Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

ITF Junior: Francesco Forti e Tatiana Pieri al Roland Garros. Fuori Frinzi nelle quali. Luca Nardi, Giulia Tedesco vincono in Albania

03/06/2017 20:00 3 commenti
Luca Nardi classe 2003
Luca Nardi classe 2003

Giovedì scorso ha preso il via, con il torneo di qualificazione, il Roland Garros Junior, seconda prova del Grande Slam. Per l’Italia erano iscritti al tabellone cadetto Francesco Forti e Mattia Frinzi. Ottima prestazione di Francesco Forti che ha superato prima il filippino Alberto Lim con il punteggio di 6-3 6-2 e poi, nel turno decisivo, il britannico Barnaby Smith con il punteggio di 1-6 6-2 6-4. Niente da fare invece per Mattia Frinzi, che era stato bravo a superare il primo turno di quali, vincendo con la testa di serie numero 4, l’olandese Ryan Nuboer con il punteggio di 7-5 6-3, ma poi si è dovuto arrendere alla wild card francese Valentin Royer che ha vinto per 6-7 6-3 6-2.

Domani prenderà il via il torneo principale, che vedrà ai nastri di partenza, oltre a Francesco Forti, anche Tatiana Pieri, già ammessa di diritto al main draw. Nel torneo di doppio maschile saranno in campo, con buone possibilità di fare bene, anche la coppia Frinzi-Forti. Al primo turno Tatiana Pieri affronterà la statunitense Taylor Johnson, testa di serie numero 10 del torneo. Francesco Forti incontrerà l’americano Gianni Ross, numero 41 del ranking junior.

In campo maschile il principale favorito è il serbo Miomir Kecmanovic, numero uno del ranking mondiale Junior. A provare a concedergli la vittoria finale saranno soprattutto l’ungherese Zsombor Piros, lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina e il canadese Benjamin Sigouin.

In campo femminile ci si aspetta una lotta tra le due giovanissime stelline russe Anastasia Potapova e Olesya Pervushina, ma potrebbero vincere, senza creare sorprese clamorose, anche molte altre tenniste tra cui le statunitensi Amanda Anisimova, Claire Liu, Taylor Johnson, Sofia Sewing e Whitney Osuigwe, l’altra russa Amine Anshiba, la giovanissima vincitrice degli Australian Open Junior, l’Ucraina Marta Kostyuk, le canadesi Carson Branstine e Bianca Andreescu e le europee Iga Swiatek, Olga Danilovic e Kaja Juvan.

Nei tornei minori della settimana ottima prova degli italiani sia in Albania che in Georgia. In Albania, nel G5, vittoria in campo maschile per il giovanissimo Luca Nardi (2003) e in campo femminile per Giulia Tedesco (2002). L’altra giovanissima italiana Lisa Pigato (2003) si è dovuta ritirare in semifinale sia in singolare che in doppio. In Georgia, in un altro G5, finale per Isabella Tcherkes Zade (2000).

Infine segnaliamo nell’importante torneo under 16 di categoria 1 di Biella valevole per il circuito Tennis Europe, la finale in campo maschile di Nicola Cigna (2001) e di Eleonora Alvisi (2003) in campo femminile.


Paolo Angella


TAG:

3 commenti

Elio 03-06-2017 22:44

Buone prove nel complesso. Bravi ❗ 😉

3
mmarco82 03-06-2017 22:11

Scritto da David90
Ragazzi ma i punti under 18 fanno una classifica a parte? Tatiana Pieri fa parte di entrambe le classifiche?

Entrambe le risposte affermative: la classifica junior è completamente slegata dalla classifica pro. Tatiana Pieri (e non solo lei) è presente in entrambe le classifiche.

2
David90 (Guest) 03-06-2017 20:47

Ragazzi ma i punti under 18 fanno una classifica a parte? Tatiana Pieri fa parte di entrambe le classifiche?

1