Fed Cup - Italia vs Francia Copertina, Davis/FedCup

Fed Cup: Le dichiarazioni della squadra italiana

08/02/2015 20:12 18 commenti
La squadra italiana di Fed Cup - Foto Coletta
La squadra italiana di Fed Cup - Foto Coletta

Queste le dichiarazioni della squadra italiana dopo la sconfitta nel primo turno di Fed Cup 2015.

BarazzuttiITA:Sapevamo che i match di oggi sarebbero stati difficili ed equilibrati. Credo che le ragazze non si siano espresse al 100%.
Erano al di sotto del loro potenziale, ogni tanto succede. Non c’è dubbio che le francesi abbiano giocato molto bene. E’ una sconfitta dolorosa, mi spiace soprattutto per le ragazze, hanno fatto tutto quello che potevano.
Si può dare più o meno importanza al modo in cui le sconfitte maturano , ciò che conta è vincere o perdere, non il punteggio. Ad ogni modo, io vedo questa sconfitta molto dolorosa, circoscritta a questo incontro.
Poi parla della Giorgi: “Non ha servito bene come ieri. La percentuale è calata, ha commesso troppi doppi falli, poi quando ha abbassato la velocità ha consentito alla Garcia di rispondere molto bene
”.

Vinci ITA: Semplicemente ero molto concentrata. C’era molta tensione, non è mai facile scendere in campo sul 2-2 dopo essere state avanti 2-0. Abbiamo provato a fare il nostro gioco, ma non ci siamo riuscite. Anche per questo, era più che normale essere tesi”.

Errani ITA:Fisicamente stavo bene, non avevo problemi particolari. Il fatto è che le sensazioni cambiano di giorno in giorno. Io provo a dare sempre il massimo, però a seconda delle giornate può essere il 90, il 50 o il 20%. La Mladenovic è un’avversaria ostica, mi pressava parecchio, è giusto dare merito a lei”.

GiorgiITA :Già nel primo set avevo capito di non essere al meglio, però le cose funzionavano ugualmente. Ho commesso qualche errore di troppo, forse perché volevo chiudere in fretta il punto, e anche perché forzavo il servizio
Mi è spiaciuto che la Errani abbia perso, ma per me non è stato un problema scendere in campo. Allo stesso tempo, l’interruzione non mi ha dato alcun fastidio. Semplicemente non è andata come ieri. Nel tennis può succedere.
Chi gioca, certe cose le sente. E io lo sapevo. E’ andata così
”.


TAG: , , , , , ,

18 commenti. Lasciane uno!

papi (Guest) 09-02-2015 12:02

Mauresmo volpe, Barazzutti pollo. E la volpe si mangia il pollo ….

18
papi (Guest) 09-02-2015 11:54

Il primo e unico colpevole della sconfitta è Barazzutti. Fa giocare Sarita (1.60, stanca e senza servizio) anziché la Knapp, contro la Mladenovic, fisico da 1.80 che picchia. E poi che scelta è Genova? Pubblico penoso, freddo, sito vicino alla Francia… Si doveva giocare a Napoli, Bari, Palermo! Avremmo vinto ….

17
forzaschiavo (Guest) 09-02-2015 08:48

@ Gabriele (#1260745)

perchè deve scrivere lo stesso messaggio su tre articoli diversi?? lo vada a chiedere a Lozano casomai…

comunque ero a Genova, in effetti le doppiste sembravano delle controfigure di loro stesse, ma la cosa che mi ha lasciato più sconcertata, e che altri hanno già sottolineato, è il tifo, quasi nullo ad eccetto dei parrucconi tricolori ogni tanto, come a confermare che i liguri sono tirchi, ironicamente ovvio, anche nelle manifestazioni sportive, in ultimo lo speaker ha annunciato di applaudire la squadra francese vittoriosa e non le nostre, pur perdenti, ma pur sempre giocatrici italiane.
altra cosa ridicola, non c’era nessuno che vigilasse sul pubblico, entravano ed uscivano in qualsiasi momento del match, mentre è regola ovunque far entrare solo al cambio campo… direi organizzione voto 5.

16
piter 09-02-2015 07:53

Ieri è stata una pessima giornata per le azzurre, credo anche per Barazzutti, quando in campo non’è scesa la Cornet contro Sara, mi sono chiesto perchè Barazzutti non ha fatto giocare la Knap contro la Mladenovic.Chissa con il senno del poi.

15
Salvo (Guest) 09-02-2015 02:14

Scritto da isa
Mi confermate che x la Vinci è la prima sconfitta in doppio in carriera?

Sì, confermo. Prima sconfitta in un doppio di Fed Cup.
18-1

14
Gabriele (Guest) 09-02-2015 01:44

Ma è mai possibile che non ci sia nessuno che insegni la battuta alla Errani ???????????????

13
Fabius (Guest) 09-02-2015 00:43

@ marco (#1260583)
Si va sempre da un estremo all’altro. Quello che dici può essere condiviso, ma non la definizione di “mediocre” della Garcia.
Si sapeva da sempre che era brava e più pericolosa della Cornet, ha avuto anche lei una giornata storta contro la Errani, ma quella di oggi è la vera Garcia, magari con un pò troppi aces.
Averne di “mediocri” così..

12
marco (Guest) 08-02-2015 22:48

Pazzesco perdere in questo modo senza lottare buttando via punti su punti.
Boh….. mi domando cosa vale essere numero 1 del mondo in doppio?
Ma soprattutto il talento di una giocatrice come la Giorgi lo stiamo vedendo andare via senza nessuna giustificazione.
Una ragazza che potrebbe essere tra le prime cinque al mondo e battere chiunque la vediamo li perdere con giocatrici mediocri ed in balia di se stessa.
Ma quando padre Sergio si metterà in disparte per affidarla ad un vero allenatore???
Speriamo presto altrimenti anche questo gioiello continuerà a rimanere poco lucente………..per sempre.
Peccato…… mi trovo a dire sempre di più ultimamente (ricordate la partita con Venus, la stessa massacrando e poi all’improvviso stop….. non gioca più e perde).

11
Gabriele Firenze 08-02-2015 22:47

Ero lì e non so perchè ma si è sentito subito che oggi l’aria non era la stessa di ieri, sia nell’incontro di Sara ma specialmente in quello di Camila, scesa in campo molto più tirata e contrita di ieri. Anche se a me rimane comunque oscuro il motivo per cui una che vince un set 6-4 lottando e giocando abbastanza bene debba poi sprofondare in un baratro come quello in cui è sprofondata oggi la nostra giovane tennista… 😯

10
isa (Guest) 08-02-2015 22:40

Mi confermate che x la Vinci è la prima sconfitta in doppio in carriera?

9
Mats (Guest) 08-02-2015 22:15

Scritto da joni71
Mah 3 sconfitte di seguito non possono essere giustificate con queste frasi fatte. Il doppio n1 nel mondo dov’era??? Barazzutti assumiti anche tu le tue colpe !!!

Straquoto. Una figuraccia. Non possiamo giustificare tre sconfitte con delle banalità, quando il giorno prima avevamo incassato due vittorie. Non avevamo mica di fronte le Williams sull’erba. Giocavamo in casa sulla terra.

8
robbie (Guest) 08-02-2015 22:05

Boh le dichiarazioni di Camila dopo una sconfitta mi lasciano sempre perplesso si deve capire perche’qualcosa e’andato storto.Santa ragazza col talento che hai dovresti perdere massimo 5 partite all anno!!

7
cataflic (Guest) 08-02-2015 21:35

Scritto da Papuffo Volante
Tutto giusto ci mancherebbe..
Ma le valchirie francesi – è inutile dirlo ma – ci sovrastano fisicamente e atleticamente.
se poi ci si mette anche la forma attuale stiamo freschi.
Già tremavo quando le nostre ragazze, durante la presentazione del doppio si sono affiancate, a rete, alle avversarie transalpine.
Sembravano lillipuzziane!
Eppoi il servizio….ci vuole un coraggio indomito per mettersi a rete (come faceva la vinci) durante la battuta della Errani.
Praticamente faceva da punginball vista la velocità risibile del servizio di Sara.
Gli è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare.

Hihihi detto del doppio n1 fai solo scappar da ridere 😆

6
Papuffo Volante (Guest) 08-02-2015 20:46

Tutto giusto ci mancherebbe..
Ma le valchirie francesi – è inutile dirlo ma – ci sovrastano fisicamente e atleticamente.
se poi ci si mette anche la forma attuale stiamo freschi.
Già tremavo quando le nostre ragazze, durante la presentazione del doppio si sono affiancate, a rete, alle avversarie transalpine.
Sembravano lillipuzziane!
Eppoi il servizio….ci vuole un coraggio indomito per mettersi a rete (come faceva la vinci) durante la battuta della Errani.
Praticamente faceva da punginball vista la velocità risibile del servizio di Sara.
Gli è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare.

5
joni71 (Guest) 08-02-2015 20:44

Mah 3 sconfitte di seguito non possono essere giustificate con queste frasi fatte. Il doppio n1 nel mondo dov’era??? Barazzutti assumiti anche tu le tue colpe !!! E sopratutto chi ha organizzato questo beach Volley a Genova …anche Andy Murray ora fa conoscere al mondo come consideriamo questi Tornei . Che figuraccia …

4
emil (Guest) 08-02-2015 20:39

per il pubblico di Genova,vergogna.non si puo insultare cosi una squadra che ci rappresenta.vergogna.

3
diegus 08-02-2015 20:32

L’ultima frase della Giorgi è del tutto veritiera.
Solo chi gioca la partita e a Tennis,sa come ci si sente in campo,e le vere fuoriclasse sono una spanna superiore rispetto a tutte le altre proprio per questo:anche se non si sentono al 100% quando giocano e non hanno sensazioni positive riescono a far girare la partita e a portarla a casa in qualche maniera.
Dico ciò,perchè gioco a Tennis e so che quando le cose non vanno per il meglio non si sa come uscirne.
Il problema oggi è che tra la grande giornata delle francesi e le pessime sensazioni delle azzurre,ci siamo fatti rimontare e abbiamo perso. Peccato.

2
Kriss69forever 08-02-2015 20:26

Grazie lo stesso ragazze e Corrado, oggi non era giornata. Ci vediamo agli spareggi.
Ah, e se Camila proprio non vuole dire niente, perché contunuiamo a farle domande? Limitiamoci a vederla giocare.

1