Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Vasek Pospisil si è sentito danneggiato per il time violation subito nel match contro Andy Murray

11/07/2015 08:22 6 commenti
Vasek Pospisil classe 1990, n.56 ATP
Vasek Pospisil classe 1990, n.56 ATP

Vasek Pospisil è rimasto molto deluso per il comportamento del Giudice di Sedia, Pascal Maria, nel quarto di finale contro Andy Murray a Wimbledon.

“Spesso i giudici cercano solo di farsi notare, è il loro ego. Non so perchè mi abbiano chiamato il time violation proprio in quel momento importante della partita, quante volte si vedono i big del ranking metterci anche più di 30 secondi senza ricever alcun warning? Eravamo 5 pari 30 pari, è stato assurdo quello che è successo ed ha influenzato il match”.

“Se sei un arbitro devi usare dei criteri validi per tutti e soprattutto a seconda del momento della partita. Non mi stavo asciugando lentamente con l’asciugamano o cose del genere, ero sul punto di servire, letteralmente. Riceverlo può essere frustrante e danneggiare una partita”.


TAG: , , , ,

6 commenti

Ago (Guest) 11-07-2015 17:25

Però allora invece di piagnucolare a posteriori poteva tirare fuori un po’ di carattere e discutere con l arbitro

6
Sylvandor 11-07-2015 16:58

@ Stan81 (#1394148)

Ho usato il cronometro il quella partita, Pospisil andava oltre come Murray, con l’unica differenza che al giocatore di casa non chiamavano il time violation. E’ la solita storia, lo si chiama a quello che conta meno, perchè se lo chiami a quello potenten poi non lo arbitri più…

5
JJ (Guest) 11-07-2015 11:30

E’ forse l’unica cosa su cui ha ragione, il suo episodio andava ben oltre la fiscalità.
Per il resto, di un tennista con continui atteggiamenti WTA (pugnetti, gridolini, festeggiamenti plateali sui gratuiti altrui…) sinceramente mi importa abbastanza poco. Una volta era più sportivo, forse quest’anno ha sentito maggior pressione su questo torneo.

4
Andre77 (Guest) 11-07-2015 10:36

I time violation, sono un fattore, ma molto peggio sono le chiamate volutamente errate dei giudici di linea, molto spesso si è visto chiamare out in certe partite, palline dentro di mezzo metro, quello è il vero scandalo..

3
ago (Guest) 11-07-2015 10:07

A me sembra che sia un altro che gioca bene ma non ha personalità

2
Stan81 (Guest) 11-07-2015 08:46

Non è questione di quale sia il punteggio, è questione che a Wimbledon, dove tutto è perfetto e non hai motivi per ritardare tra un punto e l’altro, se non sei pronto nel tempo stabilito ti becchi il time violation. È dato che ne ha presi due vuol dire che è solito essere lento. E poi vasek, non è che hai proprio perso per quello…

1