Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Rafael Nadal ritrova Carlos Bernardes

06/01/2016 08:45 12 commenti
Rafael Nadal ritrova Carlos Bernardes
Rafael Nadal ritrova Carlos Bernardes

Carlos Bernardes è tornato ad arbitrare Rafa Nadal in un match ufficiale del circuito, per la prima volta dall’ultima edizione del torneo di Rio.

Sorge spontaneo ricordare come lo spagnolo, in virtù di alcuni diverbi piuttosto accesi avuti con il giudice di sedia, avesse espressamente chiesto che questi non lo arbitrasse più, quanto meno per alcuni mesi.

L’ATP ha accettato la richiesta dello spagnolo ma, in occasione della sua prima uscita stagionale (partita di doppio a Doha), ha trovato in campo nuovamente l’arbitro brasiliano.


Edoardo Gamacchio


TAG: , , ,

12 commenti. Lasciane uno!

I love tennis (Guest) 07-01-2016 08:30

@ Ken_Rosewall (#1503006)

Moltissimo, una visione davvero molto piacevole, te la consiglio.

12
Ken_Rosewall 07-01-2016 00:03

@ I love tennis (#1502945)

ti è piaciuto il film?

11
Giuseppespartano (Guest) 07-01-2016 00:03

Non esiste che un giocatore chieda di non essere arbitrato da un determinato arbitro.di allontanarlo.è assurdo,incredibile.

10
Rafaforever (Guest) 06-01-2016 23:25

Conosco Bernardes personalmente ed è una persona squisita! Rafa si era fatto un po’ trasportare dagli eventi quanfo ha detto ciò che ha detto…. Mettiamo ‘sto benedetto orologio in campo in modo che znche i giocatori si rendano conto dei secondo che passano

9
SilvioL (Guest) 06-01-2016 23:08

@ I love tennis (#1502945)

Certo. Hai detto delle cose assolutamente condivisibili. Ma per il resto rimango della mia idea: mettere il veto su di un arbitro non deve essere permesso a nessuno sportivo di nessuno sport. Ma ti devo confessare che sono un pò prevenuto: io penso che la “smutandata” sia la cosa più elegante che fa Nadal in campo, poi si mette a giocare ed è molto peggio… 😆

8
I love tennis (Guest) 06-01-2016 19:37

@ SilvioL (#1502867)

Tecnicamente non sono stati scelti arbitri che ha indicato lui,ma è stato allontanato dall’arbitraggio delle sue partite su richiesta dello spagnolo per un anno.Episodi del genere sono sbagliati,ma resterà isolato perchè nessun altro top ten ha mai chiesto una cosa del genere,e avrebbe potuto farlo.Quindi il fatto che nessuno abbia seguito il cattivo esempio ha smentito la possibile moda lanciata dal maiorchino.Nel tennis non è come nel calcio,un arbitro non può influire sulla vittoria o sulla stagione di un top player.Nadal a prescindere avrebbe vinto poco lo scorso anno,con o senza Bernardes ad arbitrarlo.C’è ancora chi batte sulla regola dei 20 secondi,ma ricordo che queste regole sono televisive e a volte anche Djokovic col suo infinito lancio di pallina si avvicina spesso a sforare.E anche altri giocatori non sono così veloci a servire,non tutti sono fulminei di servizio nei primi turni come Roger,e lui stesso nelle fasi finali rallenta pure.L’accanimento verso Nadal è dato dal fatto che con quei tic rende ancora più flemmatico l’inizio del gioco,con la smutandata,citata anche cinematograficamente in un film islandese che ho visto di recente,Land Ho,e dalla sistemata di spalla e capelli.

7
SilvioL (Guest) 06-01-2016 16:36

In nessuno sport del mondo i giocatori possono scegliersi gli arbitri. Nel tennis è avvenuto. Era ora che questa stortura finisse.

6
Baby48esc (Guest) 06-01-2016 12:43

😳 imbarazzo imbarazzo imbarazzo

5
brizz 06-01-2016 11:58

uno dei pochi giudici di sedia che fanno rispettare il tempo 🙂

4
il luminare (Guest) 06-01-2016 10:54

va beh in doppio nel tennis anche i bambini possono accettare un arbitro che non gli piace

3
Ken_Rosewall 06-01-2016 10:28

Ancora tu! Ma non dovevamo vederci più ? :mrgreen:

2
Andrea (Guest) 06-01-2016 08:49

Semplicemente assurdo…

1