Decisione a sorpresa Copertina, WTA

Clamoroso: Ash Barty annuncia il ritiro!

23/03/2022 19:35 191 commenti
Ash Barty
Ash Barty

Ash Barty ha annunciato il ritiro dal tennis Pro. La n.1 del mondo e campionessa degli ultimi Australian Open decide di appendere la racchetta al chiodo a soli 25 anni. L’ha fatto in una video intervista su Instagram insieme all’ex giocatrice e sua personale amica Casey Dellacqua.

“Oggi è un giorno difficile e pieno di emozioni per me, annuncio il mio ritiro dal tennis. Non sapevo come condividere questa notizia con voi, quindi ho chiesto alla mia buona amica @caseydellacqua di aiutarmi. Sono così grato per tutto ciò che questo sport mi ha dato, me ne vado sentendomi orgogliosa e realizzata. Grazie a tutti coloro che mi hanno supportato lungo la strada, sarò sempre grata per i ricordi per tutta la vita che abbiamo creato insieme”.

Nel video afferma di aver perso la motivazione: “Non ho più la spinta fisica, quel desiderio dentro e tutto quel che serve per sfidare me stessa ai massimi livelli. Mi sento esaurita”.

“In un certo senso non ero del tutto sicura di come avrei fatto a dire questo, ma ho pensato così tante volte alla mia vita sia professionale che personale. Ci sei stata per me”, ha detto Barty riferendosi a Casey Dellacqua, a cui ha affidato l'”onore” di rivelare questa decisione.

“E non riuscivo proprio a pensare che ci sia un modo giusto o che non ci sia un modo sbagliato. È solo il mio modo ed è perfetto per me condividerlo con te. E quindi questa è la prima volta che l’ho detto ad alta voce e sì, è difficile da dire, ma sono così felice e sono così pronta. So solo che al momento nel mio cuore, pensando a me come persona, questa è la cosa giusta”.

“Sono così grata per tutto ciò che il tennis mi ha dato, mi ha dato tutti i miei sogni possibili, ma so che è giunto il momento per me di allontanarmi e inseguire altri sogni”.

La Barty lascia da n.1 del tennis femminile, con i successi a Wimbledon (2021), Roland Garros (2019) e gli Australian Open. Chiude la propria carriera con 305 vittorie e 102 sconfitte (in singolare), con un prize money di 23.829.071 $

Ecco il video in cui annuncia il ritiro:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ash Barty (@ashbarty)

Così il presidente e CEO della WTA, Steve Simon, ha accolto l’annuncio: “Con i suoi successi nei tornei del Grande Slam, alle finals WTA e al raggiungimento dell’apice della classifica mondiale, Barty si è affermata come una delle grandi campionesse della WTA. Auguriamo ad Ash solo il meglio e sappiamo che continuerà a essere una straordinaria ambasciatrice del tennis mentre si imbarca in questo nuovo capitolo della sua vita. Ci mancherà”.

Secondo l’ex campione australiano Pat Rafter, Ash ha preso la giusta decisione. “Vuole avere una vita. Vuole vivere la vita. Il tennis fa parte del viaggio e siamo fortunati a giocarci professionalmente, anche perché paga bene, ma hai una carriera che dura solo per un certo tempo e mentre la sua carriera potrebbe essere più lunga, ha deciso che non fa per lei. Vuole sposarsi nei prossimi due anni, possibilmente avere una famiglia. Fare le cose normali che le persone fanno come andare al pub il venerdì sera per guardare il football o giocare a golf nel fine settimana. Presumo che sia il modo in cui sta pensando e sono davvero felice per lei”.

Rafter ha aggiunto che Barty probabilmente ha deciso questo anche per la fatica del continuo viaggiare per il mondo. Infatti già lo scorso anno aveva girato ben poco. “È la decisione giusta perché è la sua decisione”, continua Rafter, “Lei è davvero felice di questo. So che ha determinati obiettivi e li ha raggiunti. Ora non vuole insistere, allenarsi duramente e viaggiare. Anche il mondo è un posto diverso rispetto a qualche anno fa. Da quello che so di Ash, probabilmente ci ha pensato per un bel po’ prima di arrivare a questa decisione”.

Il mondo del tennis è rimasto di stucco, solo chi le era vicino era al corrente che fosse ad un passo dal prendere una decisione così definitiva. Il tour femminile perde la sua migliore giocatrice, quella è stata l’unica “vera” n.1 nel post Serena Williams, e non solo per le 112 settimane in cima al ranking. Barty aveva classe, talento, testa e continuità di gioco per reggere il ruolo di migliore.

Visto il ritiro dell’australiana, Iga Swiatek diventa la nuova n.1 del mondo (anche se suo sito ufficiale WTA ancora Barty è considerata n.1).

 

Marco Mazzoni


TAG: , , , , ,

191 commenti. Lasciane uno!

Ambrogio (Guest) 24-03-2022 15:56

@ Spigolo (#3108941)

La prima cosa è rendersi consapevoli dello sfruttamento in atto di tutte le classi lavoratrici (per non parlare dei disoccupati). I poveri tennisti non sono poveri in quanto senza denaro, ma perché privati della libertà di dilettarsi col tennis, giacché il loro programma di gioco è spesso dettato dagli sponsor che occupano i 3/4 dei loro guadagni.
Da tempo questo è accaduto a tutti noi e non ce ne siamo neppure accorti .. pur senza sponsor espliciti o introiti pari alla Barty.
In qualità di docente, vedo giovani promettenti e brillanti che non hanno il supporto delle famiglie non perché padri e madri siano degli sciagurati, ma perché i tempi e le modi delle loro professioni sono incompatibili con la loro serenità e la possibilità di analizzare la realtà delle emozioni dei loro figli.
In tutto questo rientrano anche i tennisti come figli.
La soluzione?
la prima cosa è la consapevolezza di tale stato delle cose.
Poi … un tempo dicevamo: “lavorare tutti, lavorare meno”, “gestire il tempo libero, ecc.
,,, sono discorsi vecchi, anzi antichi e saggi come le montagne.
Si può provare e crederci con l’energia che ci danno i giovani se non li mettiamo KO, adorando il dio DENARO

191
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Branda
Ugone (Guest) 24-03-2022 11:10

@ pablox (#3109153)

Non era stata l’unica a non voler andare ai masters in Messico, oltretutto una volta finita l’epopea dei tornei di estremo oriente, a riprova di ciò non si è nemmeno più organizzato il master “B” (posizioni dalla nove alla sedici appunto per le defezioni di molte atlete che facevano entrare in seeding tenniste più indietro della 30ma posizione

190
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
beta 24-03-2022 10:18

Ottima notizia, adesso per completare l’opera attendiamo l’espulsione del serbo dal circuito Atp

189
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablox 24-03-2022 08:09

NOn voglio fare l’ipocrita dicendo che me l’aspettavo, però avevo notato (credo unico qui dentro) che la sua decisione di no prendere parte al master era alquanto strana e non giustificata dalla scusa delle palline che rimblazavano di più o meno (supercazzola vendutaci dal suo allenatore) IN effetti è cosa strana che una numero uno non partecipi al Master. Certo Serena a fine carriera lo ha fatto,ma no doveva dimostrare niente a nessuno e aveva 10 anni in più. Evidentemente raggiunta la numero 1 del mondo BArty ha perso le sue motivazioni. A lei va riconosciuto il merito di aver vissuto questo travaglio interiore senza fare inutili esternazioni o assumere atteggiamenti vittimistici (ogni riferimento ad una tennista di origine orientale non è affatto casuale)ma in modo dignitoso e serio, una qualità che le ho sempre riconosciuto. In ogni caso SHow must go on,

188
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
maverikkk 24-03-2022 07:44

Scritto da Nicki

Scritto da maverikkk
Sempre pensato che fosse un po’ strana…tanto lei quanto Osaka disdegnano il piatto dove hanno mangiato bene…nessuna empatia, con queste, pensando a chi si fa il mazzo per raggiungere piccoli obiettivi…

Sono strane loro?

Una che dice che le interviste post-partita ti fanno andare in analisi e l’altra che a 26 anni si e` gia` ritirata 2 volte mi sembrano proprio, particolarmente, strane…

187
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Cieloalto26
Vincenzo (Guest) 24-03-2022 07:35

I veri immensi campioni fanno questo si ritirano giovani al culmine della carriera vedi henin o la stessa graf a 30 anni appena compiuti dopo aver vinto roland garros e finale a wimbledon da numero 3 del mondo. Lei mi mancherà una che non capisco che cavolo gioca a fare è la williams oramai non vince piu niente!! Dal 2018 a oggi ha vinto solo un international e perso tutte le altre finali giocate. Boh adesso è 241 al mondo o la sorella che vince si e no 3 partite l anno.

186
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Annie (Guest) 24-03-2022 07:12

@ Nicki (#3108745)

Mah, mi sembra vi facciate condizionare/spaventare da come Barty e Osaka appaiono..tutti a descrivere la prima come la coraggiosa per il suo aspetto, diciamolo,molto tranquillo e “casalingo” e la seconda come una rompiscatole per il suo essere decisamente più originale, fuori dagli schemi, polemica: in realtà hanno una cosa in comune, il vivere l’ambiente del tennis e della competizione in maniera conflittuale e problematica al di là delle loro vittorie, e questo diventa per assurdo ancora più logorante proprio quando le vittorie importanti arrivano e si aggiunge il carico mediatico e la responsabilità di non deludere; non a caso dopo il suo Slam Naomi ha iniziato a vincere in maniera alterna e Ashley addirittura si è ritirata, avendo un’alternativa che già la tirava per la maglietta e le dava un’allettante via di fuga dalle tensioni verso un futuro meno risonante ma sicuramente per lei più tranquillizzante (e nell’immaginario collettivo maschile la donna che privilegia il compagno è sempre edificante e ammirevole)..Naomi forse non ha ancora trovato un appiglio per decidere, puntando orgogliosamente solo su se stessa e dimostrando di avere anche altri valori che però potrebbero/vorrebbero nel suo caso essere conciliabili col tennis, chiede solo più rispetto e sensibilità, valori che nell’ambiente e nella società in genere sono ormai rari ma che lei coraggiosamente prova sempre a chiedere e che personalmente le offro anche con simpatia, se si vuole evitare che un’altra grande campionessa abbandoni e impoverisca di emozioni il panorama tennistico femminile

185
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luchador (Guest) 24-03-2022 06:52

Scritto da Max72sanremo

Scritto da calvin
Capita che finiscano le motivazioni e fare lo sportivo a certi livelli comporta grossi privilegi, ma anche grandissimi sforzi.
A me il primo nome che viene in mente è Pirmin Zurbriggen ritirato a 27 anni, da campione del mondo
Sono giovani, sono oramai ricchi e se hanno altri interessi è lecito salutare e fare altro.

A me il primo nome che mi viene in mente è Justine Henin

Si ma lei lasciò dopo 7 slam vinti. E aveva molta concorrenza.

La Barty lascia dopo 3 slam vinti mentre stava ingranando nel vuoto lasciato dalla Williams.

Alla fine 3 slam come ha fatto lei lì ha vinti pure la Kerber. E appena 1 in più di Halep e Muguruza.

La Henin legnava la Serenona quando era giovane.

184
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Groucho (Guest) 24-03-2022 04:44

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Bubu

Scritto da elreyesrafa
ma veramente molto simpatica; ma veramente mai,personalmente la vedevo
come la migliore e paragonandola ovviamente a sgraf, Mseles, williams, eccetera,per mIa opinione non poteva valere quel posto e le giocatrici precedenti; ma ovviamente poteva proseguire molto bene,
e la polacca swantek, ora evidente, moltissimo piu adatta alla vetta
molto presto ovv., si pentira’ esattamente come borg
mahh per poter riprendere competitiva, dovra’ fare presto
qui borg puo’ spiegarle
e probabilmente economicamente sta bene
ok
e
mahhhhhh

Finalmente un pensiero lucido esposto in modo chiaro

È un dadaista.

Ma in bel carteggio tra elreyesrafa e lesser come lo vedreste?

183
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Max72sanremo (Guest) 23-03-2022 23:42

Scritto da calvin
Capita che finiscano le motivazioni e fare lo sportivo a certi livelli comporta grossi privilegi, ma anche grandissimi sforzi.
A me il primo nome che viene in mente è Pirmin Zurbriggen ritirato a 27 anni, da campione del mondo
Sono giovani, sono oramai ricchi e se hanno altri interessi è lecito salutare e fare altro.

A me il primo nome che mi viene in mente è Justine Henin

182
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Oh, Reilly? (Guest) 23-03-2022 23:03

Scritto da Gaz
@ Oh, Reilly? (#3108767)
Le tante fesserie condizionate da un’evidente malessere che viene da più lontano verso una atleta sono spesso accompgnate da irragionevolezza che produce cose inconcepibili e persino grottesche,che farebbero ridere la stessa Barty.
Ad esempo:
“Potrebbe anche tornare,se magari rallentano la superficie degli us open”
L’apoteosi del non senso.
La minima obbiezione da farti sarebbe che tu nella tua incompetenza non hai mai capita che era tennista da veloce,ma il motivo che spingerebbe la Barty è grottesca che solo uno cha ha bisogno di analisi potrebbe andare a pescare.
Me la spieghi?
Perché a me piace capire come elabora una mente contorta.

Innanzitutto stai calmino e abbassa la cresta da tifoso ringalluzzito perché oggi è il “suo” giorno e non si “deve” parlare male delle ritirate, solite esagerazioni da tifosi accaniti. Che poi lo sai solo tu che offese hai letto nell’elenco che ho fatto del suo palmares..

Punto numero due, della mia competenza o della tua ci possiamo mettere a discutere quando vuoi, magari mi spieghi e spieghi a tutto il forum come fai ad incontro INIZIATO a indicare quasi sempre come vincente la tennista che poi perde.
I pronostici fatti prima dell’inizio si possono sbagliare, e se ne sbagliano a bizzeffe, quelli fatti durante l’incontro dimostrano poca conoscenza del tennis. Può capitare che qualche incontro “giri” per usare una terminologia da tifoso da bar, che girino tutti è molto improbabile, anzi è proprio impossibile.

Il motivo per cui Barty secondo me potrebbe ritornare per vincere l’USOpen è banale, ci potevi anche arrivare da solo se solo avessi avuto la mente fredda e non obnubilata dal ritiro dell’australiana: vincere tutti gli Slam, realizzando il Grand Slam di carriera.

Sul fatto che fosse una tennista da veloce per dimostrare che tu sei competente, non hai davvero riportato nessun argomento a suo sostegno, ritieni che ti si debba credere sulla parola?? In virtù di cosa esattamente, esperienza sul campo, ex-tennista, allenatore, scommettitore, appassionato di lunga data??

Ti racconto questa. C’è un giornalista di tennis, un vero asso che scrive h24 notizie sul tennis, alcune le trova, molte le scova, altre ancora le elabora, una più interessante e sofisticata dell’altra, in più mette grafici, video. Posta a ciclo continuo, praticamente vive di tennis.
Ebbene una volta riportò questo commento di Tsitsipas ( lo traduco in italiano) “Beh, si, è un campo veloce.. le palle sono veloci.. ma sono anche lente.. è strano ma è così”. Ebbene questo giornalista specializzato di tennis commentò così le parole del greco “uno che ha le idee chiare” con tre emoticons che ridevano.

Certe volte bisognerebbe stare zitti.

Tsitsipas aveva ragione, e questo giornalista ha dimostrato la sua incompetenza. Cioè è competente, ma non lo è. Conosce il tennis, ma non conosce il tennis giocato, per cui è incorso in quel gravissimo errore, come sanno gli esperti e i tennisti bravi. Per cui la prossima volta che parli di “tennista veloce” prova ad elaborare tu qualcosa, perché mi fai ricordare quella frase: certe volte bisognerebbe stare zitti.

Senza quindi mettere in campo la competenza mia o altrui, basta leggere i risultati agli US Open della Barty: mai arrivata oltre il 4° turno. Non c’è nulla da interpretare qui.

181
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pablox
TRAIANO (Guest) 23-03-2022 22:42

@ Markuxo. Siamo seri (#3108970)

Se ne pentirà e rientrerà . Probabilmente. Sarebbe stato più apprezzato il ritiro di Putin !

180
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Artur, Osorio
Lex 23-03-2022 22:37

Vivo in Australia da qualche anno e non sono sorpresa da questa notizia. Gli australiani hanno un modo diverso di vivere la vita rispetto per esempio a noi italiani. Ovviamente non parlo per tutti, la mia è una considerazione generale. Hanno più l’abitudine a godersi la vita, e, forse, meno predisposizione alla fatica, considerato che è un paese dove in media si sta abbastanza bene e non devi sbatterti troppo per trovare un buon lavoro. Inoltre la Barty ha sempre fatto capire che la sua felicità e la sua salute mentale vengono molto prima delle vittorie e del n.1 nel ranking, già con il primo ritiro anni fa. Ha raggiunto i suoi obiettivi, ha 25 anni e vuole solo vivere una vita tranquilla. I tennisti fanno una vita strana, sempre in viaggio e spesso da soli, mentalmente è uno sport molto duro. Condivisibile o no, è una scelta coraggiosa e va rispettata, personalmente mi dispiace ma la capisco. Brava Ash e buona fortuna!

179
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Humbert50 (Guest) 23-03-2022 21:31

Gettiamo un poco di benzina sul fuoco. Sensibilità ed intelligenza poco si adattano ad una giocatrice di tennis ed allo sport in generale. Serve piuttosto una forte volontà di emergere un poco miope e concentrata sull’obiettivo senza distrazioni. Scorrendo l’elenco delle prime 20 al mondo si vede come tutte appartengano a quella tipologia. Barty e Osaka fanno eccezione e per questo fanno fatica. Anche la Giorgi a suo modo… una speranza la ho sulla Swiatek che, mi sembra, sulle spalle da boscaiola, avere una bella testa. Vedremo.

178
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: pablox
SuperCami 23-03-2022 21:21

Notizia devastante, il tennis perde una stella, una campionessa incredibile. Mancherà tantissimo.

177
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Artur
andrewthefirst (Guest) 23-03-2022 20:55

Scritto da Steffifan

Scritto da Octagon
Ritorna in mente quando, molti anni fa, lo speaker la presentò come “Ashley Barty, from down the road!”, episodio che è rimasto nella memoria di chi segue il tennis.
Ed ora Ashley ritorna alla vita normale, tra la gente comune, che le si augura possa essere la più normale, noiosa e prevedibile che possa esistere, e per questo la più meritevole di essere vissuta.

Il commento più bello!

the little girl who lives down the road…David Lynch

176
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 23-03-2022 20:11

Scritto da Sottile
Notizia che mi lascia a bocca aperta Tennista completa su ogni superficie e senza punti deboli, imbattibile nel leggere tatticamente i match. In un circuito di sparapalle tipo Sabalenka, Giorgi o altre tra le prime 50 la sua mancanza si farà sentire. E la qualità dell’attuale tennis femminile si abbasserà ancora di più

Personalmente la vedevo più come quella che ha un occhio nella terra dei ciechi totali. In altri periodi avevamo sempre almeno 3 o 4 del suo livello. D’altra parte se fosse una superbig pigliatutto come è successo che ragazzine sconosciute si sono impadronite di slam prestigiosi?

175
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markuxo. Siamo seri (Guest) 23-03-2022 20:08

Vincere aiuta a vincere ma la paura di perdere è più forte.

174
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luce nella notte 23-03-2022 20:08

Il tennis femminile e’allo sbando completo.
A parte la noia assoluta della pur diligente (diligente e basta) Sig.ra Barty non c’ e’ una che sia una erede di Williams, Williams, Sharapova, Kvitova, Muguruza, Pennetta, Radwanska, Wozniaky…
Ultima finale US Open valeva l’ Orange Bowl o il torneo dell’ Avvenire.
Speriamo si risvegli qualcosa perche’ e’ un collasso del tennis

173
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
johnny-b-goode (Guest) 23-03-2022 19:06

grande campionessa Barty! uscire di scena da numero 1 prima di logorarsi fisico e cervello per rincorrere vacue bramosie di vittorie fama e milioni fino allo stordimento.
una lunga fila di sportivi dovrebbero prendere esempio da lei

172
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile
Spigolo (Guest) 23-03-2022 18:51

@ Ambrogio (#3108899)

Come possiamo aiutare il povero tennista sfruttato? Idee?

171
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: maverikkk
Osorio 23-03-2022 18:42

Ahahahahah !!!

Scritto da Daniele

Scritto da Hei Gujin
Grande Ashleigh, onore a te da un trombettiere. Perfetta padronanza dei colpi, associata a un’intelligenza, non solo tennistica, fuori dal comune. Brava! L’unica rivale contro la quale sapevo che per la nostra amata Cami non ci sarebbe stata chance…a questo punto, non ci si può più nascondere. Wimbledon è lì per essere presa. Forza Cami. Grazie Ashleigh!

È il primo o pensiero che ho avuto anch’io: senza più la Barty tra i piedi, quest’anno è fatta per la nostra Cami a Wimbledon.

170
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
AGASSI1965 (Guest) 23-03-2022 18:39

Una pazza …

169
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ugone (Guest) 23-03-2022 18:24

@ Mario (#3108729)

L’Azarenka è andata in finale agli Us Open del 2020 vincendo facilmente il primo set contro l’Osaka… Vedi tu

168
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luis (Guest) 23-03-2022 18:05

@ Daniele (#3108733)

Camila non ha alcuna possibilità di vincere uno slam, toglietevi il prosciutto dagli occhi…

167
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Osorio
-1: beta
DOTTORELLE (Guest) 23-03-2022 18:03

… al pub il venerdì sera a guardare il football (quello australiano dove si menano come fabbri e senza “paramenti”) e poi uscire con gli amici e fare a chi la spilla più lontano …
E poi ci troveremo al Roxy Bar … ognuno in fondo perso dentro i fatti suoi !
Goodbye Down Under Lady

166
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 23-03-2022 17:53

Scritto da Bubu

Scritto da elreyesrafa
ma veramente molto simpatica; ma veramente mai,personalmente la vedevo
come la migliore e paragonandola ovviamente a sgraf, Mseles, williams, eccetera,per mIa opinione non poteva valere quel posto e le giocatrici precedenti; ma ovviamente poteva proseguire molto bene,
e la polacca swantek, ora evidente, moltissimo piu adatta alla vetta
molto presto ovv., si pentira’ esattamente come borg
mahh per poter riprendere competitiva, dovra’ fare presto
qui borg puo’ spiegarle
e probabilmente economicamente sta bene
ok
e
mahhhhhh

Finalmente un pensiero lucido esposto in modo chiaro

È un dadaista.

165
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile, Steffifan
Lo Scriba 23-03-2022 17:52

Scritto da filippo57
il prossimo sarà NADAL, ed il motivo è lo stesso, non vogliono rischiare la vita sul campo. Chi ha visto l’intervista di RAFA credo si sarà fatto un’idea…

Rischiare la vita?

164
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ambrogio (Guest) 23-03-2022 17:07

Mi mancheranno il suo viso pulito e la sua sincerità più ancora dei suoi rovesci slice o delle sue supreme qualità strategiche e tattiche.
V’è da proporre la questione di uno sport professionistico che produce campioni, li vende, li usa e li butta via.
E’ il consumismo che arriva trionfante nello sport e i rari casi di longevità (Rafa, Roger, ecc.) zoppicheranno per il resto della loro vita anche col fisioterapista come maggiordomo.
Perché nel professionismo si è arrivati a spremere i campioni come i minatori?
Non è solo questione di soldi, ma anche l’esserci fatti infilare in quel posto una divinità: il capitalismo. E, dopo aver maciullato sul lavoro i contadini, gli operai, gli impiegati e, poveri bimbi, i genitori, ora tocca agli sportivi e noi, complici senza pensiero, stiamo a guardare come teste di caxxo.

163
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Urcaz! (Guest) 23-03-2022 16:43

Peccato, poteva vincere ancora tantissimo

162
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: SuperCami
-1: beta
Annie (Guest) 23-03-2022 16:40

Piccolo particolare..è donna e il fidanzato non lo molla!!! Lo vuole seguire in giro per il mondo, magari con un pargoletto, e valla a criticare..rimane in ambito sportivo, non sarà certo casalinga frustrata, vita comunque movimentata, le sue soddisfazioni tennistiche se l’è prese (e pure economiche), chi meglio di lei? Conosco poche donne che hanno “rischiato” di compromettere il legame affettivo per la carriera, qui la scelta è chiara, rinuncio alla mia (carriera) per seguire lui, meno frequente che si sia verificato il contrario..

161
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Steffifan 23-03-2022 16:34

Scritto da Octagon
Ritorna in mente quando, molti anni fa, lo speaker la presentò come “Ashley Barty, from down the road!”, episodio che è rimasto nella memoria di chi segue il tennis.
Ed ora Ashley ritorna alla vita normale, tra la gente comune, che le si augura possa essere la più normale, noiosa e prevedibile che possa esistere, e per questo la più meritevole di essere vissuta.

Il commento più bello!

160
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tinapica 23-03-2022 16:26

Scritto da f
Quanti elogi!
Io non capisco! Bisognerebbe criticarla!
Ritirarsi a 25 anni da numero 1 del mondo e con altissimi traguardi ancora davanti vuol dire solo una cosa: che il tennis gli fa schifo.
Eppure è arrivata al numero 1, pensate il livello del tennis femminile oggi quanto è basso.
A volte capita di fare un lavoro che si odia per anni, riuscendo anche bene, ma qualcuno certe volte scoppia.

@ f (#3108638)

Bisognerebbe criticarla se si pretendesse che i propri pensieri, e gli atti conseguenti, vadano imposti ad altre persone (il che è uno “sport” che ultimamente raccoglie sempre più praticanti).
Se invece si vive nella Libertà si rispetta anche la Libertà altrui.

159
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: puffo65
Vennera 23-03-2022 16:25

Scritto da AS
Cioè in pratica le tre più forti del mondo sono fuori!
Barty si ritira, la Osaka non ci sta più con la testa e la Andreescu martoriata da infortuni.
Brutta botta per la WTA è come se 10 anni fa i big 3 si ritirassero dal circuito insieme. Infatti ci ritroviamo sakkari 3 al mondo

Paragone abbastanza esagerato. Sono tanti gli sfortunati che non consideriamo, uno su tutti Del Potro, che può essere paragonato alla Andreescu. La Barty è più vicina ad un Safin.

158
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
N.K. (Guest) 23-03-2022 16:08

Stesso sport:il Tennis e modi OPPOSTI di interpretarlO tra lei e la Errani. Non serve dire altro.

157
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sottile 23-03-2022 15:33

Notizia che mi lascia a bocca aperta 😮 Tennista completa su ogni superficie e senza punti deboli, imbattibile nel leggere tatticamente i match. In un circuito di sparapalle tipo Sabalenka, Giorgi o altre tra le prime 50 la sua mancanza si farà sentire. E la qualità dell’attuale tennis femminile si abbasserà ancora di più 🙁

156
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: mecir11
calvin (Guest) 23-03-2022 15:32

Capita che finiscano le motivazioni e fare lo sportivo a certi livelli comporta grossi privilegi, ma anche grandissimi sforzi.

A me il primo nome che viene in mente è Pirmin Zurbriggen ritirato a 27 anni, da campione del mondo

Sono giovani, sono oramai ricchi e se hanno altri interessi è lecito salutare e fare altro.

155
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
TINA (Guest) 23-03-2022 15:22

Direi che non mancherà a nessuno . Algida come nessuna

154
Replica | Quota | -5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: beta
-1: Monsss, il capitano, Osorio, puffo65, mecir11, Artur
Bubu (Guest) 23-03-2022 15:22

Scritto da elreyesrafa
ma veramente molto simpatica; ma veramente mai,personalmente la vedevo
come la migliore e paragonandola ovviamente a sgraf, Mseles, williams, eccetera,per mIa opinione non poteva valere quel posto e le giocatrici precedenti; ma ovviamente poteva proseguire molto bene,
e la polacca swantek, ora evidente, moltissimo piu adatta alla vetta
molto presto ovv., si pentira’ esattamente come borg
mahh per poter riprendere competitiva, dovra’ fare presto
qui borg puo’ spiegarle
e probabilmente economicamente sta bene
ok
e
mahhhhhh

Finalmente un pensiero lucido esposto in modo chiaro

153
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vecchiogiovi (Guest) 23-03-2022 15:11

Scritto da Hair49
@ alcor (#3108542)
Perché Pennetta è stata una grande o una baciata dalle congiunzioni astrali?

Un mille ed uno slam, cosa dici? E poi cosa significa grande? Forse Errani e Vinci non sono state grandi? O Francesca? O Camila?

152
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mark (Guest) 23-03-2022 15:11

Scritto da maverikkk
Sempre pensato che fosse un po’ strana…tanto lei quanto Osaka disdegnano il piatto dove hanno mangiato bene…nessuna empatia, con queste, pensando a chi si fa il mazzo per raggiungere piccoli obiettivi…

C’è una differenza abissale tra lei e la Osaka, Ashley è una donna semplice ed educata, schiva, mai sopra le righe, una volta si sarebbe detto un’antidiva.
La Osaka è il tipico personaggio che piace all’élite mondialista, cosmopolita, tanta apparenza, messaggi sulla lunghezza d’onda del pensiero dominante sui media, esternazioni e sparate preconfezionate per attirare l’attenzione su di se.
Mi spiace tantissimo che abbia smesso Ash, col suo bel tennis ed il suo modo di essere, per continuare invece a trovarmi tra i maroni la Osaka

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
filippo57 (Guest) 23-03-2022 15:08

il prossimo sarà NADAL, ed il motivo è lo stesso, non vogliono rischiare la vita sul campo. Chi ha visto l’intervista di RAFA credo si sarà fatto un’idea…

150
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giacomo (Guest) 23-03-2022 15:04

Peccato si ritira una gran tennista una che sapeva giocare a tennis, vabbè ci toccherà sorbirci le varie sabalenka e Company,urlatrici e poco altro,buona vita signora Barty.

149
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 23-03-2022 15:04

Direi che Barty è stata una gran tennista ma magari avrebbe preferito guadagnare altrettanto con sport in cui eccelleva e che avrebbe praticato con più soddifazione come il Cricket. Quindi tennista perchè rendeva e magari con una preferenza per il doppio ma non grande amante del tennis individuale come sport di elezione. Più volte aveva già provato ad allontanarsi dal tennis usurante odierno seppure sport in cui magari rendeva meglio.

148
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 23-03-2022 15:02

Scritto da Hair49
@ alcor (#3108542)
Perché Pennetta è stata una grande o una baciata dalle congiunzioni astrali?

Fortuna direi di no. In quegli Us.Open Flavia elimino’Simona Halep in semifinale e la Kvitova ( in quel momento molto forte ) ai quarti di finale. Sicuramente fu molto agevolata dal non essersi trovata Serena in finale (il vero miracolo sportivo in effetti lo fece Roberta Vinci) ma parliamo di una che aveva da poco vinto Indian Wells. Era nel pieno della maturita’ sportiva e batteva senza problemi le top 10 di quel periodo( tranne Serena ) ..

147
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
DanteCruciani (Guest) 23-03-2022 15:02

Scelta su cui avrà ponderato molto…e chi siamo noi per dire se fa bene o fa male? Nessuno, solo dei poveri pistola che non ne sappiamo niente.

146
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gaz (Guest) 23-03-2022 14:57

@ Oh, Reilly? (#3108767)

Le tante fesserie condizionate da un’evidente malessere che viene da più lontano verso una atleta sono spesso accompgnate da irragionevolezza che produce cose inconcepibili e persino grottesche,che farebbero ridere la stessa Barty.
Ad esempo:
“Potrebbe anche tornare,se magari rallentano la superficie degli us open”
L’apoteosi del non senso.
La minima obbiezione da farti sarebbe che tu nella tua incompetenza non hai mai capita che era tennista da veloce,ma il motivo che spingerebbe la Barty è grottesca che solo uno cha ha bisogno di analisi potrebbe andare a pescare.
Me la spieghi?
Perché a me piace capire come elabora una mente contorta.

145
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Matteeo 71 (Guest) 23-03-2022 14:56

È sempre affascinante l’idea che uno sportivo molli all’apice del successo, dopo che è riuscito a coronare i suoi sogni, a raggiungere i suoi obiettivi. Succede si rado, ma quando succede si ha la sensazione di trovarsi di fronte ad una persona speciale, che preferisce togliere il disturbo sul più bello piuttosto che affrontare la possibilità di un declino (che a volta amareggia i fans e annacqua il palmares).
Buona vita Ash!

144
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Armonica (Guest) 23-03-2022 14:55

Scritto da Braccino

Scritto da f
Quanti elogi!
Io non capisco! Bisognerebbe criticarla!
Ritirarsi a 25 anni da numero 1 del mondo e con altissimi traguardi ancora davanti vuol dire solo una cosa: che il tennis gli fa schifo.
Eppure è arrivata al numero 1, pensate il livello del tennis femminile oggi quanto è basso.
A volte capita di fare un lavoro che si odia per anni, riuscendo anche bene, ma qualcuno certe volte scoppia.

Un lavoro che si odia per anni tocca a molti comuni mortali, e fanno fatica ad arrivare alla fine del mese. Se quel lavoro che odi, a 25 anni ti ha fatto guadagnare una montagna di soldi vedrai che un pensierino a smettere e goderti la vita ce lo fai..

Questo è il privilegio! Aver fatto tutti i sacrifici che uno sportivo deve fare, ma poter smettere a 25 anni con la pancia piena, vale bene tutti i sacrifici fatti! Ma anche a 35 o 40!

143
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
elreyesrafa (Guest) 23-03-2022 14:51

mahh lei; precedentemente aveva spiegato x varI network la questione che le piaceva seguire fidanzato; e che pratica il golf, professionistico
e le piaceva viaggiare moltissimo e ovviamente con lui x le sue gare
x me ovviamente sbagliato
ovviamente
mah
comunque x mia opinione;
x la barty

ma veramente molto simpatica; ma veramente mai,personalmente la vedevo
come la migliore e paragonandola ovviamente a sgraf, Mseles, williams, eccetera,per mIa opinione non poteva valere quel posto e le giocatrici precedenti; ma ovviamente poteva proseguire molto bene,
e la polacca swantek, ora evidente, moltissimo piu adatta alla vetta

molto presto ovv., si pentira’ esattamente come borg
mahh per poter riprendere competitiva, dovra’ fare presto
qui borg puo’ spiegarle
e probabilmente economicamente sta bene
ok
e
mahhhhhh

142
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lotario Thugut II
Armonica (Guest) 23-03-2022 14:51

Scritto da Kenobi
Il tennis femminile perde la migliore femmina interprete di un tennis femminile in via di estinzione, rimarrano le Sabalenke le Sakkari e le Pliskove che scimmiottano gli uomini i loro record e gli sponsor, mentre le Jabeur o le Fernandez come gli ultimi mohicani cercheranno di resistere a questo svilimento.
Giorno triste per la WTA, grazie di tutto Ash per le emozioini che mi hai regalato.

A livello di qualità di gioco il tennis ci perde parecchio…

141
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 23-03-2022 14:44

Scritto da Andreas Seppi

Scritto da AS
Cioè in pratica le tre più forti del mondo sono fuori!
Barty si ritira, la Osaka non ci sta più con la testa e la Andreescu martoriata da infortuni.
Brutta botta per la WTA è come se 10 anni fa i big 3 si ritirassero dal circuito insieme. Infatti ci ritroviamo sakkari 3 al mondo

Eh si, penuria di campionesse

E penuria di personaggi, che da un certo punto di vista è pure peggio.

140
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
elreyesrafa (Guest) 23-03-2022 14:42

ma veramente molto simpatica; ma veramente mai,personalmente la vedevo
come la migliore e paragonandola ovviamente a sgraf, Mseles, williams, eccetera,per mIa opinione non poteva valere quel posto e le giocatrici precedenti; ma ovviamente poteva proseguire molto bene,
e la polacca swantek, ora evidente, moltissimo piu adatta alla vetta

molto presto ovv., si pentira’ esattamente come borg
mahh per poter riprendere competitiva, dovra’ fare presto
qui borg puo’ spiegarle
e probabilmente economicamente sta bene
ok
e
mahhhhhh

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
respect (Guest) 23-03-2022 14:41

@ Braccino (#3108734)

Esatto, ma non solo, mettiamo anche in conto che è diventata, nel suo lavoro, la più brava attualmente al mondo e quindi di più non poteva alire…se ha altre ambizioni nella vita oltre a picchiare una pallina, mi sembra una scelta ponderata e corretta…

respect

138
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Oh, Reilly? (Guest) 23-03-2022 14:31

Barty giocava un tennis troppo dispendioso a livello mentale.
La si vedeva sui campi spremersi fino all’ultimo cm di racchetta per eseguire i suoi slice, calibrare la potenza del diritto, cercare l’angolo, …

Ha un palmares molto equilibrato, 3 Slam, 2 tornei di fine anno ( Elite e Finals), 3 1000 ( un Cincinnati e 2 Miami ), qualche 500, qualche 250.
Dava proprio l’impressione di non dominare dall’alto della classifica, ma di gestire il n.1 in classifica, con tornei dedicati e preparati singolarmente. Già le recenti discutibili rinunce a partire dalla WTA Finals 2021 stavano facendo alzare più di un sopracciglio.

Non è mai stata un cuor di leone, si era già ritirata prima perché non sosteneva la “pressione del circuito”, parole sue, quindi non ho difficoltà a credere nel messaggio in cui si dichiara esaurita, che non ha più forze e motivazione per continuare. Potrebbe pure ritornare, magari se rallentano alquanto la superficie dell’USOpen ( a proposito di Slam, il RG le ha dato la motivazione di poter essere n.1, Wimbledon le ha fatto pensare di aver realizzato quello che ogni tennista si prefigge, e lo Slam di casa l’ha convinta che non c’era altro per cui combattere ).

La nuova n.1 diventerà quindi Swiatek (a breve), un posto che non le è stato affatto regalato o che ha ottenuto perché si trovava al n.2.
Le vittorie in campo, uno Slam, e 2 Mille uno dopo l’altro, ma ancor di più le sue convincenti prestazioni sul cemento confermano che è una giocatrice completa e forte, molto forte, specialmente mentalmente, al contrario di Barty. Anzi il suo ritiro mi conferma ancora una volta la grandezza di Djokovic che ha un gioco molto simile a quello dell’australiana in termini di dispendio mentale, attenzione e concentrazione durante gli incontri. Se poi aggiungiamo che ha vinto 20 Slam e ha sostenuto altissimi livelli per l’ultimo decennio, e fortissime pressioni esterne nell’anno precedente con la vittoria di 3 Slam, la sua grandezza in campo ne esce ancora più magnificata.
Mi piacerebbe che anche Federer si sciogliesse dai legacci finanziari di cui è ostaggio e mettesse fine a questo stanco trascinarsi da un evento promozionale all’altro. Penso che debba chiarezza ai suoi tifosi che lo hanno sostenuto e votato come il più amato da 15 e tot anni.

137
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lotario Thugut II, April, Steffifan
Hair49 (Guest) 23-03-2022 14:28

@ alcor (#3108542)

Perché Pennetta è stata una grande o una baciata dalle congiunzioni astrali?

136
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Just is Back
Luca96 23-03-2022 14:19

Perdiamo una grande interprete del tennis femminile destinata a dominare per anni il circuito. Personalmente non dimenticherò mai il suo splendido tennis e mi mancherà tantissimo. Detto questo, buona vita piccola, ma grandissima Ash!

135
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nicki (Guest) 23-03-2022 14:12

Scritto da maverikkk
Sempre pensato che fosse un po’ strana…tanto lei quanto Osaka disdegnano il piatto dove hanno mangiato bene…nessuna empatia, con queste, pensando a chi si fa il mazzo per raggiungere piccoli obiettivi…

Sono strane loro?

134
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Just is Back
Nicki (Guest) 23-03-2022 14:11

Scritto da Mark
Mi dispiace, l’ho sempre apprezzata moltissimo.
Non si potrebbe fare cambio con la Osaka?

Ahahahah ho pensato la stessa cosa, con tutto il rispetto per Naomi è incredibile assistere a delle modalità così diverse nell’intendere se stesse in relazione alla vita e allo sport praticato che le ha portate in cima al mondo.

133
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carmine Ianniello (Guest) 23-03-2022 14:05

“Ha da curar i canguri”

Anche se pensar male non si fa peccato, rispettiamo la sua decisione….. saluti

132
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pier (Guest) 23-03-2022 14:05

Scritto da f
Quanti elogi!
Io non capisco! Bisognerebbe criticarla!
Ritirarsi a 25 anni da numero 1 del mondo e con altissimi traguardi ancora davanti vuol dire solo una cosa: che il tennis gli fa schifo.
Eppure è arrivata al numero 1, pensate il livello del tennis femminile oggi quanto è basso.
A volte capita di fare un lavoro che si odia per anni, riuscendo anche bene, ma qualcuno certe volte scoppia.

Può essere, ma tra amare in modo viscerale e provare ribrezzo ci sono una marea di vie di mezzo. Tanto più che lo sport impone disciplina quotidiana, a partire dall’alimentazione e Ash non è tendenzialmente longilinea.Si può essere un architetto di fama e scegliere di vivere lontano da tutto, oppure un musicista e non voler più apparire ed in entrambi i casi si può sempre tornare. Lo sport ad altissimi livelli è una parabola ma anche se si è giovani non si continua d’inerzia, occorre continuare ad allenarsi sempre di più.
Ash evidentemente non vuole più rinunciare ad una vita extratennis, magari non vuole diventare mamma a fine carriera, magari non vuole più una vita d’albergo e beveroni di proteine.
Non è strana, ha fatto ciò che molti vorrebbero poter fare, essere sé stessi.

131
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
massimo519 (Guest) 23-03-2022 14:01

@ orso46 (#3108683)
Semmai è Camila che gira il mondo.

130
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Braccino (Guest) 23-03-2022 13:58

Scritto da f
Quanti elogi!
Io non capisco! Bisognerebbe criticarla!
Ritirarsi a 25 anni da numero 1 del mondo e con altissimi traguardi ancora davanti vuol dire solo una cosa: che il tennis gli fa schifo.
Eppure è arrivata al numero 1, pensate il livello del tennis femminile oggi quanto è basso.
A volte capita di fare un lavoro che si odia per anni, riuscendo anche bene, ma qualcuno certe volte scoppia.

Un lavoro che si odia per anni tocca a molti comuni mortali, e fanno fatica ad arrivare alla fine del mese. Se quel lavoro che odi, a 25 anni ti ha fatto guadagnare una montagna di soldi vedrai che un pensierino a smettere e goderti la vita ce lo fai..

129
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Daniele (Guest) 23-03-2022 13:58

Scritto da Hei Gujin
Grande Ashleigh, onore a te da un trombettiere. Perfetta padronanza dei colpi, associata a un’intelligenza, non solo tennistica, fuori dal comune. Brava! L’unica rivale contro la quale sapevo che per la nostra amata Cami non ci sarebbe stata chance…a questo punto, non ci si può più nascondere. Wimbledon è lì per essere presa. Forza Cami. Grazie Ashleigh!

È il primo o pensiero che ho avuto anch’io: senza più la Barty tra i piedi, quest’anno è fatta per la nostra Cami a Wimbledon.

128
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 23-03-2022 13:49

Per le donne, fare tennis ( e sport in generale ) a tempo pieno e per un lungo periodo di tempo, e’ molto diverso rispetto rispetto ad un uomo.
Perche la donna ha un orologio biologico cui rispondere. E’ vero, si puo’ decidere di avere figli anche a 37 anni come Serena oppure fare come Azarenka che ne ha avuto 1 a 27 anni e poi tornare ( la bielorussa non e’ comunque piu tornata ai livelli pre-gravidanza ), sono scelte….

Se la Barty volesse fare un figlio adesso che ha 25 anni, e poi averne un secondo 2/3 anni dopo?
Ci possono essere tante motivazioni ( che non e’ nemmeno tenuta a dover spiegare ) dietro questa scelta..

127
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sergiot, April
morbius 23-03-2022 13:47

Bruttissima notizia…. una campionessa dalla classe cristallina che poteva deliziare il mondo ancora a lungo con il suo grande talento ed eleganza si fa da parte, togliendo qualità a tutto il movimento tennistico.. un grande peccato

126
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Artur
MADE (Guest) 23-03-2022 13:41

Scritto da f
Quanti elogi!
Io non capisco! Bisognerebbe criticarla!
Ritirarsi a 25 anni da numero 1 del mondo e con altissimi traguardi ancora davanti vuol dire solo una cosa: che il tennis gli fa schifo.
Eppure è arrivata al numero 1, pensate il livello del tennis femminile oggi quanto è basso.
A volte capita di fare un lavoro che si odia per anni, riuscendo anche bene, ma qualcuno certe volte scoppia.

Il tennis LE fa schifo, al massimo. Detto ciò, anche se fosse, avresti scoperto l’acqua calda. Credi che Agassi amasse il tennis, con tale modello paterno? Anche lui arrivò al numero uno.
Ci sono sportivi, come Hamilton, che ambiscono a vincere il più possibile e il più a lungo e altri, come Rosberg, che vinto il primo mondiale si ritirano. Per un Nadal che a 36 anni lotta sul campo anche con le costole fratturate c’è un Borg che la chiude lì a 26 perché teme di non essere più così competitivo. Nessuno può entrare nella testa altrui e ogni scelta individuale va rispettata

125
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lorenzo 66
Mark (Guest) 23-03-2022 13:39

Mi dispiace, l’ho sempre apprezzata moltissimo.
Non si potrebbe fare cambio con la Osaka?

124
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: beta
Marco1995@libero.it (Guest) 23-03-2022 13:21

Io ci vedo un influsso molto australiano. La necessità di essere lontani da casa quasi tutto l’anno senza interruzioni, che alla lunga diventa sfinente. Un pensiero di vita easy. Un personaggio che non ha fatto mai nulla per esserlo. Un bel patrimonio già acquisito. Buona vita Ash, in bocca al lupo e grazie del tuo splendido gioco.

123
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: April
maverikkk 23-03-2022 13:16

Sempre pensato che fosse un po’ strana…tanto lei quanto Osaka disdegnano il piatto dove hanno mangiato bene…nessuna empatia, con queste, pensando a chi si fa il mazzo per raggiungere piccoli obiettivi…

122
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: omerjno
Gaz (Guest) 23-03-2022 13:13

Faccio mie le parole di Virgilio.

La scelta di fermarsi adesso,in questo preciso istante quando è assoluto il distacco rispetto alle avversarie che, così ostili non sono.
A 25 anni ha consolidato un primato eccezionale: numero 1 in un’era in cui il tennis femminile e l’intero movimento necessitava di una vera protagonista, del suo spessore tecnico, della sua intelligenza tattica per emanciparsi dagli stereotipi legati a questo sport.
La Barty è stata in grado di compiere una rivoluzione gentile, di esaltare uno stile antico pur risultando modernissimo e con il supporto contemporaneo .
È dotata di servizio solido, colpi in uscita da esso sopra le righe,gioco a rete da favola,trovate tattiche degne delle migliori interpreti di questo sport,è la più completa oltre che la più spettacolare.

Darren Cahill
“Non si è mai conformata alla norma e anche il suo gioco è davvero unico nel circuito.
È stata una giocatrice completa e persona speciale dentro e fuori dal campo, una vera leggenda australiana”.

121
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile, Matte
Vecchiogiovi (Guest) 23-03-2022 13:09

Scritto da orso46
Visto che già conta un ritiro a 18 anni, per altri versi anche lei deve avere avuto problemi simili ad altre, vedi Osaka, ma la sua reazione è stata ben diversa da persona assennata… e la Swiatek si ritrova n. 1 senza colpo ferire…

Ha già uno slam e un mille, se lo chiami senza colpo ferire? Kim Clyister e Caroline Wozniacki sono state numero uno senza aver vinto slam per molto tempo.

120
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lotario Thugut II
tommaso (Guest) 23-03-2022 13:07

Scritto da Betafasan
@ tommaso (#3108533)
Chiunque ha problemi nella vita!

Esatto, anche una numero 1 del mondo che quindi ha il diritto di smettere di lavorare (beata te, e comunque magari lavorerà altrove…) quando se la sente.

E allo stesso modo la numero 200 se si diverte e perde sempre al primo turno ha il diritto di farlo senza che qualcuno le salti addosso con “ma ritirati che sei finita”… è semplice, chiaro, comprensibile.

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luis (Guest) 23-03-2022 13:04

@ Hei Gujin (#3108599)

Che ridere, ci sono tante tenniste in questo momento che di Camila ne fanno polpette…

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Armonica (Guest) 23-03-2022 13:02

Scritto da Marcauro

Scritto da Armonica

Scritto da MAURO
Una decisione difficile, ma chapeau. Ritirarsi al top non e’ da tutti. X andare al calcio Platini fece una cosa simile, mica come Messi, Ronaldo, Ibra che fanno quasi pena ormai eppure continuano.

Confronto azzardato, il calcio è un gioco di squadra. Nel tennis nessuno gioca o ottiene risultati per te. A mio modo di vedere è più ammirevole un Federer che prova a giocare fino all’ultimo, anche a costo di un finale di carriera anonimo, o un Del Porto che ci prova fino a quando il fisico dice no.

Ognuno deve fare come si sente…non è più ammirevole chi va avanti all’infinito o chi si ferma prima se non ha più voglia o vuole fare altro. La vita è la sua. Ha fatto benissimo se è questo che voleva.

Lungi da me dire quello che deve fare! Ho solo espresso che preferisco i campiono che non si ritirano al top e in salute!

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
orso46 (Guest) 23-03-2022 12:53

@ Ugone (#3108491)

Il mondo non gira intorno a Camila…

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Peter (Guest) 23-03-2022 12:50

E io che già facevo caso ai suoi record di settimane da nr.1.
Ora basta non si può più contare.
Comunque per il tennis femminile la vita continua ma lo fa come se mancasse qualcosa nella sua anima.

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
klaus (Guest) 23-03-2022 12:36

Peccato! Era un piacere vederla giocare. Oltre tutto senza urlare. Non può ritirarsi anche qualche urlatrice?

114
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: beta
Betafasan 23-03-2022 12:18

Strana donna…non la vedevo felice sul campo

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ugone (Guest) 23-03-2022 12:18

Scritto da puffe

Scritto da Ugone
Quindi Camila guadagnerà una posizione in classifica

Eccerto anche Paolini e Trevisan e Bronzetti.

Forse non hai capito che intendevo, visto la forma attuale di Camila, che questo fosse purtroppo l’unico modo di farla aumentate di un posto, poi mi ricordo la Pennetta da ritiratasi che era ancora in classifica diversi mesi dopo il ritiro ad esempio…

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
f 23-03-2022 12:18

Quanti elogi!
Io non capisco! Bisognerebbe criticarla!
Ritirarsi a 25 anni da numero 1 del mondo e con altissimi traguardi ancora davanti vuol dire solo una cosa: che il tennis gli fa schifo.
Eppure è arrivata al numero 1, pensate il livello del tennis femminile oggi quanto è basso.
A volte capita di fare un lavoro che si odia per anni, riuscendo anche bene, ma qualcuno certe volte scoppia.

111
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: maverikkk, beta
-1: Lukaa, morbius, Just is Back, omerjno
Tibur 23-03-2022 12:17

Pazzesco. Testimonianza di quanto sia logorante dal punto di vista fisico e mentale il tennis moderno, dove anche un talento naturale come la Barty è costretta a sacrifici enormi per rimanere al vertice.
Trovo che non sia giusto, si rischia di trasformare sempre di più uno sport fatto di uomini in uno sport fatto per macchine.
Sono troppo favoriti i giocatori solidi dal punto di vista fisico e mentale. i talenti devono adattarsi a questo logorio e alla fine, come successo per Barty ed Henin, scoppiano.

110
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sergiot
Kenobi 23-03-2022 12:11

Il tennis femminile perde la migliore femmina interprete di un tennis femminile in via di estinzione, rimarrano le Sabalenke le Sakkari e le Pliskove che scimmiottano gli uomini i loro record e gli sponsor, mentre le Jabeur o le Fernandez come gli ultimi mohicani cercheranno di resistere a questo svilimento.

Giorno triste per la WTA, grazie di tutto Ash per le emozioini che mi hai regalato.

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: mipiacelariga
-1: beta
Betafasan 23-03-2022 12:10

@ Linone (#3108587)

non è una grandissima campionessa, se avesse 20 titoli slam e 100 altri titoli si….

108
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: beta
-1: morbius, Just is Back
Marcauro (Guest) 23-03-2022 12:07

Scritto da Armonica

Scritto da MAURO
Una decisione difficile, ma chapeau. Ritirarsi al top non e’ da tutti. X andare al calcio Platini fece una cosa simile, mica come Messi, Ronaldo, Ibra che fanno quasi pena ormai eppure continuano.

Confronto azzardato, il calcio è un gioco di squadra. Nel tennis nessuno gioca o ottiene risultati per te. A mio modo di vedere è più ammirevole un Federer che prova a giocare fino all’ultimo, anche a costo di un finale di carriera anonimo, o un Del Porto che ci prova fino a quando il fisico dice no.

Ognuno deve fare come si sente…non è più ammirevole chi va avanti all’infinito o chi si ferma prima se non ha più voglia o vuole fare altro. La vita è la sua. Ha fatto benissimo se è questo che voleva.

107
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Just is Back
Tifoso degli italiani (Guest) 23-03-2022 12:02

Incredibile la debolezza mentale e psicologica dei giovani in questo periodo. Si vede che non hanno alcun riferimento, pochi (e deboli) valori cui aggrapparsi.

106
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: mipiacelariga
Armonica (Guest) 23-03-2022 11:53

Scritto da MAURO
Una decisione difficile, ma chapeau. Ritirarsi al top non e’ da tutti. X andare al calcio Platini fece una cosa simile, mica come Messi, Ronaldo, Ibra che fanno quasi pena ormai eppure continuano.

Confronto azzardato, il calcio è un gioco di squadra. Nel tennis nessuno gioca o ottiene risultati per te. A mio modo di vedere è più ammirevole un Federer che prova a giocare fino all’ultimo, anche a costo di un finale di carriera anonimo, o un Del Porto che ci prova fino a quando il fisico dice no.

105
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Artur, sergiot
Andreas Seppi 23-03-2022 11:52

Scritto da AS
Cioè in pratica le tre più forti del mondo sono fuori!
Barty si ritira, la Osaka non ci sta più con la testa e la Andreescu martoriata da infortuni.
Brutta botta per la WTA è come se 10 anni fa i big 3 si ritirassero dal circuito insieme. Infatti ci ritroviamo sakkari 3 al mondo

Eh si, penuria di campionesse

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hei Gujin (Guest) 23-03-2022 11:50

Grande Ashleigh, onore a te da un trombettiere. Perfetta padronanza dei colpi, associata a un’intelligenza, non solo tennistica, fuori dal comune. Brava! L’unica rivale contro la quale sapevo che per la nostra amata Cami non ci sarebbe stata chance…a questo punto, non ci si può più nascondere. Wimbledon è lì per essere presa. Forza Cami. Grazie Ashleigh!

103
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile
Lo Scriba 23-03-2022 11:48

Scritto da Betafasan
Scusate ma qs fa intuire qualcosa da nascondere! Non ha senso! Fa pensare male…

Honni soit qui mal y pense.

102
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: La Veronica, etberit
puffe (Guest) 23-03-2022 11:45

Una che non sapeva cosa fare nella vita ha intascato a 26 anni 23 milioni di dollari e si ritira…. più Kubo di così!
E’ proprio vero che si nasce predestinati.

101
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Just is Back