Di Mauro avanza Challenger, Copertina

Challenger Buenos Aires: Alessio Di Mauro è al secondo turno. Dopo tre ore di gioco batte Migani

08/11/2011 22:37 8 commenti
Alessio Di Mauro, classe 1977, è il n. 224 della classifica mondiale.
Alessio Di Mauro, classe 1977, è il n. 224 della classifica mondiale.

Alessio Di Mauro riesce a superare l’ostacolo di primo turno costituito dall’argentino Leandro Migani, classe 1985 e attualmente fuori dai top 500 (best ranking n. 255 nel 2009) al torneo challenger di Buenos Aires (75.000$, terra).

L’azzurro, dopo una maratona di quasi tre ore di gioco, è riuscito ad imporsi con il punteggio finale di 67(3) 63 64.
Al secondo turno attende un altro argentino, la tds n.4, Diego Junqueira.

Nel primo set entrambi i giocatori mantenevano il proprio servizio, le uniche palle break le concedeva Di Mauro nel decimo gioco: erano due palle set consecutive ma l’azzurro le salvava. Lo sforzo era però vano, perché Alessio cedeva comunque il set al tiebreak per 7 punti a 3.

Il secondo set vede Alessio andare avanti di due break (4-1), poi l’argentino ne recupera uno nel sesto gioco ma Di Mauro alla fine ne piazza un altro nel nono, ottenendo il secondo parziale per 6-3.

Nel set decisivo, l’azzurro andava per due volte in vantaggio di un break, ma in entrambe le occasioni veniva recuperato dall’argentino. Lo scatto decisivo di Alessio è nel decimo gioco: quando Migani, che serviva indietro per 5-4, subiva il terzo break del parziale e cedeva l’incontro per 6-4.


TAG: , , ,

8 commenti

Guylasgrosce 09-11-2011 14:37

@ mario (#597368)

AD UN TENNISTA CHE TRENTENNE HA GIOCATO UNA FINALE ATP (PROPRIO QUI A BUENOS AIRES) e che a quasi 35 anni è ancora tra i TOP 200 !!!
ma chi ca.. pensate di essere per dare questi giudizi !
dici bene indi MARIO maluccio micsy76 che comunque non l’ha distrutto poco talento come valore assoluto tra i top 200 ci può anche stare

8
mario (Guest) 09-11-2011 12:28

@ micsy76 (#597271)

Ma come fai a dire che ha poco talento,forse per sentito dire, ma tu l’hai mai visto giocare.Poco talento ma come ti permetti….

7
pierre (Guest) 09-11-2011 11:05

Scritto da enzo
Secondo me non era poi così semplice battere Migani oggi , nelle ultime settimane veniva da ottimi risultati , aveva giocato bene le qualificazioni , giocava in casa , diciamo che era molto carico….un bravo al vecchio leone.

proprio cosi’ , Di Mauro lotta sempre con onore , stare intorno ai 200 a 34 anni e’ davvero un ottimo risultato. Complimenti a lui e Galvani, davvero bravi.

6
enzo (Guest) 08-11-2011 23:25

Secondo me non era poi così semplice battere Migani oggi , nelle ultime settimane veniva da ottimi risultati , aveva giocato bene le qualificazioni , giocava in casa , diciamo che era molto carico….
un bravo al vecchio leone.

5
Bob (Guest) 08-11-2011 22:58

un grande, sempre. Dispiace fare paragoni, ma ha piu’ coxxnes della maggior parte degli altri tennisti nostrani. Migani non era un aversario terribile, ma il suo dovere Di Mauro l’ha fatto…

4
antony (Guest) 08-11-2011 22:56

IL SOLITO CUORE LEONE SIRACUSANO BRAVISSIMO CONTINUA COSI’ E CHISSA X I QUARTI ?????

3
micsy76 (Guest) 08-11-2011 22:44

Bravo Di mauro poco talento ma uno che non molla mai e vincere non è mai facile a questi livelli….bolelli l’avrebbe persa!

2
micsy76 (Guest) 08-11-2011 22:44

Bravo Di mauro poco talento ma uno che non molla mai e vincere non è mai facile a questi livelli….bolelli l’avrebbe persa!

1