Il torneo di Fano Challenger, Copertina

Challenger Fano: Il programma di Giovedì 11 Agosto

11/08/2016 00:58 2 commenti
Francisco Bahamonde classe 1996, n.371 ATP - Foto Fabio Lesca
Francisco Bahamonde classe 1996, n.371 ATP - Foto Fabio Lesca

Challenger Fano: Il programma di Giovedì 11 Agosto.

CAMPO CENTRALE – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 4:00 pm)
1. [4] Joao Souza BRA vs [Q] Alessandro Petrone ITA
2. [WC] Andrea Pellegrino ITA vs [Q] Salvatore Caruso ITA (non prima ore: 18:00)
3. Viktor Galovic CRO / Cristian Rodriguez COL vs [2] Lucas Miedler AUT / Mark Vervoort NED
4. Germain Gigounon BEL vs [5] Gonzalo Lama CHI (non prima ore: 21:30)

CAMPO 6 – Ora italiana: 17:00 (ora locale: 5:00 pm)
1. Gerard Granollers ESP vs [WC] Francisco Bahamonde ITA
2. [WC] Francisco Bahamonde ITA / Andrea Pellegrino ITA vs [4] Sergio Galdos PER / Nicolas Jarry CHI (non prima ore: 20:00)


TAG: ,

2 commenti

realpirda 11-08-2016 14:08

Sono in ritardo ,lo so…
Arrivo a Fano, martedì , alle 15 circa.
Circolo tennis con buone strutture e organizzazione.
Sul centrale sta giocando Arna contro l’austriaco, poi sul 6 mi sembra, match tra Caruso e Hemery. Negli altri si stanno scaldando altri giocatori. Sono qua per vedere l’innominato, dal vivo, dopo l’ultima volta a Roma nelle Q contro Paire.
Per vedere se Ron è riuscito a mettere sulla strada giusta il ragazzo.
Sbircio nello stand dell’hospitality e vedo Jarry che si ciondola e si trascina per la stanza, Donati ha finito una mini sessione di training e gira in ciabatte, ed altri che non ho riconosciuto.
Faccio un giro per vedere la fine del set di Arna, che da segno di qualche problemino, visto i mugugni che sis entono tra un punto e l’altro. Hemery- Caruso bel match, vedo qualche game in cui il francese tira bordate e dimostra gran motore, ma ancora acerbo e falloso, secondo me.Salvo grandissimo atleta e bella struttura, ha un tennis che piace.
Ma il mio pensiero è rivolto alle 17 quando il nostro scenderà in campo contro Kicker.
Scorgo Leitgeb che sta osservando l’altro puledro della scuderia(Miedler) impegnato nel doppio; continua nervosamente a guardare l’orologio….
Ad un certo punto entra nella sala ospitality e vedo che chiama “Gian”,
dopo 5 minuti esce GQ e si indirizza verso il campo di allenamento con il coach. Mi esce dalla bocca un “Forza Gian alè….” che mi potevo risparmiare visto la faccia di Quinzi che mi ha guardato e avrà pensato, guarda questo 50enne rinco…..
Incurante della figura da ragazzino,mi avvicino al campo dove trovo uno sparring che mi sembrava Ramazzotti(facile che mi sbagli però), che inizia a palleggiare con Q. Leitgeb lo istruisce in inglese e capisco veramente poco di quello che si dicono, anche perchè mi ero posizionato dall’altra parte.
Finito il riscaldamento, attendono lui e Ronnie, sotto un ombrellone, all’ombra, che si facciano le 17.
Il match è stato combatturo e oramai già sviscerato da tanti.
La mia impressione generale, è che sia migliorato il servizio, soprattutto da sinistra ad uscire, le seconda a parte 3 in cui l’argentino ha risposto aggressivo con vincenti, ha tenuto botta.
Bene il rovescio e ottima difesa considerando la struttura di GQ.
Note dolenti, il dritto, la poca aggressività e spesso poco profondo.
Il dritto è troppo lavorato e trattenuto, ed è un peccato perchè nelle poche volte che ha lasciato andare il braccio ha dimostrato di averlo il colpo risolutore. Troppa paura di sbagliare e forzare, pensa troppo al risultato e non impone il suo gioco, che invece è da coltivare e alimentare a discapito di qualche errore in più.
Probabilmente nella costruzione della casa Quinzi, Leitgeb vuole gettare le basi di una solidità nel palleggio con pochi errori, prendendosi i rischi giusti, per poi lavorare sui dettagli, migliorando prima una cosa poi l’altra….
Il ragazzo mi ha dato l’impressione di avere potenziale per fare mooolto meglio, senza essere un fenomeno, ma ho una fiducia enorme nel suo coach che a pelle mi sembra un ottima persona e l’unico ed ultimo treno da prendere di corsa…..
Scusate se questo commento non ha senso fatto oggi, ma non ho avuto tempo per farlo prima.
Buon tennis a tutti ciao

2
leone (Guest) 11-08-2016 06:42

Motti Ghedin finale doppio

1

Lascia un commento