Roberta Vinci: “Non lo so se questo sarà il mio ultimo anno nel tennis, non so se tornerò mai più qui da giocatrice. Ma se c’è una cosa che so è che New York è e sempre sarà nel mio cuore”

07/09/2016 18:03 57 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.8 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.8 del mondo

Queste le parole a cuore aperto di Roberta Vinci pubblicate sulla sua pagina Facebook.

Scrive l’azzurra che ha raggiunto i quarti agli Us Open: “Lo so, sono arrivata ai quarti di finale di quello che posso ormai dire di essere il mio torneo preferito, e questo è straordinario. Dispiace x oggi, non posso negarlo, ma di una cosa posso essere soddisfatta: sono consapevole di aver dato tutto quello che potevo e in alcuni momenti forse anche qualcosa di più. ”

“Per una volta mi sento di dirlo, anche se questo non permetterà alla sconfitta di fare meno male: sono orgogliosa di me.
E prima di ogni altra cosa sono orgogliosa di essere italiana.
Non lo so se questo sarà il mio ultimo anno nel tennis, non so se tornerò mai più qui da giocatrice. Ma se c’è una cosa che so è che New York è e sempre sarà nel mio cuore.
Qualunque cosa succeda, a questa città non smetterò di essere eternamente grata. Grazie.”


TAG: , ,

57 commenti. Lasciane uno!

pazzodicamila (Guest) 08-09-2016 19:06

Buona vita.

57
daria’s smile (Guest) 08-09-2016 16:41

La più grande italiana di sempre in singolare: Francesca Schiavone! Per un semplice fatto oggettivo: 1 Roland Garros e una finale l’anno successivo. Qualcuno ha fatto meglio nei tornei dello Slam, gli unici che contano veramente?

56
gio (Guest) 08-09-2016 15:54

@ utente non registrato (#1689491)

Condivisibile. Ma penso che una finale slam per un giocatore valga anche più di tanti tornei vinti. A prescindere da Serena (comunque l’impresa è stata batterla non infrangere un sogno).

55
Luca96 08-09-2016 12:37

Scritto da andreandre

Scritto da anto13.08.2001
Da persona molto vicina a Roberta,vi spiffero che non si ritira ma gioca un altro anno

Questo sarebbe un regalo straordinario!!!!non hai idea di quanto mi renderebbe felice!!!wowwwwwwwwwwwwwww. spero solo che l’infortunio al tendine non richieda tempi lunghi. P.s:se posso permettermi (ma se non risponddi capisco), in che senso sei una persona molto vicina a Roberta?

Speriamo che abbia ragione andreandre!

54
andreandre 08-09-2016 11:38

Scritto da anto13.08.2001
Da persona molto vicina a Roberta,vi spiffero che non si ritira ma gioca un altro anno

Questo sarebbe un regalo straordinario!!!!non hai idea di quanto mi renderebbe felice!!!wowwwwwwwwwwwwwww. spero solo che l’infortunio al tendine non richieda tempi lunghi. P.s:se posso permettermi (ma se non risponddi capisco), in che senso sei una persona molto vicina a Roberta?

53
Yes2.0 08-09-2016 11:34

Scritto da inoloppez
Vorrei ricordare cosa ha vinto Roberta:
Sara e Roberta sono la quarta coppia dell’Era Open capace di chiudere lo slam nell’arco della carriera: prima di loro c’erano riuscite Martina Navartilova e Pam Shriver, Gigi Fernandez e Natasha Zvereva e alle sorellone Williams
– quattro FED CUP
– dieci titoli WTA (1 Premier)
– venticinque titoli di doppio (5 SLAM)
– Miglio ranking n.7 di singolo e n.1 di doppio per 3 anni consecutivi
e per ultimo scusate oltre 11 milioni di dollari in premi.
Scusate se non ha vinto uno SLAM da singolo!!!!!!!!!!!!

Roberta infatti è una vera campionessa.

52
utente non registrato 08-09-2016 11:32

@ diegus (#1688900)

@ andreandre (#1688909)

@ Yes2.0 (#1688941)

certo che lei puo avere nel cuore qualsiasi torneo vuole…anche quello sotto casa sua….la critica non era certo rivolta a lei ma proprio a voi tifosi e soprattutto alla stampa nazionale che le ha affibbiato questa etichetta sin da quando e successa quella vittoria:” colei che ha infranto il sogno di serena”…ammazza che bel pedigree…
io roberta me la ricordero per la sua eccellente carriera di doppista e perche in singolo e stata una delle pochissime a vincere tornei su tutte le superfici,dimostrazione di un tennis cristallino e completo come poche non certo per quell insignificante finale
allora a questo punto tutti si ricorderanno della cibulkova per la finale agli AO…oppure perche nessuno si ricorda della garbin che ha battuto proprio in uno slam la henin da n 1?
l unico appunto che posso fare a roberta e che se batti la williams in semi poi devi saperti ripetere per forza in finale contro la n 26, che per giunta aveva gia battuto nella sua carriera…state ben sicuri che se al posto della pennetta al n 26 ci fosse stata una jankovic,una makarova o una pliskova qualunque l avreste additata come un occasione mancata clamorosamente…altro che impresa del secolo
l unico aspetto che non mi e mai piaciuto in roberta e stato proprio questo nella sua carriera….la poca convinzione dei suoi mezzi…se fosse stata solo un po piu consapevole di se altro che un solo slam avrebbe vinto…il suo tennis e in assoluto uno dei piu belli del circuito

51
La Fogna (Guest) 08-09-2016 11:03

Scritto da Daniel
Visto che stiamo giocando ho voluto divertirmi con qualche ricerca anch’io, ho cercato “primo turno, faccio il mio gioco, ma và bene” indovinate chi è comparsa tra le prime voci?

Serena Williams

50
inoloppez (Guest) 08-09-2016 09:43

Vorrei ricordare cosa ha vinto Roberta:
Sara e Roberta sono la quarta coppia dell’Era Open capace di chiudere lo slam nell’arco della carriera: prima di loro c’erano riuscite Martina Navartilova e Pam Shriver, Gigi Fernandez e Natasha Zvereva e alle sorellone Williams
– quattro FED CUP
– dieci titoli WTA (1 Premier)
– venticinque titoli di doppio (5 SLAM)
– Miglio ranking n.7 di singolo e n.1 di doppio per 3 anni consecutivi
e per ultimo scusate oltre 11 milioni di dollari in premi.
Scusate se non ha vinto uno SLAM da singolo!!!!!!!!!!!!

49
Marcus91 08-09-2016 04:09

Scritto da antonios

Scritto da Marcus91

Scritto da antonios
Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

Commento davvero pietoso, e poi ti lamenti se un utente risponde ad un commento dandovi del Lei…

La pietà, intesa come pietas umana, è una virtù quindi non mi offendi. In realtà di paradossale e tragico c’è che quella che pensavo ingenuamente fosse una battuta corrisponde invece a verità. Effettivamente digitando le 3 parole cuore, dolore e tendini in google notizie si aprono a sventaglio articoli su Roberta Vinci, senza diver specificare né tennis né spirt. Questo vuol dire che gli articoli monitorati da google sono infarciti di queste parole, quindi l’impresa tecnica di una campionessa come Roberta, ovvero l’accesso ai quarti nello stesso Slam in cui ha raggiunto la finaleo scorso anno, sta diventando una soap opera. A chi conviene questo? Credo né a Roberta né ai suoi tifosi, né al tennis italiano. Tra le tenniste che hanno raggiunto gli ottavi di finale almeno altre quattro, Halep, Tsurenko, Keys e Konta hanno avuto quest’anno problemi fisici. Per non parlare della Sevastova che ha ripreso appena un anno fa dopo aver abbandonato il tennis devastata da problemi muscolo scheletrici, tra cui una frattura al gomito. Io ho visto giocare Roberta, non dubito che avesse problemi, ma certo se ha raggiunto i quarti di finale di uno Slam non era invalida. E invece si cade in questa retorica del cuore/amore/dolore che è stucchevole visto che lo sport è comunque sofferenza e sottolinearlo sempre non aumenta il valore di un atleta ma solo la sua mitologia.

Sì, forse hai ragione te, ma bisogna vedere il senso che uno vuole dare alle parole e il “mio” pietoso, non era inteso come virtù 😉 , ma lasciando perdere questo particolare, ti fai un film tutto tuo, sei tu che sta storia dell’infortunio (vero) la vuoi interpretare come un soap opera, la Vinci non ha MAI cercato scuse nelle sue prestazioni, tanto meno fisiche, quindi il tuo continuare ad andare avanti con questa storia, denota malafede e antipatia verso la giocatrice.
Mi porti ad esempio giocatrici che sono state infortunate nella stagione….Ma in questo slam tranne la Tsurenko, l’ho viste tutte abbastanza integre fisicamente, addirittura mi porti l’esempio della Sevastova riportando degli infortuni che sono anteriori all’inizio della stagione 😯
Infine, leggendo altri tuoi commenti di risposta in questo topic, ho visto che sei ri-andato sulle esultanze con la Tsurenko…Bene, se hai visto la partita avrai notato che non ha mai fatto pugnetti, digrignato i denti, etc., in faccia alla sua avversaria ma sempre una volta girata per auto-motivarsi, mi sembra un gesto del tutto regolare.
P.S. A proposito dell’impresa nazionalista che citi, se i giornali o la rete ne fa un caso non lo si può imputare ad una giocatrice (qualsiasi essa sia), che risponde a delle domande di giornalisti su un infortunio noto da tempo e ti dirò di più, probabilmente lei quest’anno era un “osservata speciale” dopo l’anno scorso…

48
anto13.08.2001 08-09-2016 01:43

Da persona molto vicina a Roberta,vi spiffero che non si ritira ma gioca un altro anno

47
antonios 08-09-2016 00:32

@ Giovanni (#1689083)

Ma lui le cita pure se commenta il derby tra le sorelle Turati 🙂 Cmq condivido, insieme ad altre cose che hai scritto, la tua stima per la Konta anche se penso fosse in buona fede nell’episodio ultimo. Ma questa è un’altra storia…

46
antonios 08-09-2016 00:22

Scritto da andreandre

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da antonios
@ andreandre (#1688830)
Andreandre Roberta non mi sta antipatica anche perché non giudico mai le persone ma i comportamenti semmai. C’è stato in questo torneo qualcosa che mi ha dato fastidio e l’ho anche scritto, ossia quando Roberta, più di una volta ha mostrato il pugno alla Tsurenko, che sembrava uscita da un ospedale da campo, digrignando i denti ed urlando anche sui suoi errori. Cosa che fa abitualmente la Cibulkova per esempio e da Roberta non ti aspetteresti. Ma queste sono storie di ieri. Dopo di che, e qui mi fermo, ho espresso un mio pensiero partendo da una constatazione ossia i risultati di google. Un’impresa sportiva sta diventando un atto eroico infarcito di retorica pure nazionalista. Gli atti eroici sono altri, e le pagine di cronaca ne sono piene in questi giorni, e a mio avviso Roberta va valorizzata come atleta ed ha raggiunto i quarti, perché pur non al meglio, ha giocato ad alto livello finché non ha trovato un’avversaria attualmente più forte. Tutto il resto è noia(cit.)…melensa.

Gli ultimi 2 commenti che hai scritto sono molto interessanti. Dico sul serio. Complimenti. analizzi ed argomenti molto bene ciò che vuoi dire. In un certo senso anche con “coraggio” nel dire alcune cose. La penso come te.

Confermo e ti chiedo scusa per averti giudicato troppo frettolosamente. Non sono per niente d’accordo con te ma mentre il primo messaggio sembrava un pretesto per una critica (ci sono purtroppo abituato), ora hai argomentato molto bene e rispetto la tua opinione

Mi fa davvero piacere aver chiarito con te. Mi piace la passione con cui segui Roberta così come quella, ad esempio, di Sandro G verso la Schiavone. Mi auguro davvero che Roberta continui ad emozionarci con il suo gioco. 🙂

45
Giovanni 07-09-2016 23:16

Scritto da antonios
Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

Boh, io tra questo commento e quello che periodicamente se la prende con Cornet, Larsson e Arruabarrena pure quando non ci azzeccano niente vedo ben poche differenze, ma sarà impressione mia; tu ti arrabbi con quell’utente (giustamente, un troll della peggior specie) così come i tifosi di Roberta fanno bene a giudicare quantomeno sgradevole questo tuo sarcasmo, in fin dei conti è dello stesso tenore di quell’altro soggetto. Poi che ti sentivi di dirlo ci sta, però non predichiamo bene per razzolare male a questo punto, si è capito che nel match contro la Tsurenko l’atteggiamento di Roberta ti abbia dato fastidio (a me no,a mio avviso ci si dimentica che sono persone e non automi, ma questo dipende dalla sensibilità di chiunque quindi ognuno la vive come meglio crede) però far passare Roberta come l’unica che si lamenta degli acciacchi anche no, tanto per rimanere con le tenniste che hai citato tu pure Halep e Keys in passato hanno esternato i loro malesseri in più occasioni pure nelle interviste e la Konta (tennista encomiabole, davvero, a mio avviso un esempio di dedizione e sportività) proprio qui è stata protagonista di un episodio dubbio, non per questo continuerà a piacermi e comincerò a fare sarcasmo su di lei pur credendo che abbia approfittato di un buco del regolamento.

44
Gas (Guest) 07-09-2016 23:11

Grande tennista e sempre sincera. Per poco non ha vinto il titolo lo scorso anno,che forse meritava dopo la vittoria su serena,che ancora piange, fra le prime otto quest’anno nonostante tutto. Davvero ingenuo chi non capisce perché ha nel cuore questo torneo. Con Francesca ,Flavia e Sara hanno dato all’Italia soddisfazioni straordinarie.

43
Giuseppespartano (Guest) 07-09-2016 22:56

Scritto da antonios
@ Giuseppespartano (#1688949)
Grazie davvero

Di nulla.

42
Giuseppespartano (Guest) 07-09-2016 22:52

Scritto da antonios

Scritto da Marcus91

Scritto da antonios
Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

Commento davvero pietoso, e poi ti lamenti se un utente risponde ad un commento dandovi del Lei…

La pietà, intesa come pietas umana, è una virtù quindi non mi offendi. In realtà di paradossale e tragico c’è che quella che pensavo ingenuamente fosse una battuta corrisponde invece a verità. Effettivamente digitando le 3 parole cuore, dolore e tendini in google notizie si aprono a sventaglio articoli su Roberta Vinci, senza diver specificare né tennis né spirt. Questo vuol dire che gli articoli monitorati da google sono infarciti di queste parole, quindi l’impresa tecnica di una campionessa come Roberta, ovvero l’accesso ai quarti nello stesso Slam in cui ha raggiunto la finaleo scorso anno, sta diventando una soap opera. A chi conviene questo? Credo né a Roberta né ai suoi tifosi, né al tennis italiano. Tra le tenniste che hanno raggiunto gli ottavi di finale almeno altre quattro, Halep, Tsurenko, Keys e Konta hanno avuto quest’anno problemi fisici. Per non parlare della Sevastova che ha ripreso appena un anno fa dopo aver abbandonato il tennis devastata da problemi muscolo scheletrici, tra cui una frattura al gomito. Io ho visto giocare Roberta, non dubito che avesse problemi, ma certo se ha raggiunto i quarti di finale di uno Slam non era invalida. E invece si cade in questa retorica del cuore/amore/dolore che è stucchevole visto che lo sport è comunque sofferenza e sottolinearlo sempre non aumenta il valore di un atleta ma solo la sua mitologia.

41
andreandre 07-09-2016 22:41

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da antonios
@ andreandre (#1688830)
Andreandre Roberta non mi sta antipatica anche perché non giudico mai le persone ma i comportamenti semmai. C’è stato in questo torneo qualcosa che mi ha dato fastidio e l’ho anche scritto, ossia quando Roberta, più di una volta ha mostrato il pugno alla Tsurenko, che sembrava uscita da un ospedale da campo, digrignando i denti ed urlando anche sui suoi errori. Cosa che fa abitualmente la Cibulkova per esempio e da Roberta non ti aspetteresti. Ma queste sono storie di ieri. Dopo di che, e qui mi fermo, ho espresso un mio pensiero partendo da una constatazione ossia i risultati di google. Un’impresa sportiva sta diventando un atto eroico infarcito di retorica pure nazionalista. Gli atti eroici sono altri, e le pagine di cronaca ne sono piene in questi giorni, e a mio avviso Roberta va valorizzata come atleta ed ha raggiunto i quarti, perché pur non al meglio, ha giocato ad alto livello finché non ha trovato un’avversaria attualmente più forte. Tutto il resto è noia(cit.)…melensa.

Gli ultimi 2 commenti che hai scritto sono molto interessanti. Dico sul serio. Complimenti. analizzi ed argomenti molto bene ciò che vuoi dire. In un certo senso anche con “coraggio” nel dire alcune cose. La penso come te.

Confermo e ti chiedo scusa per averti giudicato troppo frettolosamente. Non sono per niente d’accordo con te ma mentre il primo messaggio sembrava un pretesto per una critica (ci sono purtroppo abituato), ora hai argomentato molto bene e rispetto la tua opinione

40
antonios 07-09-2016 22:32

@ Giuseppespartano (#1688949)

Grazie davvero 😉

39
Vince (Guest) 07-09-2016 22:30

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

Tu devi essere un vero intenditore di tennis e devi avere fatto tanto sport a livello agonistico nella tua vita …certe cose si capiscono al volo.

38
Giuseppespartano (Guest) 07-09-2016 22:19

Scritto da antonios
@ andreandre (#1688830)
Andreandre Roberta non mi sta antipatica anche perché non giudico mai le persone ma i comportamenti semmai. C’è stato in questo torneo qualcosa che mi ha dato fastidio e l’ho anche scritto, ossia quando Roberta, più di una volta ha mostrato il pugno alla Tsurenko, che sembrava uscita da un ospedale da campo, digrignando i denti ed urlando anche sui suoi errori. Cosa che fa abitualmente la Cibulkova per esempio e da Roberta non ti aspetteresti. Ma queste sono storie di ieri. Dopo di che, e qui mi fermo, ho espresso un mio pensiero partendo da una constatazione ossia i risultati di google. Un’impresa sportiva sta diventando un atto eroico infarcito di retorica pure nazionalista. Gli atti eroici sono altri, e le pagine di cronaca ne sono piene in questi giorni, e a mio avviso Roberta va valorizzata come atleta ed ha raggiunto i quarti, perché pur non al meglio, ha giocato ad alto livello finché non ha trovato un’avversaria attualmente più forte. Tutto il resto è noia(cit.)…melensa.

Gli ultimi 2 commenti che hai scritto sono molto interessanti. Dico sul serio. Complimenti. analizzi ed argomenti molto bene ciò che vuoi dire. In un certo senso anche con “coraggio” nel dire alcune cose. La penso come te.

37
Yes2.0 07-09-2016 22:03

Scritto da utente non registrato

Scritto da superpeppe

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

Ha solo impedito di realizzare il grande slam a serena Williams. Che vuoi che sia

ma perche e una cosa positiva avere impedito alla piu forte di tutti i tempi di entrare nel gotha del tennis facendo il grande slam nell unica occasione difficilmente ripetibile?per me con tutta la stima che ho per roberta, mi sa che parliamo solo di guastafeste….sono i titoli che uno alza che contano…avesse vinto in finale sarebbe gia stato diverso ma cosi rimane solo uno sporadico exploit in un torneo, cosa che ha per giunto rovinato psicologicamente la mente di una grandissima campionessa

Ragazzi io spero stiate solamente provocando, perché se non riuscite a capire come mai questo torneo le rimarrà nel cuore, allora è grave. Secondo voi Errani ha nel cuore Palermoo il roland garros? Eppure palermo l’ha vinto…

36
Daniel (Guest) 07-09-2016 21:19

Visto che stiamo giocando ho voluto divertirmi con qualche ricerca anch’io, ho cercato “primo turno, faccio il mio gioco, ma và bene” indovinate chi è comparsa tra le prime voci?

35
andreandre 07-09-2016 21:18

Scritto da utente non registrato

Scritto da superpeppe

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

Ha solo impedito di realizzare il grande slam a serena Williams. Che vuoi che sia

ma perche e una cosa positiva avere impedito alla piu forte di tutti i tempi di entrare nel gotha del tennis facendo il grande slam nell unica occasione difficilmente ripetibile?per me con tutta la stima che ho per roberta, mi sa che parliamo solo di guastafeste….sono i titoli che uno alza che contano…avesse vinto in finale sarebbe gia stato diverso ma cosi rimane solo uno sporadico exploit in un torneo, cosa che ha per giunto rovinato psicologicamente la mente di una grandissima campionessa

non capisco…..doveva regalare la partita alla Williams?non so che concezione tu abbia dello sport

34
diegus 07-09-2016 21:09

@ utente non registrato (#1688867)

Dunque non le può rimanere nel cuore NY perché non ha vinto il titolo?
La Pennetta se non avesse vinto il titolo lo scorso anno, non poteva avere nel cuore NY? Fammi capire…
Comunque quello che ha fatto Roberta lo scorso anno è un qualcosa non di irripetibile, di più.
Credo che per lei valga moltissimo (oltre che per i suoi tifosi) sebbene non abbia vinto il titolo.
La davano per morta e ha risposto sul campo.
Per me rimarrà l’impresa del secolo (oltre ad aver goduto come un matto)

33
gaby (Guest) 07-09-2016 21:05

@ Roberto (#1688846)

Non esageriamo, di giocatrici più forti a rete della vinci ne ho viste molte altre, tre senza dubbio erano mandlikova (superiore anche alla navratilova a rete), novotna, e sopratutto BJ King!!
Comunque il tennis non è solo gioco di rete, definire la vinci la miglior italiana di tutti i tempi è alquanto temerario!! de gustibus, per carità, ma sappiamo che i dati oggettivi per ricercare la più grande di tutti i tempi portano sempre in puglia ma non a taranto bensì nella vicina Brindisi, dopo di che, uno può anche dire che la miglior italiana di tutti i tempi sia stata chessò, rita grande per es…de gustibus appunto…

32
TheBigOld1 07-09-2016 20:52

Che simpatici i tifosi del tennis italiano! 😆

31
antonios 07-09-2016 20:41

@ andreandre (#1688830)

Andreandre Roberta non mi sta antipatica anche perché non giudico mai le persone ma i comportamenti semmai. C’è stato in questo torneo qualcosa che mi ha dato fastidio e l’ho anche scritto, ossia quando Roberta, più di una volta ha mostrato il pugno alla Tsurenko, che sembrava uscita da un ospedale da campo, digrignando i denti ed urlando anche sui suoi errori. Cosa che fa abitualmente la Cibulkova per esempio e da Roberta non ti aspetteresti. Ma queste sono storie di ieri. Dopo di che, e qui mi fermo, ho espresso un mio pensiero partendo da una constatazione ossia i risultati di google. Un’impresa sportiva sta diventando un atto eroico infarcito di retorica pure nazionalista. Gli atti eroici sono altri, e le pagine di cronaca ne sono piene in questi giorni, e a mio avviso Roberta va valorizzata come atleta ed ha raggiunto i quarti, perché pur non al meglio, ha giocato ad alto livello finché non ha trovato un’avversaria attualmente più forte. Tutto il resto è noia(cit.)…melensa.

30
utente non registrato 07-09-2016 20:37

Scritto da superpeppe

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

Ha solo impedito di realizzare il grande slam a serena Williams. Che vuoi che sia

ma perche e una cosa positiva avere impedito alla piu forte di tutti i tempi di entrare nel gotha del tennis facendo il grande slam nell unica occasione difficilmente ripetibile?per me con tutta la stima che ho per roberta, mi sa che parliamo solo di guastafeste….sono i titoli che uno alza che contano…avesse vinto in finale sarebbe gia stato diverso ma cosi rimane solo uno sporadico exploit in un torneo, cosa che ha per giunto rovinato psicologicamente la mente di una grandissima campionessa

29
Roberto (Guest) 07-09-2016 20:15

@ Alexpivi (#1688823)

L’eleganza di Roberta e la sua capacità sotto rete è ineguagliabile.
Nella storia del tennis solo una tennista con la volée le era superiore: Martina Navratilova

28
Roberto (Guest) 07-09-2016 20:11

@ IOeCO (#1688769)

D’accordissimo. Meglio un ritiro al top in stile Pennetta che trascinarsi tristemente come la schiavone

27
superpeppe (Guest) 07-09-2016 20:07

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

Ha solo impedito di realizzare il grande slam a serena Williams. Che vuoi che sia

26
andreandre 07-09-2016 20:04

Scritto da Lucia
@ antonios (#1688749)
Finalmente qualcuno l’ha detto! Non se ne poteva piu’.

sai,se una passa 4 turni e gioca 5 partite viene intervistata come minimo 5 volte…mentre chi esce al primo turno viene intervistata come minimo 1 volta

25
andreandre 07-09-2016 20:02

Scritto da andreandre

Scritto da antonios

Scritto da Marcus91

Scritto da antonios
Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

Commento davvero pietoso, e poi ti lamenti se un utente risponde ad un commento dandovi del Lei…

La pietà, intesa come pietas umana, è una virtù quindi non mi offendi. In realtà di paradossale e tragico c’è che quella che pensavo ingenuamente fosse una battuta corrisponde invece a verità. Effettivamente digitando le 3 parole cuore, dolore e tendini in google notizie si aprono a sventaglio articoli su Roberta Vinci, senza diver specificare né tennis né spirt. Questo vuol dire che gli articoli monitorati da google sono infarciti di queste parole, quindi l’impresa tecnica di una campionessa come Roberta, ovvero l’accesso ai quarti nello stesso Slam in cui ha raggiunto la finaleo scorso anno, sta diventando una soap opera. A chi conviene questo? Credo né a Roberta né ai suoi tifosi, né al tennis italiano. Tra le tenniste che hanno raggiunto gli ottavi di finale almeno altre quattro, Halep, Tsurenko, Keys e Konta hanno avuto quest’anno problemi fisici. Per non parlare della Sevastova che ha ripreso appena un anno fa dopo aver abbandonato il tennis devastata da problemi muscolo scheletrici, tra cui una frattura al gomito. Io ho visto giocare Roberta, non dubito che avesse problemi, ma certo se ha raggiunto i quarti di finale di uno Slam non era invalida. E invece si cade in questa retorica del cuore/amore/dolore che è stucchevole visto che lo sport è comunque sofferenza e sottolinearlo sempre non aumenta il valore di un atleta ma solo la sua mitologia.

quanto sei in malafede…ti ho già scritto a me cosa compare e te lo ripeto in ordine di risultati: Dolore al collo e alle spalle: cause, rimedi e prevenzione – Oldeconomy
INFIAMMAZIONE DEL TORACE. – Infiammazione.com
Dolore al braccio sinistro – Albanesi.it
Dolore al petto: infarto od altro? – Farmaco e Cura
Dolori intercostali: sintomi di patologie. Cause e rimedi per le fitte
Dolore al braccio sinistro e destro – Fisioterapia Rubiera
etcetera etcetera

Se invece vai su google notizie è ovvio che ti appare Roberta per un semplice motivo: che notizie vuoi che ti appia su cuore, tendini e dolore? Poi mi dici che anche Halep,Tsurenko Keys e Konta hanno avuto malanni fisici..li hanno avuti durante un torneo dello Slam?Può darsi che la stampa rumena,ucraina americana e inglese ne abbiano parlato, noi che ne sappiamo?o pretendi che gli organi di stampa italiana diano la stessa importanza ad un ‘atleta ucraina rispetto ad una italiana? Insomma, ti sta … Roberta, dillo prima invece di attaccarti ad un semplice messaggio che ha voluto postare su facebook dopo il torneo, perchè in questo modo diventi patetico

24
Alexpivi 07-09-2016 19:59

Ricordatevi che quello che è’ successo l’anno scorso agli usopen non succederà mai più da qui all’eternità …. per cui mettetevi il cuore in pace e già che ci siete vi conviene già da ora fare il tifo per le vostre beniamine pallettare senza fantasia e un filo di classe ( escludendo forse la magha …. )

23
andreandre 07-09-2016 19:53

Scritto da antonios

Scritto da Marcus91

Scritto da antonios
Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

Commento davvero pietoso, e poi ti lamenti se un utente risponde ad un commento dandovi del Lei…

La pietà, intesa come pietas umana, è una virtù quindi non mi offendi. In realtà di paradossale e tragico c’è che quella che pensavo ingenuamente fosse una battuta corrisponde invece a verità. Effettivamente digitando le 3 parole cuore, dolore e tendini in google notizie si aprono a sventaglio articoli su Roberta Vinci, senza diver specificare né tennis né spirt. Questo vuol dire che gli articoli monitorati da google sono infarciti di queste parole, quindi l’impresa tecnica di una campionessa come Roberta, ovvero l’accesso ai quarti nello stesso Slam in cui ha raggiunto la finaleo scorso anno, sta diventando una soap opera. A chi conviene questo? Credo né a Roberta né ai suoi tifosi, né al tennis italiano. Tra le tenniste che hanno raggiunto gli ottavi di finale almeno altre quattro, Halep, Tsurenko, Keys e Konta hanno avuto quest’anno problemi fisici. Per non parlare della Sevastova che ha ripreso appena un anno fa dopo aver abbandonato il tennis devastata da problemi muscolo scheletrici, tra cui una frattura al gomito. Io ho visto giocare Roberta, non dubito che avesse problemi, ma certo se ha raggiunto i quarti di finale di uno Slam non era invalida. E invece si cade in questa retorica del cuore/amore/dolore che è stucchevole visto che lo sport è comunque sofferenza e sottolinearlo sempre non aumenta il valore di un atleta ma solo la sua mitologia.

quanto sei in malafede…ti ho già scritto a me cosa compare e te lo ripeto in ordine di risultati: Dolore al collo e alle spalle: cause, rimedi e prevenzione – Oldeconomy
INFIAMMAZIONE DEL TORACE. – Infiammazione.com
Dolore al braccio sinistro – Albanesi.it
Dolore al petto: infarto od altro? – Farmaco e Cura
Dolori intercostali: sintomi di patologie. Cause e rimedi per le fitte
Dolore al braccio sinistro e destro – Fisioterapia Rubiera

etcetera etcetera

22
Alexpivi 07-09-2016 19:52

Roberta per me è stata la più grande giocatrice italiana di tutti i tempi e se poi parliamo di gioco sotto rete ed eleganza e’ sicuramente una delle massime espressioni mondiali in assoluto ……. Tanti la criticano , ma secondo me è tutta gente che della vita ha capito poco o niente ….. Ormai è in fase calante …. E deciderà lei se e quando smettere …. non certo i suoi detrattori ….. e in ogni caso grazie Roberta per tutte le emozioni che ci stai regalando ….

21
Lucia (Guest) 07-09-2016 19:34

@ antonios (#1688749)

Finalmente qualcuno l’ha detto! Non se ne poteva piu’.

20
antonios 07-09-2016 19:31

Scritto da Marcus91

Scritto da antonios
Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

Commento davvero pietoso, e poi ti lamenti se un utente risponde ad un commento dandovi del Lei…

La pietà, intesa come pietas umana, è una virtù quindi non mi offendi. In realtà di paradossale e tragico c’è che quella che pensavo ingenuamente fosse una battuta corrisponde invece a verità. Effettivamente digitando le 3 parole cuore, dolore e tendini in google notizie si aprono a sventaglio articoli su Roberta Vinci, senza diver specificare né tennis né spirt. Questo vuol dire che gli articoli monitorati da google sono infarciti di queste parole, quindi l’impresa tecnica di una campionessa come Roberta, ovvero l’accesso ai quarti nello stesso Slam in cui ha raggiunto la finaleo scorso anno, sta diventando una soap opera. A chi conviene questo? Credo né a Roberta né ai suoi tifosi, né al tennis italiano. Tra le tenniste che hanno raggiunto gli ottavi di finale almeno altre quattro, Halep, Tsurenko, Keys e Konta hanno avuto quest’anno problemi fisici. Per non parlare della Sevastova che ha ripreso appena un anno fa dopo aver abbandonato il tennis devastata da problemi muscolo scheletrici, tra cui una frattura al gomito. Io ho visto giocare Roberta, non dubito che avesse problemi, ma certo se ha raggiunto i quarti di finale di uno Slam non era invalida. E invece si cade in questa retorica del cuore/amore/dolore che è stucchevole visto che lo sport è comunque sofferenza e sottolinearlo sempre non aumenta il valore di un atleta ma solo la sua mitologia.

19
diegus 07-09-2016 19:04

@ PingPong (#1688731)

18
silviuzz (Guest) 07-09-2016 19:00

@ PingPong (#1688731)

Stai scherzando vero?

17
andreandre 07-09-2016 19:00

Scritto da diegus
Ci renderemo conto di quello che hanno fatto Sara, Fla (Di lei ce ne stiamo già rendendo conto) , Fra e Roby solo quando si ritireranno…..e solo a quel punto capiremo che non potremo più assistere ai match epici a cui ci hanno abituato.

16
andreandre 07-09-2016 18:58

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

è solo entrata nella storia del tennis..che vuoi che sia?

15
diegus 07-09-2016 18:54

@ IOeCO (#1688769)

Io credo che un’altra stagione ad alti livelli possa reggerla se ha ancora le giuste motivazioni. Vedremo a fine anno cosa deciderà…

14
Giuli (Guest) 07-09-2016 18:53

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

digita Roberta Vinci,clicca e anche tu uscirai dall’abisso dell’ignoranza!

13
diegus 07-09-2016 18:50

Ci renderemo conto di quello che hanno fatto Sara, Fla (Di lei ce ne stiamo già rendendo conto) , Fra e Roby solo quando si ritireranno…..e solo a quel punto capiremo che non potremo più assistere ai match epici a cui ci hanno abituato.

12
mirko.dllm (Guest) 07-09-2016 18:50

Scritto da PingPong
Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

Se io fossi il responsabile di questo sito,utenti come te sparirebbero all’istante.Comunque,facendo finta di risponderti e prenderti sul serio,che vuoi che sia la finale di New York,raggiunta l’anno scorso da Roberta,eliminando in semifinale la tennista più forte di questo periodo storico del tennis mondiale? Vuoi metterla a confronto per caso,con i “risultatoni” raggiunti dai nostri rappresentanti del tennis maschile,e di cui essere orgogliosi,naturalmente? 🙄

11
IOeCO 07-09-2016 18:49

In cuor mio, con la paura che non regga un altra stagioni ad alti livelli, piuttosto che vederla bazzicare malconcia in una classifica che scende ogni settimana, spero nel ritiro, da campionessa. In stile Flavia. Merita un uscita trionfale!

10
stefanedberg44 07-09-2016 18:46

@ antonios (#1688749)

E allora non farlo.

9
Marcus91 07-09-2016 18:45

Scritto da antonios
Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

Commento davvero pietoso, e poi ti lamenti se un utente risponde ad un commento dandovi del Lei…

8
ale98 (Guest) 07-09-2016 18:42

@ PingPong (#1688731)

Mamma mia che commento.. Ha battuto la miglior giocatrice di sempre, e le ha impedito di fare lo Slam e tu chiedi cosa ha vinto? Si non ha vinto il torneo ma battendo la Williams lo scorso anno ha fatto la storia..

7
antonios 07-09-2016 18:34

Se si digitano con google le parole “cuore” “dolore” e “tendini” il primo risultato è Roberta Vinci. Perdonate il sarcasmo ma non se ne può piu.

6
mario (Guest) 07-09-2016 18:29

Non ritirarti Roby!

5
bibi (Guest) 07-09-2016 18:25

Roberta,se non ti rimetti fisicamente,ritirati.
Se,invece,ti senti fisicamente a posto,deliziaci un altro anno.
Please

4
fabio (Guest) 07-09-2016 18:21

Questo è normale ,i migliori risultati negli slam li ha ottenuti qui.

3
PingPong 07-09-2016 18:16

Ma perchè l’è rimasta nel cuore? Cosa ha vinto?

2
christian (Guest) 07-09-2016 18:06

si robè ma non ce ne frega se new york ti è rimasta nel cuore, ci interessa che continui a giocare almeno un anno :mrgreen:

1