Naso chiude la stagione 2015: “Non posso che essere felicissimo per questo 2015, ho avuto la forza e la voglia di ritornare a competere ad alto livello”

27/10/2015 09:14 12 commenti
Gianluca Naso classe 1987, n.193 del mondo
Gianluca Naso classe 1987, n.193 del mondo

Dalla pagina Facebook di Gianluca Naso apprendiamo che la stagione 2015 del giocatore siculo è terminata.

Dichiara Naso “Non posso che essere felicissimo per questo 2015, ho avuto la forza e la voglia di ritornare a competere ad alto livello. Sono riuscito ad essere costante quasi tutto l’anno. Ho giocato tantissime partite, quasi 120 (contando anche gli incontri a squadre), un record per me.
Sono molto fiducioso per il 2016 e spero di riuscire insieme al mio team a raggiungere i nostri obiettivi. Ci sarà anche un nuovo componente nelle prossime settimane che renderà il mio team ancora più bello ed emozionante… Mio Figlio!!
Non vedo l’ora che inizi a far parte della mia vita”.

“Vorrei ringraziare tutti voi che mi avete fatto sempre sentire il vostro calore sia dopo le vittorie che dopo le sconfitte, siete in tanti e siete fantastici! Ci tengo molto infine a ringraziare tutte le persone che mi hanno seguito in questi anni trascorsi a Catania, mi mancherete! Un abbraccio, Giallo.”


TAG: , ,

12 commenti. Lasciane uno!

Jago (Guest) 27-10-2015 20:39

@ mirko.dllm (#1479746)

Si lui l’ha tirato in ballo in senso corretto parlando finanziariamente per Naso. Tu invece ogni giorno rompe le cosiddette a proposito delle competizioni a squadre in senso negativo. Devi smetterla perché per quel che riguarda i giocatori stai scrivendo al vento e a me non fanno ne caldo ne freddo. Loro le giocano e basta.
Stai consumando le dita sulla tastiera per sta cosa. Arrenditi

12
Ken_Rosewall 27-10-2015 15:01

il 2016 sarà un successo…comunque! 😉
Naso fa sul serio, ottimo!
Auguri per il lieto evento 🙂

11
Gabriele da Ragusa 27-10-2015 13:10

@ mirko.dllm (#1479746)

Offendere??? Era una battuta/sfotto’. ti pare perdo tempo a offendere e per di piu via livetennis….Allora ricapitolo visto che nn capisci o cm direbbero i super educati sn stato io a nn spiegarmi. Qnd dicevo che nessuno aveva commentato in quel senso rispondevo a te che parlavi di fissazione sui campionati a squadre invece di parlare di attivita internazionale. Ti dicevo pertanto che nessuno aveva parlato di cio cn fissazione o esasperazione. Avevo fatto solo una riflessione personale citando quelle che a logica potevano essere le ragioni alla base di qst scelta. Detto qst, mi permetto di dire che per gente che si dimostra superficiale cm te, l’esempio di lorenzi e’ fin troppo distorsivo o cmq deviante rispetto a quello che dovrebbe essere un modello normale di professionismo. Nn e’ che per quanto e’ riuscito a lui ora di punto in bianco uno che ormai da anni e’ stato tra i 400 e i 250 entra tra i top100 eh! Non consideri nemmeno il fattore psicologico in un ragazzo cm Naso che a differenza di paolo e’ stato da sempre considerato una promessa cn fognini e quindi ha vissuto delle frustraioni inevitabilemte. Ancora, l’aspetto economico ed eventuali (nn faccio mai i conti in tasca a nessuno) differenze di dispponibilita’ ti dicono nulla cm base per una programmazione? anche io a volte mi sn permesso di storcere il naso sulla sua programmazione.
Ma fa quello che puo credo, no?

10
ska (Guest) 27-10-2015 13:07

La maggioranza dei punti Giallo l’ha fatta nei future e non nei challenger.ù
Dove però ha fatto molte buone partite tirate con avversari anche notevolmente avanti in classifica.
Se vuole fare il professionista il prossimo step è cercare di fare punti nei challenger, e direi sul cemento piu che su terra in italia.
Anche se un buon aiuto lo avrà da Cecchinato e spero Paolone, che mi sembrano intenzionati a frequentare meno i challenger italici e più gli ATP, lasciando quindi spazio e punti a nuovi protagonisti, si spera italiani.
Anche se vedo un intasamento nei challenger l’anno prossimo anche più di quest’anno per l’arrivo di forze fresche dal basso

9
mirko.dllm (Guest) 27-10-2015 12:25

Scritto da Gabriele da Ragusa
@ mirko.dllm (#1479620)
Non mi pare nessuno di noi abbia commentato in qst senso. Evita di bere di prima mattina. Si e’ solo augurato il meglio per lui e, parlando x me, mi ero limitato a dire che logicamente vista l’eta’ che ha ci sta che stia gia pensando al dopo. Non e’ che abbia mai guadagnato tanto da vivere di rendita o cmq da investire personalmente in scuole tennis o cose simili. Quindi deve darsi giustamente da fare

Se Naso si desse da fare in stile Lorenzi,sarebbe meglio(perchè significherebbe per lui aver raggiunto il traguardo di essere top 100 ATP),non trovi? Poi prima di offendere leggi meglio,perchè sei stato proprio tu a tirare in ballo il solito campionato a squadre nostrano,e non hai fatto il minimo accenno alla sua attività internazionale o sbaglio?

8
Palmeria (Guest) 27-10-2015 11:41

Ma a Catania dove si allenava ?

7
Gabriele da Ragusa 27-10-2015 11:00

@ mirko.dllm (#1479620)

Non mi pare nessuno di noi abbia commentato in qst senso. Evita di bere di prima mattina. Si e’ solo augurato il meglio per lui e, parlando x me, mi ero limitato a dire che logicamente vista l’eta’ che ha ci sta che stia gia pensando al dopo. Non e’ che abbia mai guadagnato tanto da vivere di rendita o cmq da investire personalmente in scuole tennis o cose simili. Quindi deve darsi giustamente da fare

6
darios80 (Guest) 27-10-2015 10:56

grande giallo , grande stagione e l’anno prossimo spero possa avvicinarsi al suo best e ai 100 . lo sento su facebook davvero un bravo ragazzo gentile e educato

5
mirko.dllm (Guest) 27-10-2015 10:11

Ma augurargli di ottenere prossimamente un importante risultato a livello internazionale pare brutto? Ma perché c’è questa fissazione per le gare a squadre dei circoli italici?Perchè ci piace così tanto scornarci tra di noi,invece di far vedere agli altri tennisti stranieri chi siamo,e fare di tutto per batterli spesso e volentieri?

4
antonino (Guest) 27-10-2015 10:07

Sono di Catania e ho sempre seguito Giallo anche quando non giocava e si allenava a Catania. Ma non si allenerà più con Alessandro Torrisi ? Peccato. Speriamo almeno che continui a giocare la A2 con il Le rocce di Giarre, cosi vengo a vederti. Di nuovo auguri a Giallo

3
Max 27-10-2015 10:02

@ Gabriele da Ragusa (#1479572)

Auguri sempre a comunque Giallo

2
Gabriele da Ragusa 27-10-2015 09:48

Andra’ in Brianza dopo 9 anni di Catania e cambia team di allenamento. Non so ancora cn chi eventualmente disputera’ i campionati a squadre ma credo che ad ogni modo stia cercando anche di piantare radici da qualche parte in ottica di un futuro lavorativo. Da qualche post passato su facebook credo abbia dei contatti per collaborazioni se nn sbaglio a Carate Brianza. Ma nn sn certo

1