Diario dal Foro Italico ATP, Copertina, WTA

Diario dalle Pre Quali di Roma (l’esperienza di un “Ball Boys” – Mercoledì 6 maggio)

06/05/2015 23:31 26 commenti
Gianluigi Quinzi impegnato alla Pre Quali - Foto Costantini
Gianluigi Quinzi impegnato alla Pre Quali - Foto Costantini

Scrivo un report anche di questa esperienza al Foro da raccattapalle e, ovviamente, da spettatore. Un Grazie ad AndryReax

Il primo turno da raccattapalle l’ho fatto alle 13, dunque nelle 2 ore precedenti ho potuto vedere i match Barbieri – Ferrando e Sabino – Di Giuseppe. Nel primo match a regnare è stata la tensione, entrambe le giocatrici erano visibilmente nervose e si incitavano, diventando anche irritanti, ad ogni punto, anche dopo l’errore delle rispettive avversarie. Gioia non era in gran forma, ha fatto tantissimi non forzati e sbagliato anche delle palle piuttosto banali, ma alla fine ha vinto questa mega battaglia durata oltre 2 ore con tantissimi game ai vantaggi. Sul campo2, intanto, giocavano la “svizzera” Sabino (che si incitava totalmente in italiano e ha detto anche daje al suo coach) e Martina Di Giuseppe: nonostante il match lo abbia vinto Lisa, io sono stato impressionato positivamente dalla Di Giuseppe, che non avevo mai visto giocare, e che ha uno stile molto personale, fatto di tantissime discese a rete, palle corte, back, attacchi in controtempo, davvero molto bello da vedere però troppo leggero.

Mentre sul campo1 la battaglia tra Ferrando e Barbieri si faceva sempre più intensa, sono sceso in campo all’inizio del match di Mager e Gaio, o meglio, dopo 3 games (vinti tutti e 3 da Gaio). Devo dirlo sinceramente, oggi ho rivalutato totalmente Federico, sia nell’aspetto umano, che sotto il punto di vista del gioco, oggi veramente brillante. Essendo la mia prima esperienza da raccattapalle ero un po’ teso, ma lui è stato con tutti di una gentilezza unica, innanzitutto quando chiedeva l’asciugamano diceva sempre perfavore e grazie, poi al primo cambio campo, c’era un problema con l’ombrello, mentre cercavo di risolvere gli ho detto “Mi scusi”, e lui mi ha invitato a dargli del tu, dicendo che eravamo “entrambi giovani”, e facendo un bel sorriso. Poco dopo, passandogli l’asciugamano, un po’ per sua distrazione e un po’ perchè io non ho aspettato che lo afferrasse completamente, è caduto in terra, allora mi sono scusato con lui che mi ha detto “Ma va, sono io che sto dormendo”, ed alla fine del match mi ha addirittura detto “bravissimo” Insomma, per quanto riguarda il punto di vista di un raccattapalle, Gaio quando è allegro è un giocatore fantastico da raccattare, e oggi ha espresso un gioco di altissimo livello, tenendo una profondità “non da lui” con entrambi i colpi, e usufruendo di un servizio molto, molto efficace. Mager invece era nervoso, ha giocato col 30-40% di prime in campo, commesso tanti doppi falli e tanti errori soprattutto col rovescio, e si lamentava di continuo con il suo angolo di come non riuscisse a rispondere.

Mentre giocavano Gaio e Mager, sul campo1 sono entrati Quinzi e Sinicropi, i primi games li ho visti in maniera distratta poichè ero impegnato a fare il raccattapalle dell’altro match, ma poi, siccome il match tra Dentoni e Paolini lo ritenevo abbastanza scritto (uno degli errori di giudizio più grandi mai commessi), mi sono concentrato sul match di GQ. Solidità mentale ottima, tranne un piccolo sfogo nell’ultimo game quando si è visto annullare un match point da un incrocio delle righe di Sinicropi, e il dritto ha funzionato davvero molto bene, mi sembra che tra l’altro stia diminuendo, poco a poco, l’apertura, così da renderlo, potenzialmente, più efficace sulle superfici veloci, ma questa è una mia impressione.

Sinicropi non ha giocato male, tutt’altro, solo che Quinzi era in generale più solido, l’unico appunto che mi sento di fare alla prestazione odierna di Gianluigi è la reazione alle palle corte di Sinicropi, ci arrivava puntualmente ma poi non sapeva mai cosa fare, e alla fine perdeva quasi sempre il punto. Dentoni e Paolini han dato vita ad una battaglia di nervi, col primo set portato a casa 6-2 dalla Dentoni che poi buttava tantissime occasioni all’inizio del secondo per poi perderlo nettamente.

La Burnett intanto, sul campo1, entrata dopo Quinzi, asfaltava la Camerin che non riusciva a costruire dei punti, e si limitava ad aspettare gli errori di una Burnett che, sostenuta da Baldi in tribuna, è stata pressochè perfetta con tutti i colpi, tirando fuori dei vincenti di rovescio da applausi.

Era di nuovo il mio turno da raccattapalle ed era appena iniziato il 3° set tra Paolini e Dentoni. Il match è stato, devo essere sincero, molto brutto, appassionante solo dal punto di vista della lotta, però dal punto di vista del gioco, soprattutto nel parziale decisivo, è stato scadente, con scambi tutti lunghi, pieni di top spin esasperati o comunque di tattiche di gioco discutibili, era il classico braccio di ferro, e chi lo vinceva si incitava. La Dentoni aveva due raccattapalle portafortuna, si faceva dare le palline solo da loro, e se non le avevano in mano chiedeva di passargliele prima a loro, e questi avrebbero dovuto darle a lei: come ho detto scherzando, “malattie mentali gravi”. Al TB decisivo è partita meglio, con personalità, la Paolini, che poi però si è sciolta man mano, e alla Dentoni, che durante la partita ha anche pianto un paio di volte, è spuntato un gran sorriso quasi all’improvviso.

Passiamo agli ultimi 2 match, Donati – Eremin e Napolitano – Caruso. Matteo e Edoardo han deluso le mie aspettative, entrambi in costante ricerca di un colpo vincente che purtroppo usciva molto poco spesso, e alla fine ha vinto chi ha sbagliato di meno, ovvero Donati, che però non ho visto in forma brillante come a Napoli. Stefano ha giocato in maniera simile a Mager, ovvero male, male, male: il dritto non andava, la prima di servizio latitava, si son visti dei buoni punti costruiti col rovescio, però anche in quella diagonale spesso prevaleva Salvo. Caruso ottimo, il livello di gioco messo in campo oggi lo porta meritatamente, almeno, alle qualificazioni di un master1000, una delle prime grandi chances della sua carriera.

Spero di essere stato esaustivo, anche se è stato difficile scrivere un mix tra “esperienza da raccattapalle” e “appassionato”.


TAG: , , ,

26 commenti. Lasciane uno!

AndryREAX 07-05-2015 15:27

@ matteo rossini (#1335125)

Mezzi pubblici?

26
matteo rossini (Guest) 07-05-2015 15:02

@ SuperSeppi (#1334998)

Io vorrei tanto andare al foro ma non ho nessuno che mi porta

25
SuperSeppi 07-05-2015 13:06

Scritto da wafer

Scritto da SuperSeppi
Oggi sarò presente al foro, se vi interessa un report ci sono

Certo che interessa, direi che e’ un must, qualsiasi cosa scrivi.
Pensa che io sono in ufficio, seduto su una sedia, con mezza scrivania disponibile, aria condizionata, non posso aprire le finestre e a pranzo mangio un toast seduto in ufficio.
Praticamente un carcerato.

Io conta ch sono appena uscito da scuola e sto volando con i mezzi per vedere un po’di napo, ma qui a roma i mezzi pubblici fanno veramente pena :/

24
Fogna (Guest) 07-05-2015 13:04
23
AndryREAX 07-05-2015 11:15

Scritto da wafer
Bel racconto. Ma oggi fai ancora il ragazzo pallina?

Domenica Martedì Giovedì e SPERO un giorno del weekend finale. Oggi faccio lo spettatore.

22
wafer 07-05-2015 10:43

Scritto da SuperSeppi
Oggi sarò presente al foro, se vi interessa un report ci sono

Certo che interessa, direi che e’ un must, qualsiasi cosa scrivi.
Pensa che io sono in ufficio, seduto su una sedia, con mezza scrivania disponibile, aria condizionata, non posso aprire le finestre e a pranzo mangio un toast seduto in ufficio.

Praticamente un carcerato.

21
RF87 07-05-2015 10:25

Scritto da SuperSeppi
Oggi sarò presente al foro, se vi interessa un report ci sono

ottimo! 🙂

20
AndryREAX 07-05-2015 09:39

Scritto da leconte
Bravo, ottimo racconto.
ma per curiosità, tu conosci quei tizi del programma “ball boys”?
A me sembrano una banda di ritardati mentali.

Yes, li ho visti alle 6 lezioni del corso (mi hanno anche inquadrato in qualche spezzone). Concordo in parte con te, almeno per 2-3 di loro, non mi sembra gentile fare nomi in pubblico, peró qualcuno è anche simpatico.

19
leconte (Guest) 07-05-2015 09:30

Bravo, ottimo racconto.
ma per curiosità, tu conosci quei tizi del programma “ball boys”?
A me sembrano una banda di ritardati mentali.

18
drummer 07-05-2015 09:28

bravo, grazie per il racconto, bello leggere la cronaca di una partita dal tuo particolarissimo punto di vista

17
dan (Guest) 07-05-2015 08:41

Cioè…fanno passare le palline ai raccattapalle fortunati…ma veramente…andassero a lavorare…. :mrgreen: Grazie Andry bravo

16
paoloz (Guest) 07-05-2015 08:33

bell’esperienza grazie per il racconto

15
wafer 07-05-2015 08:32

Bel racconto. Ma oggi fai ancora il ragazzo pallina?

14
diru (Guest) 07-05-2015 08:12

bel report! bravo

13
asso (Guest) 07-05-2015 07:22

Complimenti! Bellissimo il resoconto. Hai raccontato il lato umano di molti giocatori che pochi conoscono.
Grazie!

12
SuperSeppi 07-05-2015 06:42

Oggi sarò presente al foro, se vi interessa un report ci sono 🙂

11
santopadre(dei forum) (Guest) 07-05-2015 00:48

Bravo AndryReax e grazie dei diari di questi giorni 😉

10
bombardero (Guest) 07-05-2015 00:35

bravissimo!

9
Andreas Seppi 07-05-2015 00:31

Bravo Andyreax, molto bello

8
RF87 07-05-2015 00:27

Scritto da AndryREAX
Come ho scritto di Quinzi purtroppo ho visto praticamente solo il secondo set, e ho letto anche io questi commenti che si riferivano in particolare al primo set, io con solidità mentale però intendevo concentrazione nei punti decisivi, in quelli che contavano veramente, non atteggiamento ecc..forse mi sono spiegato male, ma non credendo di essere pubblicato, non mi sono nemmeno riletto.

No no,ti sei spiegato bene! E che dopo le critiche di oggi ho letto io condizionato da quelle parole 😉
Bella la parte di Gaio!

7
AndryREAX 07-05-2015 00:18

Come ho scritto di Quinzi purtroppo ho visto praticamente solo il secondo set, e ho letto anche io questi commenti che si riferivano in particolare al primo set, io con solidità mentale però intendevo concentrazione nei punti decisivi, in quelli che contavano veramente, non atteggiamento ecc..forse mi sono spiegato male, ma non credendo di essere pubblicato, non mi sono nemmeno riletto.

6
ergreco (Guest) 06-05-2015 23:59

Anch’io ero presente e sono pienamente d’accordo con te, soprattutto su gaio molto cordiale. Solo una piccola cosa da aggiungere i continui lamenti di quinzi per il campo anche se la maggior parte li ha detti in spagnolo. Grazie per il tuo report

5
RF87 06-05-2015 23:51

Apprezzo come sempre! Un ragazzo che ha commentato oggi pome ha parlato di un Quinzi deludente con servizio e rovescio,polemico,atteggiamento da montato ecc..Un pò in antitesi con quanto letto,si sbagliava quindi?

4
biglebowski (Guest) 06-05-2015 23:50

c’è dentro la tua passione e la tua semplicità……complimenti!

3
Daje Ragazzi 06-05-2015 23:49

bravissimo! grazie per il report! :mrgreen:

2
AndryREAX 06-05-2015 23:36

Ormai pubblicate anche un report di quando vado in bagno? :mrgreen: Grazie mille comunque 😉

1