Notizie dal Mondo ATP, Copertina, Generica

Scommesse: Alexandros Jakupovic sospeso

15/11/2015 10:03 11 commenti
Alexandros Jakupovic classe 1981, n.507 ATP in doppio
Alexandros Jakupovic classe 1981, n.507 ATP in doppio

Alexandros Jakupovic è stato fermato dalla “Tennis Integrity Unit” per aver commesso alcune infrazioni.

Il giocatore, classe 1981, è stata immediatamente sospeso e avrà ulteriori sanzioni nelle prossime settimane.
Ha cercato, direttamente o indirettamente, di combinare il risultato o qualsiasi altro aspetto. Ha cercato di convincere un giocatore a non impegnarsi al massimo. Ha offerto o fornito denaro al giocatore o chi per lui per far si che non desse il massimo.

Attualmente Jakupovic n.507 ATP in doppio, ha giocato fino ad ora soprattutto in doppio nel circuito ITF ed ha vinto due titoli quest’anno con Markos Kalovelonis a Heraklion.


TAG: , ,

11 commenti. Lasciane uno!

Lupen (Guest) 16-11-2015 13:08

E’ come sfidare la forza di gravita’, ai voglia di provare a volare, sempre a terra sbatti

11
Barnoix 16-11-2015 12:40

per mia esperienza sono riuscito ad accumulare in 1 anno un saldo pari a 23500 giocando il tennis su bet365 scomettendo solo sui servizi, una volta ritirati i soldi ho smesso di giocare e mi sono allontanato dalle scommesse poichè mi sono reso conto che non avevo la giusta solidità mentale per reggere lo stress psicologico. a distanza di 2 anni credo di aver fatto la scelta migliore.

10
Fedex (Guest) 16-11-2015 12:09

@ groucho (#1489644)

Caro groucho,

Ti replico per punti:

1) Se “scommetti” per ossessione sei destinato a perdere, riperdere e stra-perdere nel medio-lungo periodo, perchè sei un giocatore d’azzardo.

2) Se “investi” utilizzando un sistema di gestione matematico-statisco dell’evento allora affronti il mercato in un modo totalmente diverso dal 95% di coloro che perdono regolarmente; diventa quindi fonte di reddito e registri un + a fine mese (entrate – uscite).

3) Il cambiamento di gestione non è per tutti, intendo dire che molti non hanno la psicologia adatta per mantenersi freddi e distaccati in fase di processo decisionale.

In conclusione: Se hai un approccio da giocatore d’azzardo, prima smetti meglio è..Se invece hai la corretta gestione di te stesso e del mercato, più volumi fai meglio è..

Buona Giornata

9
malinconia (Guest) 16-11-2015 08:30

CazAte.

Scritto da Fedex
@ groucho (#1489456)
Le scommesse sportive se viste come gioco d’azzardo sono il primo metodo per rovinarsi seriamente; se invece vengono trattate come una metodologia d’investimento usando un approccio matematico-statistico, diventano una fonte di reddito…Il 95% di coloro che stanno in questo mondo perdono regolarmente denaro, proprio perchè hanno un’operatività da gioco d’azzardo..

… Se nn sei della cricca che trucca alla lunga vai sotto. E nn credere ai ciarlatani dei forum sul bet, che quando ne azzeccano 3-4 di fila inseriscono bilanci truccati che poi regolarmente scompaiono dopo poco. Col bet nn si vince, va bene cm afizio, ma parti dal presupposto che alla lunga sarai sempre in negativo. Nn c’é nessuno, a parte quelli invischiati nelle combine, che sia in attivo. Nessuno.

8
groucho (Guest) 16-11-2015 06:14

Scritto da Fedex
@ groucho (#1489456)
Le scommesse sportive se viste come gioco d’azzardo sono il primo metodo per rovinarsi seriamente; se invece vengono trattate come una metodologia d’investimento usando un approccio matematico-statistico, diventano una fonte di reddito…Il 95% di coloro che stanno in questo mondo perdono regolarmente denaro, proprio perchè hanno un’operatività da gioco d’azzardo..

Una fonte di reddito??
Vedo che ne sei convinto, quindi immagino che per te lo sia. Visto che affronti le scommesse con metodo statistico scientifico (immagino il riferimento sia allo studio dei tennisti, dei loro risultati, delle loro attitudini sulle superfici, insomma di tutta una serie di dati oggettivi o oggettivizzabili) hai mai fatto una statistica su te stesso. È facile, basta sommare gli importi giocati, sommare gli importi vinti e fare la differenza. Se sei onesto con te stesso, vedrai che anche con tutta la scientificità si perde. E se per caso in alcuni periodi vinci, stai certo che nel lungo termine perdi.
Se invece mi dici che giocare è un passatempo o un “hobby” allora va bene perché tutti gli hobby sono costosi. Alcuni molto costosi. La differenza però tra un hobby e scommettere è evidente: chi ha un hobby lo fa per passione chi scommette per ossessione.

7
Fedex (Guest) 15-11-2015 20:24

@ groucho (#1489456)

Le scommesse sportive se viste come gioco d’azzardo sono il primo metodo per rovinarsi seriamente; se invece vengono trattate come una metodologia d’investimento usando un approccio matematico-statistico, diventano una fonte di reddito…Il 95% di coloro che stanno in questo mondo perdono regolarmente denaro, proprio perchè hanno un’operatività da gioco d’azzardo..

6
groucho (Guest) 15-11-2015 17:56

@ Fedex (#1489415)

Scritto da Fedex
@ Barnoix (#1489359)
@ Andrea (#1489276)
Devi stare su quote medio-alte, e pararti quando la partita si mette bene…altrimenti stai sotto..

Devi smettere di scommettere, questa è l’unica soluzione per smettere di perdere. Non c’è altro metodo.

5
Fedex (Guest) 15-11-2015 16:43

@ Barnoix (#1489359)

@ Andrea (#1489276)

Devi stare su quote medio-alte, e pararti quando la partita si mette bene…altrimenti stai sotto..

4
Barnoix 15-11-2015 14:14

Scritto da groucho
@ Andrea (#1489276)
Tu perdi migliaia di euro perché giochi.

se vuoi vincere con le scommesse devi far parte del clan che combina, non di certo stando a casa nella comoda poltrona…

3
groucho (Guest) 15-11-2015 12:43

@ Andrea (#1489276)

Tu perdi migliaia di euro perché giochi.

2
Andrea (Guest) 15-11-2015 10:41

E io perdo fior di migliaia di euro per questa gente qui che quando sono ad un passo dalla vittoria decidono di perdere.Meglio toglierli dalle ….e.

1