Jim Courier loda e mette pressione a Nick Kyrgios

06/04/2017 16:39 2 commenti
Jim Courier è il capitano non giocatore degli Stati Uniti
Jim Courier è il capitano non giocatore degli Stati Uniti

Jim Courier, capitano del team americano di Coppa Davis, ha parlato delle possibilità di vittoria per la propria squadra contro l’Australia e, nel farlo, non ha esitato a lodare Nick Kyrgios: l’ex tennista ne ha elogiato l’altissimo livello di gioco esibito recentemente, mostrando inoltre seria preoccupazione per la possibile incidenza del giovane aussie nell’economia della sfida. “Nick è uno di quelli che stanno giocando il miglior tennis al momento ed avrà quindi grande fiducia; dovremo fare qualcosa di speciale, per batterlo”, ha detto Courier, che ha poi parlato dell’assenza di Bernard Tomic.

“Sarà stato senz’altro un dispiacere per Lleyton (Hewitt, capitano della squadra australiana di Davis), ma conosciamo tutti Jordan Thompson e sappiamo che lui si farà trovare pronto, non sarà affatto facile vincere contro di lui”, ha proseguito.

Courier, inoltre, ha voluto mettere un po’ di pressione sulle spalle di Nick Kyrgios. “Con l’assenza di Tomic, lui si sentirà in dovere di rappresentare la punta di diamante della squadra e ciò potrebbe mettergli pressione, visto che non può appunto permettersi di perdere”, è stata l’analisi (auspicata) dello statunitense.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

2 commenti

Shuzo (Guest) 07-04-2017 12:23

Jim è diventato un grande giocatore quando ha imparato a usare la testa in campo. Poi ha dimostrato di saperla usare anche fuori dal campo, cosa che in questa intervista ha confermato in pieno.

2
Bombardiere in stato di grazia (Guest) 06-04-2017 20:16

Perché, se invece fosse stato presente, sarebbe stato Tomic la punta di diamante?

1