Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Il brivido di essere giudice di linea

03/09/2015 08:20 26 commenti
Il brivido di essere giudice di linea
Il brivido di essere giudice di linea

Il Wall Street Journal ha proposto un interessante gioco per determinare se si è in grado o no di ricoprire il ruolo di giudice di linea.

L’occhio di falco non è disponibile in tutti i campi, quindi è l’occhio umano a dover vedere se la pallina era o no in campo. Per provare questo gioco e ‘allenarsi’ è necessario recarsi sul sito del Wall Street Journal cliccando QUI


Lorenzo Carini


TAG: ,

26 commenti. Lasciane uno!

Ktulu 04-09-2015 00:17

Che ca..gata…

26
marcopiper 03-09-2015 18:43

Io ne ho sbagliati più della metà: è apparso Fognini che mi ha mandato a quel paese!

25
Paoloz (Guest) 03-09-2015 16:35

19 su 20, mi ha fregato la prima del quarto che non avevo ben messo lo schermi,e sinceramente dal vivo è dannatamente piu difficile

24
Orticoltura 03-09-2015 15:13

11/20…ho fatto arrabbiare McEnroe (non che ci voglia molto)

23
Thomas (Guest) 03-09-2015 15:03

18 su 20, ma questo perché gioco a tennis e dovendo spesso giocare senza arbitro ci ho fatto l’occhio 😆

22
citizen (Guest) 03-09-2015 14:55

Scritto da solotitano
Ok non è il mio mestiere

per pudore non dico i miei ventesimi… ma invito tutti a sbagliare di proposito, quello che mi hanno detto i giocatori alla fine mi rimbomba ancora nelle orecchie 🙂

21
Marco93 03-09-2015 14:43

17/20. Ma la prima mi ha fregato.. 😆

20
nicolapre 03-09-2015 13:29

16 e la woz mi fa i complimenti. 5/5 sulla sideline. cmq non è facile, come diceva qualcuno la palla arriva a sorpresa e non riesci a focalizzare bene l’intera linea. al servizio poi alcune sono veramente immaginate…

19
Danger 03-09-2015 12:22

19/20 due volte, grazie anche al passato di arbitro da pallavolo (che pero’ guarda dall’alto e ha una prospettiva non in linea)

Sbaglio con la linea di fondo tendo a vederle lunghe

18
Lollo99 03-09-2015 12:10

Figata 😆

17
Andrea not Petkovic 03-09-2015 12:06

16/20…….. La Wozniacki mi ha battuto le mani alla fine :mrgreen:

16
Giuk (Guest) 03-09-2015 12:06

ho fatto il giudice di sedia e sulla linea del servizio in alcune circostanze (in campo Fabbiano e Di Mauro fra gli altri!) e devo dire che il giochino è un pò più difficile del reale. Questo perchè, come ha già detto un utente in precedenza, dal vivo hai la percezione della palla che sta arrivando o del giocatore che sta per servire e ti predisponi alla chiamata che, invece, nel gioco è a sorpresa!

15
solotitano 03-09-2015 12:03

Ok non è il mio mestiere :mrgreen:

14
Beps 03-09-2015 11:31

20/20 😯 …e i complimenti di Andy Murray!!

…però due chiamate me le sono giocate a caso che proprio non le ho viste!!!

13
ergreco 03-09-2015 11:23

Che figata

12
danailo (Guest) 03-09-2015 11:08

fatto, bellissimo e rende l’ idea davvero perche’ la palla ovviamente non arriva sempre nella stessa zona…
sbagliata una su venti totali nel livello baseline
forza ragazzi
ci vuole un venti su venti :mrgreen:

11
mattooooo 03-09-2015 10:50

Ahahahahah spettacolo

10
manuel (Guest) 03-09-2015 10:48

19/20 attenti arbitri io un giorno l altro arbitrero la finale di Wimbledon :mrgreen:

9
Zucchino 03-09-2015 10:21

Scritto da Fabio adora Maria Kirilenko
carino sto gioco…poi aver ricevuto alla fine l’applauso della Wozniacki mi ha emozionato!

Io di Federer :mrgreen:

8
Fabio adora Maria Kirilenko (Guest) 03-09-2015 09:53

carino sto gioco…poi aver ricevuto alla fine l’applauso della Wozniacki mi ha emozionato! :mrgreen:

7
Salviati (Guest) 03-09-2015 09:49

Aggiungo che il giochino seppur carino, ha per lo meno un grosso limite: come minimo avrebbero dovuto implementarlo con la visione totale del campo e del momento in cui il giocatore nell’altro campo serve/colpisce la palla ( ciò è di grande aiuto specialmente sulle linee centrali e laterali, per le quali potete facilmente seguire la traiettoria della palla con gli occhi senza muovere la testa). Inoltre dovrebbero introdurre un ‘coefficiente di condizionamento psicologico’ legato al giocatore: un conto è arbitrare McEnroe 😈 un altro conto è arbitrare un qualsivoglia incontro femminile 😎 (ovviamente le ragazze si lagnano meno!): ciò per alcune persone psicologicamente meno sicure può influire notevolmente sulla prestazione. Inoltre…

6
Salviati (Guest) 03-09-2015 09:31

Giurerei che il giochino almeno in un caso ha sbagliato a mio sfavore: voglio il challenge anche io ! :mrgreen: (Se qualcuno ha tempo ed ha il mio stesso dubbio provi a registrare con il telefonino lo schermo e rivedere al rallentatore :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: )
A parte questo: la linea più semplice è quella centrale dove il rischio di addormentarsi è forte specialmente nel caso di doppi notturni… Per questo motivo molti tornei hanno tolto la figura specifica di quel giudice. La più complicata è quella di fondo campo dove cercando di seguire la traiettoria della pallina girando la testa è forte il rischio di perdere il punto di impatto quando la palla cade sul terreno nei pressi della vostra linea. La linea di servizio è puro istinto e visto che l’occhio umano al momento dell’impatto vede una sagoma che batte a terra di almeno 30 cm!!! se non di più (un conto è Raonic un conto l’Errani…), azzeccare la chiamata per questioni di millimetri a volte è puro cu.. cioè caso. Occhio di falco riduce sensibilmente il numero di errori, ma non toglierei mai la figura del giudice di linea per una serie di motivi sui quali si potrebbe discorrere a lungo…

5
ALESCHIRO 03-09-2015 09:29

17/20

4
Mattia 97 03-09-2015 09:16

Bellissimo 17/20. Pecco un po’ sulla linea di fondo 🙄

3
Radames 03-09-2015 09:01

Quattro su cinque, mi ha fregato l’ultima. Il gioco è molto carino. Mi ricordo a Wimbledon sul campo 17, ero in linea con la linea del servizio durante Anderson-Fognini, era impossibile capire con certezza dove cadessero i traccianti di servizio del sudafricano: né io, né Fabio, né il giudice di linea eravamo davvero in grado di dare risposte al cento per cento corrette. Fabio comincio da questo ad innervosirsi, e perse.

2
myslice 03-09-2015 08:52

Molto carino! :mrgreen: Ho sbagliato due chiamate su venti 😆

1