Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Chris Kermode a tutto campo. Da Roger Federer e Rafael Nadal e pensa alla Coppa del Mondo di tennis e all’abolizione del riscaldamento

07/06/2017 11:42 10 commenti
Chris Kermode a tutto campo. Da Roger Federer e Rafael Nadal e pensa alla Coppa del Mondo di tennis
Chris Kermode a tutto campo. Da Roger Federer e Rafael Nadal e pensa alla Coppa del Mondo di tennis

Chris Kermode, presidente dell’ATP, ha concesso un’intervista esclusiva al quotidiano spagnolo Marca ed ha parlato di diverse situazioni.

Roger Federer e Rafael Nadal: “È stata una sorpresa per tutti averli visti tornare con così tanta energia a inizio anno nella finale dell’Australian Open, che per me è stata una delle migliori di sempre. Credo che il loro ritorno sia positivo non solo per il tennis ma anche per lo sport in generale perché sono grandi ambasciatori e icone.
Negli ultimi 10 anni hanno dato tanto allo sport. Ma sono cresciuto sentendo dire che il tennis, dopo i ritiri di Borg e McEnroe, non sarebbero stato più lo stesso, poi è arrivato un signore di nome Boris Becker.
Ci mancheranno ma alla fine arriverà qualcuno che ora non conosciamo. Thiem può essere una stella, anche Kyrgios può esserlo, ma non sappiamo chi sarà al vertice.”

NextGen Atp Finals e cambiamenti delle regole : “E’ Fondamentale provare ad apportare cambiamenti perché nonostante a molta gente piaccia il format attuale, bisogna essere pronti per adattarsi alle generazioni future.
Io la prima cosa che toglierei è il riscaldamento in campo. Non credo che palleggiare o meno per 10 minuti possa condizionare il gioco.
Stiamo facendo una revisione dei tornei, del montepremi, del calendario, delle superfici… uno dei punti che tratteremo sarà anche l’evento della Coppa del Mondo”.


TAG: ,

10 commenti. Lasciane uno!

ezio Valentino Forlani (Guest) 08-06-2017 13:47

Ma cosa dite in tutti gli sport c’è il riscaldamento provate voi bacchettoni una gara di sci golf ecc si scaldano anche i giocatori di bocce altrimenti sai che infortuni

10
luigi (Guest) 07-06-2017 21:30

Basta posticipare il collegamento televisivo,il campionato del mondo già esiste è il master e non conta nulla rispetto agli slam. Il tennis rispetto al calcio ed altri sport paga lo scotto della tradizione,puoi inventarti qualsiasi competizione,ma Wimbledon resta unico,inoltre per assurdo tu puoi essere n 1 al mondo e non vincere mai uno slam come già capitato a Rios Wozniacki Jankovic Safina

9
Marcomp (Guest) 07-06-2017 19:39

Scritto da Tennisaddicted
Eliminare i palleggi iniziali, un’altra trovata geniale per accorciare i tempi televisivi…
Un’altra potrebbe essere quella di eliminare i rimbalzi prima del servizio…

Questa, mi dispiace dirlo, ma è ignoranza pura: io che gioco nel circolo vicino casa, se per caso non palleggiassi e facessi 5 minuti di stretching andrei incontro a problemi muscolari….pensate i tennisti e le tenniste che hanno muscolature potenti, come diavolo farebbero a non incorrere in infortuni o stiramenti a freddo!Ma prima di dire castronerie, perchè i vertici non s’informano da un maestro di tennis qualunque! 😡

8
quoth (Guest) 07-06-2017 19:36

io sul riscaldamento iniziale sono favorevolissimo, i pro devono scendere in campo pronti, come in tanti altri sport.

7
Marcus91 07-06-2017 15:27

Scritto da kas
Farei commentare le dichiarazioni di questo signore così ammodo a… avete presente il Grande Capo Estikazzi di Seiunozero???

😆 😆

6
kas (Guest) 07-06-2017 14:33

Farei commentare le dichiarazioni di questo signore così ammodo a… avete presente il Grande Capo Estikazzi di Seiunozero??? :mrgreen:

5
tinapica (Guest) 07-06-2017 13:41

Scritto da lallo
io eliminerei racchette palline e giocatori… una bella app per smartphone che trasmette un incontro virtuale tra giocatori scelti dallo spettatore e risultato finale che lo soddisfi (coi big data si sa ormai tutto dei gusti di tutti)…. un sacco di spese in meno ed un sacco di soldi in più… W lo sport virtuale! W gli affari!

4
lallo (Guest) 07-06-2017 12:59

io eliminerei racchette palline e giocatori… una bella app per smartphone che trasmette un incontro virtuale tra giocatori scelti dallo spettatore e risultato finale che lo soddisfi (coi big data si sa ormai tutto dei gusti di tutti)…. un sacco di spese in meno ed un sacco di soldi in più… W lo sport virtuale! W gli affari!

3
Losvizzero 07-06-2017 12:34

Mentre leggo c’è stato un momento di imbarazzo mentre giocavano Djokovic e Thiem, Nole alla sua battuta avrà fatto una quindicina di palleggi. Può prendersi Agassi Ivansievic Spalletti Mourinho Repesa ma se poi ci mette sempre di più…

2
Tennisaddicted (Guest) 07-06-2017 11:51

Eliminare i palleggi iniziali, un’altra trovata geniale per accorciare i tempi televisivi…
Un’altra potrebbe essere quella di eliminare i rimbalzi prima del servizio…

1