Roland Garros 2021 ATP, Copertina, WTA

Roland Garros: LIVE i risultati con il dettaglio del Day 11. Rafael Nadal perde un set ma è in semifinale

09/06/2021 18:00 1.205 commenti
Rafael Nadal classe 1986 e  n.3 del mondo
Rafael Nadal classe 1986 e n.3 del mondo

Rafael Nadal (ATP 3) ha staccato il biglietto per le semifinali del Roland Garros eliminando un generoso Diego Schwartzmann (10). L’argentino è crollato nel finale dopo esser riuscito a tener testa al maiorchino fino a metà del terzo set, riuscendo anche a strappargli un set come primo avversario dopo Dominic Thiem nella finale del 2019. Dopo quasi tre ore di gioco l’iberico ha chiuso l’incontro con il punteggio di 6-3 4-6 6-4 6-0.

Il rivale di Nadal in semifinale scaturirà dalla sfida in programma questa sera nella prima night session davanti al pubblico tra Novak Djokovic (1) e Matteo Berrettini (9).



FRA Roland Garros – Quarti di Finale


Court Philippe-Chatrier – Ore: 11:00
Coco Gauff USA vs Barbora Krejcikova CZE

GS Roland Garros
Coco Gauff [24]
6
3
Barbora Krejcikova
7
6
Vincitore: Barbora Krejcikova

Maria Sakkari GRE vs Iga Swiatek POL

GS Roland Garros
Maria Sakkari [17]
6
6
Iga Swiatek [8]
4
4
Vincitore: Maria Sakkari

Rafael Nadal ESP vs Diego Schwartzman ARG

GS Roland Garros
Rafael Nadal [3]
6
4
6
6
Diego Schwartzman [10]
3
6
4
0
Vincitore: Rafael Nadal

Novak Djokovic SRB vs Matteo Berrettini ITA (non prima delle ore 20)

GS Roland Garros
Novak Djokovic [1]
6
6
6
7
Matteo Berrettini [9]
3
2
7
5
Vincitore: Novak Djokovic






Court Simonne-Mathieu – Ore: 11:00
Nadia Podoroska ARG / Irina-Camelia Begu ROU vs Shelby Rogers USA / Petra Martic CRO

GS Roland Garros
Nadia Podoroska / Irina-Camelia Begu
6
4
6
Shelby Rogers / Petra Martic
3
6
2
Vincitore: Nadia PodoroskaIrina-Camelia Begu

Bernarda Pera USA / Magda Linette POL vs Elena Rybakina KAZ / Anastasia Pavlyuchenkova RUS

GS Roland Garros
Bernarda Pera / Magda Linette
7
4
6
Elena Rybakina / Anastasia Pavlyuchenkova
5
6
2
Vincitore: Bernarda PeraMagda Linette


TAG: ,

1205 commenti. Lasciane uno!

Lucio68 (Guest) 10-06-2021 16:37

@ Adriano non Panatta (#2835988)

Perché dovrebbe vaccinarsi?fatti un po’ gli affari tuoi ognuno è libero di fare e di dire quel che cavolo gli pare,ma guarda questo!

1205
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lucio68 (Guest) 10-06-2021 16:28

@ ciccio (#2836295)

Anche avere la leggerezza di movimento del Musetti non sarebbe male..

1204
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Annie (Guest) 10-06-2021 13:43

@ Bonfanm (#2836216)

Scusa ma non capisco cosa intendi quando dici che Nole “non sarà mai quello che avrebbe voluto essere?” Ma secondo te, Nole, che cosa avrebbe voluto essere se non il n.1 del tennis il più a lungo possibile, se non quello che non si è fermato davanti all’egemonia di Federer riuscendo a batterlo e a detronizzarlo? E sempre secondo te, a cosa aspirano tutti i nostri giovani tennisti quando scendono in campo? A vincere slam o a fare sfilate di bon ton sul campo da tennis? Come fate ad applicare il vostro metro di giudizio o la vostra/nostra mentalità di comuni cittadini (con tutto il rispetto!) banalotta e di routine alle imprese di un atleta che da anni lavora, suda, trionfa, cade e risorge (manzoniana memoria) mettendo a dura prova la sua resistenza fisica e la sua forza mentale per competere da anni ai massimi livelli, in vigilie di incontri storici, sempre esposto all’opinione pubblica criticona, benpensante e attratta dai perbenisti omologati, superando ostacoli solo facendo leva sulla sua capacità di confrontarsi anche col tempo che passa, con l’energia dei giovani..e certo che urla, quando vede che tiene ancora, che sono i giovani a non reggere a fatiche estenuanti, che la sua intelligenza tennistica lo sostiene ancora per trovare sempre una via d’uscita dalle difficoltà da chiunque proposte..sai chi vorrebbe essere adesso Nole? Quello che trova una minima fragilità di Rafa sulla terra di Parigi, come Rafa vorrebbe vincere un altro AO, e Roger vorrebbe sollevare ancora il trofeo a Wimbledon..queste sono le loro fisse che ci è dato intuire, questo vorrebbero essere nel mondo dei record e delle egemonie a tutti i costi che appartiene a loro e di cui noi siamo solo non partecipi spettatori e scontati commentatori da divano; nel loro mondo interiore non pretendiamo di entrare, occupiamoci del nostro, gia’ spesso difficile da chiarirci, di quello dei nostri figli o di chi ben conosciamo, loro critichiamoli o apprezziamoli a seconda dei nostri gusti tennistici o per i loro comportamenti nel sociale, ma per piacere, farli anche depressi o irrealizzati loro che passeranno alla storia del tennis..

1203
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Annie (Guest) 10-06-2021 12:31

@ dyoker (#2836178)

Hai proprio ragione, ed è bellissimo, anzi quasi comico vedere come Nole sia magico nel trasformare tutti gli ammiccanti estimatori delle maschie esternazioni e delle aggressioni verbali contro tutto e tutti e dell’antisportivita’ fatta persona che è Fognini in moralisti perbenisti sbandieratori di una deontologia tennistica che stride proprio con la chiamiamola così spigliatezza e disinvolto uso del linguaggio dei commenti che abbondano in questo forum

1202
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: dyoker
Annie (Guest) 10-06-2021 12:04

@ Stefan Navratil (#2836233)

Io lo adoro e lo ammiro e ritengo che un urlo rispetto alle continue dimostrazioni di forza, di coraggio e bravura che ogni volta riesce a tirare fuori non vada certo a limitare le sue capacità..in fondo è un tennista e non un damerino o istruttore di collegio..ma poi, le critiche che scattano subito con tanta soddisfazione appena Nole fa quello che prima o poi fanno tutti, nessuno esente (compreso il nostro oggettivamente fumino Musetti e non parliamo del vostro eroe di baldanza, boria e continua maleducazione che è il Fogna, espulso per vilipendio e non per sfortuna ma sempre e comunque “osannato”, lui sì recordman di sputacchiamenti dappertutto, al cui confronto Nole è un esempio di correttezza) suonano troppo di bisogno di trovare lati negativi e aggrapparsi a marginalità in un campione che è approdato anche questa volta in semi di slam “dribblando” di tutto un po’, giovani e meno, terraioli o potenti, insomma Nole emana forza da tutti i pori..poi se dà un calcio o tira un urlo (ma quanti urlacci ha tirato anche lo svizzero quando ha vinto game difficili, suvvia, ce l’ho davanti bene io che non lo amo figuriamoci voi che lo seguite con attenzione, e s’è fatto anche la sua bella contestazione come tutti e ha spaccato le sue racchette e da giovane ha imprecato e urlato prima di omologarsi al sistema e capirne la convenienza) è un attimo, a fronte di tre ore e mezzo di spettacolo tennistico..poi come ingoiamo tutte le lungaggini apotropraiche infinite e volgarucce del buon Nadal, credo che un urlo sia anzi dimostrazione di vitalità e non di paura di nefaste congiunzioni astrali..in ultima analisi penso comunque che due campioni così, in confronto all’altalenante e indefinito panorama che si vede oltre loro, abbiano diritto a qualche tragressione, a qualche sfogo, al diritto di venire meno per un attimo alla perfezione e all’obbligo di non sbagliare cui sono costantemente chiamati per loro codice morale, del resto si sa “genio e sregolatezza”

1201
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!