Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Rafael Nadal si lamenta delle palline di Indian Wells: “

17/03/2015 16:00 23 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.3 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.3 del mondo

Lo spagnolo Rafael Nadal ha approfittato dei microfoni della sala stampa di Indian Wells per lamentarsi della qualità delle palline. “Un torneo di alto livello necessità palline di alta qualità, non è questo il caso”.

Rafa non è sembrato per nulla contento delle palline impiegate qui: “In un torneo come questo ci vorrebbero delle palline di ottima qualità, e purtroppo quest’anno le palline sono davvero pessime”.


Edoardo Gamacchio


Fonte: Punto de Break


TAG: , ,

23 commenti. Lasciane uno!

Phoedrus (Guest) 18-03-2015 15:13

Scritto da mauro
Ha pienamente ragione. Si capisce anche seguendo i match in TV che utilizzano palline scadenti.

Interessante… E come si vedrebbe in TV tutto ciò?

23
erebus (Guest) 18-03-2015 12:21

Basata su un noto tic del tennista iberico Nadal e sulla sua abitudine di lamentarsi di ogni cosa, esiste una corrente di pensiero che fa risalire l’etimologia del nome Rafael (abbr. in Rafa) all’antico termine Greco “ραφανιδοω” (leggi: Rafanido”), il cui significato viene qui ben tradotto:
http://mymemory.translated.net/it/Greek/Italian/%CE%A1%CE%B1%CF%86%CE%B1%CE%BD%CE%B9%CE%B4%CE%BF%CF%89

22
tommaso (Guest) 17-03-2015 22:44

Scritto da Masha94
Rafa tesoro lo sai che ti voglio bene,però non se può veramente più…. Sei peggio della Giorgi…..

Perché, la Giorgi di cosa si è mai lamentata?

21
Marco100 (Guest) 17-03-2015 22:44

Nadal si lamenta sempre,incredibile davvero

20
tommaso (Guest) 17-03-2015 22:43

Tra un po’ si lamenterà del fatto che si giochi con le racchette. E il campo non va bene, e le palline non vanno bene, e l’ora di gioco non va bene…

19
Karlo 17-03-2015 21:06

Stakhovsky mi ha detto che i campi sono lenti ma le palline veloci.E’ per quello che si lamenta..complimenti

18
alexalex 17-03-2015 20:38

Ultimamente si lamenta di tutto…e basta…

17
P0LL8 (Guest) 17-03-2015 20:13

I lamenti sono un po’ come i tic, ci sono e basta, è inevitabile :mrgreen:

16
l Occhio di Sauron 17-03-2015 19:20

grandissimo Rafa, sei un mito! :lol: :lol: :lol:

15
shailendra (Guest) 17-03-2015 18:48

@ LuchinoVisconti (#1293226)

:smile:

14
LuchinoVisconti (Guest) 17-03-2015 18:11

Se le palline potessero parlare sarebbero loro a lamentarsi di Nadal.

13
Kriss69forever 17-03-2015 18:01

Anch’io mi lamento delle “palline” che mi fa ‘sto gasato… insopportabile

12
Lollo99 17-03-2015 17:40

La prossima lamentela sarà sulle bottigliette d’acqua

11
Fede-rer 17-03-2015 17:25

Mamma mia che roba! Dalle mie parti si definirebbe Nadal “una pentola di fagioli”! Eddai!

10
bad_player (Guest) 17-03-2015 17:15

@ CannoniereKarlovic (#1293139)

:mrgreen:
e anche delle raccattapalle poco belle magari!!!

9
Salvo (Guest) 17-03-2015 16:59

Scritto da tipster
strano che si lamenti di qualcosa..non succede mai..

:smile:

8
Masha94 17-03-2015 16:45

Rafa tesoro lo sai che ti voglio bene,però non se può veramente più…. Sei peggio della Giorgi…..
Per fortuna tra manco un mese si torna sul Rosso così almeno fino a Luglio dovrebbe essere contento….

7
Rui Emaciato (Guest) 17-03-2015 16:31

Così adesso sappiamo di chi sarà la colpa se non arriva fino in fondo…E’ sempre stato il maggior teorico del “maniavantismo”…

6
andrew (Guest) 17-03-2015 16:29

sempre a lamentarsi, potrai anche superare federer in numero di slam, vincendo 20 roland garros, ma la signorilità e la classe non si comprano al mercato, caro nadal :neutral:

5
mauro (Guest) 17-03-2015 16:26

Ha pienamente ragione. Si capisce anche seguendo i match in TV che utilizzano palline scadenti.

4
CannoniereKarlovic (Guest) 17-03-2015 16:24

Fra poco si lamenterà anche della schiuma da barba…

3
tipster 17-03-2015 16:24

strano che si lamenti di qualcosa..non succede mai..

2
pafort 17-03-2015 16:16

Non gli va bene niente!
Quando ha vinto nel 2013 disse che era il miglior torneo in assoluto! E non penso che quest’anno si sia fatta economia sulle palle

1

Lascia un commento