Parla Djokovic Copertina, Generica

Novak Djokovic: “Tsitsipas è senza dubbio uno dei leader della NextGen”. Il greco “E’ il momento migliore della mia vita, è come un sogno” (video)

10/08/2018 14:08 6 commenti
Novak Djokovic
Novak Djokovic

Novak Djokovic è stato eliminato agli ottavi di finale del torneo Masters 1000 di Toronto dal greco Stefanos Tsitsipas, che compirà 20 anni tra due giorni e che è già a ridosso dei primi venti giocatori del mondo. Il serbo non ha nascosto la frustrazione per la sconfitta ma ha accettato il risultato e fatto i complimenti al proprio avversario: “Perdere in questi tornei non è qualcosa di poco conto, voglio vincere sempre, ma lo devo accettare e andare avanti. Adesso vado a Cincinnati – che non ho mai vinto – e spero di fare bene“.

Djokovic, sebbene si sia lamentato di come ha giocato, ha fatto gli elogi al greco: “Non ho giocato particolarmente bene, soprattutto dalla linea di fondo e in risposta, soprattutto l’inizio è stato pessimo, ma ci sta che ci possano essere giornate negative. Tsitsipas è senza dubbio uno dei leader della NextGen, specialmente quest’anno. Sta avendo risultati importanti, anche per merito della sua disciplina: lavora tante ore in palestra, e poi in campo, e sta ottenendo risultati. Ha molto talento.

Il greco è ovviamente al settimo cielo e dichiara: “Ho cercato di mantenere la calma e fare un buon terzo set. La partita contro Zverev della scorsa settimana, anche se l’ho persa, è stata un’esperienza molto importante, e me ne sono accorto adesso. E’ il momento migliore della mia vita, è come un sogno. E’ da quando ho iniziato a giocare tennis che volevo vivere momenti come questi

Alcuni highlights del match tra Djokovic e Tsitsipas

TAG: ,

6 commenti

Ivo71 (Guest) 10-08-2018 21:43

Guarda che Federer è un pezzo che ce li ha più 30anni!!

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
Rafael (Guest) 10-08-2018 19:31

Scritto da dyoker
purtroppo da tifoso di djokovic devo dire che, non ha vinto il greco ma la persa djokovic, era il primo vero test post wimbledon e ha fallito senza prove d’appello, svogliato, senza mordente, un sacco di errori specie sulla palla break del terzo set facile quel lungo linea ma lo ha sbagliato,
insomma sembrava il giocatore ombra di se stesso , non so se lo rivedremo mai il vero djok, ho i miei seri dubbi, per tsitsipas non mi esalterei più di tanto il vero test cè la oggi con zverev…
saluti

Penso che Djokovic, come Nadal e Federer non saranno più dominanti come lo sono stati fino ai 30 anni.

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dyoker (Guest) 10-08-2018 17:43

purtroppo da tifoso di djokovic devo dire che, non ha vinto il greco ma la persa djokovic, era il primo vero test post wimbledon e ha fallito senza prove d’appello, svogliato, senza mordente, un sacco di errori specie sulla palla break del terzo set facile quel lungo linea ma lo ha sbagliato,
insomma sembrava il giocatore ombra di se stesso , non so se lo rivedremo mai il vero djok, ho i miei seri dubbi, per tsitsipas non mi esalterei più di tanto il vero test cè la oggi con zverev…
saluti

4
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Giuseppespartano, Elio
Lo Scriba (Guest) 10-08-2018 17:02

Scritto da Antonio
Si vabbe ora quando vengono battuti si giustificano facendo complimenti all’avversario e dicendo che sarà un futuro leader. Chung, Edmund, Cecchinato, ora Tsitsipas poi chi altro?
Finiamola un modo il greco è un buon giocatore niente di più. Se sta emergendo è per la crisi del tennis maschile di questo periodo Nishikori, Raonic, Dimitrov che non trovano costanza, Federer che non sta giocando, Wawrinka e Murray ancora alla ricerca della condizione migliore, è normale che spunta fuori un volto nuovo

Io di buoni giocatori completi come il greco ne ho visti pochi.
Per me è un ottimo giocatore e mi dispiace che non sia nato un po’ più ad ovest…

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lu (Guest) 10-08-2018 14:58

Scritto da Antonio
Si vabbe ora quando vengono battuti si giustificano facendo complimenti all’avversario e dicendo che sarà un futuro leader. Chung, Edmund, Cecchinato, ora Tsitsipas poi chi altro?
Finiamola un modo il greco è un buon giocatore niente di più. Se sta emergendo è per la crisi del tennis maschile di questo periodo Nishikori, Raonic, Dimitrov che non trovano costanza, Federer che non sta giocando, Wawrinka e Murray ancora alla ricerca della condizione migliore, è normale che spunta fuori un volto nuovo

Da quando fare i complimenti all’avversario che ha vinto è una giustificazione? Bah

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antonio (Guest) 10-08-2018 14:31

Si vabbe ora quando vengono battuti si giustificano facendo complimenti all’avversario e dicendo che sarà un futuro leader. Chung, Edmund, Cecchinato, ora Tsitsipas poi chi altro?
Finiamola un modo il greco è un buon giocatore niente di più. Se sta emergendo è per la crisi del tennis maschile di questo periodo Nishikori, Raonic, Dimitrov che non trovano costanza, Federer che non sta giocando, Wawrinka e Murray ancora alla ricerca della condizione migliore, è normale che spunta fuori un volto nuovo

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!