Vince Roger ATP, Copertina

ATP Basilea: Roger Federer in 52 minuti chiude la finale e conquista per la sesta volta in carriera il torneo di casa (Video)

26/10/2014 15:42 44 commenti
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo

Senza problemi la vittoria di Roger Federer nella finale del torneo ATP 500 di Basilea (e1.458.610, cemento indoor).
Il campione svizzero ha dominato David Goffin, n.22 del mondo da domani, con il risultato di 62 62 in 52 minuti di partita.

Per Roger si tratta del successo n.6 nel torneo svizzero.
Per Federer è la vittoria n.82 in carriera, sesto successo n.2014.

Nel primo set il n.2 del mondo toglieva il servizio al belga nel primo game (a 30) e nel settimo gioco (a 15) e senza concedere nulla sui propri turni di battuta, vinceva la frazione per 6 a 2, dopo aver tenuto a 0 l’ultimo game di servizio piazzando anche un ace sul finire del gioco.

Nel secondo set proseguiva il dominio di Federer, che dall’1 a 2 senza break, metteva a segno un bel parziale di cinque game consecutivi, vincendo facilmente set e match per 6 a 2, piazzando sul match point una deliziosa demivolèe vincente di diritto.


Federer Match Point di livetennisit

La partita punto per punto

ATP Basel
Roger Federer [1]
6
6
David Goffin [7]
2
2
Vincitore: R. FEDERER

R. Federer SUI - D. Goffin BEL
5 Aces 6
1 Double Faults 4
59% 1st Serve % 49%
18/22 (82%) 1st Serve Points Won 18/23 (78%)
14/15 (93%) 2nd Serve Points Won 6/24 (25%)
0/0 (0%) Break Points Saved 2/6 (33%)
8 Service Games Played 8
5/23 (22%) 1st Return Points Won 4/22 (18%)
18/24 (75%) 2nd Return Points Won 1/15 (7%)
4/6 (67%) Break Points Won 0/0 (0%)
8 Return Games Played 8
32/37 (86%) Total Service Points Won 24/47 (51%)
23/47 (49%) Total Return Points Won 5/37 (14%)
55/84 (65%) Total Points Won 29/84 (35%)



SUI I successi di Roger
2014 (4) ATP World Tour Masters 1000 Shanghai (Outdoor/Hard) , ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Halle (Outdoor/Grass) , Dubai (Outdoor/Hard)

2013 (1) Halle (Outdoor/Grass)

2012 (6) ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , ATP World Tour Masters 1000 Madrid (Outdoor/Clay) , ATP World Tour Masters 1000 Indian Wells (Outdoor/Hard) , Dubai (Outdoor/Hard) , Rotterdam (Indoor/Hard)

2011 (4) Barclays ATP World Tour Finals (Indoor/Hard) , ATP World Tour Masters 1000 Paris (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Hard) , Doha (Outdoor/Hard)

2010 (5) Barclays ATP World Tour Finals (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Hard) , Stockholm (Indoor/Hard) , ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard)

2009 (4) ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Roland Garros (Outdoor/Clay) , ATP World Tour Masters 1000 Madrid (Outdoor/Clay)

2008 (4) Basel (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , Halle (Outdoor/Grass) , Estoril (Outdoor/Clay)

2007 (8) Tennis Masters Cup (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , Dubai (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard)

2006 (12) Tennis Masters Cup (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Carpet) , ATP Masters Series Madrid (Indoor/Hard) , Tokyo (Outdoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Canada (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Miami (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Indian Wells (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard) , Doha (Outdoor/Hard)

2005 (11) Bangkok (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , ATP Masters Series Miami (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Indian Wells (Outdoor/Hard) , Dubai (Outdoor/Hard) , Rotterdam (Indoor/Hard) , Doha (Outdoor/Hard)

2004 (11) Tennis Masters Cup (Outdoor/Hard) , Bangkok (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Canada (Outdoor/Hard) , Gstaad (Outdoor/Clay) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , ATP Masters Series Indian Wells (Outdoor/Hard) , Dubai (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard)

2003 (7) Tennis Masters Cup (Outdoor/Hard) , Vienna (Indoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , Munich (Outdoor/Clay) , Dubai (Outdoor/Hard) , Marseille (Indoor/Hard)

2002 (3) Vienna (Indoor/Hard) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , Sydney (Outdoor/Hard)

2001 (1) Milan (Indoor/Carpet)


TAG: , , , ,

44 commenti. Lasciane uno!

Original Giulio (Guest) 27-10-2014 12:46

@ pallettaro (#1201926)

Si si è vero che Nadal arriva a fine stagione distrutto ed è anche vero che indoor ha sempre faticato tantissimo,le due cose unite portano ai soliti cali..in più quest’anno aggiungici l’infortunio e la frittata è fatta.
Non sono d’accordo invece che si sia gestito male ne tantomeno che abbia uno staff dilettantesco(anzi!),ha fatto bene a chiedere il massimo al suo fisico finché era nel fiore degli anni anche perchè del domani non c’è certezza e puntare su una carriera lunga è sempre un azzardo,a maggior ragione nel suo caso..ora si ritrova vecchio e malconcio? a parte che io aspetterei a darlo per finito ma se anche fosse guardandosi indietro non potrebbe che rimanere soddisfatto di una carriera strepitosa costruita sul fisico ma,sopratutto,sulla sua grande intelligenza(che è sempre stata la sua più grande qualità). Se è finito ce lo dirà solo il tempo ma,in ogni caso,giù il cappello davanti a chi il suo momento l’ha saputo cogliere(e alla grande)!

44
pallettaro (Guest) 27-10-2014 11:59

@ Original Giulio (#1201487)

è vero, ma allora Nadal quest’anno ha vinto Rg, Doha, Madrid e Rio.
Di cui 3, al solito, sull’amata terra, di cui il 1000 di Madrid vinto solo grazie al’infortunio di Key. Bisogna essere onesti, ogni tanto.
La scarsa forma o gli infortuni, tanto invocati a favore di Rafa, vanno ricordati anche quando ci parlano contro, se no è troppo facile.
Parlare a difesa di Nadal, nei finali di stagione, è sempre difficile lo capisco, ma è la natura delle cose. Federer ha sempre vinto molto anche nei finali, Nadal no perchè in Roger c’è più tennis e in Nadal c’è più fisico. Le cose sono molto semplici e sono così come le ho scritte.
Nadal, se si fosse gestito meglio, avrebbe probabilmente vinto di meno, ma avrebbe vissuto meglio la sua carriera. Giocando sempre a bomba e correndo come un disperato si è logorato prima e più degli altri. E’ sempre a curarsi, sempre incerottato, sempre visitato, sempre a lagnarsi di infortuni e malesseri, ma la causa dei suoi infortuni va ricercata in se stesso e in un staff tecnico (zio toni) dilettantesco. E’ ASSURDO affrettarsi a giocare in China per poi disputare Shanghai e Basilea in quelle condizioni. Irrazionale e deleterio per la sua salute, ma alla lunga, anche per la sua carriera.

43
_Carlo (Guest) 27-10-2014 02:16

10 euro su Goffin per recuperare i 40 euro di una multa… mi è andata malissimo (comunque ben mi sta, la prossima volta non do i miei soldi alla …. delle scommesse…) !! :cry:

42
alexalex 26-10-2014 22:20

@ Raul Ramirez (#1201447)

L’arrotino sta molando le lame!

41
alexalex 26-10-2014 22:15

@ Original Giulio (#1201622)

È vero, ma poi leggendo alcuni di quei commenti ti tendi conto che a volte, chi li fa, o non ha mai giocato a tennis, o ha cominciato a guardare il tennis l’altro ieri! Basta citare dati di fatto e la discussione è già finita!

40
Original Giulio (Guest) 26-10-2014 21:35

Scritto da alexalex

Scritto da Original Giulio
Federer vince per l’ennesima volta Basilea e Nadal(al rientro e indoor) si dimostra ancora lontano da uno stato di forma accettabile..bè non mi sembra nulla di che,prevedibile al 100%.. I soliti esagitati fans dell’orologiaio farebbero bene a commisurare l’esultanza con il prestigio dei risultati(trattasi di coppa del nonno,la vera occasione è stata a Londra..).

Nooo…questo sembra rosicamento…da te non me l’aspettavo…
Io sono contento per la vittoria di Roger! E cmq chi vince, sia un 250 o uno slam, ha sempre ragione!

..hai ragione è un commento un po’ da rosicone,si vede che il momento difficile di Rafa(e le accuse infondate che ho letto)mi hanno fatto perdere un po’ di sportività! Onore al merito del grande campione svizzero,non è con lui che ce l’ho ma con un certo tipo di suoi tifosastri/e da strapazzo dall’insulto facile,a buon intenditor.. :wink:
Saluti!

39
donato (Guest) 26-10-2014 21:27

ancora una impresa ancora nella leggenda. a 33 anni è a un passo dal diventare il numero uno ,ha sconfitto avversari ostici ha sconfitto il numero uno ha sconfitto i critici che pochi mesi fa gli consigliavano di lasciare ,vedi gianni clerici, o chi in questo sito lo giudicava incapace di vincere le finali ,marco mazzoni,ha stupito i suoi stessi tifosi e ha annichilito quelli di nadal ,quelli fanatici,ha sconfitto il tempo raggiungendo risultati che nessun tennista dell’era moderna era stato capace di fare,ha sconfitto le sue stesse incertezze e paure che nel travagliatissimo 2013 lo attanagliavano,riscattandosi con un 2014 strepitoso che lo vede ad un passo dalla vetta,ha vinto il suo amore per il tennis e noi ,che condividiamo tale amore ,con lui

38
Tifoso degli italiani (Guest) 26-10-2014 21:25

Che spettacolo Roger e che numeri!

Ora Djoko è a 490 punti, con gli ultimi due tornei può arrivare il sorpasso!

37
nervo scoperto (Guest) 26-10-2014 21:19

Scritto da Original Giulio
Federer vince per l’ennesima volta Basilea e Nadal(al rientro e indoor) si dimostra ancora lontano da uno stato di forma accettabile..bè non mi sembra nulla di che,prevedibile al 100%.. I soliti esagitati fans dell’orologiaio farebbero bene a commisurare l’esultanza con il prestigio dei risultati(trattasi di coppa del nonno,la vera occasione è stata a Londra..).

Non riesco a capire la differenza tra te e Mauro…ah, è vero, tu sei “Original”…

36
Lollo99 26-10-2014 21:05

Splendido Federer :razz:

35
Nadaliano 26-10-2014 20:55

Ragazzi, spesso sono stati criticati Nadal e Djokovic, ma la verità è che per ora senza la loro presenza ad alti livelli resta ben poco.
Sono queste le finali “belle”? purtroppo c’è stato un vuoto di campioni per alcuni anni, ma per fortuna dai 95-98 può arrivare qualche giocatore forte.

34
tommaso (Guest) 26-10-2014 20:30

Scritto da Nadaliano
Scusatemi non sono aggiornato, ma Djokovic come mai non sta giocando? infortunato?

Gli è nato il figlio a Montecarlo, martedì. Torna a giocare Parigi.

33
alexalex 26-10-2014 20:21

Scritto da Original Giulio
Federer vince per l’ennesima volta Basilea e Nadal(al rientro e indoor) si dimostra ancora lontano da uno stato di forma accettabile..bè non mi sembra nulla di che,prevedibile al 100%.. I soliti esagitati fans dell’orologiaio farebbero bene a commisurare l’esultanza con il prestigio dei risultati(trattasi di coppa del nonno,la vera occasione è stata a Londra..).

Nooo…questo sembra rosicamento…da te non me l’aspettavo…
Io sono contento per la vittoria di Roger! E cmq chi vince, sia un 250 o uno slam, ha sempre ragione!

32
alexalex 26-10-2014 20:16

Scritto da Luis
Onore al re che ha distrutto il ragazzino che in tanti davano per vincente. A proposito di confronti con Nadal quando lo vincerà in master il maiorchino? Penso mai
Senza terra rossa anche Djoko lo surclasserebbe

Infatti è già successo l’anno scorso, non c’è bisogno di domandarselo!… a parte le inutili considerazioni su Nadal, chi è che dava per favorito Goffin???????

31
CassiusClay 26-10-2014 20:00

incredibile.Il nonnetto continua a maramaldeggiare nei tornei dell parrocchia-buon per lui-e i suoi tifosini hanno sempre in bocca RAFA.

…. non si riprenderanno mai dal trauma. pensate a godere ora, che l’anno prossimo saranno c..amari col ritorno in pompa magna del giocatore più forte del mondo.
VAMOSSSSSSSSS

30
Luis (Guest) 26-10-2014 19:44

Onore al re che ha distrutto il ragazzino che in tanti davano per vincente. A proposito di confronti con Nadal quando lo vincerà in master il maiorchino? Penso mai
Senza terra rossa anche Djoko lo surclasserebbe

29
Luis (Guest) 26-10-2014 19:39

Onore al re che ha annientato il ragazzino che molti davano per favorito

28
dave (Guest) 26-10-2014 19:33

Scritto da Kaiser

Scritto da dave
@ baruz (#1201432)
più troll di hoila seppi

Hoila Seppi è almeno simpatico

verissimo

27
manuel (Guest) 26-10-2014 18:54

non finisce mai di stupire.bravo roger un torneo condotto alla perfezione e ora il numero 1 non è impossibile.

26
Benny (Guest) 26-10-2014 18:46

@ Nadaliano (#1201499)

Gli è appena nato il figlio, torna la prossima settimana a Parigi Bercy

25
Nadaliano 26-10-2014 18:38

Scusatemi non sono aggiornato, ma Djokovic come mai non sta giocando? infortunato?

24
Original Giulio (Guest) 26-10-2014 18:17

Federer vince per l’ennesima volta Basilea e Nadal(al rientro e indoor) si dimostra ancora lontano da uno stato di forma accettabile..bè non mi sembra nulla di che,prevedibile al 100%.. I soliti esagitati fans dell’orologiaio farebbero bene a commisurare l’esultanza con il prestigio dei risultati(trattasi di coppa del nonno,la vera occasione è stata a Londra..).

23
Kaiser (Guest) 26-10-2014 17:54

Scritto da dave
@ baruz (#1201432)
più troll di hoila seppi

Hoila Seppi è almeno simpatico ;)

22
Benny (Guest) 26-10-2014 17:44

Scritto da mauro

Scritto da Camila Giorgi Overrated
il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

Lol mi sembra che per gli AusOpen ce ne sia di tempo, e ne ha vinto uno, contro i due Wimbledon. Io credo che Nadal non vorrebbe averti come “tifoso”.

21
dave (Guest) 26-10-2014 17:41

@ baruz (#1201432)

più troll di hoila seppi :wink: :)

20
Paolo (Guest) 26-10-2014 17:41

Immenso !!!

19
El92 26-10-2014 17:37

Scritto da max

Scritto da baruz

Scritto da mauro

Scritto da Camila Giorgi Overrated
il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

più troll di mirko

Questo è peggio di un troll questo avrebbe bisogno di un TSO.

Hahahahahahahaha

18
Ktulu 26-10-2014 17:35

Ora ci sono solo 490 punti di distacco da Nole.

17
Raul Ramirez (Guest) 26-10-2014 17:33

@ mauro (#1201421)

Vedo invece che l’Arrotino, malgrado il molto tempo a disposizione, arriva al Master e…. viene sempre bocciato dagli altri MAESTRI…….

16
Kaiser (Guest) 26-10-2014 17:33

Scritto da max

Scritto da baruz

Scritto da mauro

Scritto da Camila Giorgi Overrated
il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

più troll di mirko

Questo è peggio di un troll questo avrebbe bisogno di un TSO.

Quindi Federer non è mai arrivato in fondo a Parigi ? Ahah la differenza è li Roger competitivo su tutte le superfici, il tuo idolo un po’ meno…

15
io (Guest) 26-10-2014 17:30

Scritto da mauro

Scritto da mAMO
casomai COME ON, lasciamo il VAMOS a Zappal….

Io dirò sempre Vamossssss.

chissà in onore di cosa…

14
max (Guest) 26-10-2014 17:27

Scritto da baruz

Scritto da mauro

Scritto da Camila Giorgi Overrated
il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

più troll di mirko

Questo è peggio di un troll questo avrebbe bisogno di un TSO.

13
Rogerina 26-10-2014 17:24

Scritto da CannoniereKarlovic

Scritto da mauro

Scritto da Camila Giorgi Overratedil più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

Perdonalo King, non sa quello che dice..

lo perdonerebbe…Mauro scrive qui solo per provocare e per tentare di lenire i suoi dispiaceri sportivi… :lol:

12
baruz (Guest) 26-10-2014 17:07

Scritto da mauro

Scritto da Camila Giorgi Overrated
il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

più troll di mirko

11
CannoniereKarlovic (Guest) 26-10-2014 17:02

Scritto da mauro

Scritto da Camila Giorgi Overrated
il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

Perdonalo King, non sa quello che dice..

10
mauro (Guest) 26-10-2014 16:58

Scritto da Camila Giorgi Overrated
il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

Se solo gli slam fossero giocati con distanze di tempo corrette l’uno dall’ altro e non assurde come il breve lasso di tempo che intercorre fra Roland Garros e Wimbledon il più forte e vincente della storia sarebbe già il Fenomeno. Purtroppo il Fenomeno, arrivando sempre in fondo a Parigi e andando spesso a festeggiare x qualche giorno, non ha mai avuto il tempo necessario per preparare l’ evento londinese. Mentre l’ orologiaio, uscendo quasi sempre prima a Parigi, ha più tempo x preparare Wimbledon. E quindi Vamosssssss

9
Cosmic (Guest) 26-10-2014 16:54

Bravo federer avanti tutta!! Anche perché forse il neo papa’ nole potrebbe ancora essere frastornato dal lieto evento.

8
mauro (Guest) 26-10-2014 16:51

Scritto da mAMO
casomai COME ON, lasciamo il VAMOS a Zappal….

Io dirò sempre Vamossssss.

7
_Carlo (Guest) 26-10-2014 16:50

Scritto da mAMO
casomai COME ON, lasciamo il VAMOS a Zappal….

:mrgreen: :lol: :cool:

6
mAMO (Guest) 26-10-2014 16:21

casomai COME ON, lasciamo il VAMOS a Zappal….

5
Camila Giorgi Overrated (Guest) 26-10-2014 16:20

il più forte giocatore nella storia del tennis, numero 1 a portata di mano a 33 anni, se ci riesce è un’impresa più grande di vincere uno slam

4
dave (Guest) 26-10-2014 16:03

Signore e Signori : il Re…vamosssssss

3
tarallone85 26-10-2014 16:01

I successi di quest’anno sono 5 non (4)

2
mauro (Guest) 26-10-2014 15:53

Vamosssssss

1

Lascia un commento