Interviste Live Tennis Copertina, Generica

Lunga intervista a Claudio Panatta che ci racconta con passione dei grandi campioni che hanno caratterizzato la sua epoca da Borg ad Agassi, del traumatico esordio in Coppa Davis in cui ha sostituito il fratello Adriano (Audio)

11/04/2019 11:40 7 commenti
Claudio Panatta best ranking n.46 del mondo
Claudio Panatta best ranking n.46 del mondo

Claudio Panatta in questa generosa intervista traccia un bilancio appassionato della sua carriera di tennista professionista che lo ha visto arrivare alla posizione n. 46 in singolare ed in doppio: ci racconta con passione dei grandi campioni che hanno caratterizzato la sua epoca da Borg ad Agassi, del traumatico esordio in Coppa Davis in cui ha sostituito il fratello Adriano, dei materiali che hanno cambiato il tennis, dei tantissimi campioni incontrati e a volte battuti.

Claudio Panatta dal 2005 dirige e continua ad insegnare tennis all’interno dell’Accademia Panatta nel circolo All Round di Roma e da qualche anno organizza camp estivi per ragazzi insieme a Paolo Canè a Sestola nel mese di luglio (http://www.sportcampevents.com).

Ascolta “panatta claudio1” su Spreaker.


Enrico Fagioli


TAG: , ,

7 commenti

Paolo Paladini (Guest) 11-04-2019 20:35

Me lo ricordo come un ragazzo timido è bellissimo…anche piu’ di Adrianone, che di per se non scherzava. E sono etero…

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Massimo (Guest) 11-04-2019 20:08

Io me lo sono filato con piacere. Bella intervista.

Al minuto 17:30 circa mette il dito nella piaga nello sport italico del top 10 ad ogni costo, da far venire l’orticaria a chi lo pratica giornalmente con convinzione 🙂

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 11-04-2019 19:33

Bellissima intervista. Mi sarebbe piaciuta qualche domanda anche su Borg, mio idolo di quando ero ragazzo.

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
adriano_ro 11-04-2019 18:59

Ricordo due grandi tre grandi match di Claudio con Lendl, McEnroe e Connors persi per poco !

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
laver 11-04-2019 17:51

Scritto da Omar Edberg
Con l’audio non se lo fila nessuno.

ciao sono l’autore, purtroppo era troppo lunga per farne un articolo.
Comunque qualcuno la ha ascoltata, dopo un paio di ore, ho visto che ci sono 300 ascolti….

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
cataflic (Guest) 11-04-2019 16:24

Ottimo tennista, totalmente stritolato mentalmente e ambientalmente dalla presenza pesantissima del fratello….i giorni in cui era n.1 italiano da 46 atp li ricordo come uno dei punti più bassi del nostro tennis.
Se penso ad uno come Sanguinetti che ha fatto un br simile al 42, ha fatto una carriera molto più libera da certi retaggi e lo si ricorda con un’immagine meno malinconica.

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Edberg (Guest) 11-04-2019 16:07

Con l’audio non se lo fila nessuno.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!