Us Open 2015 Copertina, Generica

Venus Williams: “Serena è la più forte della storia, per il livello di competitività che ha sempre avuto”

10/09/2015 11:57 27 commenti
Serena e Venis Williams
Serena e Venis Williams

In seguito alla sconfitta patita per mano di Serena agli U.S. Open, Venus Williams ha parlato della sorella come della più forte giocatrice di tutti i tempi, in questi termini:

“Serena è la più forte della storia, per il livello di competitività che ha sempre avuto. Nel passato ci sono state tenniste formidabili, ma io ho avuto l’occasione di affrontare le migliori di diverse epoche”.

“Ho visto salire il livello di competitività. Giocatrici al numero 100 al mondo che non penserebbero mai di poterti battere, adesso lontano fino allo stremo e tentano in ogni modo di avere la meglio”.


Edoardo Gamacchio


TAG: , , , ,

27 commenti. Lasciane uno!

Ilpacio 11-09-2015 10:34

Scritto da Pallettaro Mingherlino

Scritto da JJ

Scritto da Andrea not Petkovic
Io sarei curioso di sapere che tipo di carriera avrebbe avuto Venus senza Serena. 7 slam li ha vinti, chissà quanti ne avrebbe vinto senza Serena. C’è anche da dire che negli ultimi due slam è arrivata ai quarti, in entrambi fermata da Serena, quindi vuol dire che a 35 anni ancora dimostra grande competitività pure lei. Grande stima per le sorelle Williams.

Parliamo di due tenniste di cui si parlerà ancora a lungo, una probabilmente è la migliore di sempre mentre l’altra, senza quella malattia debilitante, secondo me avrebbe vinto ancora molto – e forse avrebbe tolto qualcosina alla sorella.
Spesso non ammiro Serena sul piano della sportività e certe sceneggiate secondo me sono davvero odiose, ma è inutile negare che sia molto più forte delle altre.

Indubbiamente grandissime le due sorelle Williams, e forse Serena è stata la più grande di tutte, anche se mi restano alcuni dubbi su quest’ultimo aspetto.
Per esempio, se la Henin non si vosse ritirata prematuramente, siamo così sicuri che Serena avrebbe dominato come sta facendo ora ?

Concordo, la Henin era un prodigio tecnico, atletico e mentale

27
frafra (Guest) 11-09-2015 07:55

Se ci fossero gli highlists della carrierax la Navratilova vedremmo servizio e volee
palle corte discese a rete con slice rovescio attacchi in contropiede
sublimi demivolee strettino di rovescio etc x la Williams una che tira forte
tra l’altro con un rovescio stilisticamente inguardabile

26
frafra (Guest) 11-09-2015 07:35

@ pennettianodoc (#1444867)

Lascia perdere

25
Luis (Guest) 11-09-2015 02:59

@ Pallettaro Mingherlino (#1444886)

Su questo concordo

24
Luis (Guest) 11-09-2015 02:57

@ Stefan Navratil (#1444986)

Guarda che anch’io ammiravo Martina ma mentre lei divideva quasi equamente i titoli con la Evert Serena è quasi imbattibile. Basti vedere ill rapporto tra finali giocate e vinte. E poi anche se con materiali diversi quindi difficilmente confrontabili come giustamente hai scritto immagina Martina a rete contro le bordate di una Serena. Io penso il confronto non regga. Neanche la Graf avrebbe fatto di più in quanto meno completa di Serena. Sono comunque opinioni personali.

23
erebus (Guest) 11-09-2015 00:35

Direi anche per il livello di testosterone! :mrgreen:

22
radar 10-09-2015 22:55

Però Venus..
Venus che a vederla danzare su un campo da tennis con la sua classe cristallina e un tennis sopraffino ti lasciava a bocca aperta, potenza unita a leggerezza: magnifica!
Venus che fin dagli esordi fece vedere qualcosa di unico.
Serena è forse la più forte di tutte con la sua capacità estrema di vincere i punti e i match che contano, ma tra le 2 sorelle scelgo Venus: la miglior Venus non è seconda a nessuna..

21
Stefan Navratil (Guest) 10-09-2015 22:22

@ Luis (#1444818)

Adesso anche meno :wink: ma tutte a 25 anni e con una racchetta di legno sarebbe stata dietro anche alla Evert!
Sono ere e materiali troppo diversi per fare questi giochini. In ogni caso e a mio parere personale ha sicuramente talento e doti tecniche spiccate ma quello che fa la differenza è la potenza che pur destando meraviglia e ammirazione pone il gioco lontano mille miglia da quello che sapeva fare Martina e che molti rimpiangono (a tal proposito guardare su youtube i 4 video, purtroppo a volte di scarsa qualità, intitolati Martina Navratilova Best points, pura poesia!)

20
GI2 (Guest) 10-09-2015 21:57

Scritto da Giorgione1978
c’è anche da dire che dal 2000 al 2010 le avversarie erano molto più preparate. non a caso, dalla henin ha preso delle belle bastonate, ma non solo da lei. basti pensare a gente come la hingis, capriati, davenport, clijsters, dementieva, la stessa venus quando stava bene.

Infatti dal 1999 al 2009 ha vinto 11 SLAM in singolare e 10 in doppio con Venus. Dal 2010 a oggi ha vinto 10 SLAM in singolare e 3 in doppio con Venus (AO 2010, RG 2010 e Wimbledon 2012) Dal 2011 in doppio ha ridotto la partecipazione solo al torneo di Wimbledon per dedicarsi al singolare.

19
Luca_nl 10-09-2015 21:55

Scritto da Andrea not Petkovic
Io sarei curioso di sapere che tipo di carriera avrebbe avuto Venus senza Serena. 7 slam li ha vinti, chissà quanti ne avrebbe vinto senza Serena. C’è anche da dire che negli ultimi due slam è arrivata ai quarti, in entrambi fermata da Serena, quindi vuol dire che a 35 anni ancora dimostra grande competitività pure lei. Grande stima per le sorelle Williams.

Più che da Serena, Venus è stata limitata dalla malattia, ormai da oltre 5 anni in forma conclamata, ma probabile l’avesse anche da prima e non gliela riscontravano.
Come talentuosità mi più piace più Venus, ma anche Serena sa fare grandi cose, all’inizio credevo fosse tutta questione di muscoli, poi invece guardando di più i suoi match mi sono accorto che oltre la potenza c’è anche tanta tecnica, certo la potenza del servizio è un arma letale almeno con le avversarie odierne. Contro una Clijsters le cose erano un pò diverse, ma Kim ha scelto di fare la mamma e Serena ha avuto campo libero.

18
italtennis 10-09-2015 20:08

Pienamente d’accordo con venus

17
saby (Guest) 10-09-2015 20:08

Sono dichiarazione che lasciano il tempo che trovano. Telai, superfici, ere diverse. Non si possono comparare.

16
Giorgione1978 10-09-2015 19:58

c’è anche da dire che dal 2000 al 2010 le avversarie erano molto più preparate. non a caso, dalla henin ha preso delle belle bastonate, ma non solo da lei. basti pensare a gente come la hingis, capriati, davenport, clijsters, dementieva, la stessa venus quando stava bene.

15
Pallettaro Mingherlino (Guest) 10-09-2015 19:39

Scritto da Luis
E se dovessero fare l’incontro Mac-Serena vedrei male il simpatico americano

Mac francamente è troppo in là con l’età per potersi fare un incontro del genere; sarebbe stato interessante un match con il McEnroe di sei o sette anni fa.
E se invece Serena sfidasse adesso un Sampras o un Agassi cosa farebbe ? Probabilmente si prenderebbe una stesa

14
Pallettaro Mingherlino (Guest) 10-09-2015 19:34

Scritto da JJ

Scritto da Andrea not Petkovic
Io sarei curioso di sapere che tipo di carriera avrebbe avuto Venus senza Serena. 7 slam li ha vinti, chissà quanti ne avrebbe vinto senza Serena. C’è anche da dire che negli ultimi due slam è arrivata ai quarti, in entrambi fermata da Serena, quindi vuol dire che a 35 anni ancora dimostra grande competitività pure lei. Grande stima per le sorelle Williams.

Parliamo di due tenniste di cui si parlerà ancora a lungo, una probabilmente è la migliore di sempre mentre l’altra, senza quella malattia debilitante, secondo me avrebbe vinto ancora molto – e forse avrebbe tolto qualcosina alla sorella.
Spesso non ammiro Serena sul piano della sportività e certe sceneggiate secondo me sono davvero odiose, ma è inutile negare che sia molto più forte delle altre.

Indubbiamente grandissime le due sorelle Williams, e forse Serena è stata la più grande di tutte, anche se mi restano alcuni dubbi su quest’ultimo aspetto.
Per esempio, se la Henin non si vosse ritirata prematuramente, siamo così sicuri che Serena avrebbe dominato come sta facendo ora ?

13
pennettianodoc (Guest) 10-09-2015 19:08

Scritto da frafra
come avrebbe detto mac ha più talento la navratilova nel suo dito mignolo che la Williams in tutto il suo corpo

Dire che Serena non ha talento vuol dire non capire nulla di tennis

12
Leonard (Guest) 10-09-2015 19:01

Scritto da gruff
@ Leonard (#1444697)
anche il tennis maschile e’ pieno di 30 enni forti..iltennis e’ dventato uno sport fisico, eci vogliono molti anni per farsi un gran fisico…

ma stranamente gli slam li vincono gli under 30

11
Luis (Guest) 10-09-2015 17:33

E se dovessero fare l’incontro Mac-Serena vedrei male il simpatico americano

10
Luis (Guest) 10-09-2015 17:31

@ frafra (#1444774)

Si però contro Serena forse farebbe quattro games

9
frafra (Guest) 10-09-2015 16:09

come avrebbe detto mac ha più talento la navratilova nel suo dito mignolo che la Williams in tutto il suo corpo

8
Gaz (Guest) 10-09-2015 15:42

Concordo,fino ad una quindicina di anni fa´ le giocatrici oltre la 50esima posizione erano piu´o meno delle sparring partner.

7
gruff (Guest) 10-09-2015 15:10

@ Leonard (#1444697)

anche il tennis maschile e’ pieno di 30 enni forti..iltennis e’ dventato uno sport fisico, eci vogliono molti anni per farsi un gran fisico…

6
Leonard (Guest) 10-09-2015 13:38

talmente competitivo che rischia di vincere una dozzina di slam superati i 30 anni, una roba fuori dal mondo

5
abc (Guest) 10-09-2015 13:28

con i se e con i ma però non si va da nessuna parte…altrimenti pensate SE monica seles…

4
JJ (Guest) 10-09-2015 13:06

Scritto da Andrea not Petkovic
Io sarei curioso di sapere che tipo di carriera avrebbe avuto Venus senza Serena. 7 slam li ha vinti, chissà quanti ne avrebbe vinto senza Serena. C’è anche da dire che negli ultimi due slam è arrivata ai quarti, in entrambi fermata da Serena, quindi vuol dire che a 35 anni ancora dimostra grande competitività pure lei. Grande stima per le sorelle Williams.

Parliamo di due tenniste di cui si parlerà ancora a lungo, una probabilmente è la migliore di sempre mentre l’altra, senza quella malattia debilitante, secondo me avrebbe vinto ancora molto – e forse avrebbe tolto qualcosina alla sorella.

Spesso non ammiro Serena sul piano della sportività e certe sceneggiate secondo me sono davvero odiose, ma è inutile negare che sia molto più forte delle altre.

3
Luigi44 (Guest) 10-09-2015 12:58

Si vogliono molto bene. Anche la frase che ha detto Serena nei confronti di Venus è molto dolce e intensa. Brave Williams sisters! Però lasciate un po’ di spazio anche alle altre… :wink:

2
Andrea not Petkovic 10-09-2015 12:04

Io sarei curioso di sapere che tipo di carriera avrebbe avuto Venus senza Serena. 7 slam li ha vinti, chissà quanti ne avrebbe vinto senza Serena. C’è anche da dire che negli ultimi due slam è arrivata ai quarti, in entrambi fermata da Serena, quindi vuol dire che a 35 anni ancora dimostra grande competitività pure lei. Grande stima per le sorelle Williams.

1

Lascia un commento