Errani in finale Copertina, WTA

WTA Bucharest: Sara Errani in finale. Domani sarà alla caccia del nono titolo

18/07/2015 16:34 56 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.20 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.20 del mondo

Sara Errani dopo una dura lotta accede alla finale del torneo WTA International di Bucharest ($226,750, terra).

La tennista italiana ha eliminato in semifinale la giocatrice di casa Monica Niculescu, classe 1987, n.41 WTA, con il risultato di 57 61 62 dopo 2 ore e 14 minuti di partita.

Domani in finale sfiderà Anna Karolina Schmiedlova, classe 1994, n.60 WTA.
Sarita domani sarà alla caccia del nono successo in carriera, il secondo del 2015 dopo la vittoria a Rio de Janeiro dello scorso febbraio.

Primo set: Partiva male Sara sotto per 0 a 2 e palla per il doppio break in favore della rumena, che pero non sfruttava l’occasione e subiva il controbreak nel sesto gioco (a 15), con un vincente di diritto in risposta dell’azzurra sulla palla break.
Sul 3 pari Sarita cedeva nuovamente il servizio ma sul 4 a 5, metteva a segno il controbreak (a 30 con doppio fallo della Niculescu sul break point, dopo che l’azzurra sul 30 pari aveva piazzato un bel vincente) ed impattava sul 5 pari.
Sul 5 a 5, dallo 0-40 e complici tre errori gratuiti della rumena, Sarita si riportava sul 40 pari, ma poi cedeva due punti consecutivi e perdeva ancora una volta la battuta, con Monica che sulla palla break metteva a segno dopo uno scambio prolungato un vincente a rete di diritto.
Nel gioco successivo, i tagli della Niculescu avevano la meglio e portava a casa il primo set per 7 a 5, dopo aver tenuto il turno di battuta a 30 e conquistando il set dopo un errore di Sara sul set point, dopo diversi colpi tagliati della rumena, che nel corso del game aveva piazzato anche due palle corti vincenti.

Secondo set: L’azzurra nel primo game annullava due pericolose palle break e poi da quel momento inseriva il turbo, complice di un netto calo di Monica, e si portava in un attimo sul 5 a 1, dopo aver piazzato i break nel secondo gioco (a 15) e nel sesto game (a 0).
Sul 5 a 1 la giocatrice italiana andava a servire per il set e dopo aver annullato quattro palle break e mancato cinque palle set, al sesto tentativo chiudeva il lungo gioco e la frazione per 6 a 1.

Terzo set: La Errani dopo aver perso un break di vantaggio nel secondo game, dopo aver mancato una palla del 2 a 0, dall’1 a 2, senza break, metteva a segno un bellissimo parziale di cinque game consecutivi e di 20 punti a 6, dominando l’avversaria che non era più efficace con i suoi continui tagli, e vinceva set e match per 6 a 2.

La partita punto per punto

WTA Bucharest
Sara Errani [1]
5
6
6
Monica Niculescu [3]
7
1
2
Vincitore: S. ERRANI

S. Errani ITA – M. Niculescu ROU
0 Aces 4
1 Double Faults 2
90% 1st Serve % 63%
59/106 (56%) 1st Serve Points Won 18/40 (45%)
7/12 (58%) 2nd Serve Points Won 11/24 (46%)
11/15 (73%) Break Points Saved 1/8 (13%)
14 Service Games Played 13
22/40 (55%) 1st Return Points Won 47/106 (44%)
13/24 (54%) 2nd Return Points Won 5/12 (42%)
7/8 (88%) Break Points Won 4/15 (27%)
13 Return Games Played 14
66/118 (56%) Total Service Points Won 29/64 (45%)
35/64 (55%) Total Return Points Won 52/118 (44%)
101/182 (55%) Total Points Won 81/182 (45%)


TAG: , , ,

56 commenti. Lasciane uno!

tommaso (Guest) 19-07-2015 13:26

@Vince: se conoscessi il regolamento sapresti perché Sara l’anno scorso ha giocato pochi International (2). Come puoi notare, appena ne ha avuto l’occasione, ha riempito il suo calendario di International su terra. E’ più onesta lei con se stessa di quanto non lo sia tu quando fai certe domande provocatorie.

56
cercasifuturiroger (Guest) 19-07-2015 10:48

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Fighter 90

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Sara è competitiva anche sul cemento, in carriera ha raggiunto ottimi risultati sul veloce, non a caso difende i quarti a New York, dove è arrivata anche in semifinale. L’unica superficie su cui non si adatta il suo gioco è l’erba, dove colpi tesi e piatti e un servizio migliore fanno la differenza, oltretutto ha delle difficoltà nei movimenti.

Buonissimi alcuni piazzamenti di Sara sul hard outdoor, ma quando c’è da vincere su quella superficie non ha il tennis per conseguire quel tipo di risultati.

ma cosa vuol dire “quando c’è da vincere”?
una SF agli US Open vale più di una vittoria in un International…e per raggiungere una semifinale agli US Open bisogna avere vinto 5 partite di fila.

Sara su superfici diverse dalla terra battuta ha vinto soltanto l’open di Slovenia. Ci sarà un motivo…

Ma che vuol dire?…Allora chi non ha vinto nemmeno quello dovrebbe spararsi, secondo il tuo ragionamento.
Bisogna guardare la carriera complessiva di un’atleta quando si sparano sentenze, come fai tu…e se in quella carriera ci sono una semifinale e due quarti di finale in 3 prove dello slam su cemento, le tue sentenze fanno parecchia acqua…fidati.

Basta fare una domanda semplice semplice “Sara Errani è una grande campionessa, una fuoriclasse sulle superfici veloci? Credo che 98 persone su 100 sarebbero in grado di rispondere a questo quesito,in modo univoco, tu rientri di sicuro tra il campione rappresentativo del 2%. Che poi su quelle superfici sia in grado di essere parzialmente competitiva è tutt’altra storia. Guarda i risultati W/L sulle quattro superfici e mi farai sapere….

55
gabriella (Guest) 19-07-2015 10:08

Grandi rosicamenti in atto. Patetici e divertenti.

54
Angie (Guest) 19-07-2015 07:22

Non avevo seguito la diretta, preferendo i mondiali di scherma (c’era l’Italia maschile della spada a giocarsi il bronzo….perso con la Svizzera, con una tattica passiva che non ho capito e che ha provocato il disastro). Però ho visto la notte la ripetizione su Supertennis.
Non concordo con chi dice che è stata una brutta partita. Le palle corte della Niculescu erano un incanto e anche i lungolinea di Sara erano notevoli. Ho visto pure lo scontro di Bastad tra Barthel e Arruabarrena….qualche bel colpo ma quanti pallonetti…mi sembrava di vedere Lea Pericoli e Silvana Lazzarino. Comunque domani darei favorita Sara. Ci spero molto. :mrgreen:

53
Yes2.0 18-07-2015 23:46

Fa sempre bene nei tornei del suo livello.

52
Carlo (Guest) 18-07-2015 23:42

Troppa differenza di ranking e di esperienza, nettamente favorita Sara.
Le statistische, fredde ed aride, non mentono mai: quest’anno Sara ha perso solo 13 volte con giocatrici di ranking inferiore, e vinto ben 31.

La slovacca ha ranking 45 contro il 19 di Sara, quindi Sara è netta favorita, altamente improbabile che la Schiemedlova riesca a fare il colpaccio riuscito a così poche quest’anno, non vale certo le varie Krunic, Gavrilova, McHale, Pavlyuchenkova, Hradecka, Lisicki, Bacsinszky, Puig, Mladenovic, Wickmayer, Muguruza, Hantuchova.

Vedo Sara in 2, magari il primo un po’ più combattuto, 6-4,m a il secondo netto, 6-2.

51
TennisLove (Guest) 18-07-2015 23:30

@ Bonfanm (#1399673)

Esatto :wink:

50
circ80 (Guest) 18-07-2015 20:27

Prendo spunto da un post di ieri che indicava come scarso il livello dei tornei femminili facendo riferimento al ranking dell’avversaria di ieri della Errani… Beh a Newport in semifinale di un 250 maschile si stanno affrontando il n 156 ed il n 161 del mondo….

49
magilla (Guest) 18-07-2015 20:13

ragazzi andateci piano con gli attacchi a sara…delle grandi nostre top 4 ormai nelle 20 ci è rimasta solo lei e nonostante tutto credo che ancora ci rimarrà’ per un po’…..e quella che doveva esser la 5a ci sta mettendo un po’ troppo per farne parte….teniamocela stretta se non altro per spirito nazionalistico!

48
superboni 18-07-2015 20:13

@ Vince (#1399@ Tafanus (#1399794)

e speriamo arrivi presto

47
Vince 18-07-2015 20:12

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Fighter 90

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Sara è competitiva anche sul cemento, in carriera ha raggiunto ottimi risultati sul veloce, non a caso difende i quarti a New York, dove è arrivata anche in semifinale. L’unica superficie su cui non si adatta il suo gioco è l’erba, dove colpi tesi e piatti e un servizio migliore fanno la differenza, oltretutto ha delle difficoltà nei movimenti.

Buonissimi alcuni piazzamenti di Sara sul hard outdoor, ma quando c’è da vincere su quella superficie non ha il tennis per conseguire quel tipo di risultati.

ma cosa vuol dire “quando c’è da vincere”?
una SF agli US Open vale più di una vittoria in un International…e per raggiungere una semifinale agli US Open bisogna avere vinto 5 partite di fila.

Sara su superfici diverse dalla terra battuta ha vinto soltanto l’open di Slovenia. Ci sarà un motivo…

Ma che vuol dire?…Allora chi non ha vinto nemmeno quello dovrebbe spararsi, secondo il tuo ragionamento.

Bisogna guardare la carriera complessiva di un’atleta quando si sparano sentenze, come fai tu…e se in quella carriera ci sono una semifinale e due quarti di finale in 3 prove dello slam su cemento, le tue sentenze fanno parecchia acqua…fidati.

46
magilla (Guest) 18-07-2015 20:10

Scritto da giuliano da viareggio

Scritto da Angelo
Sara, ti ringrazio per lo spettacolo che ogni incontro che
fai regali a chi ti vede giocare. Non importa se vinci o perdi, ma quello che dai a chi ti vede giocare è di più del tennis è cuore, serietà e impegno.
Sarai per tutti un esempio oltre al gioco, ma nella vita.
Quando inizierai il prossimo incontro ti sarò a fianco con tutto il mio calore e ti incoraggerò in ogni momento del tuo gioco perché te lo meriti e perché sei un esempio .
Grazie Sara
Un abbraccio
Angelo

Grande Angelo, sono completamente d’accordo con te.
Tra l’altro le tue bellissime parole rispecchiano quelle di un ipotetico”angelo custode” che assiste la Errani!

concordo con tutto…..pero’ all’inizio mi è venuto un colpo….pensavo che la errani fosse morta! :twisted: …..

45
Tafanus 18-07-2015 20:01

Scritto da radar
Oggi Sara bravissima contro un’avversaria ostica e gasata dal torneo di casa.
Detto questo, domani credo che vincerà la Schmiedlova: il mio è solo un pronostico e non un augurio.
L’augurio è che vinca Sara, ma ho questa sensazione…

Le due si sono incontrate solo una volta (quest’anno, in finale a Rio). Sara ha vinto 7/6 6/1. Dopo l’exploit di Katowice, contro le top 50 non ha praticamente vinto una sola partita non dico contro una top-20, ma contro una top-50. Da fine aprile, ha collezionato 5 uscite al primo turno, e UNA al secondo turno. Se Sara gioca come sa, non ci dovrebbe essere storia.

44
Tafanus 18-07-2015 19:50

Scritto da Sarathebest
Ancora non c’e’alcun insulto?Strano!Grandissima Sarita

Abbi fede… arriverà” Sara ha discusso per ben 13 secondi con l’arbitro su una palla dentro/fuori… Una vera tamarra. Aspetta, e gli insulti arriveranno. Il giorno che dovessero arrivare anche delle lodi, mi verrebbe un colpo!

43
gianky pa (Guest) 18-07-2015 19:47

Piper sei stato impeccabile

42
Tafanus 18-07-2015 19:35

Sarebbe meglio correggere in una dura lotta durata solo per il primo set, visto che ndegli altri due ha vinto 12/3…

41
Angelos99 18-07-2015 19:31

@ sergio (#1399766)

Si su SuperTennis

40
piper 18-07-2015 19:24

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Ah ecco com’è…quindi l’anno scorso quei tornei non li ha fatti perchè non lo sapeva?

C’è una regola WTA che impone la possibilità alla partecipazione solo di un limitato n° di tornei ‘International’ alle top players. Ques’anno, a differenza del 2014, si può disputarne uno in più :arrow: N° 3 .
Non conoscendo bene questa, credo (ma potrei sbagliarmi) che si debba guardare il ranking di fine (o inizio) anno e che valga per tutto quello sucessivo (o lo stesso). Quindi per quanto riguarda Sara, l’anno scorso ha potuto disputarne solo n°2 (Shenzhen e Bad Gastein per l’appunto), avendo chiuso il 2013 in settima posizione. Il 2015 l’ha iniziato in 14ma e non dovrebbe avere obbighi a riguardo.

p.s. Spero di essere stato chiaro ed esaustivo :wink:

39
Palle Smorzate 18-07-2015 19:21

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Ah ecco com’è…quindi l’anno scorso quei tornei non li ha fatti perchè non lo sapeva?

Non li ha fatti semplicemente perché essendo Top 10 era impossibilitata a giocare più di 2 international in stagione quindi avendo giocato sul cemento a Shenzhen ad inizio anno le restava un solo buco per Bad Gastein dove ha fatto SF.

38
Milo (Guest) 18-07-2015 19:20

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Ah ecco com’è…quindi l’anno scorso quei tornei non li ha fatti perchè non lo sapeva?

L’anno scorso non li ha fatti (in realtà ha giocato a Bad Gastein) perchè per regolamento poteva partecipare al massimo a un solo International dopo Wimbledon

37
cercasifuturiroger (Guest) 18-07-2015 19:20

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Fighter 90

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Sara è competitiva anche sul cemento, in carriera ha raggiunto ottimi risultati sul veloce, non a caso difende i quarti a New York, dove è arrivata anche in semifinale. L’unica superficie su cui non si adatta il suo gioco è l’erba, dove colpi tesi e piatti e un servizio migliore fanno la differenza, oltretutto ha delle difficoltà nei movimenti.

Buonissimi alcuni piazzamenti di Sara sul hard outdoor, ma quando c’è da vincere su quella superficie non ha il tennis per conseguire quel tipo di risultati.

ma cosa vuol dire “quando c’è da vincere”?
una SF agli US Open vale più di una vittoria in un International…e per raggiungere una semifinale agli US Open bisogna avere vinto 5 partite di fila.

Sara su superfici diverse dalla terra battuta ha vinto soltanto l’open di Slovenia. Ci sarà un motivo…

36
sergio (Guest) 18-07-2015 19:16

Domani la vediamo in tv?

35
cercasifuturiroger (Guest) 18-07-2015 19:12

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Fighter 90

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Sara è competitiva anche sul cemento, in carriera ha raggiunto ottimi risultati sul veloce, non a caso difende i quarti a New York, dove è arrivata anche in semifinale. L’unica superficie su cui non si adatta il suo gioco è l’erba, dove colpi tesi e piatti e un servizio migliore fanno la differenza, oltretutto ha delle difficoltà nei movimenti.

Buonissimi alcuni piazzamenti di Sara sul hard outdoor, ma quando c’è da vincere su quella superficie non ha il tennis per conseguire quel tipo di risultati.

ma cosa vuol dire “quando c’è da vincere”?
una SF agli US Open vale più di una vittoria in un International…e per raggiungere una semifinale agli US Open bisogna avere vinto 5 partite di fila.

Sara su superfici diverse dalla terra battuta ha vinto soltanto l’open di Slovenia. Ci sarà un motivo…

34
proio 18-07-2015 19:07

Brava, puo veramente vincerne molti di questi tornei minori. Grande costanza

33
giuliano da viareggio (Guest) 18-07-2015 19:02

Scritto da Angelo
Sara, ti ringrazio per lo spettacolo che ogni incontro che
fai regali a chi ti vede giocare. Non importa se vinci o perdi, ma quello che dai a chi ti vede giocare è di più del tennis è cuore, serietà e impegno.
Sarai per tutti un esempio oltre al gioco, ma nella vita.
Quando inizierai il prossimo incontro ti sarò a fianco con tutto il mio calore e ti incoraggerò in ogni momento del tuo gioco perché te lo meriti e perché sei un esempio .
Grazie Sara
Un abbraccio
Angelo

Grande Angelo, sono completamente d’accordo con te.
Tra l’altro le tue bellissime parole rispecchiano quelle di un ipotetico”angelo custode” che assiste la Errani!

32
Vince 18-07-2015 18:15

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Fighter 90

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Sara è competitiva anche sul cemento, in carriera ha raggiunto ottimi risultati sul veloce, non a caso difende i quarti a New York, dove è arrivata anche in semifinale. L’unica superficie su cui non si adatta il suo gioco è l’erba, dove colpi tesi e piatti e un servizio migliore fanno la differenza, oltretutto ha delle difficoltà nei movimenti.

Buonissimi alcuni piazzamenti di Sara sul hard outdoor, ma quando c’è da vincere su quella superficie non ha il tennis per conseguire quel tipo di risultati.

ma cosa vuol dire “quando c’è da vincere”? :smile:

una SF agli US Open vale più di una vittoria in un International…e per raggiungere una semifinale agli US Open bisogna avere vinto 5 partite di fila.

31
radar 18-07-2015 18:12

Oggi Sara bravissima contro un’avversaria ostica e gasata dal torneo di casa.
Detto questo, domani credo che vincerà la Schmiedlova: il mio è solo un pronostico e non un augurio.
L’augurio è che vinca Sara, ma ho questa sensazione…

30
Angelo (Guest) 18-07-2015 18:11

Sara, ti ringrazio per lo spettacolo che ogni incontro che
fai regali a chi ti vede giocare. Non importa se vinci o perdi, ma quello che dai a chi ti vede giocare è di più del tennis è cuore, serietà e impegno.
Sarai per tutti un esempio oltre al gioco, ma nella vita.
Quando inizierai il prossimo incontro ti sarò a fianco con tutto il mio calore e ti incoraggerò in ogni momento del tuo gioco perché te lo meriti e perché sei un esempio .
Grazie Sara
Un abbraccio
Angelo

29
piper 18-07-2015 18:08

Scritto da CM
Come testa di serie N. 1 arrivare in finale era il “minimo sindacale”.

:shock: La n.1 del seeding dovrebbe (salvo ritiri) quanto meno arrivare in finale? Sempre in ogni torneo? :shock: :roll: …e la n.2? :neutral:

28
Vince 18-07-2015 18:06

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Ah ecco com’è…quindi l’anno scorso quei tornei non li ha fatti perchè non lo sapeva?

27
Vince 18-07-2015 18:04

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Se avesse giocato sempre sulla terra, non sarebbe mai arrivata in SF agli US Open, ai quarti di finale l’anno scorso e in Australia nel 2012…ma continuiamo pure a nutrirci di luoghi comuni.

26
Angie (Guest) 18-07-2015 18:03

Ho preferito guardare i Mondiali di scherma…ma seguivo sul pc. Bella vittoria della Errani su una avversaria ostica che giocava pure in casa. E domani Sara lotterà (si spera) per il 9° titolo della carriera!
Forza Sara!!! :grin:

25
cercasifuturiroger (Guest) 18-07-2015 17:54

Scritto da Fighter 90

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Sara è competitiva anche sul cemento, in carriera ha raggiunto ottimi risultati sul veloce, non a caso difende i quarti a New York, dove è arrivata anche in semifinale. L’unica superficie su cui non si adatta il suo gioco è l’erba, dove colpi tesi e piatti e un servizio migliore fanno la differenza, oltretutto ha delle difficoltà nei movimenti.

Buonissimi alcuni piazzamenti di Sara sul hard outdoor, ma quando c’è da vincere su quella superficie non ha il tennis per conseguire quel tipo di risultati.

24
Angelos99 18-07-2015 17:51

Complimenti a Sara, Niculescu avversaria non facile da affrontare. Dopo un primo set con alti e bassi ,nel secondo e nel terzo ha acceso il turbo..

23
Fighter 90 18-07-2015 17:35

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

Sara è competitiva anche sul cemento, in carriera ha raggiunto ottimi risultati sul veloce, non a caso difende i quarti a New York, dove è arrivata anche in semifinale. L’unica superficie su cui non si adatta il suo gioco è l’erba, dove colpi tesi e piatti e un servizio migliore fanno la differenza, oltretutto ha delle difficoltà nei movimenti.

22
fabio (Guest) 18-07-2015 17:32

Scritto da tommaso

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

chiaro ,SARA da il meglio di se su terra,purtroppo il suo scadente servizio non le permette di essere così competitiva sul veloce.

21
fabio (Guest) 18-07-2015 17:30

Benissimo sara nel 2 e 3 dopo un primo set sottotono.

20
sarita 18-07-2015 17:18

Scritto da Sarathebest
Ancora non c’e’alcun insulto?Strano!Grandissima Sarita

aspetta domani :wink:

19
tommaso (Guest) 18-07-2015 17:15

Scritto da radar

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

Lo sa anche lei, non a caso è andata a mettere fieno in cascina in questi tornei su terra.

18
Fighter 90 18-07-2015 17:09

Grande Sara, non tradisce mai le aspettative riposte su di lei, sopratutto negi grandi appuntamenti come gli slam, dove fa sempre il massimo possibile e anche di più. Anche oggi era una partita difficile con una tennista atipica, dal dritto non comune, e con colpi difficili da leggere, ma Sara né è uscita egregiamente, dominando nel secondo e terzo set.Adesso va a caccia del nono titolo. Forza Sara.

17
radar 18-07-2015 17:06

Scritto da arnaldo
Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e’impossibile…

Può ottenere ottimi punti tra Bucarest e Bad Gastein.
Poi si va, inevitabilmente, sul cemento.

16
silviuzz (Guest) 18-07-2015 17:04

Bravissima Sara! Ho temuto che non si riprendesse per fortuna m ha fatto ricredere! Piccolina ma tosta! :mrgreen:
Se oggi vince la Schmiedlova, domani ci sarà della confusione tra giocatrici e raccatta palle…saranno tutti bianchi e rossi! :mrgreen:

15
tomax (Guest) 18-07-2015 16:56

soprattutto 14 nella race

14
arnaldo (Guest) 18-07-2015 16:55

Sara dovrebbe giocare tutto l’anno sulla terra…ma tutto cio’e'impossibile…

13
Luca96 18-07-2015 16:55

Ha reagito con determinazione al primo set perso in malo modo,concedendo solamente 3 games nei restanti due set..quindi bella vittoria e forza per domani!

12
Giovanni 18-07-2015 16:53

Bravissima, una vittoria domani sarebbe un bel viatico per il prosieguo della stagione, vai Sara!

11
simona (Guest) 18-07-2015 16:51

E comunque brava Sara

10
simona (Guest) 18-07-2015 16:51

ma quanto può essere antipatica la Niculescu? eppure in campo è corretta, e questa è una grande differenza con tutte quelle giocatrici che veramente si comportano in modo poco sportivo sul campo

9
Luigi44 (Guest) 18-07-2015 16:50

Grande Sara! Non c’è dubbio, al momento la più forte delle italiane, in termini di rendimento e di risultati. Lei è ancora centrata sul tennis, nonostante il suo gioco sia un dispendio enorme di energie

8
Sarathebest (Guest) 18-07-2015 16:46

Ancora non c’e'alcun insulto?Strano!Grandissima Sarita

7
fabious (Guest) 18-07-2015 16:45

Grandissima Sara!!!!!!! Dopo un primo set lottato e perso ha demolito la niculescu che in questo periodo è un’avversaria molto ostica, credo che siamo già alla finale n. 18, forza Sara!!!!!!!

6
radar 18-07-2015 16:45

Con la finale, supera Vika ed è nr.19.
Se vince domani sarà 18, superando anche la Keys.

5
Mattia 97 18-07-2015 16:45

Brava Sara a reagire alla grande al non bellissimo primo set. Ora ricaricare le pile per domani perchè non sarà una partita semplice, chiunque sia l’avversaria

4
Bonfanm 18-07-2015 16:44

Ottimo risultato .. Sarà ha una gran costante di rendimento.

3
kenny 18-07-2015 16:42

non ho visto il primo set, ma negli altri due set mi è piaciuta Sara, sia nel gioco che nell’atteggiamento propositivo, e poi ha fatto diversi punti pregevoli. Vediamo se ci sarà il bis della finale di Rio.

2
Goldrust (Guest) 18-07-2015 16:41

Brava sara!

1

Lascia un commento