Il torneo Master 1000 di Parigi Bercy ATP, Copertina

Masters 1000 – Parigi Bercy: Risultati Day 1. Livescore dettagliato. Gasquet avanza per ritiro

27/10/2014 21:55 26 commenti
Risultati e News dal torneo Masters 1000 Parigi Bercy
Risultati e News dal torneo Masters 1000 Parigi Bercy

Questi i risultati con il Livescore dettagliato del torneo Masters 1000 di Parigi Bercy (e2.884.675, indoor cemento).

FRA 1° Turno


Court Central – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Dominic Thiem AUT vs Alexandr Dolgopolov UKR

ATP Paris
Dominic Thiem
6
4
6
Alexandr Dolgopolov
2
6
0
Vincitore: D. THIEM

2. Jerzy Janowicz POL vs [Q] Sam Querrey USA

ATP Paris
Jerzy Janowicz
7
2
4
Sam Querrey
6
6
6
Vincitore: S. QUERREY

3. Philipp Kohlschreiber GER vs [WC] Edouard Roger-Vasselin FRA

ATP Paris
Philipp Kohlschreiber
6
6
Edouard Roger-Vasselin
3
1
Vincitore: P. KOHLSCHREIBER

4. Richard Gasquet FRA vs [Q] Denis Istomin UZB (non prima ore: 19:30)

ATP Paris
Richard Gasquet
0
6
6
4
Denis Istomin
0
7
2
0
Vincitore: R. GASQUET per ritiro

5. Yen-Hsun Lu TPE vs Julien Benneteau FRA (non prima ore: 20:30)

ATP Paris
Yen-Hsun Lu
3
4
Julien Benneteau
6
6
Vincitore: J. BENNETEAU



Court 1 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Mikhail Youzhny RUS vs Santiago Giraldo COL

ATP Paris
Mikhail Youzhny
2
4
Santiago Giraldo
6
6
Vincitore: S. GIRALDO

2. [WC] Pierre-Hugues Herbert FRA vs [WC] Adrian Mannarino FRA

ATP Paris
Pierre-Hugues Herbert
6
3
Adrian Mannarino
7
6
Vincitore: A. MANNARINO

3. [Q] Donald Young USA vs Fernando Verdasco ESP

ATP Paris
Donald Young
6
1
3
Fernando Verdasco
4
6
6
Vincitore: F. VERDASCO

4. [Q] Jack Sock USA vs Pablo Andujar ESP

ATP Paris
Jack Sock
6
6
Pablo Andujar
1
1
Vincitore: J. SOCK

5. [PR] Jurgen Melzer AUT vs Guillermo Garcia-Lopez ESP

ATP Paris
Jurgen Melzer
6
6
Guillermo Garcia-Lopez
4
1
Vincitore: J. MELZER



Il Tabellone con i qualificati

(1) Djokovic, Novak SRB vs Bye
Kohlschreiber, Philipp GER vs (WC) Roger-Vasselin, Edouard FRA
Sousa, Joao POR vs Monfils, Gael FRA
Bye vs (13) Isner, John USA

(9) Dimitrov, Grigor BUL vs Bye
Mayer, Leonardo ARG vs Cuevas, Pablo URU
Lu, Yen-Hsun TPE vs Benneteau, Julien FRA
Bye vs (8) Murray, Andy GBR

(4) Ferrer, David ESP vs Bye
Rosol, Lukas CZE vs (SE) Goffin, David BEL
(Q) Young, Donald USA vs Verdasco, Fernando ESP
Bye vs (15) Simon, Gilles FRA

(10) Tsonga, Jo-Wilfried FRA vs Bye
(PR) Melzer, Jurgen AUT vs Garcia-Lopez, Guillermo ESP
Robredo, Tommy ESP vs Pospisil, Vasek CAN
Bye vs (6) Nishikori, Kei JPN

——————————————————————————

(5) Berdych, Tomas CZE vs Bye
(WC) Herbert, Pierre-Hugues FRA vs (WC) Mannarino, Adrian FRA
Janowicz, Jerzy POL vs (Q) Querrey, Sam USA
Bye vs (12) Lopez, Feliciano ESP

(14) Anderson, Kevin RSA vs Bye
Youzhny, Mikhail RUS vs Giraldo, Santiago COL
Thiem, Dominic AUT vs Dolgopolov, Alexandr UKR
Bye vs (3) Wawrinka, Stan SUI

(7) Raonic, Milos CAN vs Bye
(Q) Sock, Jack USA vs Andujar, Pablo ESP
Gasquet, Richard FRA vs (Q) Istomin, Denis UZB
Bye vs (11) Bautista Agut, Roberto ESP

(16) Fognini, Fabio ITA vs Bye
Karlovic, Ivo CRO vs (Q) Pouille, Lucas FRA
(Q) De Schepper, Kenny FRA vs Chardy, Jeremy FRA
Bye vs (2) Federer, Roger SUI


TAG: ,

26 commenti. Lasciane uno!

Silvano (Guest) 28-10-2014 10:03

Per chi ama e gioca ancora a tennis dopo trent’anni di palettate anche a livello amatoriale trova sempre gradevole seguire quasi tutti gli avvenimenti nell’ordine così’ prospettato e chiaro, qui’ sono i primi ma seguiamo anche i secondi o chi in modo particolare sta’ mettendosi con coraggio in mostra. Grazie.

26
Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 28-10-2014 07:55

Scritto da Lucabigon

Scritto da ale98
@ Lucabigon (#1202025)
Quindi preferisci avere avere quattro cinque giocatori che non vinceranno mai uno slam perchè nè tsonga nè gasquet nè monfils nè tantomeno simon non sembrano in grado di farcela quanto meno fino adesso non c’è l’hanno fatta oppure un solo giocatore che da solo ti vince 17 slam? Con questo mi voglio collegare alla Coppa Davis, ecco in quel contesto conta avere quattro giocatori di ottimo livello perchè magari in casa con un fenomeno come federer potrebbero pure batterlo come lo stesso Wawrinka che di certo non sta attraversando un bel periodo è non è Federer anche se a livello di titoli importanti è superiore ai francesi poichè ha vinto uno slam a differenza loro! In fin dei conti per me Francia favorita ma se dovessi scegliere in generale in questa era tennistica fra lo essere un tifoso francese o svizzero di certo sceglierei di essere un tifoso rossocrociato siccome c’è un certo signore che secondo me i francesi scambierebbero ben volentieri con il loro movimento tennistico seppur esso sia ottimo!

Non ho detto questo! Voglio solo dire che al giorno d’oggi le vittorie nei tornei sono molto concentrate nei primissimi della classifica ma mentre la Svizzera probabilmente sparirà dalle classifiche dopo i ritiri di Federer e Wawrinka, la Francia può comunque contare su un ricambio continuo.

parole sante.

25
safin68 (Guest) 28-10-2014 06:37

@ Lucabigon (#1202136)

L’attività giovanile in Svizzera è presa molto sul serio lo so per certo non penso che dopo i due “giganti” rimarranno sguarniti …….vedi Bencic nelle donne e comunque ben venga quel movimento che produce due come Roger e Stan, non vincerà come numeri ma è da considerarsi un gran bel movimento 😀

24
renzopi (Guest) 27-10-2014 22:52

Scritto da Vales31
Ragazzi un’informazione…Io ho scommesso sull’1 di Gasquet,la giocata è valida anche se Istomin si è ritirato??

dipende dove l’hai giocato,per esempio su totosi é vincente su altri te lo pagano a 1

23
quentin81 (Guest) 27-10-2014 22:49

@ Vales31 (#1202196)

Dovrebbe risponderti braccio78 😆 Comunque per la maggior parte dei siti, sì, viene considerata vincente

22
jack124 (Guest) 27-10-2014 21:52

@ Kriss69forever (#1202109)

dire che monfils è tecnicamente ai livelli di nadal e addirittura federer mi sembra un’eresia

21
Vales31 (Guest) 27-10-2014 21:48

Ragazzi un’informazione…Io ho scommesso sull’1 di Gasquet,la giocata è valida anche se Istomin si è ritirato??

20
ale98 (Guest) 27-10-2014 20:43

@ ale98 (#1202155)
Scusa avevo inteso male il concetto che volevi esprimere… Hai pienamente ragione! Scusami ancora..

19
tennisgo (Guest) 27-10-2014 20:42

@ Lucabigon (#1202136)

Concordo in pieno….ed é proprio la differenza con noi.
Movimento tennistico mediocre il nostro in attesa dell’arrivo del messia (tra 2000 anni)…il problema é che i più dotati fisicamente ce li ruba il calcio anche x il fatto che un genitore non riceve alcuna valida prospettiva dalla federtennis. Io come genitore se avessi tra le mani un potenziale campioncino ci penserei non una, ma mille volte di metterlo nelle mani di nostre strutture federali il cui curriculum langue di risultati da decenni e che nn mostrano alcuna volontà di cambiamento

18
ale98 (Guest) 27-10-2014 20:41

@ Ken_Rosewall (#1202072)

Non era quella la mia intenzione.. Forse ho capito male ciò che voleva dire Luca

17
Lucabigon 27-10-2014 19:48

Scritto da ale98
@ Lucabigon (#1202025)
Quindi preferisci avere avere quattro cinque giocatori che non vinceranno mai uno slam perchè nè tsonga nè gasquet nè monfils nè tantomeno simon non sembrano in grado di farcela quanto meno fino adesso non c’è l’hanno fatta oppure un solo giocatore che da solo ti vince 17 slam? Con questo mi voglio collegare alla Coppa Davis, ecco in quel contesto conta avere quattro giocatori di ottimo livello perchè magari in casa con un fenomeno come federer potrebbero pure batterlo come lo stesso Wawrinka che di certo non sta attraversando un bel periodo è non è Federer anche se a livello di titoli importanti è superiore ai francesi poichè ha vinto uno slam a differenza loro! In fin dei conti per me Francia favorita ma se dovessi scegliere in generale in questa era tennistica fra lo essere un tifoso francese o svizzero di certo sceglierei di essere un tifoso rossocrociato siccome c’è un certo signore che secondo me i francesi scambierebbero ben volentieri con il loro movimento tennistico seppur esso sia ottimo!

Non ho detto questo! Voglio solo dire che al giorno d’oggi le vittorie nei tornei sono molto concentrate nei primissimi della classifica ma mentre la Svizzera probabilmente sparirà dalle classifiche dopo i ritiri di Federer e Wawrinka, la Francia può comunque contare su un ricambio continuo.

16
alendo (Guest) 27-10-2014 19:07

Scritto da mariano
Spagna e Francia hanno una decina di giocatori tra i primi 50 del mondo e tante giovani promesse.
Noi tra i primi 50 del mondo abbiamo: un povero imbecille e un altoatesino che nei momenti importanti dei match muore di paura.
Entrambi usciranno a breve dai primi 50, anche per l’età avanzata.
L’unica speranza tra i giovani GQ è stata quasi bruciata
Insomma un disastro!

condivido !!!

15
Kriss69forever 27-10-2014 19:02

Il movimento francese è straordinario, crea un numero considerevole di ottimi giocatori, ed è capace di un ricambio quasi continuo.
il problema è nel tipo di scuola: l’impostazione è strettamente basata sulla tecnica, ma lavora molto poco sulla testa.
Tipico esempio è Gael Monfils, che tecnicamente è al livello di Federer/Nadal, ma è mentalmente incontrollabile.
Alcuni allenatori dicono che in Francia semplicemente non ci sono coach mentali, ma Mouratoglu ha fatto con Serena cose straordinarie dal punto di vista mentale.
Amelie Mauresmo è in questo momento la figura tecnica di punta, ed i risultati con Murray si vedono.
Vedremo come evolverà, anche nel suo eterno confronto con la scuola spagnola, che è opposta, forgia guerrieri con abbastanza tecnica.

14
Ken_Rosewall 27-10-2014 17:44

@ ale98 (#1202053)
La tua è una domanda subdola e capziosa a cui si potrebbe rispondere con un grazie al cavolo!
Tuttavia i Federer, i Nadal (e andando a ritroso Becker,Borg, ecc.) non nascono spesso e le varie federazioni non hanno la bacchetta magica per clonarli. Il loro compito è di permettere agli altri tennisti “normodotati” di dare il meglio di loro stessi tramite l’organizzazione e la pianificazione (e su questo piano le federazioni spagnola e francese insegnano alle altre, almeno stando ai fatti odierni!) 😉

13
ale98 (Guest) 27-10-2014 17:11

@ Lucabigon (#1202025)

Quindi preferisci avere avere quattro cinque giocatori che non vinceranno mai uno slam perchè nè tsonga nè gasquet nè monfils nè tantomeno simon non sembrano in grado di farcela quanto meno fino adesso non c’è l’hanno fatta oppure un solo giocatore che da solo ti vince 17 slam? Con questo mi voglio collegare alla Coppa Davis, ecco in quel contesto conta avere quattro giocatori di ottimo livello perchè magari in casa con un fenomeno come federer potrebbero pure batterlo come lo stesso Wawrinka che di certo non sta attraversando un bel periodo è non è Federer anche se a livello di titoli importanti è superiore ai francesi poichè ha vinto uno slam a differenza loro! In fin dei conti per me Francia favorita ma se dovessi scegliere in generale in questa era tennistica fra lo essere un tifoso francese o svizzero di certo sceglierei di essere un tifoso rossocrociato siccome c’è un certo signore che secondo me i francesi scambierebbero ben volentieri con il loro movimento tennistico seppur esso sia ottimo!

12
mariano (Guest) 27-10-2014 17:11

Spagna e Francia hanno una decina di giocatori tra i primi 50 del mondo e tante giovani promesse.
Noi tra i primi 50 del mondo abbiamo: un povero imbecille e un altoatesino che nei momenti importanti dei match muore di paura.
Entrambi usciranno a breve dai primi 50, anche per l’età avanzata.
L’unica speranza tra i giovani GQ è stata quasi bruciata
Insomma un disastro!

11
Dolgo#1 (Guest) 27-10-2014 17:09

Scritto da Denise
Ma Dolgopolov perché ultimamente non ne azzecca una?
Era uno dei miei preferiti…

pazzesco. non voglio credere che sia ancora in ritardo di condizione dopo l’infortunio subito in estate. è ormai più di un mese che è rientrato nel circuito. sembra proprio essere ancora al 50%.
cmq prima dell’infortunio era tornato a giocare ai suoi livelli, poi il crack che gli ha fatto saltare la stagione americana. non ci voleva proprio

10
Lucabigon 27-10-2014 15:48

Scritto da manuel

Scritto da Giuliano da Viareggio
Ragazzi, quanti giocatori forti e quanti fortissimi ha la Francia.Sob!

mah,tutti non sono continui.ah poi quest’anno i francesi in singolare hanno vinto solo 4 titoli.per esempo gli svizzeri ne hanno vinti 8.
non li stimo piu di tanto.sono contento che siano calati un po’anche se gli faccio i complimenti.

Che c’entra il numero di tornei vinti? Qui si parla del fatto che i francesi hanno creato un movimento e che sono capaci di avere tanti top100 poi è ovvio che un Paese come la Svizzera, avendo un certo signor Federer più un top10 come Wawrinka, abbia vinto più tornei ma avere due grandi giocatori non fa un movimento tennistico. Avere tanti ottimi tennisti invece sì: sono due cose diverse.

9
manuel (Guest) 27-10-2014 15:43

young e verdasco al terzo,thiem ha un bel talento per fare un 6-0 a dolgopolov che sembra davvero fuori forma.youzhny va ancora ko,prim mach gia molto belli e equilibrati.

8
manuel (Guest) 27-10-2014 15:39

Scritto da Giuliano da Viareggio
Ragazzi, quanti giocatori forti e quanti fortissimi ha la Francia.Sob!

mah,tutti non sono continui.ah poi quest’anno i francesi in singolare hanno vinto solo 4 titoli.per esempo gli svizzeri ne hanno vinti 8.
non li stimo piu di tanto.sono contento che siano calati un po’anche se gli faccio i complimenti.

7
Denise (Guest) 27-10-2014 14:58

Ma Dolgopolov perché ultimamente non ne azzecca una?
Era uno dei miei preferiti… 😐

6
fabrizio (Guest) 27-10-2014 14:26

@ Edo (#1201950)

Be non mi sembra che Valencia sia stato meno bella di Basilea solo che li c’era Roger che ha dato spettacolo ma contro quasi il nulla, per me la finale di Valencia è stata una delle partite più belle degli ultimi anni al meglio dei 3 set, magari le finali fossero tutte così. Penso inoltre che se a Parigi arrivassero in finale Roger e Nole sarebbe su questa superficie una partita da ricordare.

5
banzai kuki (Guest) 27-10-2014 13:22

@ Giuliano da Viareggio (#1201907)

Eh si. Un tempo li chiamavamo “i nostri cugini transalpini”, ma vista la differenza tennistica mi sa tanto che non siamo neppure parenti alla lontana.

4
Edo (Guest) 27-10-2014 13:08

Superficie di Bercy molto piu’ lenta di quella di Basilea. Mi sembra simiule a quella di Valencia. Davvero un peccato visto lo spettaacolo visto a Basilea con un tennis brillante durante tutta la settimana.

3
gigio (Guest) 27-10-2014 11:32

Notizie positive per il nostro tennis: il “bye” di Fognini :mrgreen:

2
Giuliano da Viareggio (Guest) 27-10-2014 11:28

Ragazzi, quanti giocatori forti e quanti fortissimi ha la Francia.Sob!

1