Il torneo di Barletta Challenger, Copertina

Barletta saluta subito Benneteau. Domani tre azzurri in campo sulla terra rossa del circolo “Simmen”

12/04/2016 22:02 4 commenti
Julien Benneteau classe 1981
Julien Benneteau classe 1981

È sulla via del recupero, dopo il lungo periodo di inattività, ma è apparso ancora lontano dalla migliore condizione. Il francese Julien Benneteau, iscritto al tabellone principale grazie ad una wild card, non è riuscito a superare il primo turno del challenger “Città della Disfida”, il torneo internazionale Atp di Barletta in corso di svolgimento sui campi in terra rossa del Circolo Tennis “Hugo Simmen”. Avanti 5-2 al terzo set, infatti, l’esperto transalpino (n.25 del ranking Atp ad inizio del 2015) si è fatto rimontare e battere dal lucky loser russo Vatutin (62, 46, 75). Esordio vincente nel torneo invece per l’argentino Maximo Gonzalez, che ha superato in due set (60, 64) il “nostro” Federico Gaio. Stesso discorso per lo svedese Elias Ymer (testa di serie numero 8), che l’ha spuntata in maniera agevole (61, 61) nei confronti del giapponese Hiroki Moriya, evidentemente poco a suo agio sulla terra battuta.
Non ce l’ha fatta a superare il primo turno l’italiano Luca Vanni, che in serata si è arreso al tie-break del terzo set al solido estone Jurgen Zopp (64, 46, 76). Sono quattro complessivamente gli azzurri ammessi al secondo turno: Lorenzo Sonego e Gianluca Naso si sono aggiunti nel pomeriggio ad Alessandro Giannessi ed Edoardo Eremin.

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Ad inaugurare la terza giornata del “Città della Disfida” saranno domani mattina (inizio alle 10.30, ingresso libero) due doppi. Tre gli azzurri impegnati in singolare: Giannessi sfiderà lo spagnolo Carballes Baena (tds n.2), Sonego se la vedrà contro lo slovacco Martin (tds. n. 5) mentre Eremin se la vedrà con il qualificato spagnolo Lopez-Perez. In programma anche la sfida tra il ceco Pavlasek (tds n. 3) e l’ungherese Fucsovics.

CAMPO CENTRALE – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)
1. Flavio Cipolla ITA / Rogerio Dutra Silva BRA vs Gero Kretschmer GER / Alexander Satschko GER
2. Marton Fucsovics HUN vs [3] Adam Pavlasek CZE
3. Alessandro Giannessi ITA vs [2] Roberto Carballes Baena ESP
4. [WC] Edoardo Eremin ITA vs [Q] Enrique Lopez-Perez ESP (non prima ore: 16:00)

CAMPO 1 – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)
1. Alessandro Motti ITA / Elias Ymer SWE vs [4] Johan Brunstrom SWE / Andreas Siljestrom SWE
2. [5] Andrej Martin SVK vs [Q] Lorenzo Sonego ITA
3. Andrey Golubev KAZ / Frank Moser GER vs [WC] Lukas Dlouhy CZE / Sergio Martos Gornes ESP
4. Tristan-Samuel Weissborn AUT / Jurgen Zopp EST vs [2] Andrej Martin SVK / Hans Podlipnik-Castillo CHI

CAMPO 2 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Matwe Middelkoop NED / Igor Sijsling NED vs [Alt] Omar Giacalone ITA / Gianluca Naso ITA


TAG: ,

4 commenti

Elio 13-04-2016 11:11

Fare giocare Sonego alle 16 e non Eremin, era cosi tanto difficile ? 🙄 💡
Programmazione cervellotica ! 😯 👿

4
fulvio (Guest) 13-04-2016 08:25

@ Omarino (#1572382)

@ Omarino (#1572382)

Forse non avete colto il pensiero profondo del nostro Guru Rianna, Sonego deve fare esperienza, per cui niente wc, molti match massacranti ravvicinati e nessuna attenzione neanche agli orari di gioco che potrebbero consentirgli un po di recupero…..e se lo dice Rianna con i risultati che sta portando, come potete permettervi delle considerazioni così inutili?
P.S. quasi tutti gli altri sono esclusi

3
Omarino 12-04-2016 23:18

Tra l’altro Naso domani riposa e non gioca,non potevano far riposare Sonego?

2
Omarino 12-04-2016 23:17

Son cose di poca importanza forse però devo capire perché la partita di Eremin,che oggi non ha giocato ed ha usufruito di WC è prevista dopo le 16,mentre Sonego come seconda partita pur arrivando da 2 maratone più oggi.
Cavolo almeno in casa nostra potremmo favorire un poco i nostri.

1