Qualificazioni Challenger Challenger, Copertina

Challenger Todi: Risultati Primo Turno Quali. Live dettagliato. Bene Donati e Napolitano

05/07/2015 17:55 83 commenti
Risultati da Todi
Risultati da Todi

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di Todi (e42.500 H, terra).

È scattata la Distal & ITR Group Tennis Cup e la prima giornata del tabellone di qualificazione, sui meravigliosi campi del Tennis Club Todi, ha riservato subito grandissime emozioni agli appassionati della racchetta. Esordio positivo per il talentuoso Matteo Donati (classe ’95), uno dei prospetti più interessanti del tennis italiano, che ha superato 6-2 7-5 il brasiliano Wilson Leite. Debutto nel segno della vittoria anche per Stefano Napolitano, bravo a domare l’austriaco Michel Linzer 6-4 3-6 6-1. Bene la prima testa di serie del tabellone di qualificazione, l’argentino Pedro Cachin, che ha lasciato un solo game (6-1 6-0) a Mattia Mannocci, tennista del Tennis Club Perugia che ha usufruito di una wild-card grazie al torneo di qualificazione Memorial Dante Marcarelli. Avanti nel derby tutto azzurro Giorgio Portaluri, vincitore del figlio d’arte Julian Ocleppo dopo una autentica battaglia conclusasi con un appassionante 6-4 4-6 6-4. Successo inoltre per il monegasco Benjamin Balleret che ha estromesso dalla competizione Adelchi Virgili (6-4 6-3) mentre il rumeno Costin Paval non ha avuto difficoltà nel battere Giovanni Rizzuti (6-1 6-1). In un’altra sfida tutta italiana perentorio successo di Salvatore Caruso su Lorenzo Santini (6-1 6-1), quindi successo dell’argentino Collarini sul sud-coreano Kim (6-4 7-5) e del portoghese Frederico Silva su Gianluca Di Nicola (6-3 6-2). Avanza nel tabellone di qualificazione pure Augusto Virgili, grazie al doppio 6-3 inflitto a Nicolò Di Fraia così come Lorenzo Giustino che in rimonta supera Giacomo Miccini (1-6 6-3 6-3). Lunedì altra giornata di qualificazioni prima della discesa in campo dei big.

INTERNAZIONALIUMBRIA.COM, PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI – Gli appassionati del grande tennis potranno seguire partita dopo partita la Distal & ITR Group Tennis Cup grazie al sito ufficiale della manifestazione, consultabile all’indirizzo web www.internazionaliumbria.com. Nelle varie sezioni risultati in progress, Order of play e live streaming per non perdere un solo minuto del Challenger tuderte.

BIGLIETTI – L’organizzazione, per andare incontro ai tanti appassionati umbri, ha deciso di rendere gratuito l’ingresso ai campi del TC Todi fino alla giornata di venerdì, comprese le sessioni notturne al via da martedì. A pagamento le giornate di sabato (semifinali) e domenica (finale). Per prenotare i biglietti di semifinali e finali, info al 335 7425883 oppure a meftennisevents@gmail.com

LEGENDS MATCH – Spettacolo assicurato giovedì 9 luglio quando sul campo centrale Blue Panorama Airlines del circolo tuderte si sfideranno due leggende del tennis, Francesco Cancellotti, ex nr. 21 al mondo ed attuale direttore tecnico del Challenger di Todi e Tomas Smid, grande giocatore ceko del passato capace di raggiungere nel 1984 anche la posizione nr. 11 del ranking ATP.



ITA 1° Turno – Quali


Blue Panorama Airlines – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [2] Matteo Donati ITA vs Wilson Leite BRA

CH Todi
Matteo Donati [2]
6
7
Wilson Leite
2
5
Vincitore: M. DONATI

2. Adelchi Virgili ITA vs [6] Benjamin Balleret MON

CH Todi
Adelchi Virgili
4
3
Benjamin Balleret [6]
6
6
Vincitore: B. BALLERET

3. Stefano Napolitano ITA vs [5] Michael Linzer AUT

CH Todi
Stefano Napolitano
6
3
6
Michael Linzer [5]
4
6
1
Vincitore: S. NAPOLITANO

4. [1] Pedro Cachin ARG vs [WC] Mattia Mannocci ITA (non prima ore: 14:00)

CH Todi
Pedro Cachin [1]
6
6
Mattia Mannocci
1
0
Vincitore: P. CACHIN

5. [3] Maxime Hamou FRA vs Stephane Robert FRA

CH Todi
Maxime Hamou [3]
2
6
4
Stephane Robert
6
4
6
Vincitore: S. ROBERT

6. Markus Eriksson SWE vs [7] Johan Tatlot FRA

CH Todi
Markus Eriksson
6
3
6
Johan Tatlot [7]
4
6
2
Vincitore: M. ERIKSSON



Grandstand – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [WC] Julian Ocleppo ITA vs Giorgio Portaluri ITA

CH Todi
Julian Ocleppo
4
6
4
Giorgio Portaluri
6
4
6
Vincitore: G. PORTALURI

2. [4] Frederico Ferreira Silva POR vs Gianluca Di Nicola ITA

CH Todi
Frederico Ferre Silva [4]
6
6
Gianluca Di Nicola
3
2
Vincitore: F. SILVA

3. Augusto Virgili ITA vs [WC] Nicolo Di Fraia ITA

CH Todi
Augusto Virgili
6
6
Nicolo De Fraia
3
3
Vincitore: A. VIRGILI

4. [WC] Joshua Oxley GBR vs [WC] Simone Codovini ITA (non prima ore: 14:00)

CH Todi
Joshua Oxley
6
4
Simone Codovini
7
6
Vincitore: S. CODOVINI

5. Omar Giacalone ITA vs Flavio Cipolla ITA

CH Todi
Omar Giacalone
2
2
Flavio Cipolla
6
6
Vincitore: F. CIPOLLA



Court 1 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Giovanni Rizzuti ITA vs Costin Paval ROU

CH Todi
Giovanni Rizzuti
1
1
Costin Paval
6
6
Vincitore: C. PAVAL

2. [WC] Lorenzo Santini ITA vs Salvatore Caruso ITA

CH Todi
Lorenzo Santini
1
1
Salvatore Caruso
6
6
Vincitore: S. CARUSO

3. Andrea Collarini ARG vs [8] Cheong-Eui Kim KOR

CH Todi
Andrea Collarini
6
7
Cheong-Eui Kim [8]
4
5
Vincitore: A. COLLARINI

4. Lorenzo Giustino ITA vs Giacomo Miccini ITA (non prima ore: 14:00)

CH Todi
Lorenzo Giustino
1
6
6
Giacomo Miccini
6
3
3
Vincitore: L. GIUSTINO

5. Viktor Galovic CRO vs Alexandros Jakupovic GRE

CH Todi
Viktor Galovic
6
6
Alexandros Jakupovic
1
4
Vincitore: V. GALOVIC


TAG: ,

83 commenti. Lasciane uno!

circ80 (Guest) 06-07-2015 10:09

@ Pelandrone (#1390217)

Concordo che rispetto al tennis sono pochi gli sport in cui non si ottengano meno soddisfazioni. Sulla seconda, limitandosi al panorama italico, probabilmente hai ragione tu. La mia sensazione è che a sky non importi eccessivamente avere l’esclusiva del tour, per fare un esempio, perché non è uno sport particolarmente seguito dai giovani

83
circ80 (Guest) 06-07-2015 10:04

@ Pelandrone (#1390215)

OK. Magari avessimo tennisti in grado di vincere ogni anno un paio di tornei x superficie

82
Pelandrone (Guest) 06-07-2015 00:13

Per rispondere alla tua affermazione, fai una statistica delle vittorie italiane nel ciclismo e confrontale con quelle nel tennis. Per rispondere alla tua seconda affermazione, cerca su internet il giro d’affari del ciclismo rispetto al tennis.

Scritto da circ80
Nel ciclismo a parte nibali erano anni che non avevano nessuno che lottasse per il tour…la Rai ha i diritti degli sport che non richiamano grossi interessi e sponsor..tutti qui

81
Pelandrone (Guest) 06-07-2015 00:08

Intendo vari atleti che ciascuno eccelle in una delle varie specialita’: e’ come se nel tennis avessino 1-2 atleti che eccellono nell’erba, altrettanti sulla terra, altrettanti sul cemento, e cosi’ via

Scritto da circ80
@ Pelandrone (#1390085)
Nello sci c’è sempre qualche italiano che eccelle in 2 o 3 specialità? ma neanche tomba eccelleva in 3 specialità… E sono anni che non abbiamo sciatori né maschili né femminili in grado di lottare per la coppa del mondo…purtroppo

80
circ80 (Guest) 05-07-2015 23:49

Nel ciclismo a parte nibali erano anni che non avevano nessuno che lottasse per il tour…la Rai ha i diritti degli sport che non richiamano grossi interessi e sponsor..tutti qui

79
circ80 (Guest) 05-07-2015 23:43

@ Pelandrone (#1390085)

Nello sci c’è sempre qualche italiano che eccelle in 2 o 3 specialità? 😯 ma neanche tomba eccelleva in 3 specialità… E sono anni che non abbiamo sciatori né maschili né femminili in grado di l
ottare per la coppa del mondo…purtroppo

78
circ80 (Guest) 05-07-2015 23:43

@ Pelandrone (#1390085)

Nello sci c’è sempre qualche italiano che eccelle in 2 o 3 specialità? 😯 ma neanche tomba eccelleva in 3 specialità… E sono anni che non abbiamo sciatori né maschili né femminili in grado di lottare per la coppa del mondo…purtroppo

77
Poldo (Guest) 05-07-2015 22:36

Ma virgli Quando rigioca

76
Pelandrone (Guest) 05-07-2015 21:51

Detto e sospirato per il tempo che fu, possiamo essere lieti per Donati e Napolitano che si confermano? Magari non saranno i prossimo Federer e Nadal, ma possiamo cercare di essere loro vicini e sostenerli?

75
Nevskij (Guest) 05-07-2015 20:44

@ mirko.dllm (#1390124)

Non ti preoccupare, ora arrivano Quinzi e Gaio 😉

74
gianfranco (Guest) 05-07-2015 20:31

Scritto da gianfranco
Il “vecchio” Montanes a Padova ha vinto,davanti a non troppi spettatori,il primo set 6 a o e,nel secondo set,ha già strappato il servizio a Martin.
Sta rivalutando,e non poco,l’infelice Gaio.

In quel di Padova ha vinto Martin al terzo.

73
grandepaci 05-07-2015 20:30

Scritto da gianfranco
Il “vecchio” Montanes a Padova ha vinto,davanti a non troppi spettatori,il primo set 6 a o e,nel secondo set,ha già strappato il servizio a Martin.
Sta rivalutando,e non poco,l’infelice Gaio.

ha perso 😛

72
mirko.dllm (Guest) 05-07-2015 20:12

Scritto da Nevskij

Scritto da stef
@ mirko.dllm (#1390059)
E’ vero, negli anni ’70 avevamo Panatta Barazzutti Zugarelli e Bertolucci. Panatta e’ stato n. 3 atp credo e Barazzutti n. 7-8. Zugarelli che parrebbe il piu sfigato era comunque n. 27 nel 1977 (tipo Seppi e Fognini oggi), e Bertolucci e’ stato pure lui n. 27 nel 1980.
Detto questo va pure detto che il numero di praticanti nel mondo era enormemente inferiore ad oggi. Il tennis era prerogativa delle nazioni ricche e non solo. Negli anni 70 chi giocava a tennis in Italia erano solo i “figli dei ricchi”. Era ancora uno sport d’elite. Oggi il tennis e’ alla portata di tutti sia in Italia che nel mondo.
Ci sono Molti giocatori oggi di nazioni che una volta tennisticamente non esistevano.
Per cui non puoi paragonarmi oggi con gli anni 70. Oggi emergere e’ enormemente piu difficile.
Allora come mi commenti il declino totale degli Stati Uniti?? Cosa dovrebbero dire loro che non hanno piu lo straccio di un giocatore?
Sii contento di quello che passa il convento.

Bertolucci, che si ricorda solo come gran doppista, è stato addirittura 12 in singolare

Avercene oggi,uno che arriva ai quarti del Roland Garros,a 22 anni mi pare,e che non sembrava all’epoca nemmeno così forte in casa Italia,perchè Panatta e Barazzutti come sappiamo,ottennero risultati ancora più importanti! 😉

71
Nevskij (Guest) 05-07-2015 19:37

Scritto da stef
@ mirko.dllm (#1390059)
E’ vero, negli anni ’70 avevamo Panatta Barazzutti Zugarelli e Bertolucci. Panatta e’ stato n. 3 atp credo e Barazzutti n. 7-8. Zugarelli che parrebbe il piu sfigato era comunque n. 27 nel 1977 (tipo Seppi e Fognini oggi), e Bertolucci e’ stato pure lui n. 27 nel 1980.
Detto questo va pure detto che il numero di praticanti nel mondo era enormemente inferiore ad oggi. Il tennis era prerogativa delle nazioni ricche e non solo. Negli anni 70 chi giocava a tennis in Italia erano solo i “figli dei ricchi”. Era ancora uno sport d’elite. Oggi il tennis e’ alla portata di tutti sia in Italia che nel mondo.
Ci sono Molti giocatori oggi di nazioni che una volta tennisticamente non esistevano.
Per cui non puoi paragonarmi oggi con gli anni 70. Oggi emergere e’ enormemente piu difficile.
Allora come mi commenti il declino totale degli Stati Uniti?? Cosa dovrebbero dire loro che non hanno piu lo straccio di un giocatore?
Sii contento di quello che passa il convento.

Bertolucci, che si ricorda solo come gran doppista, è stato addirittura 12 in singolare

70
mirko.dllm (Guest) 05-07-2015 19:21

Ho letto ora il post di pelandrone,e condivido le tesi e le conclusioni del suo post.

69
Nevskij (Guest) 05-07-2015 19:16

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

ti esponi troppo paventando grandi competenze tennistiche che prob non possiedi.

pierre the hermes of i don’t remember, non mi far ripescare cose che hai detto tu in passato che è meglio va… Ricorda i fondamenti detti da me a inizio anno. Cecchinato fra i cento, Donati fra i 200, Quinzi non tra i 350. Competenza? Per te deve essere una parola strana, ma la chiamano così.

68
gianfranco (Guest) 05-07-2015 18:52

Il “vecchio” Montanes a Padova ha vinto,davanti a non troppi spettatori,il primo set 6 a o e,nel secondo set,ha già strappato il servizio a Martin.
Sta rivalutando,e non poco,l’infelice Gaio.

67
Pelandrone (Guest) 05-07-2015 18:50

E’ vero quanto dici, e l’esempio degli USA e’ particolarmente azzeccato. A mio parere, ad oggi (e con questo ammetto che ci possano essere mille situazioni che non conosco e mille variabili che possano far emergere definitivamente giocatori non attualmente in rampa di lancio) vedo nel futuro Donati nei primi 100 e spero nei primi 50, forse Napolitano, Gaio e Mager, spero ben Cecchinato. Tra i 100 ed i 200 spero in Crepaldi, Giacalone, Caruso, magari in un ritorno di Travaglia, spero in una ripresa di Quinzi, in una continuazione di ripresa di Basso, e cosi’ via. Tutto questo per dire che potenzialita’ e speranze ce ne sono, ora cerco di interpretare il malessere di mirko.dlm che condivido: in un contesto di maggiore concorrenza bisogna saper evolvere il processo di produzione, non rimanere alle metodologie di 40 anni fa, altrimenti si va fuori dal mercato o se ne rimane ai margini. Nel tennis italiano come strategie, strutture e tecnica di crescita dei giovani probabilmente e’ successo proprio questo. Poi ci lamentiamo della poca visibilita’ del tennis italiano. Ma se, ad esempio, la RAI ha i diritti di ciclismo e sci e nulla di tennis (o quasi) e’ perche’ nel ciclismo ogni anno c’ e’ chi vince, o puo’ vincere Giro, Tour, Mondiale o una delle grandi Classiche; nello sci c’e’ sempre qualche italiano che eccelle in almeno 2 o 3 specialita’, sia a livello maschile che femminile. Scommettiamo che se avessimo stabilmente almeno un paio di italiani in lotta per gli slam (cioe’ stabilmente almeno un paio di italiani tra i primi 5-10 al mondo) al prossimo rinnovo la RAI ruberebbe i diritti a SKY e a Eurosport?

Scritto da stef
@ mirko.dllm (#1390059)
E’ vero, negli anni ’70 avevamo Panatta Barazzutti Zugarelli e Bertolucci. Panatta e’ stato n. 3 atp credo e Barazzutti n. 7-8. Zugarelli che parrebbe il piu sfigato era comunque n. 27 nel 1977 (tipo Seppi e Fognini oggi), e Bertolucci e’ stato pure lui n. 27 nel 1980.
Detto questo va pure detto che il numero di praticanti nel mondo era enormemente inferiore ad oggi. Il tennis era prerogativa delle nazioni ricche e non solo. Negli anni 70 chi giocava a tennis in Italia erano solo i “figli dei ricchi”. Era ancora uno sport d’elite. Oggi il tennis e’ alla portata di tutti sia in Italia che nel mondo.
Ci sono Molti giocatori oggi di nazioni che una volta tennisticamente non esistevano.
Per cui non puoi paragonarmi oggi con gli anni 70. Oggi emergere e’ enormemente piu difficile.
Allora come mi commenti il declino totale degli Stati Uniti?? Cosa dovrebbero dire loro che non hanno piu lo straccio di un giocatore?
Sii contento di quello che passa il convento.

66
stef (Guest) 05-07-2015 18:16

@ mirko.dllm (#1390059)

E’ vero, negli anni ’70 avevamo Panatta Barazzutti Zugarelli e Bertolucci. Panatta e’ stato n. 3 atp credo e Barazzutti n. 7-8. Zugarelli che parrebbe il piu sfigato era comunque n. 27 nel 1977 (tipo Seppi e Fognini oggi), e Bertolucci e’ stato pure lui n. 27 nel 1980.

Detto questo va pure detto che il numero di praticanti nel mondo era enormemente inferiore ad oggi. Il tennis era prerogativa delle nazioni ricche e non solo. Negli anni 70 chi giocava a tennis in Italia erano solo i “figli dei ricchi”. Era ancora uno sport d’elite. Oggi il tennis e’ alla portata di tutti sia in Italia che nel mondo.
Ci sono Molti giocatori oggi di nazioni che una volta tennisticamente non esistevano.

Per cui non puoi paragonarmi oggi con gli anni 70. Oggi emergere e’ enormemente piu difficile.

Allora come mi commenti il declino totale degli Stati Uniti?? Cosa dovrebbero dire loro che non hanno piu lo straccio di un giocatore?

Sii contento di quello che passa il convento.

65
mirko.dllm (Guest) 05-07-2015 17:41

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da mirko.dllm
Come sono implacabili,questi “talebani” della filosofia del “tutto va bene,e il tennis italiano mashile va splendidamente,ed ha un futuro ancora più roseo”.

tu sei di parte e sempre contro anche se ti leggo con piacere.
abbiamo 3 top 50 siamo stati peggio….e tanto… d accordo sul fatto che non vinciamo NULLA, neanche un ” misero” 250 da una vita….( fognini a Vina del Mar…se non ricordo male)

pierre hermes the picasso of pastry,dimentichi la tendenza “suicida” di tanti e troppi tennisti italiani,di perdere partite già vinte.Tendenza,che,da quando seguo il tennis,non si è mai fermata,tanto che ho visto fare di peggio,rispetto a quanto fatto ieri dal “povero” Federico Gaio,e finora non ho mai visto un nostro tennista vincere una partita veramente importante,o ottenere un grosso risultato in un grande torneo,di quelli degni dell’età dell’oro del nostro tennis maschile,come negli anni Settanta,tipo raggiungere e giocare una finale di un Master 1000.Risultato che,immagino,possa far ottenere un vero e proprio salto di qualità,anche definitivo volendo,di un tennista,piuttosto di una sporadica semifinale di un torneo di quel livello,o un quarto di finale Slam,che,normalmente,per qualsiasi movimento tennistico che si rispetti,non rappresenta di certo una sorpresa clamorosa in positivo,è? 😉

64
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 05-07-2015 17:36

@ gido (#1390037)

🙂
caro Gido sognare non ci costa nulla , dei nomi da te citati chissa’ Donati forse …ATP dira’ la sua…ma gli altri mai riusciranno a vincere un challenger 😯 😯 😯
si….perche’ ad oggi non lo hanno ancora vinto….

63
Lucabigon 05-07-2015 17:32

Scritto da Nevskij

Scritto da luca14

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

e Ramirez Hidalgo che gli dà sempre la stessa palla a Gaio che non lo batte nemmeno a poker, te l’eri giocato ?

Ma io perdo semprre smetto di giocare. Lascio il campo a voi che giustamente sostenete Quinzi e siete diventati ricchi

Dopo il tuo patetico pronostico su Gaio dovresti solo stare zitto. Ma dietro un monitor ci si para dalle brutte figure…

62
Erik (Guest) 05-07-2015 17:24

@ gido (#1390037)

Crepaldi almeno un paio di 500 o un master 1000 dovrebbe portarli a casa

61
gido 05-07-2015 16:39

Pierre, aspetta che entrino in “palla” i cavallini della mia scuderia (Donati, Arna, Crepaldi, Giacalone e DDT)e ne vedremo delle belle! Non ci accontenteremo di un ATP 250…..o magari si….almeno all’inizio!!

60
luca14 (Guest) 05-07-2015 16:31

Scritto da Nevskij

Scritto da luca14

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

e Ramirez Hidalgo che gli dà sempre la stessa palla a Gaio che non lo batte nemmeno a poker, te l’eri giocato ?

Ma io perdo semprre smetto di giocare. Lascio il campo a voi che giustamente sostenete Quinzi e siete diventati ricchi

Nevskij (Guest) 03-07-2015 13:40

Ceck già in semi, Gianna se la gioca!

abbi pazienza, ma questo si chiama sprezzo del ridicolo …

59
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 05-07-2015 16:17

Scritto da mirko.dllm
Come sono implacabili,questi “talebani” della filosofia del “tutto va bene,e il tennis italiano mashile va splendidamente,ed ha un futuro ancora più roseo”.

😉 tu sei di parte e sempre contro anche se ti leggo con piacere.
abbiamo 3 top 50 siamo stati peggio….e tanto… d accordo sul fatto che non vinciamo NULLA, neanche un ” misero” 250 da una vita….( fognini a Vina del Mar…se non ricordo male) 🙁

58
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 05-07-2015 16:13

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

😉 ti esponi troppo paventando grandi competenze tennistiche che prob non possiedi. 🙂

57
ago (Guest) 05-07-2015 15:56

Volevo dire che sono d accordo con altri che attualmente dovrebbe giocare futures e che facendo così ha bisogno del suo meglio e potrebbe non bastare comunque per portare punti a casa.

56
Gabriele da Firenze 05-07-2015 15:52

Scritto da Alain
@ Gabriele da Firenze (#1389847)
guarda che è questa l’impressione che dai a quasi tutti noi…

Pure presuntuosi! Siete in quattro o cinque (o forse anche in sei o sette, comunque sempre i soliti e sempre pronti a ‘saltare addosso’ ai miei interventi) e avete anche la presunzione di credere di essere “quasi tutti”?
Questo forum avrebbe, quindi, solo una decina di frequentatori?
A me sembrano invece centinaia e siccome è davvero così voi siete solo una piccolissima minoranza estremamente rumorosa che vorrebbe imporre le proprie regole e direttive al forum…e fuori tutti quelli che danno fastidio, che non sono a vostra immagine e somiglianza e comunque non piegati alle vostre ragioni.
L’ho scritto qualche giorno fa, questo non è un lager dove qualcuno può fare e disfare e comandare sugli altri, questo è un forum dove ognuno si esprime come sa e come può.
Vi piaccia o no, questo è. Au revoir, bello. :mrgreen:

55
Pelandrone (Guest) 05-07-2015 15:46

Non falsificare i miei messaggi, che poi mi prendo dei nomi al posto tuo!

Scritto da mirko.dllm

Scritto da dan

Scritto da Pelandrone
Leggo un sacco di messaggi sulla strategia giusta per far arrivare i tennisti italiani al tennis che conta….non ci arriveranno mai al tennis che conta, rassegnatevi..

Scritto così,va decisamente meglio.

54
Hansjörg Kunze (Guest) 05-07-2015 15:24

Cosa ha mangiato Miccini a colazione..?

53
luca14 (Guest) 05-07-2015 14:58

Scritto da ago

Scritto da Hansjörg Kunze
@ Nadur (#1389869)
Anch’io ho questa impressione.. quest’anno sconfitte piuttosto nette con Veger, Domingues ed oggi Ballaret.. e non sono state partite perse “alla Virgili”, cioè facendo match pari o al cardiopalmo fino all’ultimo..
La strada dei Futures parrebbe davvero la più saggia..
Comunque sia, in bocca al lupo.

Però in nessuna delle due partite stava bene fisicamente e sarei curioso anche di sapere se oggi era a posto. Comunque non vale la pena spaccarsi per battere balleret, trovare un altro ostacolo importante come caruso e poi essere comunque chiuso da dobati

perdonami, ma è un ragionamento un po’ curioso. Anche concedendo che il livello delle quali è altissimo, se non si battono Balleret, Caruso e il Donati ventenne, come si può pensare di ambire a una carriera pro ? 😯

52
Nevskij (Guest) 05-07-2015 14:49

Scritto da luca14

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

e Ramirez Hidalgo che gli dà sempre la stessa palla a Gaio che non lo batte nemmeno a poker, te l’eri giocato ?

Ma io perdo semprre smetto di giocare. Lascio il campo a voi che giustamente sostenete Quinzi e siete diventati ricchi

51
mirko.dllm (Guest) 05-07-2015 14:47

Scritto da dan

Scritto da Pelandrone
Leggo un sacco di messaggi sulla strategia giusta per far arrivare i tennisti italiani al tennis che conta….non ci arriveranno mai al tennis che conta, rassegnatevi..

Scritto così,va decisamente meglio. 😎 :mrgreen: 😉

50
Erik (Guest) 05-07-2015 14:44

@ ago (#1389947)

Scritto da ago

Scritto da Hansjörg Kunze
@ Nadur (#1389869)
Anch’io ho questa impressione.. quest’anno sconfitte piuttosto nette con Veger, Domingues ed oggi Ballaret.. e non sono state partite perse “alla Virgili”, cioè facendo match pari o al cardiopalmo fino all’ultimo..
La strada dei Futures parrebbe davvero la più saggia..
Comunque sia, in bocca al lupo.

Però in nessuna delle due partite stava bene fisicamente e sarei curioso anche di sapere se oggi era a posto. Comunque non vale la pena spaccarsi per battere balleret, trovare un altro ostacolo importante come caruso e poi essere comunque chiuso da dobati

scsua ma che ragionamento è? come dire non vare la pena giocare Wimbledon, se passi il primo turno poi hai tizio e nel terzo turno c’è Caio e poi comunque in finale incontri Federer contro il quale perdi quindi meglio non giocarlo proprio il torneo 😆

49
Marcus91 05-07-2015 14:43

Scritto da luca14

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

e Ramirez Hidalgo che gli dà sempre la stessa palla a Gaio che non lo batte nemmeno a poker, te l’eri giocato ?

aahahahhahahaah Luca14 WIN!! :mrgreen: :mrgreen: 😆

48
ago (Guest) 05-07-2015 14:16

Scritto da Hansjörg Kunze
@ Nadur (#1389869)
Anch’io ho questa impressione.. quest’anno sconfitte piuttosto nette con Veger, Domingues ed oggi Ballaret.. e non sono state partite perse “alla Virgili”, cioè facendo match pari o al cardiopalmo fino all’ultimo..
La strada dei Futures parrebbe davvero la più saggia..
Comunque sia, in bocca al lupo.

Però in nessuna delle due partite stava bene fisicamente e sarei curioso anche di sapere se oggi era a posto. Comunque non vale la pena spaccarsi per battere balleret, trovare un altro ostacolo importante come caruso e poi essere comunque chiuso da dobati

47
Milvione (Guest) 05-07-2015 14:11

Manca super Q..

Come mai?

46
RF87 05-07-2015 13:57

Scritto da Alain
@ Gabriele da Firenze (#1389847)
guarda che è questa l’impressione che dai a quasi tutti noi…

45
RF87 05-07-2015 13:56

@ Nevskij (#1389911)

Un giorno mi dovrai spiegare perchè ce l’hai con tutti gli italiani all’infuori di Cecchinato.Ora anche Gaio e Virgili,perchèèè :mrgreen:

44
dan (Guest) 05-07-2015 13:54

Scritto da Pelandrone
Leggo un sacco di messaggi sulla strategia giusta per far arrivare Virgili al tennis che conta….non ci arrivera’ mai al tennis che conta, rassegnatevi..

43
Tieleman (Guest) 05-07-2015 13:51

@ El92 (#1389912)

Scritto da El92

Scritto da Alain
@ Gabriele da Firenze (#1389847)
guarda che è questa l’impressione che dai a quasi tutti noi…

Concordo

Già…

42
franco (Guest) 05-07-2015 13:49

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

Nooo, pensa che io avevo giocato il fenomeno Nevskij come vincitore, ma mi hanno detto che è campione solo alla tastiera sul divano…

41
darios80 (Guest) 05-07-2015 13:38

Virgili top cento ahahahah

40
luca14 (Guest) 05-07-2015 13:37

Scritto da Nevskij
Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

e Ramirez Hidalgo che gli dà sempre la stessa palla a Gaio che non lo batte nemmeno a poker, te l’eri giocato ?

39
El92 05-07-2015 13:34

Scritto da Alain
@ Gabriele da Firenze (#1389847)
guarda che è questa l’impressione che dai a quasi tutti noi…

Concordo

38
Nevskij (Guest) 05-07-2015 13:34

Nooooo, fenomeno Adelchi ha perso. E io che me l’ero giocato vincitore del torneo… dopo quelli per Gaio vincitore a Padova ho fatto il bis…

37
Palmeria (Guest) 05-07-2015 13:31

Bravo lo stesso Ocleppo, tutta esperienza!

36
Beppuzzo 05-07-2015 13:30

Il Top 20 ha perso al 1TQ Challenger

35
mirko.dllm (Guest) 05-07-2015 13:30

Come sono implacabili,questi “talebani” della filosofia del “tutto va bene,e il tennis italiano mashile va splendidamente,ed ha un futuro ancora più roseo”. 🙄

34
Hansjörg Kunze (Guest) 05-07-2015 13:30

@ Nadur (#1389869)

Anch’io ho questa impressione.. quest’anno sconfitte piuttosto nette con Veger, Domingues ed oggi Ballaret.. e non sono state partite perse “alla Virgili”, cioè facendo match pari o al cardiopalmo fino all’ultimo..
La strada dei Futures parrebbe davvero la più saggia..
Comunque sia, in bocca al lupo.

33
franco (Guest) 05-07-2015 13:24

Scritto da Nadur
comunque,parlo da tifoso di Adelchi, solo parlando di risultati, perchè partite non ne vediamo, mi sembra ci sia un involuzione rispetto all’anno scorso eh…

Io l’ho visto dal vivo a Lodi, il suo gioco è il solito, anzi mi è sembrato più concentrato e concreto, però mi sembra abbia grosse difficoltà col servizio che sarebbe un suo punto di forza.
Ha bisogno di giocare tante partite e soprattutto di stare bene fisicamente.

32
chobin 05-07-2015 13:22

Scritto da Nadur
comunque,parlo da tifoso di Adelchi, solo parlando di risultati, perchè partite non ne vediamo, mi sembra ci sia un involuzione rispetto all’anno scorso eh…

Sembrerebbe così, anche se nella sua ultima intervista afferma di sentirsi migliorato

31
fabio (Guest) 05-07-2015 13:20

Scritto da Tommaso
Peccato julian

Dispiace anche a me ,comunque credò farà bene in futuro.

30
Alain 05-07-2015 13:13

@ Gabriele da Firenze (#1389847)

guarda che è questa l’impressione che dai a quasi tutti noi…

29
JImboMito (Guest) 05-07-2015 13:09

non riesce a capire che deve fare 3/4 mesi di soli futures. E basta con la storiella degli “stimoli nei challenger”. Ha bisogno di partite e punti, quindi solo futures per qualche mese e poi veda dove è arrivato.

Scritto da Nadur
comunque,parlo da tifoso di Adelchi, solo parlando di risultati, perchè partite non ne vediamo, mi sembra ci sia un involuzione rispetto all’anno scorso eh…

28
grandepaci 05-07-2015 13:08

Scritto da Tommaso
Peccato julian

😉 peccato virgili

27
Pelandrone (Guest) 05-07-2015 13:08

Leggo un sacco di messaggi sulla strategia giusta per far arrivare Virgili al tennis che conta….non ci arrivera’ mai al tennis che conta, rassegnatevi..

26
Tommaso (Guest) 05-07-2015 12:49

Peccato julian

25
Nadur (Guest) 05-07-2015 12:47

comunque,parlo da tifoso di Adelchi, solo parlando di risultati, perchè partite non ne vediamo, mi sembra ci sia un involuzione rispetto all’anno scorso eh…

24
dan (Guest) 05-07-2015 12:46

Come da pronostico…Virgili andrà fuori…speriamo in Augusto…magari meno classe ma più concretezza…

23
nere 05-07-2015 12:37

Scritto da Radames
per certi aspetti concordo con gli utenti che sostengono come Virgili dovrebbe partire dai futures. In questo modo, anche battendo gli stessi Balleret e Caruso, otterrebbe dei punti e salirebbe in classifica. D’altra parte, occorre tenere in considerazione anche l’aspetto motivazionale: nei challenger si respira l’aria del tennis che conta, e questo raddoppia gli stimoli. Mi sembra corretto che un tennista col suo potenziale alterni futures per la classifica a quali challenger per testare il suo livello.

Capisco il ragionamento ma credo che adelchi debba volare più basso nei challenger non è mai andato oltre un secondo turno. Per me al tennis che conta ci deve arrivare gradualmente. Intanto qua rischia di uscire subito contro un giocatore che nei futures vale semifinali

22
chobin 05-07-2015 12:36

@ Radames (#1389851)

Si ma le percentuali dovrebbero essere almeno 70% futures e 30% challenger, mi sembra invece avvenga quasi il contrario

21
dan (Guest) 05-07-2015 12:33

No Boboooo…..

20
Radames 05-07-2015 12:23

per certi aspetti concordo con gli utenti che sostengono come Virgili dovrebbe partire dai futures. In questo modo, anche battendo gli stessi Balleret e Caruso, otterrebbe dei punti e salirebbe in classifica. D’altra parte, occorre tenere in considerazione anche l’aspetto motivazionale: nei challenger si respira l’aria del tennis che conta, e questo raddoppia gli stimoli. Mi sembra corretto che un tennista col suo potenziale alterni futures per la classifica a quali challenger per testare il suo livello.

19
Gabriele da Firenze 05-07-2015 12:17

Scritto da Radames

Scritto da Gabriele da Firenze
Buongiorno a tutti.
Vedo che Donati ha iniziato bene le sue qualificazioni…

detto da te sembrerebbe ironica questa frase, dato che scrivi solo per sottolineare le brutte prestazioni dei tennisti azzurri. Ha vinto in due set. Ha cominciato male?

Non meriti risposta.

18
levinsky (Guest) 05-07-2015 12:14

Scritto da nere

Scritto da intrepid

Scritto da ross
Forza superbobo!

non vedo speranze di arrivare nel md… già oggi non sarà affatto facile. vogliamo prendercela col sorteggio non fortunato e va bene, ma questa situazione è figlia di scelte discutibili. dovrebbe volare più basso e giocare futures invece di tentare sempre le quali nei challenger sperando in un colpaccio che non arriva mai, purtroppo

8 teste di serie comprese nei 350 atp quali di altissimo livello e 0 soldi e punti senza qualificazione. Non capisco perché Virgili non provi con i futures piú accessibili e redditizi

Parliamo di augusto o di Adelchi?

17
ago (Guest) 05-07-2015 12:11

Scritto da mac
i livescore di qualsiasi partita mi rimane bloccato …devo in continuazione riaprire la pagina per vederlo aggiornato. ho da pochi giorni preso un pc nuovo. qualche esperto (oltre che di tennis,s’intende ) sa dirmi se le due cose possono essere correlate e darmi un consiglio? grazie….e forza virgili.

Usa firefox e si aggiorna da solo

16
nere 05-07-2015 12:09

Scritto da intrepid

Scritto da ross
Forza superbobo!

non vedo speranze di arrivare nel md… già oggi non sarà affatto facile. vogliamo prendercela col sorteggio non fortunato e va bene, ma questa situazione è figlia di scelte discutibili. dovrebbe volare più basso e giocare futures invece di tentare sempre le quali nei challenger sperando in un colpaccio che non arriva mai, purtroppo

8 teste di serie comprese nei 350 atp quali di altissimo livello e 0 soldi e punti senza qualificazione. Non capisco perché Virgili non provi con i futures piú accessibili e redditizi

15
Luca celi (Guest) 05-07-2015 12:03

Forza julian

14
paoloz (Guest) 05-07-2015 11:51

donati ha avuto un black out di diversi game
per fortuna non ha avuto poi problemi

13
mac (Guest) 05-07-2015 11:51

i livescore di qualsiasi partita mi rimane bloccato …devo in continuazione riaprire la pagina per vederlo aggiornato. ho da pochi giorni preso un pc nuovo. qualche esperto (oltre che di tennis,s’intende 😉 ) sa dirmi se le due cose possono essere correlate e darmi un consiglio? grazie….e forza virgili.

12
Radames 05-07-2015 11:49

Scritto da Gabriele da Firenze
Buongiorno a tutti.
Vedo che Donati ha iniziato bene le sue qualificazioni…

detto da te sembrerebbe ironica questa frase, dato che scrivi solo per sottolineare le brutte prestazioni dei tennisti azzurri. Ha vinto in due set. Ha cominciato male?

11
Gabriele da Firenze 05-07-2015 11:43

Ma il secondo turno di quali è nel pomeriggio?

10
dan (Guest) 05-07-2015 11:39

Vai Bobo…col suo enorme talento può vincere questo spot!

9
dan (Guest) 05-07-2015 11:39

Bravo matteo…buon inizio!!!!!

8
fabio (Guest) 05-07-2015 11:37

Spero in Julian Ocleppo figlio di Gianni,chissà potrebbe far bene.

7
giage1996 05-07-2015 11:24

Scritto da ALAN MARK
Julian figlio d’arte

Spero di no! Che pazienza senno che deve aver avuto a sopportare il padre :mrgreen:

6
Gabriele da Firenze 05-07-2015 11:19

Buongiorno a tutti.
Vedo che Donati ha iniziato bene le sue qualificazioni… 🙂

5
paoloz (Guest) 05-07-2015 11:10

che ssta succedendo a donati???

4
ALAN MARK (Guest) 05-07-2015 11:05

Julian figlio d’arte

3
intrepid 05-07-2015 10:43

Scritto da ross
Forza superbobo!

non vedo speranze di arrivare nel md… già oggi non sarà affatto facile. vogliamo prendercela col sorteggio non fortunato e va bene, ma questa situazione è figlia di scelte discutibili. dovrebbe volare più basso e giocare futures invece di tentare sempre le quali nei challenger sperando in un colpaccio che non arriva mai, purtroppo

2
ross (Guest) 05-07-2015 10:02

Forza superbobo!

1