Facile vittoria di Serena Copertina, WTA

WTA Miami: Finale dominata da Serena Williams che batte per 62 60 la Suarez Navarro e conquista il 66 esimo successo in carriera nel circuito maggiore

04/04/2015 20:13 44 commenti
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo

Serena Williams è la campionessa del torneo WTA Premier di Miami 2015 ($5.381.235, cemento).

La tennista statunitense ha sconfitto in finale in due rapidi set la spagnola Carla Suarez Navarro, da lunedì al n.10 del mondo, con il punteggio finale di 62 60 in 56 minuti di partita.

Per Serena è il 66 esimo successo in carriera nel circuito maggiore, secondo titolo del 2015 dopo la vittoria all’Australian Open.

Per la Williams è l’ottavo successo in carriera in quel di Miami ed è al quarto posto nel club delle giocatrici che hanno vinto lo stesso torneo per più volte.

Nel primo set Serena dal 2 pari alzava il ritmo e brekkava la spagnola nel sesto gioco (ai vantaggi dal 15-40) e nell’ottavo game (sempre ai vantaggi dal 15-40), vincendo in questo modo il parziale per 6 a 2, senza aver concesso palle break all’avversaria.

Nel secondo set proseguiva il dominio della n.1 del mondo che dopo aver annullato nel primo game con un ace una palla break sul 30-40, da quel momento metteva a segno uno spaventoso parziale di 23 punti a 2, vincendo in questo modo la partita per 6 a 0, piazzando un diritto vincente sul match point.

Primo Set

S. Williams USA – C. Suarez Navarro ESP
7 Aces 0
1 Double Faults 3
61% 1st Serve % 57%
21/22 (95%) 1st Serve Points Won 12/25 (48%)
8/14 (57%) 2nd Serve Points Won 5/19 (26%)
1/1 (100%) Break Points Saved 4/9 (44%)
7 Service Games Played 7
13/25 (52%) 1st Return Points Won 1/22 (5%)
14/19 (74%) 2nd Return Points Won 6/14 (43%)
5/9 (56%) Break Points Won 0/1 (0%)
7 Return Games Played 7
29/36 (81%) Total Service Points Won 17/44 (39%)
27/44 (61%) Total Return Points Won 7/36 (19%)
56/80 (70%) Total Points Won 24/80 (30%)



Winner (66)
2015 – Australian Open, Miami
2014 – Brisbane, Miami, Rome, Stanford, Cincinnati, US Open, WTA Finals
2013 – Brisbane, Miami, Charleston, Madrid, Rome, Roland Garros, Bastad, Toronto, US Open, Beijing, WTA Finals
2012 – Charleston, Madrid, Wimbledon, Stanford, Olympics, US Open, WTA Finals
2011 – Stanford, Toronto; 2010 – Australian Open, Wimbledon
2009 – Australian Open, Wimbledon, WTA Finals
2008 – Bangalore, Miami, Charleston, US Open
2007 – Australian Open, Miami
2005 – Australian Open
2004 – Miami, Beijing
2003 – Australian Open, Paris [Indoors], Miami, Wimbledon
2002 – Scottsdale, Miami, Rome, Roland Garros, Wimbledon, US Open, Tokyo [Princess Cup], Leipzig
2001 – Indian Wells, Toronto, WTA Finals
2000 – Hannover, Los Angeles, Tokyo [Princess Cup]
1999 – Paris [Indoors], Indian Wells, Los Angeles, US Open, Grand Slam Cup.


TAG: , , ,

44 commenti. Lasciane uno!

vamosgaby 05-04-2015 11:37

Non c’è una rivale per Serena, senza Henin e Clijsters (che almeno ogni tanto la battevano), può solo perdere con Azarenka e sporadicamente con altre tenniste se non gioca bene. Non vedo luce.

44
Carlo (Guest) 05-04-2015 11:21

Purtroppo la totale mancanza di cultura sportiva che alligna nel mondo del calcio sta contagiando i veri sport.
Il comportamento del pubblico va giudicato di per se, che poi abbia influenzato o meno il risultato, sia motivato da entusiasmo o frustrazione, non deve cambiarne la valutazione.
Un comportamento incivile dimostra solo che chi lo attua è un incivile, punto.
Non coinvolge un intero popolo, non giustifica il disprezzo razziale o etnico.

Riporto il “Decalogo del tifoso del tennis” come presente sul sito del torneo di Katowice

1 No photo or video cameras or any other image recording devices are permitted on the premises of the Spodek Hall.

2 When in the stands, mute or turn off your mobile phone.

3 During a rally, please keep absolutely quiet.

4 You can enter or leave the stands during the match only after odd games when the players are changing ends or after the set is finished.

5 During a rally, do not leave your seat and do not move around the court.

6 Refrain from applauding until the end of a rally.

7 It is inappropriate to applaud faults and mistakes.

8 Do not use flashlight when taking photos with your mobile phone, tablet or any other device.

9 If the ball is played into the stands, immediately pass it to the nearest ball boy or ball girl.

10 When leaving the stands, make sure you take all your personal belongings with you and do not leave any litter behind.

Avercene di tifosi COSI’

43
pinkfloyd 05-04-2015 10:52

@ Gaz (#1305668)

Io penso che “impareranno” anche loro a comportarsi, perché probabilmente oltre così o così, non potranno andare avanti.
Perché si parla di tennis, non per altro.
Il rumoreggiare e il tifare è sicuramente una bella manifestazione d’affetto ma, nel tennis, ci vuole più contegno perché i punti non possono essere disturbati.
Questo è poco ma sicuro.

Poi la Halep la possiamo dichiarare “innocente” e non ha colpe.

E se non sarà ben vista, a causa di questo, non lo so.
Sarebbe, anche questa, una inedita anomalia e comunque assolutamente non prevista o prevedibile, in questo sport che vive anche di “fanatismo” ma che s’è sempre mantenuto entro certi livelli e limiti, almeno sugli spalti.

42
stefre (Guest) 05-04-2015 10:39

Miracoli dell’era Williams: un torneo con due vincitrici.
Buona Pasqua a tutti!

41
Gaz (Guest) 05-04-2015 10:38

@ pinkfloyd (#1305662)

Gli apassionati rumeni hanno trovato un motivo per essere fieri,un vanto nazionale a cui noialtri dobbiamo vedere con un po´di invidia,d´altro canto e vero che manifestazioni rumorose nei campi da tennis sono molto fastidiose e quello dei rumeni che notoriamente non prendono il TE ALLE 5 DEL POMERIGGIO e un fenomeno che puo´ diventare incontrollabile sopratutto nei tornei europei,dove la presenza sara´ sicuramente neumerosa.
Quello che mi dispiace che a farne le spese(un´altra volta´)sara´ l´immagine gia´bersagliata di una ragazza discreta,affabile educata,cortese,timida che ha fatto del tennis la sua ragion di vita.

40
pinkfloyd 05-04-2015 10:27

@ cercasifuturiroger (#1305512)

Ma che c’entra, l’hanno fatto pure con Serena, non so se hai visto quella partita.
Emblematico sul 5-4 del terzo, quando l’americana stava quasi per sbroccare e poi il giudice di sedia ha subito richiamato il pubblico all’ordine dicendo “Once again ecc ecc”.

Sei proprio tu che vivi di queste contrapposizioni e non sei minimamente oggettivo.
E quello che scrivi è sempre provocatorio.
Quindi lasciamo stare, per fortuna abbiamo gli occhi e le orecchie e i commenti insensati lasciano il tempo che trovano.

Ma se vi piace questo modo di “tifare” no problem: lo posso anche capire e lo capisco bene questo immedesimarsi in questi “tifosi”…

39
Luis (Guest) 05-04-2015 10:03

@ Original Giulio (#1305497)

Bravo commento da incorniciare

38
Luis (Guest) 05-04-2015 10:01

@ Gabriele da Firenze (#1305531)

E lo resterà sempre. Nessuna mai è stata così devastante

37
Fab (Guest) 05-04-2015 08:25

@ andrew (#1305372)

Ti sbagli di grosso perchè invece ha detto chiaramente:

Normally all the tennis player want to be No. 1, but the first step I think is be in Top 100 and Top 50, then Top 20, Top 10, and you never know,” said Suarez Navarro. “But I want to be No. 1, yeah.”

Fonte:

http://www.tennis.com/pro-game/2015/04/suarez-navarro-i-want-be-no-1/54510/#.VSDUWPDt1dg

Non è che me le invento le robe, per me carta canta sempre, le opinioni da tifoso le lascio ad altri!!

Ciao! Fab

36
I love tennis (Guest) 05-04-2015 04:06

@ I love tennis (#1305574)

faccia*

35
cercasifuturiroger (Guest) 05-04-2015 02:06

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Original Giulio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

No figurati non sono stati incivili..è normale disturbare sistematicamente l’avversaria al servizio,rumoreggiare durante lo scambio,fischiare durante il lancio di palla ecc..La cosa più grave è che si sta ripetendo assai frequentemente(v. Pennetta) e in uno sport di estrema concentrazione come il tennis “far saltare i nervi” all’avversaria può anche cambiare le sorti di una partita. Nel tennis non ho mai visto comportamenti simili(esclusa la Davis),ricordo gruppi di Aussie scalmanati ma mai scorretti come i tifosi rumeni. Spero solo che rimanga un fenomeno isolato e circoscritto alla Halep.

Sono gli stessi sostenitori che a Parigi seguivano con passione Simona contro Sharapova. La siberiana era in minoranza, ma se ne fregava e ha vinto .A me sembra che qualcuno abbia provato fastidio immedesimandosi nella propria beniamina che si è trovata di fronte anche un pubblico caloroso che sosteneva l’avversaria. Sono anni che Simona viene sostenuta così, guarda caso questa cosa del tifo pro Halep scorretta è nata proprio l’indomani della sconfitta di Flavia. Poi dicono che i sostenitori della Giorgi sono fanatici…certo…i tifosissimi di una “nostra giocatrice a caso” sono perennemente immuni dal’idolatria.

Onestamente non è una questione di beniamine,ho fatto l’esempio di Flavia perché recente ma sarebbe stato lo stesso anche per Camila. Il problema,come detto nel precedente commento,è l’atteggiamento inaccettabile e antisportivo di certi “tifosi”.

Concordo. Ma ormai è chiaro a tutti che dietro questo tifo becero ed incivile per la pallettara rumena c’è altro, un’abile regia…

Beh se Halep è pallettara…cosa saranno mai Errani e Cornet??

34
Gabriele da Firenze 05-04-2015 01:11

Scritto da Original Giulio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

No figurati non sono stati incivili..è normale disturbare sistematicamente l’avversaria al servizio,rumoreggiare durante lo scambio,fischiare durante il lancio di palla ecc..La cosa più grave è che si sta ripetendo assai frequentemente(v. Pennetta) e in uno sport di estrema concentrazione come il tennis “far saltare i nervi” all’avversaria può anche cambiare le sorti di una partita. Nel tennis non ho mai visto comportamenti simili(esclusa la Davis),ricordo gruppi di Aussie scalmanati ma mai scorretti come i tifosi rumeni. Spero solo che rimanga un fenomeno isolato e circoscritto alla Halep.

Sono gli stessi sostenitori che a Parigi seguivano con passione Simona contro Sharapova. La siberiana era in minoranza, ma se ne fregava e ha vinto .A me sembra che qualcuno abbia provato fastidio immedesimandosi nella propria beniamina che si è trovata di fronte anche un pubblico caloroso che sosteneva l’avversaria. Sono anni che Simona viene sostenuta così, guarda caso questa cosa del tifo pro Halep scorretta è nata proprio l’indomani della sconfitta di Flavia. Poi dicono che i sostenitori della Giorgi sono fanatici…certo…i tifosissimi di una “nostra giocatrice a caso” sono perennemente immuni dal’idolatria.

Onestamente non è una questione di beniamine,ho fatto l’esempio di Flavia perché recente ma sarebbe stato lo stesso anche per Camila. Il problema,come detto nel precedente commento,è l’atteggiamento inaccettabile e antisportivo di certi “tifosi”.

Concordo. Ma ormai è chiaro a tutti che dietro questo tifo becero ed incivile per la pallettara rumena c’è altro, un’abile regia…

33
Gabriele da Firenze 05-04-2015 01:00

Niente da fare per tutte le altre, Serena è la più forte di tutte, è di un altro pianeta…e come da previsione la Suarez Navarro in pratica l’ha asfaltata.
Ancora non c’è chi può sostituire Serena al n. 1 del mondo, ci hanno provato tutte ma per ora la Regina del tennis femminile è sempre lei

32
Original Giulio (Guest) 05-04-2015 00:45

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

No figurati non sono stati incivili..è normale disturbare sistematicamente l’avversaria al servizio,rumoreggiare durante lo scambio,fischiare durante il lancio di palla ecc..La cosa più grave è che si sta ripetendo assai frequentemente(v. Pennetta) e in uno sport di estrema concentrazione come il tennis “far saltare i nervi” all’avversaria può anche cambiare le sorti di una partita. Nel tennis non ho mai visto comportamenti simili(esclusa la Davis),ricordo gruppi di Aussie scalmanati ma mai scorretti come i tifosi rumeni. Spero solo che rimanga un fenomeno isolato e circoscritto alla Halep.

Sono gli stessi sostenitori che a Parigi seguivano con passione Simona contro Sharapova. La siberiana era in minoranza, ma se ne fregava e ha vinto .A me sembra che qualcuno abbia provato fastidio immedesimandosi nella propria beniamina che si è trovata di fronte anche un pubblico caloroso che sosteneva l’avversaria. Sono anni che Simona viene sostenuta così, guarda caso questa cosa del tifo pro Halep scorretta è nata proprio l’indomani della sconfitta di Flavia. Poi dicono che i sostenitori della Giorgi sono fanatici…certo…i tifosissimi di una “nostra giocatrice a caso” sono perennemente immuni dal’idolatria.

Onestamente non è una questione di beniamine,ho fatto l’esempio di Flavia perché recente ma sarebbe stato lo stesso anche per Camila. Il problema,come detto nel precedente commento,è l’atteggiamento inaccettabile e antisportivo di certi “tifosi”.

31
cercasifuturiroger (Guest) 05-04-2015 00:29

Scritto da Original Giulio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

No figurati non sono stati incivili..è normale disturbare sistematicamente l’avversaria al servizio,rumoreggiare durante lo scambio,fischiare durante il lancio di palla ecc..La cosa più grave è che si sta ripetendo assai frequentemente(v. Pennetta) e in uno sport di estrema concentrazione come il tennis “far saltare i nervi” all’avversaria può anche cambiare le sorti di una partita. Nel tennis non ho mai visto comportamenti simili(esclusa la Davis),ricordo gruppi di Aussie scalmanati ma mai scorretti come i tifosi rumeni. Spero solo che rimanga un fenomeno isolato e circoscritto alla Halep.

Sono gli stessi sostenitori che a Parigi seguivano con passione Simona contro Sharapova. La siberiana era in minoranza, ma se ne fregava e ha vinto .A me sembra che qualcuno abbia provato fastidio immedesimandosi nella propria beniamina che si è trovata di fronte anche un pubblico caloroso che sosteneva l’avversaria. Sono anni che Simona viene sostenuta così, guarda caso questa cosa del tifo pro Halep scorretto è nata proprio l’indomani della sconfitta di Flavia. Poi dicono che i sostenitori della Giorgi sono fanatici…certo…i tifosissimi di una “nostra giocatrice a caso” sono perennemente immuni dal’idolatria.

30
Gaz (Guest) 05-04-2015 00:18

Scritto da Antonio
UMILIATA!
E questa sarebbe una nuova top10

Anche la pluridecorata Sharapova per ben 5 volte non ha fatto piu´ di 4 game per 10 volte non ha fatto piu´ di 7 game.

29
Original Giulio (Guest) 05-04-2015 00:08

Scritto da halepforever
La Wiliams e una grandissima campionessa quella che forse batterà tutti i record,,,ma ricordiamoci che tutto il suo successo e dovuto al 60% alla sua Potenza fisica ed al servizio che è devastante più tutti i colpi che li fa con una forza quasi doppia delle altre giocatrici,,quindi per me visto che il bilancio non è uguale non mi convince troppo

Non capisco che cosa non ti convinca troppo..se serve 30/40 km più veloce delle altre(e per di più sulle righe) è solo un merito e se ne fossero capaci lo farebbero anche le avversarie. Servizio a parte Serena è una spanna sopra le avversarie in ogni aspetto del gioco e se ha voglia di vincere non la ferma nessuno,tutto dipende sempre e solo da lei. Questa leggenda merita solo applausi,c’è poco da aggiungere.

28
DYLAN1998 04-04-2015 23:43

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

Certo, ogni errore di Serena veniva sottolineato. Non dalla Halep, eh. Dai suoi tifosi. Rumoreggiavano tra la prima e la seconda di servizio di Serenona. Rumoreggiavano, talvolta, anche DURANTE LO SCAMBIO.
Ma freghiamocene, “avercene di appassionati così”..

perche?non ci sono?

Non così. ;)

27
Original Giulio (Guest) 04-04-2015 23:42

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

No figurati non sono stati incivili..è normale disturbare sistematicamente l’avversaria al servizio,rumoreggiare durante lo scambio,fischiare durante il lancio di palla ecc..La cosa più grave è che si sta ripetendo assai frequentemente(v. Pennetta) e in uno sport di estrema concentrazione come il tennis “far saltare i nervi” all’avversaria può anche cambiare le sorti di una partita. Nel tennis non ho mai visto comportamenti simili(esclusa la Davis),ricordo gruppi di Aussie scalmanati ma mai scorretti come i tifosi rumeni. Spero solo che rimanga un fenomeno isolato e circoscritto alla Halep.

26
emil (Guest) 04-04-2015 23:22

Scritto da DYLAN1998

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

Certo, ogni errore di Serena veniva sottolineato. Non dalla Halep, eh. Dai suoi tifosi. Rumoreggiavano tra la prima e la seconda di servizio di Serenona. Rumoreggiavano, talvolta, anche DURANTE LO SCAMBIO.
Ma freghiamocene, “avercene di appassionati così”..

perche?non ci sono?

25
emil (Guest) 04-04-2015 23:22

Scritto da zedarioz

Scritto da Antonio
UMILIATA!
E questa sarebbe una nuova top10

Hai fatto lo stesso commento quando asfaltò tutte le sue avversarie alle olimpiadi di Londra? O in tantissime altre occasioni in cui ha triturato avversarie più quotate della suarez?

si,ha fatto.ma solo questa volta a beccato

24
DYLAN1998 04-04-2015 23:13

Scritto da Scrotal

Scritto da CannoniereKarlovic
Serena Williams-Carla Suarez Navarro
ultimi 5 precedenti:
60 63
62 60
60 60
62 63
62 60 (oggi)
Devastante.

se sono statistiche vere c’era da preoccuparsi

Certo che son vere, mica se le inventa.

23
Scrotal (Guest) 04-04-2015 23:07

Scritto da CannoniereKarlovic
Serena Williams-Carla Suarez Navarro
ultimi 5 precedenti:
60 63
62 60
60 60
62 63
62 60 (oggi)
Devastante.

se sono statistiche vere c’era da preoccuparsi

22
halepforever (Guest) 04-04-2015 23:01

La Wiliams e una grandissima campionessa quella che forse batterà tutti i record,,,ma ricordiamoci che tutto il suo successo e dovuto al 60% alla sua Potenza fisica ed al servizio che è devastante più tutti i colpi che li fa con una forza quasi doppia delle altre giocatrici,,quindi per me visto che il bilancio non è uguale non mi convince troppo

21
Luca_nl (Guest) 04-04-2015 22:52

Una Finale inutile come tante altre.
La vera finale era ieri con la Halep.

Io proporrei una modifica al regolamento.

Le prime 8 del ranking entrano in scena dai 16esimi, quelle da 9 a 16 nei 32esimi, ma poi le semifinaliste si affrontano tra loro in un mini torneo a 4, e poi finale tra le prime due.
Si eviterebbero all’inizio la farsa dei primi incontri tra le più forti contro delle sconosciute, ed alla fine si avrebbe una vera finale tra le due più forti.
I benefici, sarebbero anche tanti altri, ma la tradizione è dura a morire e credo che non si possa cambiare nulla.

20
DYLAN1998 04-04-2015 22:36

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

Certo, ogni errore di Serena veniva sottolineato. Non dalla Halep, eh. Dai suoi tifosi. Rumoreggiavano tra la prima e la seconda di servizio di Serenona. Rumoreggiavano, talvolta, anche DURANTE LO SCAMBIO.
Ma freghiamocene, “avercene di appassionati così”..

19
zedarioz 04-04-2015 22:27

Scritto da Antonio
UMILIATA!
E questa sarebbe una nuova top10

Hai fatto lo stesso commento quando asfaltò tutte le sue avversarie alle olimpiadi di Londra? O in tantissime altre occasioni in cui ha triturato avversarie più quotate della suarez?

18
Mirko P. (Guest) 04-04-2015 22:26

Preferisco vedere una finale di tennis ma lottata Jankovic-Halep che una finale dominata dalla Williams

17
francescob (Guest) 04-04-2015 22:13

@ Original Giulio (#1305387)

E basta!!!

16
dan (Guest) 04-04-2015 22:07

La più grande di sempre…semplicemente devastante

15
cercasifuturiroger (Guest) 04-04-2015 22:04

Scritto da Original Giulio
Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

i sostenitori della Halep a Miami non sono stati incivili, tutt’altro…ad avercene di appassionati così..

14
cercasifuturiroger (Guest) 04-04-2015 22:03

Scritto da Giovanni

Scritto da Antonio
UMILIATA!
E questa sarebbe una nuova top10

Serena ne ha umiliate tante top10 in carriera…

La vera finale è stata contro la Halep. Comunque Carla ha giocato un ottimo torneo, deve però crescere ulteriormente di livello per essere top ten continua e non di passaggio.

13
Giovanni 04-04-2015 21:39

Scritto da Antonio
UMILIATA!
E questa sarebbe una nuova top10

Serena ne ha umiliate tante top10 in carriera…

12
pastaldente 04-04-2015 21:26

CHE BARBA CHE NOIA

11
TTT (Guest) 04-04-2015 21:24

Oggi ho riconosciuto la vera Suarez Navarro

10
Antonio (Guest) 04-04-2015 20:51

UMILIATA!
E questa sarebbe una nuova top10

9
Ktulu 04-04-2015 20:50

Navarro imbarazzante. Nel secondo set non ha giocato 3 palle di fila…

8
FV96 (Guest) 04-04-2015 20:41

Semplicemente quando gioca bene nessuna può farci niente! Non so per quanto possa andare avanti così ma penso che ha ancora almeno 3 stagioni dove può dominare, la differenza con le altre è troppa, specialmente al servizio dove la palla della Williams viaggia molto di piu! Immensa Serena complimenti

7
Original Giulio (Guest) 04-04-2015 20:41

Grandissima campionessa,anche se la vera finale è stata contro la Halep in una partita resa ancor più insidiosa dall’inciviltà dei tifosi della rumena.
Brava Serena,la classe non è acqua!

6
CannoniereKarlovic (Guest) 04-04-2015 20:39

Serena Williams-Carla Suarez Navarro
ultimi 5 precedenti:
60 63
62 60
60 60
62 63
62 60 (oggi)
Devastante.

5
akgul num.1 04-04-2015 20:30

Sììì grande Serena!!!

4
andrew (Guest) 04-04-2015 20:27

Scritto da Fab
E meno male che la Suarez Navarro aveva appena detto:
“Voglio diventare N 1 WTA”
Se il buongiorno si vede dal mattino mi sa che diventare N 1 WTA per la Suarez Navarro è quasi Mission Impossible!!
Saluti.
Fab

ha semplicemente detto: ”chi è che non desidera diventare n.1?” è una cosa ben diversa…

3
andrew (Guest) 04-04-2015 20:23

infinita, può continuare anche fino al 2018/2019 e chiudere da vincente facendo record su record…

2
Fab (Guest) 04-04-2015 20:22

E meno male che la Suarez Navarro aveva appena detto:

“Voglio diventare N 1 WTA”

Se il buongiorno si vede dal mattino mi sa che diventare N 1 WTA per la Suarez Navarro è quasi Mission Impossible!!

Saluti.

Fab

1

Lascia un commento