Gianni (#1468622)
Esattamente. Conferma ciò che la testa vale più di qualsiasi cosa nel tennis. Ferrer e Nadal non mollano mai la concentrazione, sia che giochino bene sia che giochino male, sia che abbiano davanti Federer sia che abbiamo Gaio. Per Fognini non è proprio così. troppi alti e bassi. Solo a NY è stato magnifico, però poi il turno dopo ha pagato tutto.

Concordo ! Bisogna avere anche un po’ di “cattiveria” quella che ha avuto nel match contro Nadal a NY….li’ si che anche se avesse avuto davanti Djoko o il Re…determinazione quella che ci vuole ! Fabio cmq molto migliorato…..anche se non sempre si gioca contro i top 10.

34
mats (Guest) 10-10-2015 22:37

Scritto da Gianni
fogna ha ancora troppi blackout mentali.tecnicamente è superiore a nadal ma lo spagnolo ha una concentrazione disumana su tutti i punti.oltre a questo si difende come pochi e sbaglia poco.troppi errori di Fabio hanno regalato il match a nadal

fogna tecnicamente superiore a Nadal :lol:

D’altronde per “difendersi come pochi e sbagliare poco” la tecnica non serve… dopotutto anche Djokovic tecnicamente e’ scarso. :mrgreen:

33
adecor 10-10-2015 21:58

@ Tifosadeltennis (#1468632)

Nel tennis ovviamente, a livello mentale è inferiore per il resto è nettamente superiore sia da fondocampo che a rete e tatticamente.

32
Koko (Guest) 10-10-2015 21:48

Antisportivo zio Toni ma antisportivo anche Fognini che si lamenta solo quando Nadal gioca troppo solido per poterlo battere. Entrambi non sono sicuramente modelli di comportamento! A condannarli è il rosicamento eccessivo! :D

31
ghisallo (Guest) 10-10-2015 21:29

@ Gianni (#1468622)

Esattamente. Conferma ciò che la testa vale più di qualsiasi cosa nel tennis. Ferrer e Nadal non mollano mai la concentrazione, sia che giochino bene sia che giochino male, sia che abbiano davanti Federer sia che abbiamo Gaio. Per Fognini non è proprio così. troppi alti e bassi. Solo a NY è stato magnifico, però poi il turno dopo ha pagato tutto.

30
marco FED (Guest) 10-10-2015 19:57

Toni nadal si sente talmente onnipotente da poter far coaching come e quando gli pare….forse perché sa di avere i gg contati.
E cmq fabio non deve farsi destabilizzare durante il match…solita instabilità mentale

29
Sander (Guest) 10-10-2015 19:30

Fabio, dovresti imparare a tenere il basso profilo, se lo zio di Nadal ti sta antipatico, ti posso capire ma non farlo trapelare, vai oltre, pensa solo al tuo gioco e non farti distrarre da nessuno.

28
Almas (Guest) 10-10-2015 19:24

Scritto da Gianni
fogna ha ancora troppi blackout mentali.tecnicamente è superiore a nadal ma lo spagnolo ha una concentrazione disumana su tutti i punti.oltre a questo si difende come pochi e sbaglia poco.troppi errori di Fabio hanno regalato il match a nadal

Concordo in toto, Fabio è sopra in tutto a Nadal tranne nella testa( per ora)

27
ranch (Guest) 10-10-2015 19:23

anche Fognini ha talento..è tanto pure

26
ranch (Guest) 10-10-2015 19:10

leggo bene???ha più talento Fognini di Nadal????

25
rafael (Guest) 10-10-2015 18:22

Scritto da pallabreak
Appena ieri ho scritto che Fognini stava cambiando (in meglio) e devo già ricredermi? Cosa c’entrano i problemi con lo zio di Nadal con il lancio di una racchetta che, cito l’articolo, “quasi ha colpito il giudice di linea?” Il fatto che lo zio di Nadal scuota il capo (cosa peraltro che ritengo sia perfettamente nei suoi diritti fare) rende forse meno criticabile il gesto di Fognini? Lui non deve lanciare la racchetta a prescindere, secondo me!

Essendo allenatore di nadal dovrebbe evitare di fare qualsiasi movimento con il corpo, sarebbe giusto che lo ibernassero prima di qualsiasi incontro. :evil: :mrgreen:

24
Cavani (Guest) 10-10-2015 17:24

Il problema caro fognini….è la tua testa…altro che zio……

23
Tifosadeltennis (Guest) 10-10-2015 17:15

@ umbes18 (#1468641)

Forse non hai mai visto giocare Nadal prima di quest’anno. Peccato ti sei perso tanto. Spero torni ai suoi livelli migliori x il bene del circuito in generale e poi ne riparlemo

22
umbes18 (Guest) 10-10-2015 17:01

@ Tifosadeltennis (#1468632)

in talento è nettamente superiore il fogna , ma non conta troppo purtroppo , cmq gliel’ha messa nel posto tre volte quest’anno :lol:

21
Andrea not Petkovic 10-10-2015 16:59

Scritto da Gianni
fogna ha ancora troppi blackout mentali.tecnicamente è superiore a nadal ma lo spagnolo ha una concentrazione disumana su tutti i punti.oltre a questo si difende come pochi e sbaglia poco.troppi errori di Fabio hanno regalato il match a nadal

“Tecnicamente superiore a Nadal” per favore non diciamo sciocchezze.

20
Tifosadeltennis (Guest) 10-10-2015 16:52

@ Gianni (#1468622)
Fognini superiore a Nadal???? In quale sport? È solo che quest’anno rafa ha faticato con chiunque in condizioni semi-normali non c è proprio storia in ogni parte di campo tralasciando la testa che è 100 piani superiore sia per concentrazione e soprattutto per educazione.

19
carlitos (Guest) 10-10-2015 16:48

Fognini per certi versi non cambiera’ mai,ma continuo a dire che lo zietto e’ tutt altro che sportivo!!!

18
Tweeners 10-10-2015 16:42

Ma non fate i soliti moralisti….era arrabbiato,ha lanciato la racchetta e senza volerlo, ha sfiorato un giudice.
Il problema è che (se voi che parlate avete visto le immagini)Toni Nadal non voleva solo l’ammonizione,ma ha guardato Lyani volendo il punto per suo nipote! :shock: :evil:
Fabio è uno dei pochi tennisti che non fa il “finto gentleman”,ma quando le cose sono da dire le dice,che si tratti di Nadal o di Pinco Pallino!

17
Gianni (Guest) 10-10-2015 16:34

fogna ha ancora troppi blackout mentali.tecnicamente è superiore a nadal ma lo spagnolo ha una concentrazione disumana su tutti i punti.oltre a questo si difende come pochi e sbaglia poco.troppi errori di Fabio hanno regalato il match a nadal

16
Scrotal (Guest) 10-10-2015 16:17

Scritto da Andrea not Petkovic
Non vorrei aprire una polemica ma, sbaglio o si lamenta del clan Nadal solo quando perde? Ricordo queste accuse anche ad Amburgo, ma non vorrei sbagliarmi.

proprio così… tipica mancanza di stile del fogna

15
Bonalapatata (Guest) 10-10-2015 16:12

ma solo io penso che per Nadal sia meglio un altro coach?! non tanto per certi gesti durante le partite, ma per quello che può dare a Nadal nella sua situazione che vive in questo momento?!… non sto dicendo che sia incapace, non confondetemi, anche perché con lui ha vinto 14 slam, ma penso che giunto a questo momento abbia bisogno di altro!!!
Sono pronto ad essere smentito, è un dubbio che ho da quando Nadal ha iniziato la sua discesa quest’anno!!!

14
Luca22 (Guest) 10-10-2015 16:10

@ l Occhio di Sauron (#1468530)

E per il nostro bene tu puoi non scrivere …..??

13
thanasi (Guest) 10-10-2015 15:57

Domani vi renderete conto a che punto sia quello che sento definire un ottimo nadal. .62 62 nole e tutti a casa ale’ tutti a casa ale’!!

12
Elio 10-10-2015 15:53

@ Andrea not Petkovic (#1468585)

Ad Amburgo ha veramente rotto, sto zio Tony. Aveva ragione Fabio.

11
manuel (Guest) 10-10-2015 15:42

@ Andrea not Petkovic (#1468585)

teoricamente si…lo conosci fognini

10
Andrea not Petkovic 10-10-2015 15:38

Non vorrei aprire una polemica ma, sbaglio o si lamenta del clan Nadal solo quando perde? Ricordo queste accuse anche ad Amburgo, ma non vorrei sbagliarmi.

9
enzo680 (Guest) 10-10-2015 15:00

Lo zio di Nadal deve stare muto.
Il nipote è sportivo,lui no.
Ha riso dopo l’ammonizione,perchè non voleva di sicuro “quasi colpirlo”.
Che poi la racchetta non si lancia.è un’altro paio di maniche.

8
Andreyyy7 (Guest) 10-10-2015 14:56

Toni Nadal è ufficialmente diventato Hulk :)

7
l Occhio di Sauron 10-10-2015 14:41

@ pallabreak (#1468493)

se lui lancia la racchetta è sempre colpa di qualcuno..
se perde è colpa di qualcuno..
se piove è colpa di qualcuno..

Ma Flavia.. per favore.. ma renditi conto almeno tu.. ma per il tuo bene.. :neutral:

6
leo_stanimal (Guest) 10-10-2015 14:36

Toni hijo de…. Siempre.

Adesso a parte gli scherzi, che poi scherzo non è, Toni è davvero un uomo meschino e subdolo, Fabione nostro ha giocato una discreta partita ma ha pagato una giornata non particolarmente buona col rovescio (soprattutto col lungo linea) oltre a un Rafa finalmente accettabile.

5
pallabreak (Guest) 10-10-2015 13:57

Appena ieri ho scritto che Fognini stava cambiando (in meglio) e devo già ricredermi? Cosa c’entrano i problemi con lo zio di Nadal con il lancio di una racchetta che, cito l’articolo, “quasi ha colpito il giudice di linea?” Il fatto che lo zio di Nadal scuota il capo (cosa peraltro che ritengo sia perfettamente nei suoi diritti fare) rende forse meno criticabile il gesto di Fognini? Lui non deve lanciare la racchetta a prescindere, secondo me!

4
l Occhio di Sauron 10-10-2015 13:53

..e fintanto che tu avrai questo problema loro riusciranno a sfruttarlo per mettertela in quel posto!

Fare quella dichiarazione è una confessione di debolezza

3
El92 10-10-2015 13:46

Non sei il primo e di certo non sarai l’ultimo… :roll:

2
Roger il re (Guest) 10-10-2015 13:40

Grande fogna!

1

Lascia un commento