Italiani nei Future Copertina, Future

Circuito Future: Risultati Italiani 02 Ottobre. I risultati di oggi

02/10/2015 18:13 55 commenti
Nella foto Edoardo Eremin
Nella foto Edoardo Eremin

Questo il livescore dettagliato delle partite dei giocatori italiani impegnati nei tornei del circuito Future.

ARG Argentina F14 – $10,000 – terra – Semifinali
Francisco Bahamonde ITA [1] vs. [7] Maximiliano Estevez ARG ore 16:00

ITF San Juan
Bahamonde, Francisco
6
7
Estevez, Maximiliano
3
6
Vince Bahamonde, Francisco




ITA Italia F29 – $10,000 – Terra – Semifinali
Gianluca Di Nicola ITA vs. Arthur De Greef BEL [2] Non prima delle ore 15:30

ITF Santa Margherita Di Pula
Di Nicola, Gianluca
4
1
De Greef, Arthur
6
6
Vince De Greef, Arthur

ITF Santa Margherita Di Pula
Massara, Antonio
6
0
6
Bonacia, Federico
1
6
2
Vince Massara, Antonio
Il match deve ancora iniziare

Quarti di Finale
Andrea Basso ITA [8] vs. Arthur De Greef BEL [2] 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Santa Margherita Di Pula
Basso, Andrea
6
4
De Greef, Arthur
7
6
Vince De Greef, Arthur

Antonio Massara ITA vs. Walter Trusendi ITA [6] 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Santa Margherita Di Pula
Massara, Antonio
1
6
6
Trusendi, Walter
6
4
1
Vince Massara, Antonio

Luca Giacomini ITA vs. Federico Bonacia ITA 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Santa Margherita Di Pula
Giacomini, Luca
3
1
Bonacia, Federico
6
6
Vince Bonacia, Federico

Francesco Picco ITA vs. Gianluca Di Nicola ITA 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Santa Margherita Di Pula
Picco, Francesco
4
3
Di Nicola, Gianluca
6
6
Vince Di Nicola, Gianluca




TUN Tunisia F25 – $10,000 – Cemento – Quarti di Finale
Evan Hoyt GBR vs. Matteo Tinelli ITA Non prima delle ore 15:00

ITF El Kantaoui
Hoyt, Evan
6
6
Tinelli, Matteo
0
2
Vince Hoyt, Evan

Francesco Vilardo ITA [5] vs. Francesco Garzelli ITA ore 11:00

ITF El Kantaoui
Vilardo, Francesco
6
6
Garzelli, Francesco
2
2
Vince Vilardo, Francesco

2T Matteo Tinelli ITA vs. Anton Desyatnik RUS [8] Non prima delle ore 11:30

ITF El Kantaoui
Tinelli, Matteo
7
5
7
Desyatnik, Anton
5
7
6
Vince Tinelli, Matteo




TUR Turkey F39 – $10,000 – Cemento – Quarti di Finale
Luke Bambridge GBR [7] vs. Edoardo Eremin ITA [2] ore 09:30

ITF Antalya
Bambridge, Luke
7
3
6
Eremin, Edoardo
6
6
2
Vince Bambridge, Luke




EGY Egypt F33 – $10,000 – Cemento – Quarti di Finale
Jonas Merckx BEL [6] vs. Luca Pancaldi ITA ore 16:30

ITF Sharm El Sheikh
Merckx, Jonas
6
2
6
Pancaldi, Luca
0
6
4
Vince Merckx, Jonas


TAG: ,

55 commenti. Lasciane uno!

Gianni (Guest) 03-10-2015 11:35

Scritto da Pask
Purtroppo cè il caso Vassallo arguello che tiene ancora banco… passò da Argentino a “Italiano” per poi tornare Argentino, poi mi Pare ci fu Daniel Lopez che Passò da Paraguay a Italia per poi tornare a Paraguay con la FIT sempre beffata…

Proprio per questo la Fit avrà preso (almeno spero) le contromisure giuste, altrimenti sono autolesionistici!

55
Pask (Guest) 03-10-2015 11:28

Purtroppo cè il caso Vassallo arguello che tiene ancora banco… passò da Argentino a “Italiano” per poi tornare Argentino, poi mi Pare ci fu Daniel Lopez che Passò da Paraguay a Italia per poi tornare a Paraguay con la FIT sempre beffata…

54
Luka (Guest) 02-10-2015 23:29

Allora se entra nei 100 non potrà tornare argentino così facilmente .. La Fit ci ha investito diversi soldi e ha messo nel suo contratto clausole salitissime in caso di volta spalle …

53
santopadre(dei forum) (Guest) 02-10-2015 22:42

Scritto da Gabriele da Firenze
Bahamonde con questa finale se non sbaglio entra nei primi 300 e diventa il più giovane italiano più in alto nel ranking mondiale

ma è possibile che sei qua tutti i giorni e non hai ancora capito niente di come funzionano le classifiche, il tennis, il pianeta Terra… è a 57 punti dai 300 mi spieghi come riesce ad entrare nei 300 con questo torneo(anzi con questa finale come dici te 😆 )?Sono proprio curioso… poi il giovane italiano più in alto nel ranking con questo torneo… chi avrebbe scalzato con questo torneo rispetto a prima secondo te(perchè se diventa vuoldire che ha superato qualcuno con questo torneo rispetto a prima, chi era il primo secondo te)?Donati poi è già considerato vecchio?

52
Filippo (Guest) 02-10-2015 22:42

@ Liam (#1462671)

Liam perdonami hai notizie certe sul fatto che appena entri nei 100 l’Argentina lo riprenda?

51
Gianni (Guest) 02-10-2015 22:39

Scritto da Gabriele da Firenze
Bahamonde con questa finale se non sbaglio entra nei primi 300 e diventa il più giovane italiano più in alto nel ranking mondiale

No, amico credo che ti sbagli (anche se mi auguro tu abbia ragione) … se attualmente è il n° 408, come fa entrare nei primi 300 con una finale ITF … magari

50
Axl 02-10-2015 22:28

Scritto da Gabriele da Firenze
Bahamonde con questa finale se non sbaglio entra nei primi 300 e diventa il più giovane italiano più in alto nel ranking mondiale

nei primi 300?!forse 400!e non mi pare sia il “nostro” giovane più alto in classifica,se lo vogliamo considerare italiano! 😆

49
Gianni (Guest) 02-10-2015 21:57

Scritto da Gian50
certo che Bahamonde nei futures e ceck nei challenger sono una garanzia

… anche Paolo Lorenzi nei challenger è una garanzia (adesso sta vincendo un set a zero)

48
Gabriele da Firenze 02-10-2015 21:54

Bahamonde con questa finale se non sbaglio entra nei primi 300 e diventa il più giovane italiano più in alto nel ranking mondiale

47
Gianni (Guest) 02-10-2015 21:49

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Liam
Questo Bahamonde mi ricorda il Quinzi di 2/3 anni fa ovvero combattivo, determinato, spietato e a livello Futures uno schiacciasassi! complimenti a questo ragazzo! peccato appena entri nei 100 L’Argentina se lo riprenda….

Dove lo hai letto che appena è nei 100 torna in Argentina?

Scusate,fatemi capire … ma se la Fit ha investito su di lui avrà pur preso delle garanzie per evitare che questo possa succedere, giusto? E ancora: ma si può cambiare da un Paese all’altro come si cambia macchina (o fidanzata) così velocemente?

46
Gian50 02-10-2015 21:44

certo che Bahamonde nei futures e ceck nei challenger sono una garanzia

45
Palmeria (Guest) 02-10-2015 21:39

Vamos panchito!

44
Gabriele da Firenze 02-10-2015 21:25

Scritto da Liam
Questo Bahamonde mi ricorda il Quinzi di 2/3 anni fa ovvero combattivo, determinato, spietato e a livello Futures uno schiacciasassi! complimenti a questo ragazzo! peccato appena entri nei 100 L’Argentina se lo riprenda….

Dove lo hai letto che appena è nei 100 torna in Argentina?

43
manuel (Guest) 02-10-2015 21:25

grandi gli italiana,oggi !!

42
quest’un clubbbbb (Guest) 02-10-2015 21:24

vai bahamondeee.
off topic ki di voi sta guardando orandi vs brady itf las vegas,un match molto bello :mrgreen: 😐

41
Liam (Guest) 02-10-2015 21:00

Questo Bahamonde mi ricorda il Quinzi di 2/3 anni fa ovvero combattivo, determinato, spietato e a livello Futures uno schiacciasassi! complimenti a questo ragazzo! peccato appena entri nei 100 L’Argentina se lo riprenda….

40
Gianni (Guest) 02-10-2015 20:38

Bahamonde ha vinto il primo set e nel secondo ha appena “controbrekkato” dopo aver perso il gioco di apertura. Bel profilo questo ragazzo!

39
e-team (Guest) 02-10-2015 18:43

Settimana ottima per i giovani, di nicola e massara entarmbi ’95 migliorano il loro best ranking…Molto bene anche Bonacia

38
Radames 02-10-2015 18:24

Scritto da Gian50
ho paura si verifichi l’eventualita’ che temevo l’unico straniero su 8 vince il torneo

era anche la tds più alta fra gli otto rimasti

37
luca14 (Guest) 02-10-2015 18:16

Scritto da nere
@ Shuzo (#1462272)
tanto per dire delle abitudini terricole e casalinghe dei nostri: penso e spero che poi alcuni si cancellino e provino altro (magari challenger) ma al momento a pula dal 12 al 19 ottobre sono iscritti naso, giannessi, crepaldi, marcora, giacalone, bortolotti, mager e ghedin nicola come prime otto teste di serie. a nevers, in francia, un 15000+H con 37 punti in palio (più del doppio di pula): nessuno. eppure di quegli otto tutti tranne naso giannessi e forse nicola ghedin si possono esprimere sul veloce quanto sulla terra…

Bortolotti e Giacalone sul veloce ? 😯 🙄

36
Gian50 02-10-2015 17:54

in Argentina adesso ore 12.54 siccome la partita diBahamonde inizia alle 14,00 ora italiana 19,00

35
serp (Guest) 02-10-2015 17:41

@ serp (#1462537)

mmmmmm… Massara perde il secondo set 6-0, finita la benzina? devo ricredermi? Se e così non c’è speranza in finale per Bonacia, De Greef lo asfalta. 😯

34
serp (Guest) 02-10-2015 17:28

@ Gian50 (#1462527)

La seconda che hai detto, ricordiamo che ad oggi Bonacia ha 1 punto ATP, poi ne ha presi 6 questa settimana, credo anche che gli giri un po’ la testa. :mrgreen:

33
Gian50 02-10-2015 17:15

mi stupisce che Massara appena finito una maratona di 2 ore 45 min stia vincendo 6-1 con Bonacia che giocando un’oretta contro Giacomini aveva sbrigato la formalita’.Avra’ un fisico eccezionale……..oppure e’ molto superiore al suo opp

32
e-team (Guest) 02-10-2015 16:22

@ Gian50 (#1462489)

ti do pienamente ragione….e’ pur sempre un 400 atp….

31
serp (Guest) 02-10-2015 16:22

@ Gian50 (#1462489)

Massara lo fermerà. 😈

30
Gian50 02-10-2015 16:11

ho paura si verifichi l’eventualita’ che temevo l’unico straniero su 8 vince il torneo

29
Elio 02-10-2015 15:55

Vai Di Nicola ! fai fuori questo De Greef. 😉 sarà complicato ma non impossibile spero. Eremin: la maledizione della foto (come per la Natali):twisted:

28
e-team (Guest) 02-10-2015 15:45

Tinelli ha preso un 6-0 nel primo…. 🙄

27
Shuzo (Guest) 02-10-2015 15:29

Scritto da nere

Scritto da zedarioz

Scritto da nere

Scritto da Shuzo
Spiace molto per la sconfitta di Eremin. Sembrava lanciatissimo, almeno a livello Furure. Invece ha perso contro un giocatore più indietro nel ranking di centinaia e centinaia di posizioni.
Probabilmente deve ancora crescere come capacità di tenere la tensione agonistica elevata per molti tornei di fila. Mi auguro (e gli auguro) solo che questa sconfitta sia per lui uno sprono per lavorare con più intensità e giocare i tornei con ancora più determinazione, invece che farsi abbattere, come spesso accade quando si è molto giovani.
Tutto dipende da come reagirà perché può essere ancora considerato una speranza per il futuro del tennis italiano.

una sconfitta dopo sette vittorie consecutive ci sta. l’inglese è un 95 che l’anno scorso era alle soglie dei 500 atp, quindi in linea con i nostri napolitano mager poi è sceso non so perché ma non proprio l’ultimo arrivato. dopo essere stato sulle soglie dell’abbandono l’anno scorso e la grande annata di quest’anno non credo proprio che eremin si possa e debba scoraggiare. tra l’altro ha una programmazione coraggiosa e ambiziosa, va in giro per l’europa a cercare tornei sul veloce, vuol dire che ci crede, se no farebbe come tanti che stanno a snervare sulla terra di pula, a scannarsi per pochi punti

Oddio…. sta giocando comunque dei 10.000,00 si scanna anche lui per gli stessi punti di Pula, e ovviamente cerca di farli su una superficie a lui più congeniale.
Più che ambizioso, è saggiamente realistico. Non ha ancora il livello challenger e quindi gioca ITF su superficie più adatta al suo gioco.

l’ambizione di eremin per consiste nel dimostrare la voglia di scalare la classifica affrontando viaggi, ambienti lontani, scomodità che altri giocatori italiani dimostrano essere un ostacolo che preferiscono non affrontare. eremin non è l’unico a preferire giocare sul veloce ma altri si ostinano a giocare sulla terra italica ad oltranza. quanto ai punti, si è vero che sono gli stessi, ma il livello di quelli di pula spesso sono più alti e più difficili proprio per l’assembramento dei giocatori nostrani. ribadisco il concetto che eremin l’anno scorso aveva interrotto l’attività ed era in dubbio se riprenderla; questo suo viaggiare è per me segno di volontà di arrivare.

Pensare in grande è fondamentale come lo è il giusto spirito di reazione alle inevitabili sconfitte che si incontrano strada facendo. Il rischio di scoraggiarsi c’è sempre.
Ovviamente vista la determinazione e serietà con cui ha affrontato questa annata in corso, tutti facciamo il tifo perché continui così.

26
Aper (Guest) 02-10-2015 15:12

Indubbiamente a livello Future qualcosa si sta muovendo. Speriamo che non sia un fuoco di paglia.

25
Elio 02-10-2015 15:06

Bravi Massara, Di Nicola e Bonacia (largo ai giovani!) 😉 .Bravissimo Tinelli, peccato Eremin.

24
nere 02-10-2015 15:05

@ Shuzo (#1462272)

tanto per dire delle abitudini terricole e casalinghe dei nostri: penso e spero che poi alcuni si cancellino e provino altro (magari challenger) ma al momento a pula dal 12 al 19 ottobre sono iscritti naso, giannessi, crepaldi, marcora, giacalone, bortolotti, mager e ghedin nicola come prime otto teste di serie. a nevers, in francia, un 15000+H con 37 punti in palio (più del doppio di pula): nessuno. eppure di quegli otto tutti tranne naso giannessi e forse nicola ghedin si possono esprimere sul veloce quanto sulla terra…

23
Anni80 02-10-2015 14:57

Scritto da nere

Scritto da zedarioz

Scritto da nere

Scritto da Shuzo
Spiace molto per la sconfitta di Eremin. Sembrava lanciatissimo, almeno a livello Furure. Invece ha perso contro un giocatore più indietro nel ranking di centinaia e centinaia di posizioni.
Probabilmente deve ancora crescere come capacità di tenere la tensione agonistica elevata per molti tornei di fila. Mi auguro (e gli auguro) solo che questa sconfitta sia per lui uno sprono per lavorare con più intensità e giocare i tornei con ancora più determinazione, invece che farsi abbattere, come spesso accade quando si è molto giovani.
Tutto dipende da come reagirà perché può essere ancora considerato una speranza per il futuro del tennis italiano.

una sconfitta dopo sette vittorie consecutive ci sta. l’inglese è un 95 che l’anno scorso era alle soglie dei 500 atp, quindi in linea con i nostri napolitano mager poi è sceso non so perché ma non proprio l’ultimo arrivato. dopo essere stato sulle soglie dell’abbandono l’anno scorso e la grande annata di quest’anno non credo proprio che eremin si possa e debba scoraggiare. tra l’altro ha una programmazione coraggiosa e ambiziosa, va in giro per l’europa a cercare tornei sul veloce, vuol dire che ci crede, se no farebbe come tanti che stanno a snervare sulla terra di pula, a scannarsi per pochi punti

Oddio…. sta giocando comunque dei 10.000,00 si scanna anche lui per gli stessi punti di Pula, e ovviamente cerca di farli su una superficie a lui più congeniale.
Più che ambizioso, è saggiamente realistico. Non ha ancora il livello challenger e quindi gioca ITF su superficie più adatta al suo gioco.

l’ambizione di eremin per consiste nel dimostrare la voglia di scalare la classifica affrontando viaggi, ambienti lontani, scomodità che altri giocatori italiani dimostrano essere un ostacolo che preferiscono non affrontare. eremin non è l’unico a preferire giocare sul veloce ma altri si ostinano a giocare sulla terra italica ad oltranza. quanto ai punti, si è vero che sono gli stessi, ma il livello di quelli di pula spesso sono più alti e più difficili proprio per l’assembramento dei giocatori nostrani. ribadisco il concetto che eremin l’anno scorso aveva interrotto l’attività ed era in dubbio se riprenderla; questo suo viaggiare è per me segno di volontà di arrivare.

non posso che quotare…
Aggiungo che dopo sette partite di fila e dopo aver perso il tiebreak del primo set e sotto 1-3 era già stato bravo a rimontare il secondo set…
Si parla di un future dove le palline non te le raccoglie nessuno ed oggi la partita di Eremin si è protratta per 3 ore!!!!

22
paolo (Guest) 02-10-2015 14:56

Ottima giornata per i nostri giovani.

21
stankosky 02-10-2015 14:52

sono sorpreso in negativo della sconfitta di Edo, non me l’aspettavo ma le sue potenzialità restano invariate; sorpreso positivamente dai nostri 97 Bonacia e Tinelli, soprattutto quest’ultimo l’ha spuntata dopo una vera e propria battaglia indice che il ragazzo è un combattente.
Bravo Massara, mi sembra che se ci credesse un po’ di più…..

20
e-team (Guest) 02-10-2015 14:39

@ Luca62 (#1462345)

Tinelli non è in semifinale….gioca i quarti oggi pomeriggio

19
nere 02-10-2015 14:37

Scritto da Gian50
che Massara abbia trovato un’altra settimana della vita?? come poche settimane fa in Serbia?

o forse sta salendo di livello in modo deciso? dai un altro 95 on fire, ora semifinale con bonacia, uno dei due farà già un bel salto in classifica

18
Anni80 02-10-2015 14:34

Truso, non te la prendere devi ancora carburare con il tennis giocato…non è facile star fermo ingiustamnte per sei mesi;intanto hai mosso la classifia con 2 punticini…
FORZA TRUSO

17
nere 02-10-2015 14:10

Scritto da zedarioz

Scritto da nere

Scritto da Shuzo
Spiace molto per la sconfitta di Eremin. Sembrava lanciatissimo, almeno a livello Furure. Invece ha perso contro un giocatore più indietro nel ranking di centinaia e centinaia di posizioni.
Probabilmente deve ancora crescere come capacità di tenere la tensione agonistica elevata per molti tornei di fila. Mi auguro (e gli auguro) solo che questa sconfitta sia per lui uno sprono per lavorare con più intensità e giocare i tornei con ancora più determinazione, invece che farsi abbattere, come spesso accade quando si è molto giovani.
Tutto dipende da come reagirà perché può essere ancora considerato una speranza per il futuro del tennis italiano.

una sconfitta dopo sette vittorie consecutive ci sta. l’inglese è un 95 che l’anno scorso era alle soglie dei 500 atp, quindi in linea con i nostri napolitano mager poi è sceso non so perché ma non proprio l’ultimo arrivato. dopo essere stato sulle soglie dell’abbandono l’anno scorso e la grande annata di quest’anno non credo proprio che eremin si possa e debba scoraggiare. tra l’altro ha una programmazione coraggiosa e ambiziosa, va in giro per l’europa a cercare tornei sul veloce, vuol dire che ci crede, se no farebbe come tanti che stanno a snervare sulla terra di pula, a scannarsi per pochi punti

Oddio…. sta giocando comunque dei 10.000,00 si scanna anche lui per gli stessi punti di Pula, e ovviamente cerca di farli su una superficie a lui più congeniale.
Più che ambizioso, è saggiamente realistico. Non ha ancora il livello challenger e quindi gioca ITF su superficie più adatta al suo gioco.

l’ambizione di eremin per consiste nel dimostrare la voglia di scalare la classifica affrontando viaggi, ambienti lontani, scomodità che altri giocatori italiani dimostrano essere un ostacolo che preferiscono non affrontare. eremin non è l’unico a preferire giocare sul veloce ma altri si ostinano a giocare sulla terra italica ad oltranza. quanto ai punti, si è vero che sono gli stessi, ma il livello di quelli di pula spesso sono più alti e più difficili proprio per l’assembramento dei giocatori nostrani. ribadisco il concetto che eremin l’anno scorso aveva interrotto l’attività ed era in dubbio se riprenderla; questo suo viaggiare è per me segno di volontà di arrivare.

16
Gian50 02-10-2015 14:09

che Massara abbia trovato un’altra settimana della vita?? come poche settimane fa in Serbia?

15
Gian50 02-10-2015 14:03

certo a smdp abbiamo 7 dico 7 italiani su 8 e uno straniero,mi dispiacerebbe proprio se quell’unico vincesse il torneo

14
nere 02-10-2015 13:50

in tunisia tabellone interessante per il giovane tinelli e vilardo. nella parte alta tinelli ha hoyt, un 95 inglese 1100 atp e uno tra il 97 tunisino dougaz e il 96 svizzero bellier in un’eventuale semifinale (quindi nulla di precluso). vilardo invece avrà in semifinale uno tra il tunisino 26enne ghorbel e l’olandese griekspoor. anche qui nulla di impossibile. tinelli in campo nel pomeriggio

13
nere 02-10-2015 13:38

di nicola in grande crescita, bravissimo tinelli, il bonacia visto con travaglia ha una pesantezza di palla che fa ben sperare… direi che le cose che si muovono nelle retrovie fanno ben sperare

12
zedarioz 02-10-2015 13:37

Scritto da nere

Scritto da Shuzo
Spiace molto per la sconfitta di Eremin. Sembrava lanciatissimo, almeno a livello Furure. Invece ha perso contro un giocatore più indietro nel ranking di centinaia e centinaia di posizioni.
Probabilmente deve ancora crescere come capacità di tenere la tensione agonistica elevata per molti tornei di fila. Mi auguro (e gli auguro) solo che questa sconfitta sia per lui uno sprono per lavorare con più intensità e giocare i tornei con ancora più determinazione, invece che farsi abbattere, come spesso accade quando si è molto giovani.
Tutto dipende da come reagirà perché può essere ancora considerato una speranza per il futuro del tennis italiano.

una sconfitta dopo sette vittorie consecutive ci sta. l’inglese è un 95 che l’anno scorso era alle soglie dei 500 atp, quindi in linea con i nostri napolitano mager poi è sceso non so perché ma non proprio l’ultimo arrivato. dopo essere stato sulle soglie dell’abbandono l’anno scorso e la grande annata di quest’anno non credo proprio che eremin si possa e debba scoraggiare. tra l’altro ha una programmazione coraggiosa e ambiziosa, va in giro per l’europa a cercare tornei sul veloce, vuol dire che ci crede, se no farebbe come tanti che stanno a snervare sulla terra di pula, a scannarsi per pochi punti

Oddio…. sta giocando comunque dei 10.000,00 si scanna anche lui per gli stessi punti di Pula, e ovviamente cerca di farli su una superficie a lui più congeniale.
Più che ambizioso, è saggiamente realistico. Non ha ancora il livello challenger e quindi gioca ITF su superficie più adatta al suo gioco.

11
Luca62 (Guest) 02-10-2015 13:36

Giornata storica. Tinelli e Bonacia (1997) e Di Nicola (dicembre 1995) prime semifinali in carriera! 😀

10
Gianni (Guest) 02-10-2015 13:33

Bravissimo, Matteo!

9
nere 02-10-2015 13:29

Scritto da Shuzo
Spiace molto per la sconfitta di Eremin. Sembrava lanciatissimo, almeno a livello Furure. Invece ha perso contro un giocatore più indietro nel ranking di centinaia e centinaia di posizioni.
Probabilmente deve ancora crescere come capacità di tenere la tensione agonistica elevata per molti tornei di fila. Mi auguro (e gli auguro) solo che questa sconfitta sia per lui uno sprono per lavorare con più intensità e giocare i tornei con ancora più determinazione, invece che farsi abbattere, come spesso accade quando si è molto giovani.
Tutto dipende da come reagirà perché può essere ancora considerato una speranza per il futuro del tennis italiano.

una sconfitta dopo sette vittorie consecutive ci sta. l’inglese è un 95 che l’anno scorso era alle soglie dei 500 atp, quindi in linea con i nostri napolitano mager poi è sceso non so perché ma non proprio l’ultimo arrivato. dopo essere stato sulle soglie dell’abbandono l’anno scorso e la grande annata di quest’anno non credo proprio che eremin si possa e debba scoraggiare. tra l’altro ha una programmazione coraggiosa e ambiziosa, va in giro per l’europa a cercare tornei sul veloce, vuol dire che ci crede, se no farebbe come tanti che stanno a snervare sulla terra di pula, a scannarsi per pochi punti

8
Giuseppe70 (Guest) 02-10-2015 13:15

nella partita di Tinelli i servizi la fanno da padrone 🙂

7
Luca62 (Guest) 02-10-2015 12:56

Grande Bonacia. Ha fatto fuori Travaglia, vincitore la settimana scorsa, e ora in semifinale, penso la prima in carriera. 🙂

6
Shuzo (Guest) 02-10-2015 12:37

Spiace molto per la sconfitta di Eremin. Sembrava lanciatissimo, almeno a livello Furure. Invece ha perso contro un giocatore più indietro nel ranking di centinaia e centinaia di posizioni.
Probabilmente deve ancora crescere come capacità di tenere la tensione agonistica elevata per molti tornei di fila. Mi auguro (e gli auguro) solo che questa sconfitta sia per lui uno sprono per lavorare con più intensità e giocare i tornei con ancora più determinazione, invece che farsi abbattere, come spesso accade quando si è molto giovani.
Tutto dipende da come reagirà perché può essere ancora considerato una speranza per il futuro del tennis italiano.

5
luca (Guest) 02-10-2015 12:30

Ci sono giocatori ancora impegnati in Sardegna che hanno poi i campionati a squadre nel weekend??

4
Ale5 (Guest) 02-10-2015 11:22

Scritto da becuzzi_style
manco a dirlo tie break perso

incredibile aveva il 50% di probabilità di vittoria..assurdo

3
becuzzi_style (Guest) 02-10-2015 10:49

manco a dirlo tie break perso 🙄

2
Gian50 02-10-2015 10:28

dai Edo vinci ce la puoi fare

1