Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

A Santa Croce tornano le Stelle Juniores del Tennis. Andy Murray L’ultimo n.1 Atp dassato dal Cerri

19/04/2017 07:27 3 commenti
Andy Murray classe 1987, n.1 del mondo
Andy Murray classe 1987, n.1 del mondo

Le più promettenti ‘racchette’ dei 5 continenti saranno presenti anche quest’anno a Santa Croce sull’Arno (Pisa) dove dal 15 al 20 maggio (13 e 14 le gare di qualificazioni) andrà in scena la 39°edizione del torneo internazionale giovanile “Città di Santa Croce” Mauro Sabatini, riservato ai migliori tennisti juniores.

Terza tappa toscana del circuito ITF (dopo Firenze e Prato), unico e prestigioso appuntamento italiano con qualifica di grade 1 quale anteprima di lusso del Bonfiglio Milano, il torneo del Cerri è il primo vero appuntamento europeo sulla terra rossa per i talenti juniores. E la conferma arriva dai numeri: oltre 4500 gli atleti che in 38 edizioni hanno calcato i campi del TC Santa Croce, 15 i futuri vincitori di una prova del Grande Slam passati dalla cittadina del cuoio e soprattutto ben 12 i futuri n.1 ATP e WTA che hanno preso parte a questa storica manifestazione: ai nomi di Muster, Rios, Kuerten, Kafelnikov, Hingis, Mauresmo, Cljister, Ivanovic, Safina, Wozniacki e Azarenka si aggiunge da quest’anno quello dello scozzese Andy Murray, che su questi campi d’argilla fu semifinalista di singolare e vincitore di doppio nel 2003 e che dal 7 novembre 2016 siede sul trono del tennis professionistico maschile.

Un’ulteriore conferma del prestigio della manifestazione arriva dalla presenza tra le attuali top-ten WTA della slovacca Dominika Cibulkova (n.4 tra le professioniste, che giocò a Santa Croce nel 2004) e soprattutto della 25enne britannica Johanna Konta (esplosa recentemente con la finale di Sidney e la vittoria a Miami, fino a salire al n.5 WTA), e che si aggiudicò il singolare femminile del torneo juniores del Cerri nel 2008.

L’edizione 2017 del torneo internazionale juniores di Santa Croce – sponsorizzato Cassa di Risparmio di San Miniato, Morellino, Conceria Tuscania, Conceria Bcn, Klf, Tecnokimica e Manifattura 4f – si appresta ad ospitare circa 250 atleti di 40 Paesi. Nel segno di una collaborazione sempre più consolidata con gli altri circoli del territorio, alcune gare delle qualificazioni e dei primi turni del tabellone principale di disputeranno sui campi del CT Pontedera, del CT Villanova Empoli e del CT Fornacette.


TAG: ,

3 commenti

biglebowski (Guest) 19-04-2017 15:45

@ cataflic (#1818136)

Mi pare di aver capito che, in attesa del palalido che sarà pronto, dicono, per l’edizione 2018, allestiscano una struttura al polo fieristico di Rho.
Non credo che ci sarà il tutto esaurito, quindi puoi fare con calma.
Se non stravolgono troppo il sistema di punteggio, penso possa diventare nel tempo un bell’appuntamento.
Piuttosto, se fai un salto al Bonfiglio fatti vivo.
Ciao

3
cataflic (Guest) 19-04-2017 13:07

Scritto da biglebowsky
ad oggi nessun italiano in main draw.
questi i paesi che hanno un under 18 piazzato meglio del miglior italiano nel ranking junior
serbia
canada
cina
ungheria
israele
spagna
usa
taipei
giappone
francia
germania
argentina
belgio
finlandia
australia
russia
portogallo
austria
cechia
turchia
messico
irlanda
ucraina
brasile
cipro
filippine
romania
gran bretagna
olanda
corea
colombia
quando non serve un commento

Ciao big…sai qualcosa di nuovo sul nextgen? Dove lo fanno?
Quasi quasi mi pigliavo un biglietto ma aspetto a capire se fanno la buffonata paventata e se ne pesco qualcuno prima a Roma.

2
biglebowsky (Guest) 19-04-2017 12:09

ad oggi nessun italiano in main draw.

questi i paesi che hanno un under 18 piazzato meglio del miglior italiano nel ranking junior

serbia
canada
cina
ungheria
israele
spagna
usa
taipei
giappone
francia
germania
argentina
belgio
finlandia
australia
russia
portogallo
austria
cechia
turchia
messico
irlanda
ucraina
brasile
cipro
filippine
romania
gran bretagna
olanda
corea
colombia

quando non serve un commento 😡

1