Sinner vola in semifinale a Sofia ATP, Copertina, Generica

ATP Sofia: Jannik Sinner rimonta un set Alex De Minaur e domina il terzo. Vince una grande battaglia che lo porta in semifinale vs. Mannarino

12/11/2020 17:14 172 commenti
Jannik Sinner
Jannik Sinner

Jannik Sinner supera in tre set (6-7 6-4 6-1) Alex De Minaur e si qualifica per le semifinali all’ATP 250 di Sofia. Una vera battaglia, con i due giovani che per oltre due ore hanno scambiato con ritmi notevoli dal fondo, producendo un buonissimo spettacolo e regalando grandi emozioni. La partita nei primi due set si è giocata su pochi punti: bravo De Minaur nel tiebreak del primo a trovare un paio di accelerazioni decisive; bravissimo Sinner da metà del secondo set, quando si è preso grandi rischi in risposta compiendo gli allunghi decisivi, e quindi spaccando il match all’inizio del terzo con un ritmo infernale. Lì De Minaur è parso quasi impotente di fronte al forcing di Jannik.

Ma ancor più importante per la vittoria – e per la crescita – dell’azzurro è come sia riuscito a “cavarsi da buco” in game di servizio decisivi nel secondo set. Sotto pressione, sotto nel punteggio, proprio in quelle fasi Jannik ha tirato fuori il meglio del suo repertorio: ottime prime, diritti poderosi, rovesci precisi e soprattutto se li è giocati lui, senza aspettare, senza timore. Così ha strappato il servizio al rivale, di forza. Classe e personalità, le doti dei campioni. Jannik ha giocato complessivamente bene, mettendo in mostra quel pressing in progressione che a tratti è stato incontenibile. Ha commesso qualche errore di troppo col diritto, ma i ritmi erano talmente alti che ci stanno. Sorprendente il rendimento di De Minaur col diritto fino a metà del secondo set: pochi errori rispetto a quanto commette di solito, ed stato questo, insieme alla sua grande qualità in risposta, che l’ha tenuto ampiamente in partita fino al 4-3 del secondo. Lì qualcosa si è rotto: ha accelerato i tempi, ha sentito la pressione crescente del pressing di Jannik, ed è calato commettendo troppi errori in spinta da destra. Sinner è stato bravissimo ad approfittarne, gli ha tolto campo e così, senza poter giocare anche sull’anticipo, De Minaur è stato normalizzato, buttato solo a rincorrere. Ottimo Jannik in tutto il terzo set, ha strappato con violenza, come uno scalatore sullo Zoncolan, facendo il vuoto. Un successo importante, che conferma la crescita mentale e tecnica di Jannik. Potente, continuo, un vero martello.

Ecco la cronaca del match.

Sinner serve il primo 15 del match. Servizio e diritto subito efficaci, 30-0. De Minaur aggredisce immediatamente la seconda di servizio dell’azzurro, trovando una risposta vincente lungo linea. E’ la conferma di quanto sia importante per Jannik il rendimento della prima. Sinner muove lo score, avanti 1-0. Parte bene anche Alex con la battuta, a 15 tiene il suo primo game di servizio. Terzo game, Sinner scivola 0-30, e la terza ottima risposta dell’australiano lo porta 0-40, con Jannik un po’ pigro in uscita del servizio. Cancella la prima con un bellissimo cambio col rovescio slice; segue un Ace esterno da destra; gli è fatale la terza, manda lungo un diritto di scambio. Break De Minaur, bravo a mettere pressione a Jannik con la risposta, il suo colpo migliore. Immediata reazione di Sinner: risponde con grande attenzione, piedi sulla riga a comandare in progressione. Sul 30 pari vince uno scambio durissimo e si procura la palla del contro break. La spreca non controllando la risposta, ma ne ottiene subito un’altra con una fiondata di diritto inside out che sfiora la riga. Se la gioca benissimo Jannik, ma De Minaur trova un’accelerazione di diritto “disperata” in totale allungo che pizzica la riga. Grande intensità e qualità in questo momento! Sinner ancora spinge a tutta in risposta, terza palla break per lui. E’ quella buona: sfonda col diritto, in progressione. Contro Break, 2 pari. Ottimo momento per l’azzurro, trova la prima di servizio, soprattutto è potente e preciso col diritto; De Minaur “sgomma”, rimette tutto, ma perde campo e finisce per incassare il ritmo e la profondità dei colpi di Jannik, che torna avanti 3-2. Il martellamento dell’altoatesino continua anche nel sesto game: rimonta da 40-15 e strappa con un grande forcing una palla break. Prova l’affondo col rovescio cross, ma l’accelerazione muore sul nastro. Si salva l’australiano, 3 pari. Cresce l’intensità degli scambi, anche De Minaur spinge a tutta, entrambi con traiettorie molto lunghe; Sinner cerca qualche sortita in avanti, ma i suoi tocchi sotto rete sono ancora rivedibili. Il set avanza seguendo i turni di servizio, sempre con grande intensità negli scambi. Sinner arriva a due punti dal set sul 5-4 e 30 pari, ma Alex serve bene e spinge, portandosi 5 pari. Entrambi hanno nel rovescio il colpo più stabile e sicuro, ma entrambi forzano soprattutto col diritto, commettendo qualche errore. L’equilibrio non si rompe, si arriva al tiebreak dopo 49 minuti molto intensi. Scambi a grande velocità anche nel “decider”, si sbaglia per il forcing imposto dal rivale, come quando due pugili sul ring picchiano con i piedi saldi in terra e nessuno vuole indietreggiare. Sinner manda di poco largo un diritto lungo linea, è il primo mini-break, sotto 1-3 l’azzurro. Una risposta molto profonda regala a Jannik un punto alla risposta, si gira 3 pari. Sul 4-3 De Minaur, un rovescio bellissimo lungo linea di “Demon” spacca il tiebreak: un vincente che è una mazzata per l’azzurro. Alex chiude il set 7-3, bravo compiere l’allungo nel momento decisivo e vincere un set estremamente equilibrato.

Secondo set, l’aussie inizia al servizio. Il canovaccio del match resta quello del primo parziale, grande pressione da parte di entrambi con i colpi da fondo, a provocare l’errore del rivale. Molto veloci i primi games, in pochi minuti lo score segna già 3-2 De Minaur, senza break. Entrambi servono discretamente, alla risposta nessuno dei due riesce a ribaltare l’inerzia degli scambi, fino al settimo game. Qua finalmente l’azzurro trova un paio di risposte ficcanti, un paio in totale allungo davvero “feline”. Si va ai vantaggi, da 40-0. Un diritto di Alex passa la rete di un soffio, nemmeno ben centrato, in ritardo Sinner sbaglia. Commette anche un doppio fallo l’australiano, ne approfitta Jannik che forza una grande risposta e si procura la prima palla break del set. Si prende un grande rischio l’azzurro, ancora in risposta, la palla al centro gli esce di un niente. Non demorde Jannik: ribalta lo scambio successivo, entra in campo coi piedi e accelera di diritto. Seconda palla break, ed è pure seconda di servizio. Lungo il diritto di De Minaur! BREAK Sinner, avanti 4-3 e servizio. Si fa prendere alla frenesia l’azzurro, invece di continuare a macinare con la sua progressione colpo dopo colpo, accelera un po’ i tempi e forza lungo un paio di pallate che gli costano un pericoloso 15-40. Lo aiuta De Minaur, che a sua volta butta via le due chance con due errori. Ora serve bene Sinner, fa il pugno quando trova un rovescio lungo linea vincente che gli vale il quarto punto di fila e il 5-3. Resta in scia Alex, sotto 4-5. Jannik va a servire per il secondo parziale. E’ molto aggressivo alla risposta De Minaur, si porta 15-30. Strappa malamente un diritto cross Jannik, è 15-40. Cancella la prima chance con un diritto lungo linea favoloso, a grande velocità e rischio; e pure la seconda con una prima molto veloce, che Alex non controlla. Segue una smorzata di Sinner, a sfidare le super-gambe di De Minaur, ben giocata. E’ set point Sinner, ma se lo gioca male, esagerando nella spinta. Chiude l’azzurro al secondo set point, col rovescio di “Demon” che vola via. 6-4 Sinner, un parziale che si è meritato grazie a quello strappo di forza e due reazioni importanti quando si è ritrovato sotto al servizio.

Terzo set, De Minaur alla battuta. Forza troppo l’australiano, si scompone un po’ col diritto (il colpo meno sicuro). Non si scompone per niente invece Jannik, che sul 30 pari tira una diritto lungo linea da sinistra clamoroso. E’ palla break, e Alex regala un altro diritto in rete. BREAK Sinner, avanti subito 1-0 e servizio. Consolida il vantaggio portandosi 2-0, e continua a martellare anche nel terzo game. L’australiano ha perso sicurezza col diritto, regala qualcosa, ma è Sinner a regalare a tutti l’ennesima accelerazione micidiale, stavolta di rovescio, che gli vale il doppio Break. 3-0 e servizio, Jannik è scappato via, verso la vittoria. In 15 minuti ha spaccato definitivamente il set decisivo, togliendo sicurezza al rivale e prendendo possesso dello scambio. Ora i suoi colpi filano veloci e precisi, mentre De Minaur è all’angolo, a rincorrere, un metro più indietro; e senza anticipo il suo tennis perde terribilmente in efficacia. Con quattro sberle l’azzurro sale 4-0. Ormai non c’è più match. Martella col diritto da ogni posizione, sul 5-1 si porta 0-40, tre match point! Chiude al primo, lungo un diritto di De Minaur. E’ semifinale, affronterà il francese Mannarino. Avanti tutta Jannik!

Marco Mazzoni

ATP Sofia
Alex de Minaur [3]
7
4
1
Jannik Sinner
6
6
6
Vincitore: J. SINNER

TAG: , , , , , ,

172 commenti. Lasciane uno!

Fabio (Guest) 13-11-2020 13:07

@ robibini (#2653808)

Sì forse hai ragione. Ma lo sguardo sempre serio e la compostezza negli atteggiamenti mi ricorda appunto il grande Ivan lendl.

172
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 13-11-2020 13:04

Scritto da Antosantos

Scritto da Roma0312

Scritto da Pierluigi
Ma nella rank live rimane al n 44 ..come è possibile?

Se nessuna perde punti davanti con il sistema in vigore i 90 punti di una semi 250 non ti fanno guadagnare molto.
Peccato sarebbe quasi Top 20 per punti nel 2020, il rovesco della medaglia è che almeno Fognini e Berrettini sono rimasti in alto altrimenti sarebbero fuori dalla top 50.

Classifica solo 2020
Sinner 23mo (vincendo il torneo 20mo)
Berrettini è 38mo.
Fognini è 92mo.

Sinner quelli dal 50 in poi li prende a pallate di brutto!

171
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antosantos 13-11-2020 12:25

Scritto da Roma0312

Scritto da Pierluigi
Ma nella rank live rimane al n 44 ..come è possibile?

Se nessuna perde punti davanti con il sistema in vigore i 90 punti di una semi 250 non ti fanno guadagnare molto.
Peccato sarebbe quasi Top 20 per punti nel 2020, il rovesco della medaglia è che almeno Fognini e Berrettini sono rimasti in alto altrimenti sarebbero fuori dalla top 50.

Classifica solo 2020
Sinner 23mo (vincendo il torneo 20mo)

Berrettini è 38mo.
Fognini è 92mo.

170
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gene61 13-11-2020 12:12

Scritto da Darren
Qualche mese fa vi scrissi “A STAR IS BORN”
Vedrete che non mi sbagliavo

Veramente sono un paio di anni che qui su questo forum celebriamo questo ragazzino predestinato

169
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gene61 13-11-2020 12:07

Scritto da MarcoP
Il secondo set lo ha vinto di poco, due volte recuperando da 15-40.
Bastava poco e in questo articolo leggeremmo commenti di tutt’altro tono.

Se mio nonno avesse avuto i cingoli ora io ero un carroarmato… ehehhh

168
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 13-11-2020 11:54

Scritto da Wynograski

Scritto da Mozz 22

Scritto da Domenico
Basta criticare sinner…può piacere o meno.. ma è forte..avanti fatemi i nomi di tennisti Italiani nei primi 40 del mondo a soli 19 anni…

Ma dai come lo si può criticare? Sinner merita solo applausi, ha un atteggiamento, una testa, una grinta, una educazione davvero unici. Io credo che a breve entrerà nei TOP 20 però non ci dovremo abbattere quando arriveranno le prossime sconfitte. Anche quelle fanno parte del progetto di crescita di questo formidabile giocatore. Chi lo critica farebbe bene a cambiare sport e a seguire il golf.

Condivido tutto.

Ma ancora state appresso a Vivinaso? Ne avrà scolate di bottiglie e sta martoriando il suo povero fegato nel timore si riducano sempre di più avversari in grado di superare jannik. Pensa che sofferenza. Ieri pensavo una cosa, se il nostro numero uno dovesse affrontare Sinner, immaginando che non fosse italiano, io sarei molto ma molto preoccupato.

167
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 13-11-2020 11:46

Ho visto la partita ieri sera in registrata, mi sembrava di assistere ad un’altra partita rispetto a quello riportato nei vostri commenti.
Ho letto infatti:” Brutta partita costellata di errori, Sinner sotto tono, De Minaur una delusione,…”. Ebbene, è vero che sul 2 0 del terzo set De Minaur si è spento come un pallone bucato, ma parliamo di un momento della partita dopo ben 2 ore di autentica battaglia senza esclusione di colpi. La partita è stata avvincente fino al 2 0 del terzo set e li De Minaur ha effettivamente mollato, anche debilitato dalla lunga battaglia, sia a livello fisico, sia a livello psicologico, ben consapevole che solo Sinner poteva rimetterlo in gioco e jannik è stato bravo a non mollare la preda fino ad estinguerla (sportivamente parlando) del tutto. Ma nelle prime due ore ho visto del tennis di altissimo livello soprattutto in considerazione della velocità di palla e soluzioni ad alto rischio adottate dai 2 contendenti.

166
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Voglio uno slam 13-11-2020 10:47

@ SandorSinner (#2654084)

Proprio Sonego contro De Minaur ci ha perso malamente

165
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Voglio uno slam 13-11-2020 10:34

@ pao pao (#2653907)

Magari usasse la potenza con la costanza di Nadal e Djokovic

164
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ugus (Guest) 13-11-2020 08:46

Sono d’accordo con Vincetoringe!

163
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nuovo (Guest) 13-11-2020 08:16

Scritto da Giorgio il mitico
Sono sbalordito dal gioco “chirurgico” di Sinner, da fondo campo la mette dove vuole , pensavo che la maggiore esperienza di De Minaur potesse farlo perdere, mi sono clamorosamente sbagliato.
Penso che se Sinner si potenzierà fisicamente senza perdere in agilità e senza guai muscolari che a volte compaiono se ci si potenzia troppo e troppo in fretta ebbene, credo che il tennis italico avrà grandi soddisfazioni. Non deve avere fretta , deve fare una preparazione atletica di grande qualità e sono pochi i PA di alto livello.

Se ci si potenzia in termini di muscoli alla svelta si guadagna potenza ma si perde agilità….meglio farlo con un processo di 3-4 anni che probabilmente avrà già avviato lo scorso a meno che non si voglia essere indagati per dopimg

162
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
rhobs 13-11-2020 08:12

Scritto da ItalyFirst
Mi sono divertito come un bambino di 6 anni alle giostre in vacanza..Partita divertentissima, giocata a viso aperto, vincenti a pioggia, traccianti ad illuminare il campo da entrambe le parti. Cosa chiedere di più, a parte un Lucano? La vittoria di JS, ed è arrivata, nel modo più bello ed eccitante, in rimonta, e giocando da dio! Sono anch’io pieno di vesciche come Sinner, però alle mani: me le sono spellate a furia di applaudire il nostro campione! Vola Jannik, la finale è sempre più vicina! E domani spremuta di Mandarino per tutti!
Offre Jannik!

da quando frequento livetennis, solo in un’occasione ho fatto standing ovation, per l’utente Adimari.

ora, standing ovation per te!
😆 😆 😆

161
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
MarcoP 13-11-2020 08:04

Il secondo set lo ha vinto di poco, due volte recuperando da 15-40.

Bastava poco e in questo articolo leggeremmo commenti di tutt’altro tono.

160
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Giampi, omerjno
MarcoP 13-11-2020 07:50

Scritto da Giangi
Se possibile cerco sempre di vedermi le partite di Sinner, come di quasi tutti gli italiani per i 1uali faccio sempre il tifo.
Sinner non mi fa impazzire come gioco, ma effettivamente quando riesce ad entrare in pressing spingendo su tutte le palle e non dando respiro all’avversario ha un gioco molto efficace ed a volte spettacolare.
Oggi ho visto solo il primo set, poi ho avuto da fare.
Torno e leggo di grande battaglia e buonissimo spettacolo.
Francamente il primo set l’ ho trovato,tranne pochi scambi, noiosissimo.
Sarei curioso di rivedere gli altri due set per capire se veramente sono stati “battaglie e spettacolo” o se si tratta di esagerazione come spesso succede alla vittoria di un italiano , ed in particolare di Sinner.
Qualcuno “neutrale” che ha visto tutta la partita,mi può dire qualcosa su secondo e terzo set?
Veramente la partita specie nel terzo è diventata esaltante con un ottimo Sinner o ha ricalcato il primo set con magari un de Minaur calato nel terzo?

Il video degli highlights dura 15 minuti.
Non direi una partita noiosa.

159
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
MarcoP 13-11-2020 07:47

Scritto da Bec_style
Set meritato da Gasquet, ma il punto fondamentale è quello sul 3-1 nel tie e sinceramente a me la palla di Gasquet è sembrata larga… sopra 4-1 poteva essere un’altra storia.

A me è sembrata buonissima

158
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MarcoP 13-11-2020 07:46

Scritto da Pierluigi
Ma nella rank live rimane al n 44 ..come è possibile?

Perché quello davanti distanza più di 70 punti.

157
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MarcoP 13-11-2020 07:42

Scritto da Steffifan

Scritto da Fabio
Grande prova di forza mentale di jannick sinner. Oltre alla potenza del diritto e una buona percentuale oggi di prime rispetto a ieri.. quello che mi impressiona di più è la solidità mentale di questo ragazzo di 19 anni. X 2 set e stata una partita equilibrata.. l, australiano a me piace x la velocità di gambe . Poi nel 3 set sinner ha dominato con una grande fluidità di colpi… A me che ho 52 anni jannick x atteggiamento in campo… X lo sguardo. Sempre serio e x la compostezza oltre alla solidità negli scambi da fondo campo ricorda un po’ il Grande Ivan lendl. Infatti come Ivan è carente nei colpi di volo sotto rete….ma ovviamente ha tutta una carriera davanti x migliorare il tocco sotto rete.. sono curioso di sapere a chi come me ricorda Ivan lendl. Intanto 3 semifinale raggiunta dopo Anversa l,anno scorso e colonia.. speriamo domani sia la volta buona x raggiungere la sua 1 finale atp.. Mannarino è un avversario alla sua portata…

Ivan seppur composto qualche segno d’espressività l’aveva… monologhi con sè stesso tra un punto e l’altro, lo strappamento delle sopracciglia, e per mostrare disappunto muoveva la testa avanti e indietro un po’ come un gallo!
Jannik invece è assolutamente muto ed immobile come una sfinge, a parte aggiustarsi il cappellino ogni tanto.
Come lui ricordo solo Stefan Edberg.

In effetti spiace che abbia perso un po’ il sorriso di un anno fa.

156
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ciro (Guest) 13-11-2020 07:34

@ Coguz (#2654026)

Un commento perfetto

155
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giorgio il mitico (Guest) 13-11-2020 04:03

Sono sbalordito dal gioco “chirurgico” di Sinner, da fondo campo la mette dove vuole , pensavo che la maggiore esperienza di De Minaur potesse farlo perdere, mi sono clamorosamente sbagliato.
Penso che se Sinner si potenzierà fisicamente senza perdere in agilità e senza guai muscolari che a volte compaiono se ci si potenzia troppo e troppo in fretta ebbene, credo che il tennis italico avrà grandi soddisfazioni. Non deve avere fretta , deve fare una preparazione atletica di grande qualità e sono pochi i PA di alto livello.

154
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Koko (Guest) 13-11-2020 00:16

Di davvero strutturale si è visto Sinner in grado di usare meglio il servizio come una vera arma nei momenti in cui si deve chiudere senza cadere in ragnatele infinite di scambi. Un Sinner di un paio di anni fa come battuta più esplosiva che è quello che serve in questi tornei indoor. Certo poi è naturale che rispetto a Caruso usi meglio il rovescio scoprendo l’uso di quello lungonlinea per chiudere in sicurezza scambi troppo centrati su gli incrociati a differenza del più monotematico e meno talentuoso Siciliano. Caruso comunque, partito da una base molto inferiore, ha una grande dote di plasticità nel miglioramento e riesce ad adattarsi ormai a qualsiasi terreno e a qualsiasi livello cosa per nulla comune da parte di coloro che sono nella posizione dalla quale è partito.

153
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP
Windguru 12-11-2020 23:54

@ antor (#2653699)

Davydenko, il mio giocatore preferito..

152
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Windguru 12-11-2020 23:53

@ antor (#2653699)

Davidenko, il mio giocatore preferito..

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markux se mi (Guest) 12-11-2020 23:45

Jannik domani all’ora di pranzo si mangia il Mandarino.

150
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Domy1970
Giulio (Guest) 12-11-2020 22:59

Scritto da Darren
Qualche mese fa vi scrissi “A STAR IS BORN”
Vedrete che non mi sbagliavo

Mese?

149
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Steffifan, gene61
Morenomcrae (Guest) 12-11-2020 22:57

De Minaur è un bel giocatore, però la sensazione è che a vincere o perdere tutto dipendeva da Sinner.

148
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SinnEl (Guest) 12-11-2020 22:35

Scritto da respect

Scritto da SinnEl

Scritto da quella che permette di riprendere palle impossibili e rispedirle indietro.
Fino a quando continua a servire in questo modo così discontinuo, difficilmente potrà scalare le classifiche mondiali. Lo reputo un ottimo gicatore con……riserva. Nel tennis moderno, la prima palla è tutto. osservate con attenzuione i servizi dei vari Zverev, Rublev, Medved ed altri giovani talenti. Poi mi darete torto o ragione. enzo

Che discorsi: Zverev, Rublev e Medvedev hanno 4/5 anni in più di Jannik.
Vedremo dove sarà Jan tra 4 anni.

ma basta replicare ai trolls…bastano le prime 6 parole a rendersene conto…uno che, come lamentela, principale espone il fatto di non riuscire a scalare le classifiche mondiali di chi (e non vale solo per Sinner) a 19 anni è nei primi 40 del mondo (come hanno fatto pochissimi nella storia) è ovvio che dice…vediamo se c’è qualcuno che ci casca e il post fa “clamore”, nessuno sano di mente farebbe altrimenti un’affermazione simile…
Ma vale per decine di messaggi.
E il bello è che non trovano mai una ma decine di repliche, mi inizia a venire il dubbio che si rispndano tra trolls
Però come dico sempre hanno ragione loro e, da un certo punto di vista, ravvivano anche il forum…
respect

Minchia è il primo messaggio che scrivo su questo portale e mi prendo un cazziatone per aver risposto ad un presunto troll 😆

147
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP, rhobs, Voglio uno slam, gene61
Steffifan 12-11-2020 22:22

Scritto da Fabio
Grande prova di forza mentale di jannick sinner. Oltre alla potenza del diritto e una buona percentuale oggi di prime rispetto a ieri.. quello che mi impressiona di più è la solidità mentale di questo ragazzo di 19 anni. X 2 set e stata una partita equilibrata.. l, australiano a me piace x la velocità di gambe . Poi nel 3 set sinner ha dominato con una grande fluidità di colpi… A me che ho 52 anni jannick x atteggiamento in campo… X lo sguardo. Sempre serio e x la compostezza oltre alla solidità negli scambi da fondo campo ricorda un po’ il Grande Ivan lendl. Infatti come Ivan è carente nei colpi di volo sotto rete….ma ovviamente ha tutta una carriera davanti x migliorare il tocco sotto rete.. sono curioso di sapere a chi come me ricorda Ivan lendl. Intanto 3 semifinale raggiunta dopo Anversa l,anno scorso e colonia.. speriamo domani sia la volta buona x raggiungere la sua 1 finale atp.. Mannarino è un avversario alla sua portata…

Ivan seppur composto qualche segno d’espressività l’aveva… monologhi con sè stesso tra un punto e l’altro, lo strappamento delle sopracciglia, e per mostrare disappunto muoveva la testa avanti e indietro un po’ come un gallo! 😀

Jannik invece è assolutamente muto ed immobile come una sfinge, a parte aggiustarsi il cappellino ogni tanto.
Come lui ricordo solo Stefan Edberg.

146
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Voglio uno slam, gene61
Takeshi (Guest) 12-11-2020 22:15

Ma qualcuno, qui dentro, c’e’ o ci fa? Resto basito da certi commenti, volti a minimizzare l’ascesa irresistibile di un predestinato, che tutto il mondo tennistico ammira ed applaude. Ma siete seri ? Andate a pescare, così scaricate le vostre frustazioni.

145
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: omerjno, gene61
Steffifan 12-11-2020 22:01

Vista ora.
Strepitoso, questo ragazzo la vittoria prima che nel braccio ce l’ha nella testa.
Lui perde un set al tie-break e riparte di slancio, l’altro perde un game da 0-40 e va nel pallone.
Astuto Jannik a palleggiare negli ultimi game di servizio dell’avversario ed aspettare i sui errori.
Risposte e gran rovesci.
Ed ha gia il suo modo personale di salutare il pubblico a fine match.
Semplicemente delizioso

144
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Tomax (Guest) 12-11-2020 21:37

@ Roma0312 (#2654021)

Purtroppo non ha fatto punti nel 500 di San Pietroburgo e Amburgo altro 500 non ha giocato.poi non ha fatto parigi bercy.quelli son punti pesanti

143
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
toninozugarelli (Guest) 12-11-2020 21:29

Sonego ha perso pochi giorni fa con De Minaur, piuttosto netto. Comunque, certo, non si può sapere. Esprimo il mio giudizio..

142
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SandorSinner (Guest) 12-11-2020 21:27

Scritto da toninozugarelli
Qualsiasi altro giocatore italiano oggi avrebbe perso con De Minaur

Questo non si può sapere, Sonego e Caruso in questo periodo stanno giocando alla grande…..

141
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
respect (Guest) 12-11-2020 21:21

Scritto da SinnEl

Scritto da quella che permette di riprendere palle impossibili e rispedirle indietro.
Fino a quando continua a servire in questo modo così discontinuo, difficilmente potrà scalare le classifiche mondiali. Lo reputo un ottimo gicatore con……riserva. Nel tennis moderno, la prima palla è tutto. osservate con attenzuione i servizi dei vari Zverev, Rublev, Medved ed altri giovani talenti. Poi mi darete torto o ragione. enzo

Che discorsi: Zverev, Rublev e Medvedev hanno 4/5 anni in più di Jannik.
Vedremo dove sarà Jan tra 4 anni.

ma basta replicare ai trolls…bastano le prime 6 parole a rendersene conto…uno che, come lamentela, principale espone il fatto di non riuscire a scalare le classifiche mondiali di chi (e non vale solo per Sinner) a 19 anni è nei primi 40 del mondo (come hanno fatto pochissimi nella storia) è ovvio che dice…vediamo se c’è qualcuno che ci casca e il post fa “clamore”, nessuno sano di mente farebbe altrimenti un’affermazione simile…
Ma vale per decine di messaggi.
E il bello è che non trovano mai una ma decine di repliche, mi inizia a venire il dubbio che si rispndano tra trolls
Però come dico sempre hanno ragione loro e, da un certo punto di vista, ravvivano anche il forum…

respect

140
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giampi, Steffifan, omerjno
Nico (Guest) 12-11-2020 21:12

Attenzione a questo mannarino è ostico.. Se yannik gioca il suo tennis in spinta senza farsi condizionare allora lo bastona altrimenti sarà una battaglia.. Ma credo che la voglia d giocarsi una finale.. Gli darà grande adrenalina quindi ottimismo.. Una previsione.. 7-5 6-2…

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Darren (Guest) 12-11-2020 21:07

Qualche mese fa vi scrissi “A STAR IS BORN”

Vedrete che non mi sbagliavo

138
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
l Occhio di Sauron 12-11-2020 20:45

Scritto da robibini
Condivido al 100%il tuo giudizio su Jannick come paragone per il grande anticipo pero’ lo paragonerei piu’ ad Agassi che a Lendl

Bravo, ha una velocità di braccio e anticipo che ricorda il Kid di LV però è altino con un bel servizio e anche Lendl ci sta come paragone perché anche questo nel periodo del suo dominio tirava più forte di tutti.
Comunque che si vada a scomodare della gente del genere per far paragoni è un gran bel prospetto

137
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ktulu 12-11-2020 20:45

Scritto da quella che permette di riprendere palle impossibili e rispedirle indietro.
Se riuscirà a rendere costante il servizio, in principalmodo la prima palla, potrà veramente arrivare ai vertici. Se ci avete fatto caso, De Minaur ha portato molte prime palle più di lui, ne ha sbaglate pochissime, non troppo potenti ma molto angolate. Il gioco però lo ha comandato Sinner ed alla fine l’australiano esasto ha ceduto nettamente nel terzo set. Ammirevole il controllo dei nervi di Yannik, è stato li lì per crollare mai è ripreso alla grande. Adesso deve assolutamente migliorare il servizio. enzo

Dovresti leggere le statistiche prima di parlare, De Minaur 62% di prime, Sinner 61%. Praticamente identico…

136
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP
Bec_style (Guest) 12-11-2020 20:40

Set meritato da Gasquet, ma il punto fondamentale è quello sul 3-1 nel tie e sinceramente a me la palla di Gasquet è sembrata larga… sopra 4-1 poteva essere un’altra storia.

135
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Coguz (Guest) 12-11-2020 20:33

Quardando Sinner ho la netta sensazione che abbia ancora tanti margini di miglioramento tecnici e tattici.
Nonostante questo, gioca già a livello dei primi 20!
In sintesi sta giocando al 70% delle sue potenzialità ed è già ad altissimo livello, quando arriverà al 100% sarà il nr. 1

134
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: rhobs, omerjno, gene61
Roma0312 12-11-2020 20:27

Scritto da Pierluigi
Ma nella rank live rimane al n 44 ..come è possibile?

Se nessuna perde punti davanti con il sistema in vigore i 90 punti di una semi 250 non ti fanno guadagnare molto.
Peccato sarebbe quasi Top 20 per punti nel 2020, il rovesco della medaglia è che almeno Fognini e Berrettini sono rimasti in alto altrimenti sarebbero fuori dalla top 50.

133
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
SinnEl (Guest) 12-11-2020 20:11

Scritto da quella che permette di riprendere palle impossibili e rispedirle indietro.
Fino a quando continua a servire in questo modo così discontinuo, difficilmente potrà scalare le classifiche mondiali. Lo reputo un ottimo gicatore con……riserva. Nel tennis moderno, la prima palla è tutto. osservate con attenzuione i servizi dei vari Zverev, Rublev, Medved ed altri giovani talenti. Poi mi darete torto o ragione. enzo

Che discorsi: Zverev, Rublev e Medvedev hanno 4/5 anni in più di Jannik.
Vedremo dove sarà Jan tra 4 anni.

132
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
toninozugarelli (Guest) 12-11-2020 20:07

Qualsiasi altro giocatore italiano oggi avrebbe perso con De Minaur

131
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: paolo965, Steffifan
sander (Guest) 12-11-2020 19:57

Scritto da MM
“Mentre guardo la partita, mi è venuta in mente l’immagine di una gara tra due auto di cilindrata diversa: l’auto di cilindrata più piccola riesce a stare al passo tenendo al massimo dei giri il motore, sperando di vincere la gara con uno sbandamento dell’auto più grossa.”
Questo commento lo facevo durante il primo set, poi perso da Jannik. A continuare la metafora, alla fine del secondo, dopo qualche altra sbandata, mancava poco, all’auto di grossa cilindrata, per uscire definitivamente fuori strada. Ma poi, ha cominciato a tenere meglio la strada e, a quel punto, l’auto di piccola cilindrata ha fuso il motore

È assolutamente così, Jannick aveva in mano anche il primo set ma De Minaur arrancando al meglio ha tenuto botta,poi il tie è stato giocato male mentalmente da Giannino. Di lì nel secondo set ha avuto un minimo di cenno di nervosismo ma poi è rientrato, ha sbandato ma poi si è assestato e ha tirato fuori nel momento importante i giri in più nel motore e De Minaur non ha potuto niente. Nel terzo l’avversario di Jannick ha capito che era ormai preda di Giannino, sfiancato dal gioco costante e penetrante dell’italiano che alla fine ti annienta fisicamente.
Questa vittoria può insegnare a Jannick che anche se perdi il primo set devi stare lì consapevole dei tuoi mezzi e che continuando a perseverare il match torna dalla tua parte, oggi è bastato spingere sul gas su due, tre colpi giusti e per De Minaur è stato il buio.
Come dicevo ieri, nonostante la classifica bugiarda Giannino è già più forte di De Minaur, oggi Sinner non è stato strepitoso ma è stato semplicemente Jannick in una sua partita “normale”. Sinner andando oltre la classifica vale già ora la top ten. In termini di risultati su base annua penso che possa fare già meglio di Matteo e Schwartzman, la cosa bella è che lui ne è consapevole ed è già dentro questo standard di valori. Sta gestendo questi match con consapevolezza e sta piano piano acquisendo la struttura mentale da campione, è ancora in fase embrionale ma il ragazzo sta andando verso quei lidi. Per chi si rammarica che esulta poco o che non fa il sorrisetto possono andare su altri match dove troveranno racchette spaccate e lamentele, Jannick è tutt’altra storia.

130
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giampi, Il peccatore, FORZA ITALIA
-1: MarcoP
Carlos Primero (Guest) 12-11-2020 19:40

Mozz 22, posso seguire il golf anche se JS mi piace tantissimo? 😀

129
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco Barbi (Guest) 12-11-2020 19:38

Scritto da robibini
Condivido al 100%il tuo giudizio su Jannick come paragone per il grande anticipo pero’ lo paragonerei piu’ ad Agassi che a Lendl

nooo agass giocava molto in anticipo sulla palla ,unico nel suo genere

128
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA, MarcoP
Marco Barbi (Guest) 12-11-2020 19:35

Scritto da Fabio
Grande prova di forza mentale di jannick sinner. Oltre alla potenza del diritto e una buona percentuale oggi di prime rispetto a ieri.. quello che mi impressiona di più è la solidità mentale di questo ragazzo di 19 anni. X 2 set e stata una partita equilibrata.. l, australiano a me piace x la velocità di gambe . Poi nel 3 set sinner ha dominato con una grande fluidità di colpi… A me che ho 52 anni jannick x atteggiamento in campo… X lo sguardo. Sempre serio e x la compostezza oltre alla solidità negli scambi da fondo campo ricorda un po’ il Grande Ivan lendl. Infatti come Ivan è carente nei colpi di volo sotto rete….ma ovviamente ha tutta una carriera davanti x migliorare il tocco sotto rete.. sono curioso di sapere a chi come me ricorda Ivan lendl. Intanto 3 semifinale raggiunta dopo Anversa l,anno scorso e colonia.. speriamo domani sia la volta buona x raggiungere la sua 1 finale atp.. Mannarino è un avversario alla sua portata…

giocatore della mia generazione il grande ivan,rispetto a lui difetta nel passante lungoliea in corsa…x ora

127
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Steffifan
fisherman (Guest) 12-11-2020 19:34

Scritto da Adriano

Scritto da fisherman
@ Adriano (#2653674)
Schiavizzato per l eternita è pura esagerazione..
Entrambi hanno davanti una carriera d elite lunga e luminosa..premesso che ci auguriamo tutti che nei futuri match possa vincere sempre Jannik,ma non è detto che Alex non possa 0rendersi rivincite.
La storia dei grandi del tennis è piena di rivincite..

Ma certo, coglievo solo, come l’utente precedente, la faccia smarrita di De Minaur del terzo set che di solito non molla un millimetro specie se c’è da lottare. Sicuramente ci saranno altre sfide e si parte 0-0 ma un po’ di peso psicologico si è avvertito e magari potrà contare nelle future sfide, specie in potenziali momenti delicati del match.

La faccia smarrita di Alex,l ho notata anch’io ..effettivamente nel 3º set era basito,non riusciva a capacitarsi del ribaltone ad opera di Jannik.
Saluti

126
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP
Marco Barbi (Guest) 12-11-2020 19:32

Scritto da kimroger
Io ho paura di Millman…

talmente paura che ha preso 61 62 da mowgli pospisil

125
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Just is Back, gene61
Pallacorta (Guest) 12-11-2020 19:31

Scritto da MM
“Mentre guardo la partita, mi è venuta in mente l’immagine di una gara tra due auto di cilindrata diversa: l’auto di cilindrata più piccola riesce a stare al passo tenendo al massimo dei giri il motore, sperando di vincere la gara con uno sbandamento dell’auto più grossa.”
Questo commento lo facevo durante il primo set, poi perso da Jannik. A continuare la metafora, alla fine del secondo, dopo qualche altra sbandata, mancava poco, all’auto di grossa cilindrata, per uscire definitivamente fuori strada. Ma poi, ha cominciato a tenere meglio la strada e, a quel punto, l’auto di piccola cilindrata ha fuso il motore

Paragone azzeccato

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco Barbi (Guest) 12-11-2020 19:30

Scritto da No Way
Sì va bene, Sinner ha vinto con merito, ma avrei voluto vedere questo match senza che De Minaur avesse già avito in valigia il biglietto aereo Sofia-Melbourne per stasera

ma non dire minchiate

123
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: paolo965, Steffifan, Just is Back, gene61
-1: FORZA ITALIA
Pierluigi (Guest) 12-11-2020 19:30

Ma nella rank live rimane al n 44 ..come è possibile?

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex (Guest) 12-11-2020 19:23

@ Giangi (#2653923</@ frenkysinner (#2653879)

@ Giangi (#2653923)

ha fatto quello che di solito succede ai campioni quando incontrano i nostri..primo set equilibrato parecchi errori di sinner ma intanto capiva come battere l avversario..secondo set meno errori di sinner e mattone dopo mattone prendeva il soppravvento fino al break decisivo..da li in poi annicchiliva l avversario con bordate allucinanti e de minaur andava in riserva di testa e fisicamente.

121
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Steffifan
Luca96 12-11-2020 19:20

Bellissima vittoria di Jannik contro De Minaur che ha molta più esperienza di lui a questi livelli. Ora con Mannarino dovrà essere super paziente negli scambi e sbagliare il meno possibile, ma parte favorito. Forza Jannik!

120
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
maga (Guest) 12-11-2020 19:16

Se sei deluso puoi dedicarti alle bocce

119
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Antosantos 12-11-2020 19:13

Scritto da Alberto Bonimba
Finale Wimbledon 2021, Sinner – Federer. Vittoria di …… ?

Sinner ci può arrivare… Federer non penso proprio…

118
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: MarcoP
Antosantos 12-11-2020 19:13

Scritto da quella che permette di riprendere palle impossibili e rispedirle indietro.
Fino a quando continua a servire in questo modo così discontinuo, difficilmente potrà scalare le classifiche mondiali. Lo reputo un ottimo gicatore con……riserva. Nel tennis moderno, la prima palla è tutto. osservate con attenzuione i servizi dei vari Zverev, Rublev, Medved ed altri giovani talenti. Poi mi darete torto o ragione. enzo

Rublev? Rublev ha la peggior seconda del circuito. Sinner non è un big server. Ma è decente. Dovrebbe aumentare le variazioni. La sua seconda da destra è molto leggibile, oggi De Minaur lo ha bruciato 5 volte su quella palla. Ma sono fiducioso… Fino a Gennaio ha tempo

117
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
marcello (Guest) 12-11-2020 19:11

Scritto da quella che permette di riprendere palle impossibili e rispedirle indietro.
Fino a quando continua a servire in questo modo così discontinuo, difficilmente potrà scalare le classifiche mondiali. Lo reputo un ottimo gicatore con……riserva. Nel tennis moderno, la prima palla è tutto. osservate con attenzuione i servizi dei vari Zverev, Rublev, Medved ed altri giovani talenti. Poi mi darete torto o ragione. enzo

sta già scalando… ed in fretta

116
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
GERARDO (Guest) 12-11-2020 19:05

SARA MONOCORDE MA PICCHIA HARD SU TUTTI I COLPI

115
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
quella che permette di riprendere palle impossibili e rispedirle indietro. (Guest) 12-11-2020 19:04

Fino a quando continua a servire in questo modo così discontinuo, difficilmente potrà scalare le classifiche mondiali. Lo reputo un ottimo gicatore con……riserva. Nel tennis moderno, la prima palla è tutto. osservate con attenzuione i servizi dei vari Zverev, Rublev, Medved ed altri giovani talenti. Poi mi darete torto o ragione. enzo

114
Replica | Quota | -4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Mistri, FORZA ITALIA, Windguru, MarcoP
Alberto Bonimba (Guest) 12-11-2020 19:02

Finale Wimbledon 2021, Sinner – Federer. Vittoria di …… ?

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
-1: MarcoP
Annie (Guest) 12-11-2020 18:59

@ Cresh (#2653728)

E invece a me manca un po’ di “comunicazione” da parte di Jannik..proprio perché io mi entusiasmo ai suoi vincenti e lui imperterrito, mi agito quando sbaglia e lui niente, poi lo vedo camminare un po’ affaticato (anche il commentatore temeva una recrudescenza delle vesciche) e lui lo fa per tutta la partita perché probabilmente è il suo modo di camminare ma non ha mai rassicurato in questo senso. Insomma, mi fa assistere alle sue splendide performance e mi arriva l’ottimo tennistino, quasi perfetto per la sua età, ma non mi arriva il giovane che è lui, la sua carica emotiva, la sua passione. Per carità, ci rinuncio perché probabilmente è il suo carattere e la freddezza può costituire per lui un’arma vincente, e verrò criticata per questo commento, perché leggo che tanti lo ammirano proprio per questo; del resto già in passato mi sono espressa a favore più di un Sonego o di un Musetti, per come leggo loro in faccia la storia della partita e mi fanno “partecipare” alla loro tensione verso la vittoria. Ohh questa non è una critica, anzi, Jannik è sicuramente il nostro n.1 e ci darà tante soddisfazioni, del resto ci sono molte correnti di pensiero in questo senso, parecchi addirittura si “annoiano” quando gioca Djokovic, che a me fa fare i salti sulla sedia..

112
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP
-1: Vennera, Windguru
Giangi (Guest) 12-11-2020 18:58

Se possibile cerco sempre di vedermi le partite di Sinner, come di quasi tutti gli italiani per i 1uali faccio sempre il tifo.
Sinner non mi fa impazzire come gioco, ma effettivamente quando riesce ad entrare in pressing spingendo su tutte le palle e non dando respiro all’avversario ha un gioco molto efficace ed a volte spettacolare.
Oggi ho visto solo il primo set, poi ho avuto da fare.
Torno e leggo di grande battaglia e buonissimo spettacolo.
Francamente il primo set l’ ho trovato,tranne pochi scambi, noiosissimo.
Sarei curioso di rivedere gli altri due set per capire se veramente sono stati “battaglie e spettacolo” o se si tratta di esagerazione come spesso succede alla vittoria di un italiano , ed in particolare di Sinner.
Qualcuno “neutrale” che ha visto tutta la partita,mi può dire qualcosa su secondo e terzo set?
Veramente la partita specie nel terzo è diventata esaltante con un ottimo Sinner o ha ricalcato il primo set con magari un de Minaur calato nel terzo?

111
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: renzopii, Ktulu, FORZA ITALIA
Wynograski (Guest) 12-11-2020 18:52

Scritto da Mozz 22

Scritto da Domenico
Basta criticare sinner…può piacere o meno.. ma è forte..avanti fatemi i nomi di tennisti Italiani nei primi 40 del mondo a soli 19 anni…

Ma dai come lo si può criticare? Sinner merita solo applausi, ha un atteggiamento, una testa, una grinta, una educazione davvero unici. Io credo che a breve entrerà nei TOP 20 però non ci dovremo abbattere quando arriveranno le prossime sconfitte. Anche quelle fanno parte del progetto di crescita di questo formidabile giocatore. Chi lo critica farebbe bene a cambiare sport e a seguire il golf.

Condivido tutto.

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MM (Guest) 12-11-2020 18:45

“Mentre guardo la partita, mi è venuta in mente l’immagine di una gara tra due auto di cilindrata diversa: l’auto di cilindrata più piccola riesce a stare al passo tenendo al massimo dei giri il motore, sperando di vincere la gara con uno sbandamento dell’auto più grossa.”

Questo commento lo facevo durante il primo set, poi perso da Jannik. A continuare la metafora, alla fine del secondo, dopo qualche altra sbandata, mancava poco, all’auto di grossa cilindrata, per uscire definitivamente fuori strada. Ma poi, ha cominciato a tenere meglio la strada e, a quel punto, l’auto di piccola cilindrata ha fuso il motore

109
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA
Simone (Guest) 12-11-2020 18:35

Ho visto per la prima volta Sinner giocare con grandissimo acume tattico. C’è stata una differenza ENORME rispetto a tutte le altre partite. Potrebbe essere davvero una svolta nella strada per diventare un campionissimo

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pao pao 12-11-2020 18:34

Scritto da Brontolo
Ragazzi state calmi.Io vedo uno che prende tutto con la potenza. Questi tennisti nel tempo durano niente…

sembra quasi che sei contento, boh…

107
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
Giampi 12-11-2020 18:25

Altra considerazione, come giustamente recita il commento di ubitennis oggi nei primi due set il diritto di Jannik proprio non andava. Se appena appena migliora le percentuali del dritto domani si potrebbe sorridere…

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Adriano (Guest) 12-11-2020 18:25

Scritto da fisherman
@ Adriano (#2653674)
Schiavizzato per l eternita è pura esagerazione..
Entrambi hanno davanti una carriera d elite lunga e luminosa..premesso che ci auguriamo tutti che nei futuri match possa vincere sempre Jannik,ma non è detto che Alex non possa 0rendersi rivincite.
La storia dei grandi del tennis è piena di rivincite..

Ma certo, coglievo solo, come l’utente precedente, la faccia smarrita di De Minaur del terzo set che di solito non molla un millimetro specie se c’è da lottare. Sicuramente ci saranno altre sfide e si parte 0-0 ma un po’ di peso psicologico si è avvertito e magari potrà contare nelle future sfide, specie in potenziali momenti delicati del match.

105
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Steffifan
Giampi 12-11-2020 18:18

Mannarino ha giocato tanto. In quindici giorni 10 partite. Potrebbe pagare lo sforzo. Detto questo è un gran bel giocatore ma potrebbe subire sulla diagonale di dritto contro il rovescio di Jannik.

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andreas Seppi 12-11-2020 18:14

SEI SPETTACOLARE JANNIK!!!
Grazie di tutto, vinciamo questo titolo

103
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA
Giorgione (Guest) 12-11-2020 18:11

@ robibini (#2653808)

Basta guardare il suo profilo Instagram per rispondere al suo dubbio

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
frenkysinner (Guest) 12-11-2020 18:08

Grande Jannik, soprattutto a non mollare mai quando sembrava che dopo il primo set De Minaur potesse averne di più. Sinner è stato lì, ha cominciato ad accelerare e ha costretto un ottimo De Minaur ad indietreggiare. Non si ricorda un italiano così, soprattutto stupisce il suo tennis moderno e contemporaneo e la sua capacità di apprendimento. Infatti sta migliorando notevolmente con il back di rovescio, ne ha fatti di bellissimi, con il servizio, efficace e vario, con il gioco a rete, via via più sicuro. Vai Gianni, continua così, arriverà anche qualche sconfitta ma continua a lavorare e a voler migliorare

101
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Mistri, Il peccatore, FORZA ITALIA, MarcoP, Mario C.