Alcaraz in finale ATP, Copertina

Carlos Alcaraz vince un’altra epica maratona e raggiunge la finale degli US Open. Domenica sfida per il primo titolo Slam in carriera e per la prima posizione mondiale (Video)

10/09/2022 14:21 109 commenti
Carlos Alcaraz nella foto - Foto Getty Images
Carlos Alcaraz nella foto - Foto Getty Images

Carlos Alcaraz, nato nel maggio 2003, è entrato nella storia venerdì diventando il più giovane giocatore dopo Pete Sampras nel 1990 a qualificarsi per la finale degli US Open. Il 19enne spagnolo si è assicurato l’accesso a uno scontro per il titolo del Grande Slam per la prima volta nella sua carriera, diventando anche il più giovane a riuscirci da quando Rafael Nadal vinse il Roland Garros nel 2005.

Nella semifinale degli US Open 2022, Carlos Alcaraz, numero quattro del mondo (ma garantito tra i primi due alla fine di questo torneo) ha impedito ad un americano di tornare alla finale maschile di un Grande Slam sconfiggendo Frances Tiafoe, numero 26 ATP, in un’altra drammatica maratona di cinque set, 6-7(6), 6-3, 6-1, 6-7(5), 6-3, in una battaglia di 4:19 che è stata comunque più breve e leggermente meno impegnativa dei suoi precedenti due incontri di cinque set con Marin Cilic e Jannik Sinner.

Alcaraz si qualifica per una storica finale contro il norvegese Casper Ruud in un incontro che varrà non solo il primo titolo del Grande Slam per il vincitore, ma anche la leadership della classifica ATP. Se lo spagnolo vincerà, diventerà il più giovane di sempre, con i suoi 19 anni e 4 mesi, superando nettamente il record dell’australiano Lleyton Hewitt di 20 anni e 9 mesi.

Arthur Ashe Stadium – Ore: 01:00
C. Alcaraz ESP vs F. Tiafoe USA

Slam Us Open
C. Alcaraz [3]
6
6
6
6
6
F. Tiafoe [22]
7
3
1
7
3
Vincitore: C. Alcaraz

C. Alcaraz – F. Tiafoe
6 ACES 15
3 DOUBLE FAULTS 6
105/150 (70%) FIRST SERVE % IN 76/163 (47%)
78/105 (74%) WIN % ON 1ST SERVE 54/76 (71%)
27/45 (60%) WIN % ON 2ND SERVE 43/87 (49%)
32/42 (76%) NET POINTS WON 29/55 (53%)
9/20 (45%) BREAK POINTS WON 3/7 (43%)
66/163 (40%) RECEIVING POINTS WON 45/150 (30%)
59 WINNERS 51
37 UNFORCED ERRORS 52
171 TOTAL POINTS WON 142
14353.7 ft DISTANCE COVERED 13728.2 ft
45.9 ft DISTANCE COVERED/PT. 43.9 ft


TAG: , , ,

109 commenti. Lasciane uno!

il conte (Guest) 11-09-2022 09:50

Scritto da ariforNIGHTMARE-JANNIK
Scusatemi l’OT..
Mi piacerebbe sapere perché così tanti utenti entrano qui dentro e scrivono con il coltello tra i denti, aggredendo chiunque non la pensi come loro, pubblicando post che trasudano livore, rabbia, aggressività..
Leggo parole che mi disturbano che mi inquietano..
È questo, ancora e sempre e nonostante tutto, l’essere umano?!?
Clava e prepotenza ed accecamento belluino!?!
Questo dovrebbe essere un luogo divertente, dove rilassarsi commentando con gli amici dello sport che amiamo..
Invece è una posto di guerra e violenza verbale…
Che peccato…

Benvenuta nel mondo dei social!
poveri noi

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luce nella notte 11-09-2022 08:25

Scritto da Giorgio il mitico
Aggiungo : un simpatico ma certamente non eccelso di Tiafoe resisto fino al 5′ set con uno che è due volte più bravo di lui, perchè fa 15 aces
contro i miserrimi 6 di Alcaraz.
Conclusione : siamo in un’epoca di transizione dell’elite del tennis per cui capita pure che gente senza battuta fa carriera nelle zone alte.

D’ accordissimo su tutto, ma francanente pur in un momento di transizione o hai un super-affidabile (e variato) servizio oppure la “top10” te la scordi.
La nuova generazione non sara’ all’ altezza di Federer e Nadal, ma i vari Medvedev, Zverev, Tsitsipas, Aliassime, Coric fuori dagli infortuni, due o tre USA, Alcaraz, Djokovic..
se non ti aiuta il servizio finisci per perdere, anche se a fondo campo li fai soffrire loro… soffrono.

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ivan (Guest) 11-09-2022 07:08

@ Giorgio il mitico (#3337840)

Non ha trascurato la battuta.
Spara sempre piu veloce.

Ha trascurato la possibilita mentale di comprendere come ussare la velocita dei colpi, per pervenire alla lieta fine.
Per cio sto ripetendo che mentalmente, come giochatore, e anchora adolescente.

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giorgio il mitico (Guest) 11-09-2022 00:59

Aggiungo : un simpatico ma certamente non eccelso di Tiafoe resisto fino al 5′ set con uno che è due volte più bravo di lui, perchè fa 15 aces
contro i miserrimi 6 di Alcaraz.

Conclusione : siamo in un’epoca di transizione dell’elite del tennis per cui capita pure che gente senza battuta fa carriera nelle zone alte.

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giorgio il mitico (Guest) 11-09-2022 00:54

@ Antonio (#3337212)

Non ho mai denigrato Alcaraz…Sinner, Musetti, anzi degli italiani sono supertifoso MA ripeto per la cinquantesima volta che devono migliorare in modo ECLATANTE in battuta, osservate le % percentuali tragicomiche,
(ovviamente % tragicomiche nel CONTESTO di chi vuole essere almeno un top 5 per lunghi anni).

Sinner mi pare abbia ultimamente trascurato il FONDAMENTALE chiamato Battuta.

In 27 games contro Alcaraz fa 8 miserrimi aces, ha perso e gli sta bene così, perdipiù ha perso con un trottolone meno di 180 cm. e dotato di uno scatto breve fantastico e che realizza di suo 5 aces nei suoi 27 games.

Altra chiave della sconfitta di Sinner è nella scelta tecnica SCIAGURATA di giocare 20 o più palle corte che Alcaraz con un scatto breve fantastico ha quasi sempre raggiunto ed a sua volta mettere in crisi Sinner.

E’ pur vero che Sinner ha cercato di accorciare gli scambi visto che Alcaraz andava fortissimo nello scambio, però la medicina ha …peggiorato la situazione.

Conclusione : contro un Alcaraz così pimpante a MAGGIOR RAGIONE il nostro amatissimo Sinner dovrà dare un posto centrale nei suoi allenamenti l’esercizio assiduo e serio della battuta.

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pier (Guest) 10-09-2022 23:50

Scritto da ariforNIGHTMARE-JANNIK
Scusatemi l’OT..
Mi piacerebbe sapere perché così tanti utenti entrano qui dentro e scrivono con il coltello tra i denti, aggredendo chiunque non la pensi come loro, pubblicando post che trasudano livore, rabbia, aggressività..
Leggo parole che mi disturbano che mi inquietano..
È questo, ancora e sempre e nonostante tutto, l’essere umano?!?
Clava e prepotenza ed accecamento belluino!?!
Questo dovrebbe essere un luogo divertente, dove rilassarsi commentando con gli amici dello sport che amiamo..
Invece è una posto di guerra e violenza verbale…
Che peccato…

Sai Ari la vis polemica in alcuni è presente più che in altri ma hai ragione, se si scade nell’offesa si va oltre.
Personalmente non lesino di rispondere a tono, dipende dalla controparte. Nei tuoi post ribadisci l’amore per Jannik e ci sta. Ami il tennis elegante e soprattutto educato… E ci sta.
Però se di Alcaraz dici che non ha tecnica ti chiedo.Per paradosso ha più talento Sinner (da fondo campo) di Alcaraz che è più tecnico. Ma quale tecnica? Vedi anni fa con un noto esperto di videoanalisi tennistica guardiamo un ragazzino giocare openstance di dritto non in recupero, sempre. Io sono perplesso, mi aspetto il classico colpo in affiancamento. Lui invece mi spiega che il futuro sarebbe stato persino il dritto per un destro con la gamba destra avanti, a fare un blocco. Ero scettico ma sbagliavo, la mia tecnica era primi anni ’80 ora siamo nel 2022.Alcaraz tecnicamente è più “ripetibile” di Sinner, com’era più ripetibile Borg (e difatti la scuola svedese) di McEnroe.
Ma il tennis è strano, ho sempre sostenuto che la “fortuna” di Del Potro sia stata di NON aver trovato un maestro che gli abbia corretto il dritto nel rispetto di presunti principi assoluti.
Sono ben lieto di discutere con te di tennis, non mi esalta nessun giocatore della nuova era, forse solo Tsitsi, ma con curiosità osservo i futuri protagonisti di questo sport.

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 10-09-2022 23:04

Scritto da Oh, Reilly?

Scritto da Luca Martin

Scritto da il capitano
Ruud arriva in finale con un percorso più facile, Alcaraz ha dovuto affrontare tennisti più impegnativi, Cilic Sinner e Tiafoe. Diciamo che la vittoria dello slam se la meriterebbe di più Carlos.

Penso di sì, ma l’energia fisica non è eterna né si moltiplica come l’acqua e il vino…sono curioso di vederlo nella finale.
Poi se vince dovrà scrivere un libro per spiegare come fa.
Sarà un bestseller mondiale.

Basterebbe leggere le news.
Nel giorno di riposo.. si riposa, non si allena, mangia beve ripristinando le energie e fa sedute col fisioterapista per recuperare dall’affaticamento muscolare. Così ha fatto per gli ultimi due incontri e così ha recuperato le forze.
E sono concetti piuttosto noti. Voglio dire, te li dice anche il primo tizio che incontri in palestra di riposarti il giorno dopo se ti sei sforzato troppo. In palestra, non in libreria.

Quelli che vanno in palestra (i bodybuilder) si allenano anche tre volte al giorno.
Solo che non vanno a pane ed acqua.
Adesso vediamo dopo aver giocato solo negli ultimi tre turni 15 set (chiudendo sempre in crescendo) come reagirà . Sono molto curioso.

103
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: ariforNIGHTMARE-JANNIK
Pier (Guest) 10-09-2022 23:04

Scritto da Ivan
@ Pier (#3337360)
Sei molto corragioso con gle pronosi sulla salute
Di Alcaraz. ( Soltanto perche non e italiano ? )

Quali “pronosi”? Scusa ma non ho capito e non posso risponderti

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luce nella notte 10-09-2022 21:55

Scritto da Santer

Scritto da Luce nella notte
Tutti i movimenti di Alcaraz sono piu’ fluidi e filanti di quelli di Sinner.
Da fondo campo Sinner “strappa” frustate di una efficacia incredibile e quindi “nulla questio”, lo faceva gia’ nel 2021 (e nel2020).
Alcaraz a rete e’ nettamente piu’ morbido, preciso e a suo agio.
Puo’ non piacere perche’ e’ “muscolare”, ma comunque e’ molto fluido e “di tocco”.
Una differenza netta, decisiva, c’ e’ nel servizio che per Sinner o migliora o non ripetera’ mai piu’ i fantascientifici risultati del 2021, con ingresso nella “top10” , con servizio che migliorava (nel 2021) accesso di conseguenza guadagnato alle “finals” ecc. ecc. ecc.
Adesso Alcaraz con ampie pissibilita’ di “piani B” puo’ rappresentare un convincente n.1 mondiale (anche perche’ l’ alternativa e’ Ruud) mentre Sinner e il suo servizio peggiorato, a 21 anni, difficionente manterra’ i punti dell’ anni scorso,quando vinceva tornei, arrivava piu’ volte in finale o semi-finale. Quest’ anno non ci e’ mai arrivato e il servizio e’ tra i piu’ orrendi del circuito. Almeno funzionasse.

Ma allora come mai negli ultimi tre incontri due li ha vinti e uno l’ha perso di un niente?

Il tipo di gioco di Sinner da molto fastidio ad Alcaraz, sicuramente.
Soprattutto la “tenacia” pazzesca con cui Sinner porta a casa “partitacce” dove le cose si mettono anche male, ma poi vince.
Ma se non riesce ad aggiustare il servizio Sinner potrebbe arretrare ulteriormente da qui alla fine dell’ anno e poi, inizio 2023, non avrà più il vantaggio di testa di serie “eccellente” che ha avuto quest’ anno, grazie ai risultati del 2021.

101
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Giampi, ariforNIGHTMARE-JANNIK