Roland Garros 2015 Copertina, Generica

Roland Garros – Fabio Fognini: “Dopo due o tre games, le palline diventano molto grandi. La terra è lenta. Per me, però, va bene

27/05/2015 07:55 7 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.27 del mondo
Fabio Fognini classe 1987, n.27 del mondo

Fabio Fognini giocherà questo pomeriggio il suo incontro di secondo turno al Roland Garros.

L’italiano, tra i tanti temi toccati, ha parlato del livello di sicurezza del torneo e della lentezza di campi e palline.

Dopo due o tre games, le palline diventano molto grandi. La terra è lenta e nel match di primo turno lo è stata persino più del solito, perché c’era stata un po’ di pioggia durante la mattina. Per me, però, va bene“.

Riguardo a quanto avvenuto domenica ovverosia all’episodio che aveva visto un tifoso scavalcare il cordone di sicurezza d’accesso al campo, ha osservato:Fin quando entra un bambino non succede niente, non ci sono problemi. Se ad entrare fosse stato un pazzo con un coltello, in quel caso ovviamente sarebbe stato molto pericoloso. Però non ho nulla di particolare da dire sulla questione“.


Edoardo Gamacchio


TAG: , , ,

7 commenti

Phoedrus (Guest) 27-05-2015 12:12

Pensieri veramente profondi.
Può provare a giocare con gli occhiali come Tipsarevic?

7
Ciozz (Guest) 27-05-2015 11:57

Scritto da Marco
per lui la terra lenta va bene, così si piazza quattro metri dietro la riga di fondo e vai di pallettoni..bello…

Se si piazza 4 metri dietro la riga (come a volte tende a fare) lo piglia nel girello sicuro. Anche sulla risposta deve stare piu’ avanti. Lui ha un timing straordinario.

6
roberto (Guest) 27-05-2015 11:37

@ Marco (#1353715)

oggi pero e stato volutamente messo dagli organizzatori del campo 7, quello con meno out e con gli spettatori piu caldi evicini. ci sara da divertirsi

5
Miiiiiii (Guest) 27-05-2015 10:40

che non avesse nulla di particolare da dire sull’argomento si era capito dalle 2 frasi che aveva appena detto sull’argomento :mrgreen:

4
“ho combattuto solo come fossi un esercito” Roger Federer la storia del tennis (Guest) 27-05-2015 10:36

poi queste cose succedono solo a parigi, mai negli altri slam che io ricordi

3
Marco (Guest) 27-05-2015 10:13

per lui la terra lenta va bene, così si piazza quattro metri dietro la riga di fondo e vai di pallettoni..
bello… 😯

2
goran2001 27-05-2015 08:45

Appunto, se riesce ad entrare perfino un bambino, figurarsi quali difficoltà potrebbe avere un pazzo ad entrare e fare del male a qualcuno.
Sulle palline e sui campi effettivamente si nota la cosa, un vantaggio per i soliti noti ed uno svantaggio per chi fa serve&volley.

1